Lunedì, 16 Luglio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

A Napoli galoppo nel Soragna vince Field of Roses montato da Giuseppe Ercegovic allenato da Francesco Santella per i colori della scuderia We Bloodstock e l'allevamento Le.Gi di Massimo Parri. Secondo Mamma Ela con un distacco di due lunghezze e mezzo, terzo Nicotera con mezza lunghezza di distacco. Ordine di arrivo 4-2-6 (handicap principale di fascia B per femmine di 3 anni e oltre sulla distanza dei 1800 metri € 27.
Nella veloce listed race Città di Napoli sui 1000 metri in pista dritta (€ 50.600), vittoria di Buonasera, montato da Mario Sanna, di proprietà, allenato e allevato da Pier Luigi Giannotti. Trofei d'onore consegnati da David Burns rappresentante europeo per il trofeo ITM Irish Thoroughbred Marketing e quadrifoglio d'argento dell' Anac, associazione allevatori cavalli purosangue rappresentata da Ferdinando Frattini. Secondo classificato Axa Reim con un distacco di 3/4, terzo Zapel con 1/2 lunghezza. Ordine di arrivo 2-1-11.
Nel Mergellina (handicap principale di fascia C sui 2000 metri) si impone Empedocle, montato da Salvatore Basile, allenato da Fabrizio Camici per i colori della scuderia Jerago di Paolo Crespi, premiati da Massimo Torchia per la società Ippodromi Partenopei e vicepresidente nazionale dei proprietari di galoppo. Secondo Divertiti con un distacco di due lunghezze e mezzo, terzo Fico Senza Spine, due lunghezze dietro. Ordine di arrivo 2-5-10-7-8 tqq.
Tra i gentlemen riders nel campionato Fegentri vince Carrassi su The Desert Music premiato dal presidente Agri Galoppo Andrea Picchi, mentre nel Criterium d'estate si impone Frozen Juke per il training di Fabio Marchi e i colori della scuderia Ssim. la napoletana Chiara Torchia si aggiudica anche la 4^ prova del campionato italiano ponies galoppo restando al comando della classifica nazionale.   

© photo Fabio Autore / Domenico Savi / Davide Salerno

Venerdì, 13 Luglio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

 

Sabato 14 luglio notturne all'ippodromo di Agnano con corse al galoppo e spettacoli nel parco (apertura cancelli ore 18.30, ingresso adulti 5 euro, gratuito per donne e bambini fino a 12 anni). Dalle 19 alle 22 festa dello sport, trucco, tatuaggi, caccia al tesoro, jumping con percorso a ostacoli e prove fisiche, balli latino americani, dei cartoni, basket, pallavolo, calcio, torneo di calci di rigore, corsa dei sacchi, tiro alla fune, tiro con l’arco, gioco del salterelli, torneo di bowling, sculture di palloncini per tutti i bambini, spara coriandoli. Giro sul pony (al costo di € 1). Dalle ore 20 diretta live, animazione e musica dal vivo dal palco “Radio Marte” con Gianluca Manzieri, Gigio Rosa e dj set. Ospiti della serata sono Marika Cecere che presenta il singolo “Il veleno dei tuoi baci”, Antonio Marino con il disco “Pata Pata” e il cabaret di Stefano De Clemente. Parco verde, area gioco con scivoli e altalene, accesso al parco con pattini, bici e pallone. Street food con ape pizza fritta e al forno, snack bar alla caffetteria del parco e trattoria delle scuderie (interno ippodromo con auto da via Ruggiero info 380 4296147). Galoppo ore 19.00 con le corse Città di Napoli, Soragna, Mergellina e la 4^ tappa del campionato italiano corse ponies di galoppo http://www.ippodromoagnano.it/news/comunicati-stampa/item/2667-agnano-galoppo-brilla-con-il-citta-di-napoli-sabato-14-dalle-ore-19

Venerdì, 13 Luglio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Torna la serata di galoppo più ricca dell'estate all'ippodromo di Agnano. Sabato 14 luglio in cartellone c'è il Città di Napoli ITM, veloce listed sui mille metri in pista dritta (euro 50.600 per 3 anni ed oltre, 4^ corsa ore 20.50), il Soragna, hp di fascia "b" sui 1800 metri (euro 27.500 per femmine di 3 anni ed oltre, 1^ corsa ore 19.05, II tris) ed il Mergellina, hp di fascia "c" sui 2000 metri (euro 20.900 per cavalli di 3 anni ed oltre, 7^ corsa ore 22.35, tqq). Il convegno avrà inizio alle ore 19.00 con in palinsesto 8 corse (ultima ore 23.10). In programma anche due prove riservate agli anglo arabo, una ai gentlemen riders (fegentri) e anche il campionato italiano corse ponies di galoppo giunto alla 4^ tappa   http://www.ippodromoagnano.it/food-e-tempo-libero/eventi/item/2662-campionato-italiano-corse-ponies-di-galoppo-sabato-14-luglio-la-4-tappa-ad-agnano. Cancelli aperti dalle ore 18.30 (ingresso 5 euro, gratuito per donne e bambini fino a 12 anni) con animazione, food e show musicale radio Marte http://www.ippodromoagnano.it/news/comunicati-stampa/item/2668-sabato-14-luglio-ippodromo-agnano-galoppo-sotto-le-stelle-con-musica-food-e-animazione. 

Giovedì, 05 Luglio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Sabato 7 luglio notturne all'ippodromo di Agnano con corse al trotto e spettacoli nel parco (apertura cancelli ore 18.30), ingresso adulti 5 euro, gratuito per donne e bambini fino a 12 anni. Parco verde, area gioco con scivoli e altalene, accesso al parco con pattini, bici e pallone. Street food con ape pizza fritta e al forno, snack bar alla caffetteria del parco. Dalle ore 20 diretta live, animazione e musica dal vivo dal palco “Radio Marte” con Gigio Rosa, Francesco Mastandrea e il dj Luciano De Santis. Ospiti della serata: i Mr. Hyde che presentano il loro nuovo singolo “Sulo cu’ ‘tte”, Peppe Rienzo che presenta il singolo “Matto come te”, Gianni Scardamaglio (The Voice of Italy) con il singolo  “Countdown”, Tueff con il nuovo singolo “Brigante pe' ammore” e Rjo con la traccia “Brivido libero". Inizio trotto ore 19.30 http://www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicotrotto/notizie 

Lunedì, 02 Luglio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Agnano trotto sogna con Zefir Gar, il figlio di Varenne che sabato sera sulla pista di Agnano ha vinto il gruppo 1 Città di Napoli per i 3 anni trottando a media 12.6 sul doppio chilometro e sbaragliando gli avversari, con in testa il favorito del gran premio Zaccaria Bar.  "Ho cercato di tenerlo tranquillo per quanti più metri possibile, poi quando ho visto che ha iniziato a rallentare non ho voluto più rischiare, voleva andare e sfogare la sua rabbia costruttiva che veramente fa venire i brividi. Adesso faremo la strada verso il Derby cercando di portarlo quanto più in forma possibile" ha detto il driver Mario Minopoli jr. Secondo posto per Zibibbio Mdm portacolori campano della scuderia che fa capo all'avvocato Eugenio Izzo allenato ad Agnano da Ferruccio Capanna. Terzo Zilath (ordine di arrivo 8-11- 1-5). Festa grande in pista intorno a Zefir Gar, un cavallo spettacolare made in Campania, visto che la guida, i colori di scuderia e il training sono del team Minopoli e l'allevamento è quello del Garigliano che fa capo ai dirigenti di Agnano, Marco, Luca e Pier Luigi D'Angelo.  "Una grande vittoria, sapevamo che Zefir Gar sarebbe stato un gran cavallo, è stato sfortunato al Nazionale, ma a mio avviso è una spanna superiore a tutti gli altri cavalli della generazione" ha dichiarato il presidente di Agnano Pier Luigi D'Angelo commentando la vittoria del cavallo di famiglia nella prima serata di corse in notturna ad Agnano con "discreta affluenza di pubblico e di scommesse".
Nella prova  del gran premio riservata alle femmine (gruppo 2, 88.000 euro, metri 1600) si è imposta Ziman guidata da Francesco Facci, la cavalla portacolori della scuderia Bellosguardo di Laura e Cesare Meli. "Ho strappato molto, pensavo di pagarlo nel finale della corsa, invece la cavalla ha risposto bene" ha detto Facci. Doppi festeggiamenti per il presidente Federnat nella serata del suo compleanno grazie alla bella vittoria sulla pista di Agnano. Seconda classificata Zona Da, terza Zanzara Fas (ordine di arrivo 7-8-10). Trofei d'onore Anact nelle due prove del gran premio, consegnati da Valter Ferrero e Paolo Santulli presidente e vicepresidente degli allevatori italiani.

(© photo Domenico Savi per Ippodromi Partenopei)

Venerdì, 29 Giugno 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

A luglio sono sei le giornate di corse in calendario all'Ippodromo di Agnano. Il trotto correrà nei giorni: 7 e 13 luglio. Il galoppo nei giorni 6, 14, 20 e 27 luglio. Allegato il calendario con gli orari delle corse, info partenti http://www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicotrotto http://www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicogaloppo.
Ingresso gratuito, parco verde, area giochi, bar caffetteria, centro di ippoterapia,  mercato dell'antiquariato e dell'usato ogni domenica (area esterna). Attività nel parco http://www.ippodromoagnano.it/news/comunicati-stampa.
Presso l'area scuderie è aperta la trattoria pizzeria, a pranzo dal martedì alla domenica. Menu 5 euro (primo, contorno, acqua), 7 euro (primo o secondo a scelta, contorno, acqua, caffé), menu alla carta, forno a legna. Parcheggio interno, feste, eventi privati, convenzioni aziendali. Info 380 429 61 47.
https://www.facebook.com/Trattoria-Pizzeria-del-Parco-dellIppodromo-211937165994277/?fref=ts 
Ippodromo di Agnano 081 762 41 61 Via Raffaele Ruggiero 80125 Napoli
www.facebook.cm/ippodromoagnano/?fref=ts 

Venerdì, 29 Giugno 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Al via le notturne sabato 30 giugno all'ippodromo di Agnano (ore 19, 10 corse) con il gp Città di Napoli, classica per i 3 anni indigeni divisi per sesso. Il filly 6^ corsa ore 21.25 (gruppo 2, euro 88.000 metri 1600) con 13 cavalle in pista tra cui la veloce Ziman, e Zoe dei Veltri vincitrice del road to Città di Napoli filly. Nella prova open 8^ corsa ore 22.25 (gruppo 1, euro 154.000 metri 2100) sono in 14 al via con Zaccaria Bar che vanta due successi importanti, Nazionale e Elwood Medium. Zlatan è stato battuto ad Agnano da Zefir Gar nella corsa di avvicinamento al gran premio lo scorso 10 giugno, e Zircus è in miglioramento con la guida di Roberto Andreghetti. Staremo a vedere sabato sera chi sarà il campione del futuronella prima in notturna della stagione estiva a Napoli. Pronostici e programma ufficiale http://www.ippodromoagnano.it/pronostici/item/2656-trotto-agnano-sabato-29-giugno-pronostici-di-emilio-migliaccio http://www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicotrotto/prog-ufficiali. Cancelli aperti dalle ore 18.30 ingresso 5 euro bambini gratis con musica dal palco radio Marte, animazione e giochi, food http://www.ippodromoagnano.it/news/comunicati-stampa/item/2652-corse-ed-eventi-sabato-30-luci-accese-all-ippodromo-di-agnano-ore-19

 

Mercoledì, 27 Giugno 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

<<La società Ippodromi Partenopei prende atto con perplessità del decreto dirigenziale Mipaaf relativo al calendario delle corse e grandi premi che assegna a Napoli per il corrente 2018 il Derby del trotto, le Oaks e l’istituendo premio “Mipaaf Allevamento“. Si ritiene paradossale che questo avvenga in assenza di contratto con il Mipaaf. Si ribadisce con immutata convinzione che allo stato delle cose, in mancanza di immediata (già tardiva) sottoscrizione dello stesso per il corrente anno, si sta conseguentemente ingessando economicamente la filiera degli ippodromi.  Il protrarsi di tale stallo porterà inevitabilmente al blocco dell'attività per esaurimento risorse, e quindi ancor prima della data di effettuazione delle succitate corse di gruppo, qualunque esse siano e ovunque assegnate. Ciò premesso, Ippodromi Partenopei ritiene altresì indispensabile il superamento del vecchio modello di remunerazione degli ippodromi nato nel 2006, (c.d modello Deloitte) deliberato dall’allora segretario generale Unire Franco Panzironi e successivamente infarcito nel tempo di interpretazioni arbitrarie sulle quali è consigliabile stendere un velo pietoso, che hanno portato Agnano a percepire negli anni corrispettivi di oltre il 30% inferiori agli impianti omologhi, come già rappresentato ufficialmente dal sindaco di Napoli de Magistris all'ex ministro dell'Agricoltura Martina.
Il riequilibrio indispensabile nell’assegnazione delle risorse in maniera conforme all’attuale realtà produttiva degli impianti,  passa necessariamente dall’accantonamento di tale modello, inopinatamente prorogato nell’applicazione per ben 12 anni.  A tale necessità dell’amministrazione Mipaaf, doveva dare corso il decreto 681 già rinviato dal ministro Martina nel dicembre 2016, e successivamente maldestramente modificato e interpretato in maniera approssimativa nei contenuti, tra l’altro monco della considerazione relativa alle città metropolitane ed al parametro occupazionale, seppur formalmente previsti entrambi in sede di confronto istituzionale con i dirigenti Mipaaf.
In tale contesto Ippodromi Partenopei ritiene indispensabile l’apporto degli ippodromi italiani attualmente più produttivi, ipotizzando per gli stessi una sinergia gestionale che interrompa un cammino relazionale ondivago. Soltanto coordinando funzionalmente attraverso strumenti da individuare, le molteplici strutture esistenti, che includono tutte le categorie riconducibili alla filiera ippica Italiana si potrà realizzare una effettiva razionalizzazione ed un successivo sviluppo delle realtà ippiche esistenti sul territorio. Si rappresenta che nonostante la lentezza gestionale e la impregnante (nel vero senso della parola..!) burocrazia di riferimento, l’ippica Italiana rappresenta un asset primario ed una vetrina mondiale nel settore legato alle corse dei cavalli, che può rappresentare in futuro concretamente un’opportunità di crescita occupazionale e di green economy mai messa in discussione da nessun Governo nazionale. Restando In attesa di un segnale da parte delle istituzioni governative di riferimento, si invitano i colleghi operatori delle società di corse che si riconoscono nella suesposta analisi ad un confronto nelle sedi più gradite>>. Così in una nota Pier Luigi D'Angelo, presidente Ippodromi Partenopei (Ippodromo di Agnano, Napoli).

Pagina 1 di 47