Giovedì, 17 Maggio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Giovani e studenti delle scuole di ogni ordine e grado si sono ritrovati all'Ippodromo di Agnano per partecipare all'iniziativa "lasciati guidare" organizzata dal Comune di Napoli per sensibilizzare alla conoscenza e prevenzione dell'incidentistica stradale e della guida sicura. Molti gli stand informativi delle forze dell'ordine, Carabinieri, Polstrada e Guardia di Finanza, dove sono stati presentati progetti istituzionali sulla sicurezza stradale, supportati da simulazioni di incidenti effettuati da stuntman professionisti. Le testimonianze dei familiari delle vittime della strada, presenti con le associazione XV Maggio 2011e Forever Young, hanno richiamato l'attenzione su diversi temi, dalla corretta manutenzione delle strade all'utilizzo del casco sul due ruote, grazie anche all'iniziativa Ania Campus. Attiva la partecipazione degli assessori comunali ai giovani e alla scuola, Alessandra Clemente e Annamaria Palmieri, con il presidente della Ippodromi Partenopei Pier Luigi D'Angelo. "Dall'ippodromo, dove il cavallo si armonizza con la natura e con le gare, vogliamo far capire ai giovani che il rispetto delle regole significa salvarsi la vita e salvare le vite altrui, significa conciliare il bello della natura e della gioventù" ha detto D'Angelo ricordando che "l'ippodromo di Agnano con il Comune di Napoli porta avanti tutte le attività che riguardano la corretta educazione dei giovani alla tutela della salute e del verde perché la struttura, in quanto filiera produttiva di green economy, sintetizza gli aspetti più piacevoli della vita condannando quei fattori nocivi per la crescita dei giovani".
Hanno partecipato: Ufficio Territoriale del Governo di Napoli, Ufficio Scolastico Regionale, Ministero delle Infrastrutture, Comando Provinciale Carabinieri di Napoli, Polizia Locale, Polstrada, Guardia di Finanza, Ippodromo di Agnano, Fondazione Ania, Aci, Vodafone, Radio Marte, Università Federico II, l'Associazione Meridiani, Fiab Napoli e l'Associazione Etesia.

Mercoledì, 16 Maggio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Giovedì 17 maggio dalle ore 10 alle 13 presso l’Ippodromo di Agnano si svolgerà l’iniziativa “Lasciati Guidare” organizzata dal Comune di Napoli, promossa dall’Assessorato ai Giovani, dall’Assessorato all’Istruzione e su impulso delle associazioni di familiari di vittime della strada operanti sul territorio ed a livello nazionale, come l'Associazione XV Maggio 2011, nata dopo il tragico incidente di Via Petrarca nel quale persero la vita tre giovanissimi, Gianmaria De Gregorio, Gianluca Del Torto e Oliviero Russo e l'Associazione Forever Young in memoria di Mario Prisco vittima 17enne di un incidente stradale in Via P. Castellino nel 2011. Ci sarà inoltre la partecipazione di Ufficio Territoriale del Governo di Napoli, Ufficio Scolastico Regionale, Ministero delle Infrastrutture, Comando Provinciale Carabinieri di Napoli, Polizia Locale, Polstrada, Guardia di Finanza, Ippodromo di Agnano, Fondazione Ania, Aci, Vodafone, Radio Marte, Università Federico II, l'Associazione Meridiani, Fiab Napoli e l'Associazione Etesia.
L'evento, al quale saranno presenti il presidente della Ippodromi Partenopei Pier Luigi D'Angelo e gli assessori ai giovani ed alla scuola Alessandra Clemente ed Annamaria Palmieri,  i giovani e gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della città Metropolitana di Napoli è nato, anche a seguito del lavoro del tavolo sulla sicurezza stradale, per sensibilizzare alla conoscenza e prevenzione dell'incidentistica stradale e della guida sicura, e prevede stand informativi delle Forze dell'Ordine, la presentazione di progetti istituzionali sul tema, la simulazione di incidenti stradali con stuntman professionisti e la testimonianza dei familiari delle vittime della strada. Molti giovani riceveranno lezioni teoriche e pratiche da istruttori professionisti, sull'uso del casco e delle protezioni e sulla guida su due ruote, nell'ambito dell'iniziativa Ania Campus.
 
L'Ippodromo sarà raggiungibile anche grazie al potenziamento della linea bus urbana 502, con partenza da Campi Flegrei, che avrà frequenza di circa 15 minuti, dalle ore 08:00 e sino alle ore 14:00.

Mercoledì, 02 Maggio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa
"L'ippica era una sua grande passione in particolare il trotto. Adorava i cavalli che essendo animali intelligenti e sensibili come pochi, combaciavano perfettamente con le sue qualità di grande professionista e uomo straordinario ricco di valori, i più puri, i più sani e noi non possiamo dimenticarlo. L'ippodromo era la sua casa e Agnano in particolare". Così a Napoli dal palco del gran premio Lotteria, il giornalista Gianfranco Coppola ha ricordato il collega redattore di Rai Sport Ignazio Scardina, scomparso il 7 aprile scorso e a cui i dirigenti di Agnano hanno voluto intitolare la corsa di Consolazione del gran premio. E' stato Coppola a consegnare il trofeo ricordo alla moglie Patrizia.
foto Marcello Perrucci
(Tango Negro 1.12.4 - Roberto Vecchione, Consolazione 69° Gran Premio Lotteria).
Mercoledì, 02 Maggio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

15mila in tribuna per il gran premio Lotteria e duemila invitati nella club house dell'ippodromo per assistere al pomeriggio di corse vinto dal cavallo italiano Urlo Dei Venti. Cappellini glam in linea con il dress code hats please per gli ospiti ricevuti dai dirigenti di Agnano: Mimmo Pesce presidente provinciale Unicef con la madrina Veronica Maya, Patrizio Rispo, Mario Porfito, Vito e Federico Grassi, title sponsor del gran premio con Graded, Armando e Beatrice Brunini, Livia Toniatti, Monica Vergone ed Enrica Pagano premiate per il cappello più originale, Pippo  e Giulia Nardone, Gaetano e Giosi Ruggiero, Nicola e Mariavittoria De Luca, Riccardo Villari, Andrea e Paola Abbamonte, Antonello e Daniela Del Giudice, Marco e Francesca De Fazio, Massimo e Carmen Panzera, Donato e Paola Rosa, Fabrizio e Mitzy Merolla, Massimo e Olimpia Gentile, Lucio e Francesca Aschettino, Bianca D’Angelo, Marta Catuogno, Roberto e Fabrizio De Santis, Elena Aceto, Maria Consiglio Visco Marigliano, Aldo e Anna Pezza, Sergio e Gabriella Belletti, Enzo e Mena Di Rubbo, Claudio De Magistris. gli assessori comunali Alessandra Clemente e Annamaria Palmieri, Emilio Fede, Corrado Ferlaino.

Mercoledì, 02 Maggio 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

15mila in tribuna, 280mila euro scommessi sul campo, una corsa perfetta dal punto di vista regolamentare ed agonistico. A vincere il gran premio Lotteria edizione numero 69 è stato il cavallo italiano Urlo Dei Venti, che proprio ieri ad Agnano ha ricevuto l'invito a correre l'Elitlopp di Stoccolma per sfidare i cavalli più forti del mondo. Soddisfazione all'ippodromo di Agnano per "una struttura che si conferma, nella giornata di corse più importante dell'anno, all'altezza della situazione e che può guardare al futuro con concretezza" da detto il presidente Pier Luigi D'Angelo. Guidato dal driver Enrico Bellei in batteria e finale a media di 1.10.8, Urlo Dei Venti è il portacolori della scuderia Barbalbero di Stefano Simonelli, allenato nel centro di allenamento e allevamento in Toscana proprio da Bellei. "Siamo arrivati a Napoli nel top della condizione, il cavallo ha corso benissimo. Quando vinci il Lotteria è difficile avere margini di miglioramento, probabile che l'anno prossimo saremo qua di nuovo" ha dichiarato il guidatore quest'anno alla sua quarta vittoria nella corsa di Agnano.
Sul podio della finale, secondo il francese Dreammoko ai comandi di Bjorn Goop e terzo Arazi Boko con in sediolo Alessandro Gocciadoro che aveva vinto già la seconda batteria e la terza con Trendy Ok.
Passerella per Varenne sulle note di Napulé, il capitano del trotto ha salutato il pubblico di Napoli scortato dai bimbi dell'Unicef a cui è stata devoluta parte della vendita dei biglietti di ingresso al gran premio. Tanti gli ospiti invitati nella club house dell'ippodromo ricevuti dai dirigenti di Agnano e dalla madrina Unicef Veronica Maya che con Patrizio Rispo, e i tanti personaggi intervenuti, hanno sostenuto la campagna solidale per l'infanzia nel mondo. La consolazione vinta da Tango Negro guidato da Roberto Vecchione ha ricordato Ignazio Scardina con il trofeo intitolato alla memoria del redattore Rai Sportconsegnato alla moglie Patrizia dal giornalista Rai Gianfranco Coppola.  

69° Gran Premio Lotteria Trofeo Graded
1.a Batteria. URLO DEI VENTI (Enrico Bellei). 1.10.8
2.a Batteria. ARAZI BOKO (Alessandro Gocciadoro). 1.11.1
3.a Batteria. TRENDY OK (Alessandro Gocciadoro). 1.10.8
Consolazione Mem. Ignazio Scardina. TANGO NEGRO (Roberto Vecchione). 1.12.4
Finale. URLO DEI VENTI (Enrico Bellei). 1.10.8

Domenica, 29 Aprile 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

VANESIA EK ENRICO BELLEI WINNER REGIONE CAMPANIA NAPOLI GRAN PREMIO GRUPPO 2 EUROPEI 4 ANNI METRI 1600 EURO 88.000.
Il favorito era Gocciadoro con Vitruvio ma ha vinto sempre una sua cavalla, Vanesia Ek con i colori della scuderia Susanna Gubellini, neanche a farlo apposta la cavalla della sorella di Pippo Gubellini, secondo con Voltaire Gifont, arginato sul traguardo dal "cannibale" Enrico Bellei. "Abbiamo deciso di correre di rimessa, la corsa è venuta perfetta, abbiamo trovato il varco, il momento giusto e la cavalla ha reagito benissimo" ha detto il top driver toscano in premiazione ritirando i trofei d'onore offerti dall'allevamento Folli.
Ordine di arrivo: 5 Vanesia Ek (11.4 E. Bellei), 3 Voltaire Gifont (P. Gubellini), 11 Vitruvio (A. Gocciadoro).
Podio da gran premio con Bellei, Gubellini e Gocciadoro.

Martedì, 03 Aprile 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Ad aprile sono nove le giornate di trotto in calendario all'Ippodromo di Agnano. Si corre i giorni: 2 (trofeo Campili qualificazione gp Lotteria), 6, 8, 13 (tris), 15, 20, 22, 29 (gp Regione Campania, gruppo 2, europei 4 anni, euro 88.000, metri 1600), 30 aprile (giornata gentlemen). Inizio corse ore 15.00. Tutto sulle corse http://www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicotrotto.
Ingresso gratuito, parco verde attrezzato, area bambini IppoKids, bar caffetteria, centro di ippoterapia,  mercato dell'antiquariato e dell'usato ogni domenica (area esterna). Attività nel parco http://www.ippodromoagnano.it/news.
Dal martedì alla domenica è aperta a pranzo la trattoria pizzeria delle scuderie (da via Ruggiero varco B/C). Menu 5 euro (primo, contorno, acqua), 7 euro (primo o secondo a scelta, contorno, acqua, caffé), menu alla carta, forno a legna. Aperto in concomitanza delle partite di calcio serali Champions League e Campionato Serie A. Parcheggio interno, feste, eventi privati, convenzioni aziendali. Info 380 429 61 47 https://www.facebook.com/Trattoria-Pizzeria-del-Parco-dellIppodromo-211937165994277/?fref=ts
Ippodromo di Agnano 081 762 41 61 Via Raffaele Ruggiero 80125 Napoli
www.ippodromoagnano.it
www.facebook.cm/ippodromoagnano/?fref=ts

Martedì, 03 Aprile 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

La finale race off del 29esimo trofeo Campili ha assegnato a Skyline Dany la wild card di ammissione al gran premio Lotteria del primo maggio ad Agnano. Il cavallo portacolori della scuderia napoletana di Amelio e Filippo Esposito, guidato da Giorgio D'Alessandro jr e allenato da Nunzio Squeglia (nella foto), ha battuto in una sfida a due Ultras Grif tagliando traguardo in 1.13.3. Coppa d'onore consegnata da Ivan Campili in memoria del papà Gianni Campili, giornalista de Il Mattino che amava seguire le co­rse ad Agnano trotto. Nella 1^ batteria si era imposto SkylineDany (1.12.1) mentre rompevano Ubertino Grif e Upper Dany. Nella 2^ batteria vinceva Ultras Grif guidato da Andrea Vitagliano, scuderia Nevi (1.12.6). Rottura in arrivo di Rue Varenne Dany.

(foto credit Fabio Autore)

Pagina 1 di 45