Toseland Kyu, freccia ad Agnano.

Toseland Kyu 11.3 Roberto Andreghetti vincitori del Gran Premio Freccia d'Europa Toseland Kyu 11.3 Roberto Andreghetti vincitori del Gran Premio Freccia d'Europa Fabio Autore

Apertura alla grande per il trotto d'autunno all'Ippodromo di Agnano che ha mandato in scena una gran bella edizione del Freccia d'Europa, gran premio internazionale di gruppo 1 sul miglio con una moneta di 110mila euro al traguardo e nove ottimi cavalli al via. L'uno poteva essere un numero insidioso anche per un cavallo bravo come Toseland Kyu che invece ha trovato la destra libera al momento giusto, rispondendo bene alla guida esperta di Roberto Andreghetti che lo ha portato al traguardo in 11.3. "Questa vittoria mi riempie di gioia anche perché il cavallo sulla carta non era favorito, ma in Francia aveva corso molto bene e quindi sia io che il proprietario Emiliano Stecca avevamo fiducia che potesse far bene" ha detto in premiazione il driver ravennate che a Napoli ha vinto quattro volte di fila il gran premio Lotteria. Secondo Tamure Roc, terzo Trendy Ok.
Prima del Freccia, si era disputata la prova di preparazione del Royal Mares, unico gran premio riservato alle femmine internazionali anziane in cartellone ad Agnano il prossimo dicembre, dove si è imposta senza problemi una fortissima Tuscania Pal (12.6) guidata da Romeo Gallucci per il training di Massimo Finetti e i colori di Valeria Ponzini. Seconda Tursiope Jet, terza Terra Dell'Est.
Tra i 2 anni indigeni impegnati nel Criterium Partenopeo, ex gran premio sul miglio pur sempre dotato di 33mila euro, ha confermato la leadership della generazione Zippy Freedom Lf che ha messo in tasca il quarto successo consecutivo vincendo in 15.2 per la gioia del team Minopoli, proprietari e allenatori, con anche la guida del giovane driver di famiglia Ferdinando. Al comproprietario di Zippy, l'avvocato Renato Gagliardi, è andato il viaggio soggiorno a Parigi per il gran prix d'Amérique 2018 offerto da Giuseppe Pietro Maisto per il memorial intitolato al padre Andrea, proprietario ed allevatore di vecchia data. Secondo Zefiro Dei Cedri, terzo Zefir Gar. Gli arrivi delle corse domenica 24 settembre http://www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicotrotto/arrivi3

foto Fabio Autore

  

Ultima modifica il Lunedì, 25 Settembre 2017 13:52
Lorena Sivo

classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.