trotto Agnano venerdì 8 settembre ore 16, pronostici e gioco a cura di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano (archivio IP). Trotto ad Agnano (archivio IP). Marcello Perrucci

IL PARERE DI DRIVERS E ALLENATORI.

1° corsa               Catello Panico:
Da Zelig Jet mi aspettavo qualcosa in più nelle prime due corse disputate ma l’importante è stato finire il percorso, adesso dovrebbe tirar fuori anche un po’ di cattiveria. Una misura intorno al 2.04 la vale.
2° corsa               Catello Panico:
Seneca Grif ha vinto l’ultima volta ma di meccanica non mi è piaciuto affatto; è stato infiltrato ad un carpo che era particolarmente indolenzito e poi ha effettuato lavori di mantenimento. Non ho dubbi sul potenziale, speriamo trotti bene.
3° corsa               Catello Panico:
Sterlyng è in un momento eccellente, si è fatta molto bella fisicamente e in corsa si sta esprimendo veramente alla grande. Credo che possa riuscire a sfondare e giocarsi una chance importante.
4° corsa               Enrico Maisto:
Oliver Bio all’ultima uscita è rimasto coinvolto in un cross sulla prima curva che ne ha compromesso la possibilità di lottare per un piazzamento. Nell’inseguimento mi è piaciuto, speriamo di avere più fortuna adesso.
5° corsa               Catello Panico:
Urraco Jet è rientrato in maniera promettente, una serie di intralci sul percorso gli hanno negato un piazzamento migliore. L’ impressione è che possa essere pronto per lottare con i migliori, fin dalla partenza.
6° corsa               Fernando Minopoli:
Varenna Fas ha lavorato bene e non dovrebbe avere difficoltà con i nastri, anche se li affronta per la prima volta. Victor Chuc Sm correrà all’estrema attesa perché deve ritrovare un po’ di cattiveria; per Vincent Sm è un tentativo.
7° corsa               Catello Panico:
Urogallo Jet in lavoro va come un treno, soprattutto è bello di meccanica. Purtroppo, in corsa non è la stessa cosa ma preso con la dovuta cautela come ha fatto il suo interprete l’ultima volta, può lottare la corsa.

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Il convegno è inaugurato da una condizionata per due anni: la nostra scelta ricade su Zanzara Fas, l’unica dei partecipanti che ha già vinto e convinto. Una possibile alternativa è Zanzi Gio Gar  ma solo potenzialmente perché per il resto è ancora tutto da impostare. E’ possibile che Zelig Jet evidenzi dei progressi rispetto alle prime due corse disputate, uno che sta facendo bene è Zulu’ Egral, in questa circostanza un posto sul podio dovrebbe riuscire a guadagnarselo. Zuma e Zibellino Aby sembrano poco tenaci.
2° CORSA:
Miglio per anziani di cinque e sei anni di categoria E: corsa qualitativa ed apertissima, partiamo da Turaco Jet che non è sempre affidabile ma possiede potenziale di prim’ordine. Tiffany Gar è tornata ad esprimersi a buoni livelli ed inoltre è sollecita al via. Thriller mette insieme forma, numero e guida, almeno un piazzamento è nelle sue corde. Trento Guasimo non è soggetto da tutti giorni ma quando si esprime come l’ultima volta diventa irresistibile. Una sgambatura appariscente ci potrebbe anche indirizzare verso il problematico Seneca Grif.
3° CORSA:
Miglio per anziani di categoria F: Sterlyng si sta esprimendo a livelli apprezzabili, soprattutto ha completato il suo clichè di gara, disposto anche a percorsi onerosi, come accaduto l’ultima volta. Il problema può essere quello di superare i diversi partitori all’interno che contribuiranno ad un parziale iniziale notevole. Saetero, un po’ condizionato dalla meccanica, quando si esprime al meglio diventa un avversario “ serio “. Paradisea Jet, Romeruss e Terrible Blessed hanno forma certificata, la sorpresa può arrivare da Turgon oppure da Point Lavec Canf.
4° CORSA:
Ancora gli anziani in pista, in questo caso di categoria G: Raquel Ans potrebbe trovare delle difficoltà nell’ovviare alla scomoda sistemazione iniziale ma, nel complesso, rimane quella con più chance. Randal Club ha effettuato un rientro promettente, se migliora un po’ può lottare per il successo. Oliver Bio stenta a ritrovare la condizione, questa corsa sarebbe proprio giusta per riscattarsi. Rubens Grad era “ vociferato “ al rientro ma non è stato mai un fattore, Ottavino Op, Noncene’ Play e Orwell Grif altri pretendenti al successo.
5° CORSA:
Limitata – invito per buoni quattro anni: possono vincere almeno in sette, corse così equilibrate sono più belle da seguire che da scommettere. Sono in odor di “ ciocco “ Ultimo San, per il quale è stata scelta una guida prestigiosa, eccellente da protagonista l’ultima volta, e Urraco Jet, piaciuto parecchio al rientro. Ufo Fks sarebbe il migliore in termini assoluti ma non corre da qualche mese, Urla Jepson quando è nella giornata di vena è capace di percorsi stupefacenti. Non stupirebbe vedere emergere Uma del Ronco, oppure Uccio d’Alvio e neanche Unica Grif.
6° CORSA:
Handicap a resa di metri per tre anni, clou del pomeriggio: Varenna Fas non corre da metà luglio ma la perizia è talmente favorevole che difficilmente perderà. Nonostante la carta recente non dica molto, scegliamo come alternativa Very di Celo, tenuto conto dell’adattabilità allo schema e di un possibile progresso. Ha da giocare chance importanti anche Vasari Grif, soprattutto per la piazza d’onore, pronto ad approfittare di un’eventuale defaillance della favorita. Volton Jet e Victor Chuc Sm concorrono per un piazzamento.
7° CORSA:
Una condizionata per quattro anni chiude il convegno: Us Air Force, Universal Prayer, Urogallo Jet, Uragano Pizz e Ulmus Rl sono tutti soggetti di difficile impiego ma dal potenziale apprezzabile, proprio per questo motivo preferiamo affidarci a Unique Vil, anche se all’ultima uscita è stato meno incisivo del solito. Ulia di Risaia e la più regolare di tutti ma sulla distanza va un po’ in difficoltà, dovrà necessariamente provarci per corsie interne. Lascia ben sperare anche la bella vittoria recente di Utavian del Ronco.

1° CORSA:                                                     5 Zanzara Fas+++           
                                                                       3 Zanzi Gio Gar
                                                                       1 Zelig Jet++
                                                                       4 Zulu’ Egral
                                                                       2 Zuma+
                                                                       9 Zibellino Aby
                                                                      
2° CORSA:                                                     5 Turaco Jet+++          
                                                                       3 Tiffany Gar
                                                                       1 Thriller++
                                                                       6 Trento Guasimo
                                                                       7 Seneca Grif+
                                                                      
3° CORSA:                                                     7 Sterlyng+++
                                                                     11 Saetero
                                                                       5 Paradisea Jet++
                                                                       6 Romeruss
                                                                       4 Terrible Blessed+
                                                                       3 Turgon

4° CORSA:                                                     8 Raquel Ans+++
                                                                     10 Randal Club
                                                                       3 Oliver Bio++
                                                                       4 Ottavino Op
                                                                       7 Noncene’ Play+
                                                                       9 Orwell Grif
                                                                      
5° CORSA:                                                     3 Ultimo San+++
                                                                       4 Urraco Jet
                                                                       7 Ufo Fks++
                                                                     10 Urla Jepson
                                                                       6 Unica Grif+
                                                                     11 Uma del Ronco
                                                                   
6° CORSA:                                                     6 Varenna Fas+++
                                                                       3 Very di Celo
                                                                       9 Vasari Grif++
                                                                       7 Volton Jet
                                                                       8 Victor Chuc Sm+
                                                                     10 Vincent Sm

7° CORSA:                                                     1 Unique Vil+++
                                                                       4 Us Air Force
                                                                       5 Universal Prayer++
                                                                       6 Urogallo Jet
                                                                     12 Utavian del Ronco+
                                                                     14 Ulmus Rl

ANALISI DEL GIOCO.                             
 
Con la fine delle notturne ricomincia la riunione piena all’ippodromo di Agnano con una cadenza di due appuntamenti settimanali. La prova d’apertura vede al via i due anni: quella che convince maggiormente è Zanzara Fas, buona vincitrice alla seconda uscita in carriera. La femmina di Minopoli sia in qualifica che al debutto aveva evidenziato qualche difficoltà sulla curva di sinistra, mentre la volta successiva non accennato alcuna incertezza e adesso dovrebbe andare ancor meglio. A seguire, i gentlemen interpreteranno anziani di categoria E: qua è veramente complicato andare alla cassa, contano in tanti, forse la scelta giusta potrebbe rivelarsi la piazza di Thriller che mette insieme forma, guida e numero vantaggioso. Gli anziani saranno protagonisti anche della seconda tris: prima idea Sterlyng che però dovrà ovviare ad una posizione non proprio semplice, con all’interno esimi partitori come Paradisea Jet, Terrible Blessed e Romeruss. La seconda idea riguarda Saetero che scende di categoria rispetto alle ultime affrontate. Passiamo alla quarta corsa, un miglio di categoria G: da battere Raquel Ans, anche se il numero al largo della prima fila la costringerà ad un percorso oneroso. Tra gli altri intrigano un po’ Oliver Bio, malgrado carta negativa, e Randal Club, rientrato discretamente. Gran bella corsa la prova successiva, un miglio per quattro anni: di possibili protagonisti ce ne sono almeno sette, però abbiamo la sensazione che Urraco Jet e Ultimo San siano entrambi pronti per la prestazione da “ circoletto rosso “, a quota favorevole si può tentare uno dei due. Nel centrale, un handicap per tre anni a resa di metri, decidete se puntare su Varenna Fas vincente che guadagna un nastro rispetto ad abituali avversari, oppure fidarsi di Very di Celo, agile tra i nastri, al gioco dei piazzati. In chiusura è programmata una prova per discreti quattro anni, sul doppio chilometro: Universal Prayer non è un cavallo da tutti i giorni, come d’altronde anche Us Air Forse, Urogallo Jet, Uragano Pizz e Ulmus Rl ma se dovessero fare una quota invitante, tipo 2/1 pulito, lo proveremmo volentieri, altrimenti inventatevi qualcosa perché è veramente complicato uscirne vincenti.

                                                                 
  

Ultima modifica il Mercoledì, 06 Settembre 2017 18:21
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.