trotto Agnano venerdì 13 ottobre ore 15.00, pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano (archivio IP). Trotto ad Agnano (archivio IP). Fabio Autore

IL PARERE DI DRIVERS E ALLENATORI.

1° corsa               Giorgio D’Alessandro Jr:
Vitesse Mabel si sta esprimendo a buoni livelli e dovrebbe progredire ulteriormente anche se il numero al largo della prima fila ci costringerà a ritrarci subito e sperare di sfruttare la corsia interna. Obiettivo piazzamento.
2° corsa               Giorgio D’Alessandro Jr:
Anche con Sogno Capar si va a caccia di un piazzamento, la forma, tutto sommato, è soddisfacente, e la categoria, tolti Uldrik Dl e Tachys Gadd, sembra alla sua portata. Molto dipenderà dallo svolgimento.
3° corsa               Vincenzo Palumbo:
Udini’ d’Or non corre da oltre un mese e dieci giorni fa l’ho sottoposto ad un lavoro veloce, con Vincenzo Luongo in sulky, completato in 2.36, con buona chiusa. Mi preoccupa un po’ il campo numeroso, per il resto sono fiducioso.
4° corsa               Catello Panico:
Vanga Jet mantiene una condizione soddisfacente e ha caratteristiche apprezzabili come lo scatto iniziale e la duttilità. Di contro non è una vincente nata, in questo caso vale un posto nel marcatore, anche nei primi tre.
5° corsa               Giorgio D’Alessandro Jr:
Zoe dei Veltri è la speranza di scuderia per il futuro, il rientro napoletano è stato promettente, penso e mi auguro che rispetto a quella prova possa venire parecchio avanti. Sa partire sollecita, cercherò di andare davanti per rimanerci.
6° corsa               Catello Panico:
Zar Kronos ha fornito un esordio promettente ma la volta successiva ha corso male. Successivamente abbiamo fatto le analisi e c’erano dei valori sballati, pertanto è stato rallentato e curato. E’ pronto, anche se gli sarebbe servita una corsa.
7° corsa               Catello Panico:
Tres Reinas il suo dovere lo fa sempre, mantiene una forma consolidata da un bel po’ di tempo. Nonostante ciò l’impegno mi sembra abbastanza complicato per la presenza interna di diverse partitrici. Ci vorrà fortuna.
8° corsa               Giorgio D’Alessandro Jr:
Spitfire Gar è uno specialista di questo tipo di corse, essendo sollecito nella giravolta. La forma è soddisfacente, non sarà semplice rendere la penalità ma resto comunque fiducioso in una prestazione apprezzabile.

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Il convegno si apre con una limitata – invito per tre anni: corsa talmente difficile da pronosticare che siamo costretti ad affidarci all’ospite Viator Caf, soggetto potente ma che di recente ha smarrito la  confidenza con il “ trotto “. Vento Ll si sta esprimendo a discreti livelli, può essere una soluzione valida; Very Young Lf prende sempre l’ambio ma siamo dell’idea che impiegato da dietro possa superare il problema. Vanessa Op è stata sorprendente a Capannelle, deve ripetersi, poi il regolare Vitesse Mabel e un occhio lo daremmo anche a Vikingo Op.
2° CORSA:
Miglio per soggetti di quattro anni ed oltre, appartenenti alla categoria G: Uldri K Dl è un soggetto piuttosto complicato, bisognoso di trovare l’azione giusta ma in una compagnia di minima può reggere il ruolo di favorito. Tachys Gadd sarebbe più incisiva se trovasse una ” lepre “, comunque è temibile anche da front – runner; il passista Tonight Lux andrebbe a nozze in caso di svolgimento movimentato, così come Tenebroso Luis. La duttile Sharapova Grif cercherà di ritagliarsi un posto alla corda per puntare ad un possibile piazzamento.
3° CORSA:
Limitata – invito per quattro anni, affidati ai gentlemen: i migliori vanno cercati in fondo alla perizia, Udini’ d’Or e Uischi San sembrano avere una marcia in più, pertanto è possibile che si verifichi un match all’arma bianca tra gli affermati Simioli e Ciccarelli. Usain As ha effettuato un rientro promettente e migliorando un po’ può interferire, Uzzana Jet cercherà di sfruttare al massimo la duttilità di cui è in possesso, la sorpresa di quota potrebbe arrivare dal problematico Ulmann che gode di favorevole posizione di lancio.
4° CORSA:
Condizionata per femmine di tre anni: D’Angelo ha dichiarato che Venus Gar non ha ancora deciso cosa vuole fare da grande, le potenzialità sono notevoli, come ha dimostrato anche nella recente vittoriosa uscita, ma non è ancora affidabile. Vest End Blues ha un po’ deluso all’ultima ma c’è qualche attenuante, sia lo svolgimento che la distanza si sono rivelate contrarie. Vanga Jet, scattante al via, fa della regolarità l’arma migliore, Vincengal è piaciuta senza riserve nella vittoria del 22.09, però il numero la limita parecchio, poi Venerina Jet, Vigata Grif e Vinaigrette Font, tutte vicine.
5° CORSA:
Eliminatoria femminile del G.P. Anact: Zoe Grif Italia ha perso l’imbattibilità alla prima sortita sull’anello di Agnano, sbagliando mentre lottava per il comando della corsa, potenzialmente mi sembra decisamente superiore alle avversarie odierne. La duttile e veloce Zoe dei Veltri può essere la principale alternativa, a ruota Zante Breed che dopo due successi a seguire, a Palermo non ha preso il trotto. Discrete chance di qualificazione vanno accordate anche alla sorprendente Ziman, in netta evoluzione, poi Zanzara Fas.
6° CORSA:
Eliminatoria maschile del G.P. Anact: è giusto partire dai due imbattuti Zippy Freedom  Lf e Zacharias Ferm, entrambi in possesso di potenziale notevole. Un’eventuale lotta prematura tra i due metterebbe sia Zefir Gar che Zelante Ek nelle condizioni di lottare per il successo, il primo potente ma di non facile impiego, l’allievo di Vecchione veloce in partenza e già capace di adattarsi a diversi schemi tattici. Da non escludere un inserimento del qualitativo Zar Kronos che aveva esordito alla grande, mostrando invece delle difficoltà caratteriali e meccaniche la volta seguente.
7° CORSA:
Al via le femmine anziane di quattro anni ed oltre, appartenenti alla categoria C – D: gran bella corsa, non ci sentiamo di escluderne nessuna, anche se la migliore Talia Axe sarebbe superiore, ma l’allieva di Minopoli viene da una lunga serie di errori. Ci affidiamo alla pur bisbetica Urla Jepson che a Roma è andata come un treno; le veloci Ula Zack Gio e Taiga Jet si contenderanno il comando per poi dare strada alla prima disposta ad agire davanti. Paola Zn corre sempre con onore, le altre sono pronte a sorprendere.
8° CORSA:
Handicap per anziani di quattro anni ed oltre, a resa di metri: Ulisse Ll non è un fenomeno ma nella categoria può fare la voce grossa anche perché ha la possibilità di sfilare presto a condurre sul sollecito Procuratore Mark. Come prima alternativa scegliamo lo specialista e penalizzato Spitfire Gar, tenuto conto del fatto che due possibili protagonisti come Oltre Code e Naxos del Ronco, entrambi ritrovati di recente, devono fare i conti con sistemazioni problematiche. Se non viene selettiva Procuratore Mark può aspirare ad un piazzamento, poi Paride Ans e Solo Caf.

1° CORSA:                                                   10 Viator Caf+++            
                                                                       9 Vento Ll
                                                                       2 Very Young Lf++
                                                                       4 Vanessa Op
                                                                       8 Vitesse Mabel+
                                                                       3 Vikingo Op
                                                        
2° CORSA:                                                     8 Uldrik Ll+++           
                                                                       5 Tachys Gadd
                                                                       2 Tonight Lux++
                                                                       6 Sharapova Grif
                                                                       7 Tenebroso Luis+
                                                                       9 Sogno Capar

3° CORSA:                                                   15 Udini’ d’Or+++
                                                                     13 Uischy San
                                                                     11 Usain As++
                                                                       9 Uzzana Jet
                                                                       6 Ulmann+
                                                                       5 Urabella
                                                                       
4° CORSA:                                                     3 Venus Gar+++
                                                                       4 Vest End Blues
                                                                       2 Vanga Jet++
                                                                       8 Vincengal
                                                                       6 Venerina Jet+
                                                                     10 Vigata Grif
                                                                       
5° CORSA:                                                     8 Zoe Grif Italia+++
                                                                       5 Zoe dei Veltri
                                                                       1 Zante Breed++
                                                                       9 Ziman
                                                                       7 Zanzara Fas+
                                                                     
                                                                 
6° CORSA:                                                     3 Zippy Freedom Lf+++
                                                                       7 Zacharias Ferm
                                                                       2 Zefir Gar++
                                                                       1 Zelante Ek
                                                                       8 Zar Kronos+
                                                                     
7° CORSA:                                                     8 Urla Jepson+++
                                                                       2 Ula Zack Gio
                                                                       3 Taiga Jet++
                                                                       4 Paola Zn
                                                                       7 Talia Axe+
                                                                    
8° CORSA:                                                     8 Ulisse Ll+++
                                                                     10 Spitfire Gar
                                                                       1 Oltre Code++
                                                                       5 Naxos del Ronco
                                                                       4 Procuratore Mark+
                                                                       9 Paride Ans


ANALISI DEL GIOCO.

Il convegno napoletano è incentrato sulla disputa delle eliminatorie, divise per sesso, del G.P. Anact. Si tratta di due corse interessanti, riservate a promettenti due anni, tutte da vedere: tra le femmine consigliamo la chance di Zoe Grif Italia, qualitativa allieva di Massimo Barbini che all’esordio sulla pista è caduta in errore mentre lottava per il comando. La valutiamo potenzialmente superiore alle avversarie odierne. Tra i maschi è tutto più complicato e legato allo schema: bisogna partire dai due imbattuti Zippy Freedom Lf e Zacharias Ferm, entrambi con carte importanti da giocare. Dovessero affrontarsi prematuramente, entrerebbero in gioco per il successo sia Zefir Gar che Zelante Ek, il primo bisognoso proprio di uno svolgimento movimentato, il secondo molto più duttile. Passiamo all’analisi dell’ ordinario, dalla prima corsa: l’ospite Viator Caf va assolutamente seguito sia nella sgambatura di primo pomeriggio che nei preliminari, visto che di recente ha trottato pochissimo, comunque i mezzi sono da soggetto superiore. Un’idea valida al gioco dei piazzati riguarda Vento Ll ma pure l’ambiatore Very Young Lf può far bene se impiegato all’attesa. La prova successiva è riservata agli anziani di categoria G: Uldrik Ll dispone dei mezzi per risalire la china e imporsi ma anche qui ci troviamo di fronte ad un cavallo problematico, con un trotto al limite; può essere più opportuno, in caso di quota invitante, scegliere al gioco dei piazzati uno tra la scattante Tachys Gadd ed il passista Tonight Lux. I gentlemen si esibiranno in sulky a soggetti di quattro anni: sembra un match spaccato tra i declassati Udini’ d’Or e Uischy San, con il primo che pretende il pronostico tenuto conto del curriculum recente. Non sottovalutate del tutto Ulmann che sbaglia sistematicamente, però possibile sorpresa a percorso netto. Tra femmine di tre anni, c’è da scegliere se giocare vincente la potente Venus Gar, superiore se di luna giusta, oppure piazzata la duttile Vanga Jet, veloce al via e affidabile. Promette spettacolo anche la prova per femmine di quattro anni ed oltre, appartenenti alle categorie C e D: nessuna delle partecipanti va esclusa dalla lotta per il successo, noi propendiamo per la piazza di Ula Zack Gio. Il convegno si conclude con un handicap a resa di metri in cui l’ospite Ulisse Ll pare in grado di reggere il ruolo di favorito.


                                                          
                                                                   
                                                               
                                                     
                                                                  
                                                               
                                                              
                                                   
                                                                
                                                        
          
                                                                  
                                                            
                                                             
                                                                
                                                                  
                                                                    
                                                                   
                                                                
                                                                
                                                                
                                                               
                                                                    

 EMILIO MIGLIACCIO

Lorena Sivo

classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.