trotto Agnano venerdì 10 novembre ore 15.00, tris e pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano (archivio IP). Trotto ad Agnano (archivio IP). Marcello Perrucci

IL PARERE DI DRIVERS E ALLENATORI.

1° corsa               Marcello Vecchione:
Zamira Luis pecca di inesperienza, quando la metto aperta stenta a prendere l’imboccatura, quando la chiudo diventa ingestibile; dovrò trovare una via di mezzo, comunque potenzialmente vale intorno al 2.02.
2° corsa               Pasquale Palumbo:
Valeriana Jet sembra che stia, finalmente, mettendo giudizio; l’ultima volta ha affrontato un contesto troppo impegnativo, adesso ritorna ad un impegno possibile, con il gentlemen ha già ottenuto un risultato positivo.
3° corsa               Marcello Vecchione:
Triller Bio non mi ha soddisfatto affatto di recente, soprattutto l’ultima volta si ferma a palo lontano. Gli esami effettuati non hanno riscontrato nulla di anomalo, proverò a cambiare briglia, sperando che ne tragga beneficio.
4° corsa               Enrico Maisto:
Turbo Dagy è un cavallo bravo e regolare che da quasi sempre la sua linea; dopo il secondo posto di Foggia ha fatto un lavoro di mantenimento sulla pista di Aversa in 2.05. Lo valuto in grado di ben figurare.
5° corsa               Vitale Mattera:
Uebi Lans sono riuscita ad inquadrarla, è una cavalla generosa che sa partire con sollecitudine, corre bene davanti ma da dietro è più incisiva. Sale di categoria ma, arroccata alla corda, può piazzarsi, almeno lo spero.
6° corsa               Enrico Maisto:
Nelson corre poco perché ha tanti problemi fisici che lo condizionano; è al mare da qualche mese e una decina di giorni fa ha lavorato sulla pista di Agnano in modo soddisfacente. Magari gli manca una corsa ma un risultato positivo lo può ottenere.
7° corsa               Vincenzo D’Alessandro Jr:
Sharon Pride ha partecipato alla riunione estiva di Montecatini e poi, da qualche tempo, è tornata in scuderia. In lavoro si è mossa bene, il contesto pare alla sua portata, speriamo di prendere un buon piazzamento.
8° corsa               Marcello Vecchione:
Tutankhamon Mrs, dopo le battaglie estive aveva bisogno di tirare un po’ il fiato, ha avuto un mese di riposo e la scorsa settimana mi ha soddisfatto nella prestazione di Taranto, chiudendo forte. Ci spero.

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Si comincia con una prova per due anni: Zingaretti Grif ha una linea con Zippy Freedom Lf che ne fa un favorito evidente anche se poi bisogna comunque fare i conti con i progressi , e di questi tempi ce ne sono molti, degli avversari, a partire da Zelig Jet che l’ultima volta a Capannelle è piaciuto parecchio. Zip A Dee Doo è caratteriale ma ha già corso in 2.02, Zamira Luis ha fatto intravedere mezzi interessanti, con trotto ancora da registrare compiutamente. Le due debuttanti, entrambe qualitative, sono da valutare in vista dei prossimi impegni.
2° CORSA:
Limitata – invito per tre anni, affidati ai gentlemen: Vinicio Mail ha sbagliato due volte consecutive, a Roma sulla piegata finale e a Napoli all’uscita dei nastri, ma sostanzialmente rimane il cavallo da battere. Valbondione Luis è un’alternativa valida, a patto che lo schema lo aiuti, visto che si esprime, solitamente, di spunto. Vigone Grif, l’ultima volta tampona, ha il vantaggio di poter scavalcare quelli all’interno, la passista Valeriana spera di non dover andare a correre anticipatamente. Da non escludere neanche Vitton ed il falloso Vireo Jet.
3° CORSA:
Miglio per anziani di categoria E: Pireus Caf, dopo un periodo di appannamento, è piaciuto molto ad Aversa quando ha saputo recuperare nel tratto conclusivo, nonostante l’andamento tattico, per noi è il cavallo da battere. Triller Bio ha ceduto a Follonica ma era un doppio chilometro, anche a Roma è arrivato fermo a palo lontano, si potrebbe pensare di escluderlo ma non ci fidiamo troppo di Marcellino. Robben Caf e Premier Pride sono vecchi combattenti da non sottovalutare, l’ultimo recupero di Rivarco è stato interessante.
4° CORSA
Categoria G per soggetti di quattro anni ed oltre: difficile valutare Sirdreik, quello che poteva essere un favorito netto se non avesse fallito gravemente, pur in contesti più qualitativi, le ultime due uscite. E’ complicato anche perché di alternative valide quasi non se ne trovano, visto che il potente Ursinio, continua, imperterrito, a sbagliare e che Silver Staf pure è andato male negli impegni recenti. Forse qualche garanzia la da Turbo Dagy, svelto a mettersi in azione e in forma; The Boss Lf la sorpresa di quota.
5° CORSA:
Affollata condizionata per quattro anni: Uni Lest ha subito centrato il bersaglio grosso alla prima uscita per il training di Minopoli, dopo sgambatura poco convincente. Prima di dar fiducia al fratello di Pascia Lest, potenzialmente di ben altra categoria, è meglio seguirne la sgambatura. Uistiti Jet aveva seguito proprio il favorito di questa corsa, prima di sbagliare ad Aversa, ingarbugliato alla corda. Due soggetti potenti ma bisognosi di agire su un solo binario sono Udoji e Ushuaia de Ariel, Urania de Buty invece è in forma e regolare. Per un piazzamento ci sta pure United Wf.
6° CORSA:
Interessante doppio chilometro di categoria F per quattro anni ed oltre: corsa molto aperta, da battere c’è sicuramente Nasdaq ma non è così semplice, per lui sarà importante trovare una valida lepre. Tarquinio non si è allineato domenica scorsa e ci riprova in un contesto possibile, Satero risente dei tanti acciacchi ma nella miglior versione può vincere. Un gradino sotto valutiamo Renilkam, comunque autrice di valido rientro, il vecchio Nelson che ricompare, Saturnia Luis e Spirit Alter, entrambi adatti alla distanza.
7° CORSA:
Miglio per anziani di categoria G: Pedro Alonso Nino, dopo i buoni risultati recenti, sembra di fronte a compito particolarmente agevole, favorito chiaro. Raf Tr e Onorato Mark cercheranno di prendere subito lo steccato per giocarsi al meglio le discrete chance di piazzamento di cui sono in possesso, Sharon Pride torna sulla pista di casa e può subito ottenere un risultato positivo. Degli altri meritano considerazione Rino jet, forse più incisivo se impiegato all’attesa, e Tank Verita’ Sm che ricompare.
8° CORSA:
Supertris: Talia Axe è in grado di bissare il recente successo, sul miglio è sicuramente più complicato venire a capo della situazione ma rimane la cavalla da battere. Dovrà fare i conti soprattutto con Usque Dl che gode di sistemazione più agevole, probabilmente, pronto dopo le due prove effettuate dal rientro. Teodoro e Tutankhamon Mrs sono entrambi pronti per una prestazione di rilievo ma sono legati allo schema, Tahiti Bi, mal posizionata, completa il gruppetto dei migliori. Come sorprese scegliamo Time Kronos, Uvex Breed ed Ursiass.


1° CORSA:                                                     6 Zingaretti Grif+++            
                                                                       5 Zelig Jet
                                                                       4 Zip A Dee Doo++
                                                                       3 Zamira Luis+
                                                                       
2° CORSA:                                                     5 Vinicio Mail+++           
                                                                       7 Valbondione Luis
                                                                       4 Vigone Grif++
                                                                       2 Vireo Jet+
                                                                       
3° CORSA:                                                     7 Pireus Caf+++
                                                                       4 Triller Bio
                                                                       6 Robben Caf++
                                                                       2 Rivarco+
                                                                     
4° CORSA:                                                     2 Sirdreik+++
                                                                       6 Turbo Dagy
                                                                       7 Ursinio++
                                                                       5 Toto’
                                                                       1 Passepartout+
                                                                       8 Silver Staf
                                                                       
5° CORSA:                                                     6 Uni Lest+++
                                                                       7 Uistiti Jet
                                                                     13 Ushuaia de Ariel++
                                                                     14 Udoji
                                                                       2 United Wf+
                                                                     12 Urania de Buty
                                                                   
6° CORSA:                                                     5 Nasdaq+++
                                                                       7 Tarquinio
                                                                       6 Saetero++
                                                                       2 Renilkam
                                                                     10 Spirit Alter+
                                                                       9 Saturnia Luis
                                                                    
7° CORSA:                                                     6 Pedro Alonso Nino+++
                                                                     12 Sharon Pride
                                                                       3 Raf Tr++
                                                                       4 Onorato Mark
                                                                       7 Rino Jet+
                                                                       9 Tank Verita’ Sm

8° CORSA:                                                   16 Talia Axe+++
                                                                     13 Usque Dl
                                                                     11 Teodoro++
                                                                     14 Tutankhamon Mrs
                                                                     17 Uragano Tor+
                                                                       8 Tahiti Bi

TRIS

FAVORITI :  
16       Talia Axe
Quando è in forma come l’ultima volta, nessun traguardo può esserle precluso, favorita.
13       Usque Dl
Due corse a resa di metri sono servite a migliorarne la condizione, adesso tutti dovranno fare i conti con lui.
11       Teodoro
Sembrerebbe essere messo male in schiena a Tatu’ ma un eventuale ritiro di Taiga Jet cambierebbe tutto.
14       Tutankhamon Mrs
A Taranto ha seguito in coda e poi è stato autore di apprezzabile spunto, possibile protagonista.
17       Uragano Tor
Condizione super, nessun dubbio riguardo al potenziale, molti invece concernenti i passaggi da effettuare.

POSSIBILI:
15       Ufo Robot Hp
Quest’anno si è piazzato due volte in corse di gruppo, va tenuto in considerazione anche per la guida.
8         Tahiti Bi
Il suo spunto è terrificante ma, visto lo scomodo numero di avvio, non è facile prevederne lo schema.
10       Urceus Mdm
Vale più di quanto dica la carta recente, ha bisogno di un po’ di fortuna nello svolgimento.
 7       Time Kronos
Di recente è tornato ad esprimersi ai livelli che gli competono ma dovrà inventarsi qualcosa in partenza.
 2       Uvex Breed
Tornata al successo in categoria G, tenuto conto dei trascorsi e della guida velenosa è meglio non sottovalutarla.

SORPRESE:
 5       Ursiass
Può centrare il marcatore nel caso riesca ad andare al comando di “ pacca “ e dare subito strada.
12       Universo Sm
Leggermente appannato negli ultimi impegni, ha bisogno di ritrovare la condizione estiva.
6         Uconway
Dovesse presentarsi per primo su Ursiass potrebbe pure centrare l’obiettivo piazzamento.
 9       Taiga Jet
L’ultima è una prestazione più apprezzabile ma parte dietro un cavallo lento in avvio.

OUTSIDER:
 4       Trudi Hp
E’ diventato un esimio regolarista ma l’impegno appare piuttosto complicato.
 3       Tatu’
L’impressione è che non abbia le caratteristiche per figurare in un contesto del genere.
 1       Tonight Lux
Per quanto stia ottenendo dei risultati positivi, qua sembra fuori categoria, outsider.     

Agnano propone una Supertris riservata a soggetti di quattro e cinque anni: da battere Talia Axe che ha riportato facilmente proprio l’ultima Supertris disputata sulla pista, anche se in uno schema completamente diverso. La femmina di Minopoli possiede un potenziale fuori dal comune ma rimane un soggetto non sempre disponibile e il numero di partenza non è affatto semplice, pertanto qualche dubbio c’è. L’antagonista di maggior spessore, con una valutazione similare, è Usque Dl che alla terza corsa dal rientro dovrebbe essere pronto ad esprimersi vicino al suo standard che è di livello assoluto. Teodoro sta andando forte, la scia di Tatu’ non è il massimo ma basterebbe un ritiro per cambiare la sua sorte, anche perché il suo team ha sempre una soluzione per le tris e non solo. Uragano Tor ha carta impressionante ma c’è il dubbio, non indifferente, dei tanti passaggi da effettuare. Tutankhamon Mrs è piaciuto a Taranto e Marcellino è un altro velenoso, per non parlare di Peppe Ruocco che ritorna sulla pista di casa con la rivitalizzata Uvex Breed. Possiamo mai escludere un piazzato di gruppo come Ufo Robot Hp, affidato alle mani magiche di Tony Young? Tahiti Bi ha numero tragico ma è “ volante “, altri candidati ad un piazzamento sono Urceus Mdm e Time Kronos.


ANALISI DEL GIOCO

L’ippodromo di Agnano propone un convegno di trotto ricco di partenti e qualitativo, di quelli “ tosti “, come si dice oggi, imperniato sulla disputa della Supertris. Cominciamo la disamina dalla prima corsa, un miglio per due anni: Zingaretti Grif è salito decisamente di livello ultimamente  e in questa occasione si trova ad affrontare avversari che possono migliorare ma che fin’ora non lo valgono. Favorito evidente il Varenne di Giorginho, Zelig Jet l’alternativa. Incerta la gentlemen ma un eventuale percorso netto di Vinicio Mail dovrebbe coincidere con un successo, altrimenti si può optare per Valbondione Luis oppure Vireo Jet. Nella terza corsa piace Pireus Caf che ad Aversa ha corso veramente bene, di contro c’è soprattutto il numero di partenza che mette qualche dubbio. Bene in corsa Triller Bio che però, di recente, ha deluso abbastanza. A seguire, è programmata una categoria G: Sirdreik è superiore ma a Roma ha fatto male le ultime due volte, Silver Staf altrettanto, Ursinio continua a sbagliare. Detto ciò, la soluzione potrebbe essere Turbo Dagy piazzato. Uni Lest trova un altro impegno più che possibile dopo il positivo rientro, chiaramente è consigliabile dare un occhio ai preliminari del fratello di Pascia’ Lest che trotta al limite. Uistiti Jet è un’idea possibile per le piazze e poi meritano considerazione Ushuaia de Ariel e Udoji , entrambi fallosi ma dotati. Nasdaq è il nostro riferimento nella categoria F ma comunque la corsa sembra molto aperta, Tarquinio, Saetero, Renilkam e Nelson, sono tutti possibili protagonisti. Pedro Alonso Nino è un favorito netto in categoria G, sarà veramente complicato per gli altri arrivargli davanti. Sharon Pride può essere utile per l’accoppiata o come singola piazzata. Si conclude alla grande il convegno, con l’appuntamento della Supertris: Talia Axe può ancora vincere, d’altronde quando sta bene è in grado di ottenere risultati importanti. La prima alternativa, piuttosto valida, è Usque Dl che dovrebbe essere pronto dopo aver effettuato due corse valide dal rientro.
                                                              
                                                    
                                                                 
                                                              
                                                             
                                                  
                                                               
                                                       
                     
                                                           
                                                            
                                                               
                                                                 
                                                                   
                                                                  
                                                               
                                                               
                                                               
                 

Ultima modifica il Mercoledì, 08 Novembre 2017 16:42
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.