galoppo Agnano sabato 13 gennaio, pronostici corse di Federico Raccichini

Galoppo ad Agnano (archivio IP) Galoppo ad Agnano (archivio IP)

Si apre con una maiden sui 1400 metri dove il ruolo di favorita spetta a Fuerteventura che dopo due piazzamenti (prima in maiden poi in condizionata) correndo sempre in progresso oggi sembra il nome giusto. Hosios in pista dritta ha segnato il passo, allungando il tiro può tornare subito protagonista. L’ultima di Flanagans è prestazione notevole, se regge i 1400(ci ha corso solo una volta e male) lotta la corsa. Sorpresa Sconvolgente che in carriera ne ha fatta una sola e ci sta che venga molto avanti. Occhio a Mcklaya importata griffata Cascione/Guerrieri, la carta recente dice poco ma aveva debuttato bene e ci sta che abbia subito un colpo in canna.

Handicap per sole femmine in pista dritta, su tutte la chance delle due Chimax capitanate da Airdryer che, dopo il secondo di 9 giorni fà con i maschi, ci riprova oggi e sullo scoore ultimo è protagonista annunciata. L’alleata Sgomma ha pesino giusto per puntare in alto ma lo steccato alto non l’aiuta. Di contro Bushalem fresca di successo e pur con peso impegnativo è ancora dentro. A chiudere la lista dei più attesi Larvitar che qualcosa guadagna al peso e ha steccato perfetto. A ruota dei primi la scarica Bridge Royal Game in crescita esponenziale e La Vacanza da attendere in progresso dopo l’ultima prova poco veritiera.

Bella volata in pista dritta, scende ancora Sole Di Pio se ancora c’è in 5.500 deve essere protagonista. Craking Choiche sarebbe messo a vincere per peso e steccato ma all’ultima era fermo dopo 500 metri, per cui da prendere con le molle. Allora avanti con Itinere,secondo nella finale sprinter e su quello standard nel complesso è minimo da marcatore. Gavid è al rientro ma solitamente da fresco corre meglio quindi dentro anche lui. A ruota dei primi Varaug a patto di non trovare il pesante;il veloce Pharaoh è solo una sorpresa ma sui numeri di Agostoha un peso più possibile.

Dieci giovani in cerca del “pass” per l’HP di fine mese, prima citazione per Evenafterall che deve fare i conti con peso complicato ma ha forma solida e gradisce il tracciato. Pinky Guy dopo la vittoria in maiden non si è più ripetuto, oggi allungando (senza paraocchi) può tornare protagonista. Baby Chriss nella stagione invernale non ha sbagliato nulla e ha peso da sparo quindi occhio. Primo tra le sorprese Nomen Omen (paraocchiato) che va più di quanto dica la carta ma teme i fondi allentati. Cascio Indiavolata ha un conto aperto con Donzella del Lago ma nel contesto sono entrambi sorprese. Più dura per Bellagianlu che in 6.600 ha vinto facile però qui sale due categorie.

H.L. per 10apertissima, ci affidiamo a La Grande Bellezza (non sul pesante) che al rientro ha vinto e convinto e se dà quella linea qui può fare la differenza. Mirroronthewall ha sistemazione interessante ma è un po’ che non corre (all’ultima è stato ritirato) per cui gli preferiamo Don Aurelio volante a Pisa e da attendere in progresso con la retta selettiva. Un altro che a Pisa è arrivato lì è Diabolo James che oggi ha tutto per mirare ai piani alti. Prince Red sulla pista non sbaglia un colpo ma 58 ½ nel contesto sono forse troppi. Sorpresa di quota il regolare Animalier. Per ultimo Duca Di Mantova, nobile decaduto, che se dovesse trovare un terreno almeno sofficeci sta che metta tutti in fila.

Ultima modifica il Venerdì, 12 Gennaio 2018 19:18
Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.