galoppo Agnano sabato 27 gennaio, pronostici corse di Federico Raccichini

Galoppo ad Agnano (archivio IP) Galoppo ad Agnano (archivio IP)

Si apre il pomeriggio con una periziata per i soli quattro anni dove il più atteso è Swiss che scende di categoria rispetto alle ultime, unico neo il fatto che ricorre a sette giorni. L’alternativa più credibile è Miss Ginevra che torna su distanza ideale e nella categoria è protagonista annunciata. Un gradino sotto sono valutabili Inkass fresco di vittoria e passibile di altro passo avanti e Love Freez che non ha forma esplosiva ma guadagna chili.

Handicap “terrific”, andiamo con il gravato Bellagianlu che all’ultima è finito in spinta in una categoria meglio di questa. Poeta Di Strada può crescere specialmente su fondo asciutto. Sullo standard romano conta Benny Flamingo ma non ha riferimenti in erba, per questo gli preferiamo Polar Suit già in vista sul tracciato. Sopran Wilma va più di quello che dice la carta e ci sta che sul terreno galoppabile metta tutti in fila. Buontempone ha peso complicato, se va come le ultime vale al massimo una piazza. Doruk guadagna al peso ma la forma latita.

Maiden per i tre anni dove andiamo con Blu Navy Seal che all’ultima è finito a velocità tripla e allungando la distanza ci sta che migliori. Tutto e niente può essere Time Fatal (team Botti), sempre chiacchierato ma fin qui non ha nulla all’attivo. Blow By, dopo il discreto esordio, è atteso ad un bel passo avanti e vista la linea che si porta dietro potrebbe essere lui quello giusto. Cascio Indiavolato in handicap è andato benino su quello standard qui non è tagliato fuori. Sorpresa Lord Nikell che non ha confermato il buon debutto e Sopran Isola autrice di buon parziale conclusivo all’esordio.

Handicap in pista dritta, favorito Itinere reduce da un successo talmente limpido che un double immediato ci sta tutto. Astragalus, se non lascia metri in partenza, è un protagonista annunciato. Dopo il rientro è da attendere in progresso Gavid. A ruota dei primi Beauty Boy che ha buoni rifermenti sul tracciato e l’alterno Nabilah. Terre Brune all’ultima ha dato segni di ripresa ma qui 63  forse  sono troppi. Tyranitar trova terreno ideale, ma la forma latita. Cracking Choice troppo brutto per essere vero all’ultima è la mina vagante.

Splendida edizione del San Gennaro, favorito Still In Time da attendere in progresso dopo il Sette Colli su terreno contrario. Nomen Omen ha vinto la preparazione a questa corse andando forte, su quella linea oggi è da marcatore. A ruota Sir Vales che fin qui non ha sbagliato nulla ma con peso non semplice. Evenafterall dopo un rientro soft è da attendere in netto miglioramento. Sorprese Donzella del Lago con forma in crescita ed Excelgrif che dopo una suite di vittore in Aw prova a salire di tono. Kainecamacho sulla pista non ha sbagliato nulla ma 61nel contesto forse sono troppi.

Periziata sul miglio riuscitissima, proviamo Supersantos con tutto che rientra ma nel contesto scala a sulla pista si trova a meraviglia. Doctor Gianni non corre da 100 giorni ma con 57 ½ in questa categoria può subito essere della partita. A ruota Imelda che è alla prima sul tracciato ma vista intonata a Pisa. Sorprese i pesi alti con Marcolino Giof da attendere in progresso dopo il rientro e Lord Up che sette giorni fa è andato meglio di quello che dice la carta. Occhio a Paddy finito bene dopo aver perso la partenza all’ultima e Mattings che per fare questa ha pagato il 4% sette giorni fa.

Ultima modifica il Venerdì, 02 Febbraio 2018 15:26
Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.