trotto Agnano domenica 11 marzo, pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano (archivio IP). Trotto ad Agnano (archivio IP).

PRONOSTICI

1° CORSA:
Condizionata per tre anni: Zar Jack, apparso meno esplosivo ma più gestibile le ultime volte, dovrebbe avere qualcosa in più rispetto al resto della compagnia, considerando positivo il passaggio alla pista grande. Zorro Mibi pensiamo abbia margini di miglioramento, Zandalee fa sempre il suo dovere e viste le caratteristiche, la distanza non dovrebbe essere un problema. Zelandia ha vinto alla grande l’ultima volta e ci riprova con discrete chance, Zanzi Giò Gar si è affermato giovedì a Foggia, Zelante Op ha mezzi interessanti, ancora inespressi.


2° CORSA:
Condizionata per femmine di tre anni, di discreto livello: nonostante il campo scarno la corsa non appare facile da decifrare. Zante Breed ha vinto al rientro e potrebbe venire avanti di condizione, per quanto evidenziato agli esordi merita il ruolo di favorita. Zarina Daniel quando non ha sbagliato ha sempre ottenuto risultati positivi, come le ultime due volte. Zuena, veloce in partenza e duttile, rientrata in maniera promettente, ha le potenzialità per essere protagonista. Meglio non sottovalutare neanche le possibilità di Zoe Dl, cresciuta a dismisura di recente.
3° CORSA:
Condizionata per quattro anni, affidati ai gentlemen: anche qui non è facile uscirne indenni, c’è una discreta qualità e molta compattezza. Velvet Dany è piaciuta parecchio a Foggia, proprio con Gallo in sulky, ma devono mettergliela sul piatto. Vento del Sud è diventato più gestibile rispetto al passato e si avvale di guida affidabile. Un’altra pretendente al successo è Vigata Grif ma deve rischiare qualcosa al via, se rimane dietro è difficile risalire. Stanno correndo alla grande Vedette del Ronco e Vinaigrette Font, se trovano schema agevole possono lottare con i migliori.
4° CORSA:
Miglio per anziani di categoria G: Pinko Ur ha corso positivamente in allievi, può essere un’idea valida in questa prova di qualità similare all’ultima. Sorens Petit ha dato segnali di ripresa ad Aversa, lo teniamo buono almeno per un piazzamento. Ufaro, al momento, è un oggetto misterioso, in passato ha mostrato mezzi sufficienti ed il suo nuovo trainer lo annuncia quasi pronto. Sarebbe di ben altra categoria Toli Slide Sm ma le prestazioni recenti sono avvilenti. Il falloso Unicoz ed il ben situato Urlo di Mare completano la nostra selezione.
5°CORSA:
Seconda tris, Road to Trofeo Campili: veramente bella, tutta da godere. Rue Varenne Dany viene gestito con cautela, non corre da dicembre ma non si può rimanere indifferenti di fronte alla sua striscia positiva. I compagni di allenamento Super Star Reaf e Tina Turner, molto meglio la seconda a Firenze, sono un banco di paragone, particolarmente valido. Teodoro potrebbe togliere gli anteriori e in tal caso dovrebbero fare tutti i conti con lui. Non si può trascurare Unjumbo Zs, l’ultima volta impossibilitato dall’esprimere tutti i mezzi a disposizione; la volante Ulaz grossa sorpresa.
6° CORSA:
Categoria F sui duemilaseicento metri: Patriot Gar sta andando di lusso, è veloce al via ma con caratteristiche di passista, non sarà facile reggere tutta la distanza al comando ma può riuscirci. The King Grif non ha convinto nella meccanica ad Aversa ma rimane un serio pretendente, come lo è il rientrante Uraco Ferm, altra carta consistente del pomeriggio dei fratelli D’Alessandro. Sector deve far pace con l’andatura per contare, Umapupa gradisce schemi selettivi, Usain As è parso rinfrancato a Taranto. Subosonica Grif e Tatù altri due possibili da podio.
7° CORSA:
Tris Straordinaria: Talia Axe ha sistemazione invitante, gli ultimi errori sono esclusivamente di natura caratteriale, a percorso netto è la chiara favorita. Invece, le difficoltà di Paper Caf sono meccaniche, corre più con la testa che con le gambe, se sgambasse bene se la giocherebbe alla grande. In caso di defaillance dei due chiaramente più attesi, entrano in gioco Nasdaq, Salvatore Amaesta e Renilkam, tutti soggetti duttili ed adatti alla partenza da fermo. Chiudiamo con altri partenti allo start, validi per il marcatore, come Sirio di No e Nerito Mec, poi Rally Regal.

1° CORSA:                                                    10 Zar Jack+++            
                                                                        9 Zorro Mibi
                                                                        2 Zandalee++
                                                                        7 Zelandia
                                                                        6 Zanzi Gio Gar+
                                                                        8 Zelante Op
                                                                        
2° CORSA:                                                      1 Zante Breed+++
                                                                        3 Zarina Daniel
                                                                        2 Zuena++
                                                                        5 Zoe Dl+
                                                                    

3° CORSA:                                                      2 Velvet Dany+++           
                                                                        3 Vento del Sud
                                                                        7 Vigata Grif++
                                                                      10 Vinaigrette Font
                                                                      11 Vedette del Ronco+
                                                                        5 Viller                       

4° CORSA:                                                      4 Pinko Ur+++
                                                                        2 Sorens Petit
                                                                        7 Ufaro++
                                                                        8 Toli Slide Sm
                                                                      12 Unicoz+
                                                                        1 Urlo di Mare

5° CORSA:                                                    11 Rue Varenne Dany+++
                                                                      12 Super Star Reaf
                                                                      10 Tina Turner++
                                                                        3 Teodoro
                                                                        9 Unjumbo Zs+
                                                                        6 Ulaz
                                                                        
6° CORSA:                                                      5 Patriot Gar+++          
                                                                        4 The King Grif
                                                                        3 Uraco Ferm++
                                                                        1 Sector
                                                                        2 Umapupa+
                                                                      11 Usain As
                                                            
7° CORSA:                                                      2 Talia Axe+++
                                                                        6 Paper Caf
                                                                        1 Nasdaq+
                                                                        3 Salvatore Amaesta
                                                                        7 Renilkam+
TRIS
                                                          
FAVORITI :  
 2       Talia Axe
Non inganni la serie di rotture, la forma è valida; deve fare percorso netto, in tal caso difficile che perda.
 6       Paper Caf
Se è sorretto dalla meccanica, possiede il potenziale per contendere il successo a Talia Axe.
 1       Nasdaq
L’ultima non fa testo, si adatta bene alla giravolta e vale almeno un piazzamento.

POSSIBILI:
 3       Salvatore Amaesta
Specialista degli handicap ma per essere protagonista deve migliorare rispetto alle ultime.
 7       Renilkam
In passato ha ottenuto risultati positivi nello schema, ha condizione al diapason, conta.
 4       Sirio di No
Sollecito nei nastri, nel caso riuscisse a trovare una posizione concorrerebbe per una piazza marginale.
12       Rally Regal
Sta lentamente ritrovando la miglior condizione, cercherà di sfruttare la lestezza iniziale.

SORPRESE:
 5       Nerito Mec
Ultimamente è parso lontano dalla condizione migliore, se la ritrovasse sarebbe temibile.
 8       Surprise Ek
Ha appena vinto in un handicap di categoria chiaramente inferiore a questa, per i sistemi larghi.
 9       Ulmus Rl
Passista non sempre disponibile, difficoltosa la posizione iniziale, però non manca di mezzi.
10       Uvaggio
Le prestazioni recenti, per quanto positive, non dovrebbero bastare per vederlo lottare per un compenso.

OUTSIDER:
14       Uro Jet
E’ un soggetto di buone potenzialità ma la categoria lo penalizza; inoltre, è al rientro.
13       Smart
Venti metri sono tanti, in più deve ovviare alla sistemazione penalizzante. Outsider.

L’ippodromo di Agnano propone una Tris Straordinaria abbinata ad un handicap per anziani: spicca subito all’occhio la chance di Talia Axe che però di recente non ha fatto altro che sbagliare. L’allieva di Minopoli è sempre condizionata da problemi caratteriali, si impressiona al primo movimento strano di chi le sta davanti, ma potenzialmente è intatta, per cui proviamo a darle l’ennesima chance. Una valida alternativa risulta Paper Caf, un soggetto dai trascorsi eccellenti che deve fare i conti con una meccanica delicata, meglio dare un occhio ai preliminari prima di valutarlo positivamente. Molto più duttile è Nasdaq, capace nei nastri, sicuramente in grado di approfittare di possibili defaillance dei due più attesi. Un gradino sotto valutiamo Salvatore Amaesta, una freccia tra i nastri ma non ancora al top della condizione, Renilkam, particolarmente brillante di recente e con una buona esperienza in questo tipo di corse, ed il generoso Rally Regal, vincitore di diverse tris in passato e appena tornato al successo. Allo start, possono ottenere un risultato positivo pure lo sbrigativo Sirio di No, bisognoso di una posizione alla corda, Nerito Mec, pericoloso se ritrovasse un filo di forma, e Surprise Ek che ha dimostrato adattabilità allo schema. Più difficile per gli altri penalizzati.

                                                                
                                                               
                                                     
                                                                  
                                                               
                                                              
                                                   
                                                                
                                                        
          
                                                                  
                                                            
                                                             
                                                                
                                                                  
                                                                    
                                                                   
                                                                
                                                                
                                                                
                                                               
                                                                    

 EMILIO MIGLIACCIO

Ultima modifica il Domenica, 25 Marzo 2018 23:29
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.