trotto Agnano giovedì 14 giugno, pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano (archivio IP). Trotto ad Agnano (archivio IP). Marcello Perrucci

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Condizionata per femmine di tre anni: Zaira Truppo ha vinto una sola volta in carriera ma il rendimento recente è apprezzabile, tra l’altro parte sollecita, comunque sembra più una probabile piazzata che una vincente. Il vantaggio della prima fila ci induce a considerare Zara Bieffe, in possesso di spunto incisivo ma breve, e Zack Axe, qualitativa ma ancora poco propensa a dare il meglio, davanti a Zefir Gio e Zucchero Model che, in ogni caso, sono competitive. La sorpresa potrebbe arrivare da Zanira, anche se la nostra impressione è che il meglio lo dia in prima fila.
2° CORSA:
Categoria G, prima prova qualificazione Campionato Italiano Gentlemen: il rientrante Solobarar avrebbe una caratura superiore agli avversari odierni ma i tre mesi di assenza inducono ad usare un po’ di cautela. I principali avversari sono Santos Wf, autore di splendida performance a Pontecagnano e Sector, poco trottatore ma potenzialmente valido, però la posizione iniziale di Parnaso Font, in forma eccellente, potrebbe dare al portacolori di Alfredo Sorrentino un bel vantaggio, soprattutto se dovesse riuscire a sistemarsi dietro il favorito.
3° CORSA:
Condizionata per quattro anni, sul doppio chilometro: Victorper ritrova la mano di Antonio Di Nardo che l’ha condotto al successo nelle prime due uscite del nuovo corso, è il cavallo da battere. Vitton sta correndo con profitto e non ha problemi di distanza, Viator Caf è cavallo da tutto o niente, alla prima uscita con il training di Minopoli ha sbagliato subito. Valle Incantata vale più di quanto dica la carta recente, può essere un’idea per le piazze, Valiant La Sol cercherà di sfruttare le sue doti di opportunista, Viola Jet alza un po’ il tiro.
4° CORSA:
Al via anziani di 5 e 6 anni di categoria E, seconda prova del Campionato Italiano Gentlemen: a noi piace Tango Bar, pur con l’incognita della distanza selettiva, che potrebbe esprimersi nel gradito percorso di testa. Per classe non va affatto trascurato Tuono Cros, anche se l’ultima è brutta. Il cavallo in forma è Uro Jet che ha una linea interessante alle spalle di Talia Axe. Tomcruise Treb si è mosso bene alla prima uscita in Campania, The Elegance Lf sta raccogliendo poco ma non stupirebbe vederla protagonista. Poi Uranio Mdm, Umapupa e il decaduto Uruk del Ronco.
5° CORSA:
Categoria F, terza prova del Campionato Italiano Gentlemen: la classe di Spinello Jet può fare la differenza, è vero che ha sempre gradito poco la distanza ma l’ultima è promettente. Unica Grif è stata autrice di inseguimento “ monstre “ a Pontecagnano ed è affiatata con il suo interprete, Sirdar Ferm non ha gradito il “ tira e molla “ l’ultima volta ma è in buona condizione e adatto al doppio km. E’ in possesso di discrete chance Old Winner, soprattutto se senza ferri anteriori, Tonight Lux, Sor Bruno e Point Lavec Canf sono le sorprese di quota.
6° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: l’ultima di Velorama Gaps è da non credere, tra l’altro sa partire veloce, se si ripete sarà difficile batterla. Si è messa ad andar forte Violetta Breed ma, contemporaneamente, ha pure preso a sbagliare in avvio, a percorso netto è temibile. Villaz ne ha vinte, meritatamente, due di seguito, meglio non sottovalutarla. Troverà consensi al gioco dei piazzati Very Good Ur, piuttosto duttile, mentre Viola degli Ulivi e Ventimiglia Jet sono quelle in grado di sorprendere.
7° CORSA:
Condizionata per discreti tre anni: corsa apertissima, è complicato pure trovare da chi iniziare. Proviamo con Zelandia, meno centrata del solito l’ultima volta ma in precedenza in apprezzabile evidenza. Zeus Tor non gradisce troppo i passaggi, però sta andando di lusso, a Foggia ha girato costantemente ai lati del battistrada. Ziggurat Grif va forte, ha appena vinto ma il numero potrebbe creargli delle difficoltà. Zucchero Fas alza il tiro, però possiede abbastanza qualità per scalare le categorie. Altri possibili inserimento possono arrivare da Zerotondo Zan, Zimox, Zanarka e Zorro Breed.
8° CORSA:
TQQ: il cavallo da battere è sicuramente Umberto Axe, in periodo considerevole e particolarmente portato per questo tipo di corse, ma non sarà semplice rendere una doppia penalità a soggetti del livello di Rally Regal e Ransom, capaci di correre la distanza in 2.29. Anche al nastro intermedio ci sono delle individualità da non trascurare troppo, a cominciare dagli specialisti Neander Jet, Rorimac Baba e Ti Amo Petit. L’ingresso nel marcatore è alla portata pure della duttile ed opportunista Taiga Jet.

1° CORSA:                                                      1 Zaira Truppo+++            
                                                                        3 Zara Bieffe
                                                                        5 Zack Axe++
                                                                      10 Zefir Giò
                                                                      11 Zucchero Model+
                                                                      12 Zanira
                                                                  
2° CORSA:                                                      5 Solobarar+++
                                                                        6 Parnaso Font
                                                                        9 Sector++
                                                                      10 Santos Wf
                                                                      12 Randal Club+
                                                                        7 Ucla Grif
3° CORSA:                                                      5 Victorper+++           
                                                                        2 Vitton
                                                                        4 Viator Caf++
                                                                        1 Valle Incantata
                                                                      10 Valiant La Sol+
                                                                        6 Viola Jet
                                                                      
4° CORSA:                                                      5 Tango Bar+++
                                                                        6 Tuono Cros
                                                                        7 Uro Jet++
                                                                        1 Tomcruise Treb
                                                                        9 The Elegance Lf+
                                                                        2 Uranio Mdm
                                                                       
5° CORSA:                                                      8 Spinello Jet+++
                                                                      10 Unica Grif
                                                                      12 Sirdar Ferm++
                                                                        1 Old Winner
                                                                        2 Tonight Lux+
                                                                        7 Sor Bruno
                                                                      
6° CORSA:                                                      5 Velorama Gaps+++          
                                                                        8 Violetta Breed
                                                                        2 Villaz++
                                                                        4 Very Good Ur
                                                                        9 Viola degli Ulivi+
                                                                       6 Ventimiglia Jet

7° CORSA:                                                      7 Zelandia+++
                                                                      10 Zeus Tor
                                                                        8 Ziggurat Grif++
                                                                        4 Zucchero Fas
                                                                        1 Zerotondo Zan+
                                                                        3 Zimox

8° CORSA:                                                    14 Umberto Axe+++
                                                                        6 Rally Regal
                                                                        7 Ransom++
                                                                        3 Urceus Mdm
                                                                      10 Neander Jet+
                                                                      11 Rorimac Baba

TTQ

FAVORITI :   
14       Umberto Axe
Favorito della corsa: di recente ha vinto sia in handicap che sul miglio, per lui più metri sono e meglio.
 6       Rally Regal
Specialista di questo tipo di corse, tornato in condizione e dotato di un cuore enorme, candidato al successo.
 7       Ransom
L’ultima volta ha sbagliato quando stava rincorrendo il leader, avrebbe fatto meno di 1.13, può vincere.
 3       Urceus Mdm
Sta raccogliendo meno di quanto meritasse, spesso si è messo in evidenza in contesti impegnativi ed ha vinto, in passato, con i nastri.

POSSIBILI:
10       Neander Jet
Generoso come pochi, sa fare tutto. Il rientro è coinciso con un successo apprezzabile, ma è trascorso un mese e mezzo prima di rivederlo.
11       Rorimac Baba
Ha un po’ stentato all’inizio ma adesso sembra ritornato brillante, cercherà di sfruttare al meglio la velocità nella giravolta.
12       Ti Amo Petit
Ottima al rientro, dotata di passo importante, l’unico dubbio riguarda la posizione iniziale che la costringerà a regalare metri.
 9       Taiga Jet
Ha grosse doti di opportunista ed il suo rendimento migliora con i nastri, da inserire per un piazzamento marginale.

SORPRESE:
13       Nu Blue
Gira sollecito ed ha fondo, tra l’altro la forma non è negativa. Solamente che gli piace esprimersi davanti, senza  fare molti passaggi.
 8       Santiago di Celo
E’ “ velenoso “, sia lui che il suo team, però solitamente usa queste corse per affinare la condizione in vista di percorsi più semplici.
 5       Terry
Qualche piazzamento valido lo ha ottenuto di recente, ma, tenuto conto della guida, potrebbe limitarsi ad un lavoro o anche essere ritirata.

OUTSIDER:
 2       Piervincenzo
I riferimenti recenti non inducono a considerarlo, c’è solo un pizzico di curiosità per il cambio training.
 1       Together Alca
Ricompare da inizio anno ed è probabile che si limiti ad una presa di contatto, anche perché la categoria è piuttosto impegnativa.
 4       Us Open
Fin’ora, da quando è arrivato in Campania, non ha fatto vedere nulla; non si capisce di che tipo di cavallo si tratti.

ANALISI DEL GIOCO.

Il convegno napoletano è inaugurato da una prova per femmine di tre anni: almeno un piazzamento sembra alla portata di Zara Bieffe, una figlia di Pascia’ Lest che ha caratteristiche ben definite, similari al papà, che le impongono di sfruttare al meglio il parziale breve ma incisivo. A seguire, hanno inizio le tre prove, valide come qualificazione al Campionato Italiano Gentlemen, che andiamo ad analizzare: Solobarar rientra in un contesto alla sua portata, con il sostegno di una posizione di lancio che gli consentirà di sfilare al comando, motivi che ne fanno il cavallo da battere, soprattutto se dovesse essere già pronto. Come alternative, troveranno sostenitori Santos Wf, molto bene a Pontecagnano e Sector, difficoltoso ma potenzialmente valido, noi, però, preferiamo Parnaso Font che potrebbe riuscire a sistemarsi in seconda posizione. Luigi Farina sembra avere la miglior carta in Tango Bar, partente in categoria E: i duemilaseicento metri mettono un po’ di apprensione ma quando i cavalli stanno bene non c’è distanza che tenga, almeno questo è il nostro pensiero, nel caso specifico. Nella terza ed ultima prova ci lasciamo appassionare dalla classe del decaduto Spinello Jet, piaciuto parecchio a Pontecagnano: anche in questa situazione c’è da fare i conti con una distanza, il doppio chilometro, un po’ lunga, ma il portacolori di Massimo Finetti è troppo superiore a questi avversari per non prenderlo in seria considerazione. Due le prove, nel corso del pomeriggio, riservate ai quattro anni: Victorper è il nostro riferimento per la prima, dopo due secondi posti l’allievo di Raf Chiaro sembra di fronte ad un’occasione propizia per riprendere confidenza con la vittoria. In quella riservata alle femmine ci rifacciamo all’ultima corsa disputata da Velorama Gaps, se ripetuta vale il successo. Attenzione comunque a Violetta Breed che vale molto più di quanto dicano i risultati recenti. E’ un autentico rompicapo la settima corsa, in pista discreti tre anni: un’idea valida potrebbe rigurdare Zeus Tor, almeno piazzato, ma, visto il campo omogeneo, solo ad una quota appetibile, da pari a salire. Fine giornata caratterizzata dalla disputa di una prova spettacolare, clou del pomeriggio e TQQ, un handicap per anziani, divisi su tre nastri: non c’è dubbio che il favorito debba essere Umberto Axe, già vincitore in situazioni similari, però non ha un compito così semplice come possa sembrare. Questo perché il secondo nastro è composto da specialisti di questo tipo di corse, su tutti Neander Jet, Rorimac Baba e Ti Amo Petit, che non staranno a guardare, ma soprattutto per la presenza, allo start di cavalli come Ransom e Rally Regal che hanno nelle gambe una misura intorno al 2.29. Noi andiamo con l’allievo di De Cristofaro piazzato, senza disdegnare un tentativo pure per il vincente.



Ultima modifica il Mercoledì, 13 Giugno 2018 16:25
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.