trotto Agnano sabato 23 giugno, pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano (archivio IP). Trotto ad Agnano (archivio IP). Marcello Perrucci

VOCI DI SCUDERIA.

1° corsa                Giorgio D’Alessandro Jr:
Zeus Group ha debuttato tardi, non ha ancora vinto ma si è sempre piazzato nelle cinque corse disputate, a dimostrazione del fatto che si tratta di un soggetto diligente e disponibile. Vale una misura intorno al 2.02, può far bene.
2° corsa                Salvatore Borrino:
Smart La Sol sta correndo sempre alla grande, l’ultima volta ha trovato uno schema favorevole ed ha vinto. Gli avversari non mancano ma potrebbe ancora sfruttare la fuga in avanti di Olimpico Ok.
3° corsa                Gaetano Di Nardo:
Zara Bieffe è una cavalla diligente e generosa, l’ultima volta ha vinto nonostante il parziale speso davanti alle tribune per sfilare al comando. Adesso il contesto è un po’ più impegnativo ma potrebbe ancora essere protagonista.
4° corsa                Salvatore Borrino:
La corsa è abbastanza impegnativa ma credo che sia Tanque Gpd, in ottimo momento di forma, che Reda Lod, ricomparsa con una prestazione promettente, possano competere per un piazzamento.
5° corsa                Gaetano Di Nardo:
Vasari Grif ha corso molto male a Foggia e già nelle precedenti uscite era sembrato un po’ svogliato. Non ho ancora parlato con l’allenatore ma suppongo che per ripresentarlo abbia avuto dei riscontri positivi. La corsa è alla sua portata.
6° corsa                Gaetano Di Nardo:
Virtuoso Luis l’ultima volta non è stato ritirato per problemi fisici; la condizione recente è apprezzabile, la distanza dovrebbe permetterci di non affrettare i tempi, credo di avere delle buone chance.
7° corsa                Gaetano Di Nardo:
Ticket to Ride non mi ha sorpreso nella prestazione record dell’ultima uscita, ha sempre avuto mezzi importanti. La partenza è il suo tallone d’Achille, partire da solo è un vantaggio non da poco. Affronto l’impegno con fiducia.

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Condizionata per tre anni: corsa molto incerta, scegliamo come favoriti i compagni di colori Zaganaz del Sile e Zuma Horse, entrambi con in possesso di qualche margine di progresso, meglio la femmina che può sfruttare il vantaggio della prima fila. La regolare Zalisse in questa categoria si è fatta notare spesso, almeno per un piazzamento ci sta. E’ ben in corsa il rientrante Zippy Jock Lf, ammesso che non tiri fuori difficoltà caratteriali. Zenone Bar fa collezione di terzi e quarti posti, Zeus Group vale abbastanza per ottenere un risultato positivo. Sorprese Zita Jet e Zerbino Jet.
2° CORSA:
Miglio per anziani di categoria F, 7 anni ed oltre: per una questione di categoria citiamo innanzitutto Rally Regal e Nasdaq, anche se il primo ha perso, con gli anni, un po’ di scatto, ed il secondo non corre da oltre un mese. Una probabile fuga in avanti di Olimpico Ok favorirebbe quelli che troveranno lo steccato, nelle prime posizioni, Smart La Sol, in ottimo momento, e Sissi Op che deve cancellare un’ultima negativa. Speecial One Lf è un altro che se fosse in forma potrebbe essere protagonista, poi Panzer Roc, Perry Wise e Ringo.
3° CORSA:
Condizionata per femmine di tre anni: Zarina Daniel, in qualche occasione condizionata dal carattere, raccoglie poco rispetto alle energie profuse, ma questa potrebbe essere l’occasione giusta per tornare alla vittoria. Zambra Op si è piazzata in un contesto parecchio impegnativo ed è in grado di essere protagonista. Un’altra da tenere d’occhio è Zara Bieffe, dotata di parziale parecchio incisivo. Conta pure Zolid Model ma la posizione di lancio la costringerà a fare gli straordinari, Zanzibar Fi una possibile sorpresa.
4° CORSA:
Doppio chilometro per anziani di categoria E, in sulky i gentlemen: Patatrac Fez è rientrato con un successo strepitoso, la distanza non è il suo forte ma rimane comunque un favorito attendibile. Anche Sesar Starlight, particolarmente portato per il doppio km, ha fornito una prestazione discreta alla ricomparsa, ma deve migliorare un po’ per vincerla. Tuono Cros sta lentamente ritrovando la condizione migliore, gli mancano ancora un paio di step. Chi è in forma è Tanque Gpd, anche se il contesto è al limite delle sue potenzialità, stessi dubbi per Telly Falu e Picasso Ll.
5° CORSA:
Condizionata per quattro anni, clou del pomeriggio: vista la propensione a percorsi selettivi ed il numero limitato di partecipanti, verrebbe da dire Vanvitelli cavallo da battere, ma questa tipologia di corse rende difficili i recuperi. Gli preferiamo Vanto Gifar che per una volta potrebbe esprimersi nelle prime posizioni, evitando le difficoltà nell’effettuare i passaggi, e Vasari Grif che senza l’ultima deludente esibizione sarebbe stato un favorito chiaro. Volton Jet ha dimostrato di essere più incisivo con partenza da fermo, Verdicchio Mdm e Vasco Jet non sono tagliati fuori.
6° CORSA:
Condizionata per quattro anni, sul doppio chilometro: Vivid è tornato recentemente alla vittoria con un percorso convincente, gode di parziale risolutore che va piazzato al momento giusto. L’opposizione non è tenera, in quanto Victory Grim ne ha vinte tre nelle ultime quattro disputate, tutte sulla distanza; Virtuoso Luis è condizionato dalla meccanica ma possiede un motore interessante, Very Nice Gifar è un altro dotato di tamburo e con caratteristiche da passista. Per il momento, il rientrante Vip di Casei, andato in tilt dopo aver partecipato al Città di Napoli dello scorso anno, è solo una grossa sorpresa.
7° CORSA:
Handicap per anziani, divisi su tre nastri: Ticket to Ride il 27.05 ha fatto il record del mondo con partenza da fermo e non è che ad ogni uscita riesca ad esprimersi a tale livello, anche perché in questo caso lo start è più consistente, comunque si parte da lui. Uraco Ferm è un possibile protagonista ma meglio se ci pensa un altro a fare selezione, da dietro è più incisivo. Uro Jet, compagno di training del favorito, gira bene ed è in forma, stesso discorso per Twitter Gifar che spera in uno svolgimento selettivo. Attenzione a Toll Free Bi che l’ultima volta ha fatto 2.27, la miglior condizione è vicina.


1° CORSA:                                                      4 Zaganaz del Sile+++            
                                                                      10 Zuma Horse
                                                                        3 Zalisse++
                                                                        1 Zippy Jock Lf
                                                                      13 Zenone Bar+
                                                                        2 Zeus Group
                                                                      
2° CORSA:                                                      2 Rally Regal+++
                                                                      11 Nasdaq
                                                                        3 Smart La Sol++
                                                                        4 Sissi Op
                                                                      15 Speecial One Lf+
                                                                        9 Panzer Roc

3° CORSA:                                                      7 Zarina Daniel+++           
                                                                        4 Zambra Op
                                                                        8 Zolid Model++
                                                                        3 Zara Bieffe
                                                                        2 Zanzibar Fi+
                                                                       
4° CORSA:                                                      8 Patatrac Fez+++
                                                                        9 Sesar Starlight
                                                                        2 Tanque Gpd++
                                                                        5 Tuono Cros
                                                                      10 Reda Lod+
                                                                        3 Telly Falu
                                                                     
5° CORSA:                                                      4 Vanto Gifar+++
                                                                        3 Vigone Grif
                                                                        7 Vanvitelli++
                                                                        5 Volton Jet+
                                                                    
6° CORSA:                                                      1 Vivid+++          
                                                                        2 Victory Grim
                                                                        9 Virtuoso Luis++
                                                                      10 Very Nice Gifar
                                                                        5 Vip di Casei+
                                                                        8 Verner Lux


7° CORSA:                                                    10 Ticket to Ride+++
                                                                        3 Uraco Ferm
                                                                        1 Uro Jet++

 

GIOCO.

La prova d’apertura del convegno napoletano è riservata ai tre anni: corsa molto aperta, Zaganaz del Sile e Zuma Horse corrono in rapporto di scuderia, potrebbe essere un’idea valida appoggiarli al gioco dei vincenti. Altra opzione verificabile riguarda il rientrante Zippy Jock Lf ma il figlio di Ideale Luis va osservato attentamente nei preliminari, prima di concedergli fiducia; se non bastasse, Zalisse piazzata per chi ama i cavalli duttili. A seguire, saranno di scena gli anziani di categoria F: vogliamo ancora dare fiducia a Rally Regal, vincente e piazzato, che l’ultima volta ha sciupato la propria chance con una partenza disastrosa. Se non dovesse convincervi l’allievo di De Cristofaro, allora ripiegate su Nasdaq oppure Smart La Sol, o anche Speecial One Lf. Tra femmine di tre anni andiamo con Zarina Daniel che sembra superiore, ma va detto che si tratta di un soggetto particolare, non sempre disponibile ad impegnarsi linearmente ed incline all’errore. Le principali alternative sono Zambra Op e Zara Bieffe. Subito dopo, scenderanno in pista i gentlemen, in sulky ad anziani di categoria E: Patatrac Fez è la nostra idea principale ma la distanza ci mette qualche dubbio, soprattutto se dovesse spendere per sfilare a condurre. Un avversario valido, se non superiore, è Sesar Starlight, autore di un rientro positivo, troppo arrembante la prima parte di gara che ha provocato un finale in debito di ossigeno, che però deve migliorare un po’ per poter puntare al successo. Passiamo al clou del pomeriggio, al via i quattro anni: Vanvitelli è in forma e gradisce la distanza, lotterà per il successo ma non sarà semplice recuperare la penalità a soggetti che ha sempre affrontato alla pari, specialmente Vanto Gifar e Vasari Grif, quest’ultimo vincitore, in passato, in schema analogo. Vivid, in virtù di quanto di buono fatto all’ultima uscita, è il cavallo da battere della sesta corsa; dovrà vedersela con Victory Grim, Virtuoso Luis e pure Very Nice Gifar. Complicato l’handicap di fine giornata: Ticket to Ride su tutti, Uraco Ferm, Uro Jet e Twitter Gifar gli antagonisti più credibile ma un pensierino lo faremmo pure con Toll Free Bi, l’ultima lo indica in netta ripresa. Decidete in base alle quote.                                                                         9 Toll Free Bi
                                                                        2 Twitter Gifar+
                                                                        6 Uruk del Ronco

Ultima modifica il Venerdì, 22 Giugno 2018 14:46
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.