top ad

1° CORSA:
Sveva Blak progredisce di corsa in corsa, in questa circostanza deve concretizzare il vantaggio del numero in prima fila. E’ piaciuto molto l’ esordio di SignalHbd, a percorso favorevole può farsi notare ancora, rientra Saiano Lod che era sembrato veloce e duttile nell’ unica apparizione effettuata in carriera. Sereno Ok  ha una genealogia da urlo ma al debutto è stato piuttosto deludente, Syrah si è piazzata ad Aversa ma non è andata come nelle precedenti esibizioni. La sorpresa può arrivare da Sirio di No.
2° CORSA:
Sono solo in sette nel miglio per anziani di categoria C –D riservato ai gentleman, non c’ è un favorito netto anche se un Magico Kg al top potrebbe fare la voce grossa, anche perché sono molte le possibilità che possa assumere il comando. Mig Enne è stato impiegato all’ estrema attesa l’ ultima volta, senza grosse pretese e ha saputo concludere fortissimo per corsie interne, può essere pronto per una prestazione valida. Onda Killer Gar viene riproposta dopo la rottura in tris, Luce del Nord è rientrato positivamente.

3° CORSA:
Ramon Regal è andato fortissimo martedì scorso in un contesto similare, se si ripete può vincere ma gli preferiamo, seppur di poco, Rino d’ Italia che ha guadagnato in retta su un ottimo soggetto come Ramon Rivarco. RothkoInn Ronco nella stessa corsa di Ramon Regal ha galoppato quando stava iniziando a correre, adesso potrebbe fare molto meglio. In prima fila si farà rispettare la duttile Rea Valm, Red Moon Mb ha fornito una prestazione intrigante a Foggia, a Rudolf deve un po’ venirgli.
4° CORSA:
E’ impressionante lo scatto iniziale di Polinass che tra l’ altro sta correndo proprio alla grande, ma agisce necessariamente all’ attesa, se riuscirà ad assumere l’ iniziativa potrebbe mandare uno tra Pilade Bi e Paride Ans, i maggiori candidati al successo. Il primo sa esprimersi in qualsiasi schema mentre l’ allievo di Cicognani è calato un po’ in fondo quando ha provato il percorso di testa, saranno fondamentali le scelte degli interpreti. Il rientrante Pavone Jet avrebbe la caratura necessaria per figurare.
5° CORSA:
Proposta un’ altra reclamare alta, frequentata da soggetti di un certo livello e aperta a molte soluzioni: proviamo con Pepita del Ronco che qualche prestazione fa era andata fortissimo, la schiena di Premier Gar è valida, quest’ ultimo parte forte e difende una chance personale. Pompadour dev’ essere per forza protagonista in un contesto del genere, Pol de Leon Allez ha interrotto recentemente una serie di cinque successi consecutivi. Non va escluso Pavel Girf, sfortunato sabato quando sembrava centrato.
6° CORSA:
Rember Mail dopo gli ultimi vistosi progressi si presenta come chiaro favorito, la lunga distanza è quella che preferisce di più. Rullo del Nord era parso buono quest’ estate ma in seguito si è smarrito, rientra dopo una pausa e potrebbe essere tornato al meglio. Ritorna dopo soggiorno estero il potente RobbenCaf, almeno per un piazzamento va tenuto in considerazione. Non è stato malvagio il rientro di Reagan Mail, anche il compagn odi colori Rockfeller Font può piazzarsi, Ray Charles Gsm deve ritrovare la miglior condizione.
7° CORSA:
Pare proprio arrivata l’ ora del ritorno al successo di Marcel Grif, molto sfortunato di recente ma in possesso di condizione ottimale. Per Little Games è prevedibile un progresso dopo la ricomparsa, Missile Fornys è in forma e può entrare subito nel vivo della gara. E’ piaciuta ad Aversa la frazione conclusiva di Mascalzone Lux, su distanza ideale, Marley Om ha smarrito la forma migliore ma nella categoria sarebbe un sicuro protagonista, stesso discorso vale per il qualitativo ospite Milan Kronos.
8° CORSA:
Bella prova riservata alle femmine di categoria E – F: OllyRob è sicuramente la migliore del lotto ma ad Aversa è andata talmente male da doverne immaginare il ritiro, vedremo. Odessa d’ Esi può battere chiunque a percorso netto, il problema è farglielo completare. Orbita Ne ha corso bene sabato sembrando però un po’ apatica, colpa dello svolgimento a strappi o nella poca adattabilità alla pista piccola? Citazione di stima per Ombretta Bar, in ombra di recente, contano Monique Rivarco e Niagara Gifar.

1° CORSA:        6 Sveva Blak+++
7 SignalHbd
3 Saiano Lod++
  8 Sereno Ok
               11 Syrah+
9 Sirio di No

2° CORSA:                                4 Magico Kg+++
        6 Mig Enne
           5 Onda Killer Gar++
  1 Luce del Nord+

3° CORSA:                  9 Rino d’ Italia+++
15 RamonRegal
14 Rothko Inn Ronco++
3 Rea Valm
  11 Red Moon Mb+
                                                      7 Rudolf

4° CORSA:                2PairdeAns+++
1 Pilade Bi
5 Polinass++
3 Pavone Jet+

5° CORSA:        9 Pepita del Ronco+++
3 Pompadour
10 Pol de Leon Allez++
  1 Premier Gar
     8 Pavel Grif+
      15 Pino Orlandi

6° CORSA:      1 Rember Mail+++
  9 Rullo del Nord
8 RobbenCaf++
7 Reagan Mail
                                6 Ray Charles Gsm+
11 Rockfeller di No

7° CORSA:                                    5 Marcel Grif+++
6 Little Games
                                   4 Missile Fornys++                                              
                                                    12 Mascalzone Lux
11 Marley Om+
                                                      2 Milan Kronos

8° CORSA:13 Odessa d’ Esi+++
                   6 Orbita Ne
                                                    10 Ombretta Bar++
           5 Monique Rivarco
                                                    11 Niagara Gifar+
                                                      9 Orte Font

EMILIO MIGLIACCIO

bottom ad
Articolo precedenteGP Anact il resoconto delle due prove
Articolo successivoIl gioco martedì 5 novembre
Emilio Migliaccio classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.