top ad

Si apre con una periziata per i 2 anni sui 2000 metri, con l’incognita terreno ci affidiamo a Daritai 61 ½ sono tanti ma sugli standard espressi l’ultima volta in Hp è quello più in forma del lotto. In alternativa Nomen Omen, secondo con qualcosa da recriminare al rientro e oggi da attendere ad un cospicuo passo avanti. Baby Chriss fresco di vittoria è ancora dentro con chili e distanza ma il terreno potrebbe rappresentare un grosso problema (a Roma sul morbido è finito nelle retrovie.) Sorpresa My Friend Tommy che avrebbe pesino interessante ma la forma latita. A Passion Crown invece va concesso il rientro.

Handicap per sole femmine piuttosto stringato, la base solida della corsa è Irish Flying rientrata vincendo e sicuramente da attendere in progresso di forma ma 62 ½ su un terreno pesantissimo forse sono troppi. Allora avanti con Kainecamacho fresca di vittoria facilissima su terreno allentato e oggi ci riprova a sette giorni con il peso bloccato, se non risente dell’impegno ravvicinato ha un secondo colpo in canna. Il terzo incomodo è Magic Way che sulla pista il suo lo fa sempre, unico dubbio il terreno allentato. Sorpresa Sopran Wilma che prova ad allungare.

Reclamare per i tre anni dove tutte le strade portano ad Harvey Bullock, secondo con qualche rammarico all’ultima uscita, oggi su quello standard è decisamente fuori portata dalla compagnia. Tra gli altri l’unica alternativa plausibile è E Spicco il Volo che a Roma qualcosa ha fatto vedere. Due gradini sotto tutti gli altri capeggiati da Inkass piuttosto che Baby Melody giusto perché il primo una l’ha vinta.  Discorso a parte per Offsider che rientra da troppo, prima lo vogliamo vedere.

Handicap per femmine di tre anni, pur con tutti i suoi 63 kg sembra giusta Verityofcolor, vista la forma e il fatto che si adatti al terreno (vedi Roma 03/09). La prima alternativa è Mery Cockerill, bene benissimo in tris e considerata l’adattabilità a tracciato e terreno faticoso se non risente dell’impegno ravvicinato oggi se non è prima è seconda. Occhio alla ricomparsa di Alice’s Restaurant, sulla linea dell’ultima fiorentina qui tanto lontano non arriva e anche lei non ha problemi sul terreno. Sorprese Akyra Magic che deve dimostrare di gradire il tracciato e Sciagurata che ha un riferimento niente male con Evora Monta.

Essenziale tappa della Coppa Flegrea dove saranno in quatto, qui inventiamo poco. Il cavallo è Meraviglioso che dopo due corse di rodaggio oggi ha tutto per fare la differenza, a vedere la carta gli basta ripetere lo standard dell’ultima per avere ragione della compagnia odierna. Il contro è Lord Up che dovrebbe avere la condizione giusta per correre da protagonista. Una categoria sotto gli altri con Miracle Needed da preferire al rientrate The Unknown.

Bella condizionata sui 1400 metri ,favori del pronostico che affidiamo a Change Of Moon che da quando è rientrato non ha sbagliato un colpo e qui è un protagonista annunciato. Damian Spirit sull’Aw è andato di lusso, se ripete sul pesante è un fattore ma qualche dubbio terreno c’è. Chi sicuro fa il pesante è Edo’s Force fresco di vittoria ma qui sale un filo di categoria. Sorpresa ma non troppo Vignale, volante nel periodo e con il vantaggio di poterla impostante in avanti per cui occhio. Il vecchio Passaggio e Orleans hanno dalla loro la grande adattabilità al tracciato ma qui lo standard delle ultime non basta.

Si chiude con un’handicap sul chilometro per gli anziani, proviamo la chance di Drampik quarto con qualche rammarico nel rientro a Capannelle e oggi con sistemazione stuzzicante, considerando lo steccato basso e la forma in crescita. Lady Aliena trova il terreno amico ed è una protagonista annunciata anche se non ha la forma delle passate stagioni. A ruota dei primi Set Celebre con un Dario Vargiu nel motore e Fuoriluogo (partente anche martedì a Roma) che avrà il vantaggio della corda. Sorprese l’alterno Vimmer e Varaug che sulla pista si esprime al meglio.

bottom ad
Articolo precedenteresoconto trotto Agnano domenica 12 novembre, a cura di Emilio Migliaccio
Articolo successivodomenica 19 novembre Ippodromo di Agnano, Frozen e Spiderman party, giochi e pony (ingresso gratuito ore 10), trotto (ore 15).
classe 1976, vive a Fermo. Esperto di corse al galoppo, dal 2013 è corrispondente di UnireTV e Trotto&Turf.