top ad

Per la prima volta nella sua carriera la cavalla francese Bahia Quesnot (scuderia Thar A.it-Hamouda) vince una corsa di gruppo 1 e lo fa in Italia, a Napoli, imponendosi nelle Royal Mares Allevamento Garigliano in 1.11.3, il gp internazionale più importante di Agnano per femmine anziane. Il suo driver Junior Guelpa ha detto “la corsa è partita molto veloce come mi aspettavo, le cavalle italiane marcano forte ma la mia non ha problemi e non è obbligata ad una posizione, è partita bene e ho cercato di andare più veloce, sono andato all’esterno e all’ultimo giro abbiamo vinto. La pista di Napoli è molto bella e funzionale. È magnifico che a 9 anni Bahia Quesnot per la prima volta abbia vinto un gruppo 1”. Seconda e terza le favorite Vanesia Ek e Viscarda Jet. Ordine di arrivo 2-1-4-10-13. Trofei d’onore consegnati da Pier Luigi, Marco e Luca D’Angelo.

bottom ad
Articolo precedenteGaloppo Agnano lunedì 14 dicembre (13.15), pronostici di Federico Raccichini.
Articolo successivoAllegra Font, la più forte 4 anni indigena nel Campionato Femminile ad Agnano.
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it