top ad

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

Si apre con una scarna prova sui 1400 per gli anziani. Da battere per tutti il grigio Nanga Jambu che visto il contesto dovrebbe sfilare in breve e gestire il pallino tattico della corsa. Di contro ecco pronto He Rapper uno che sa come si vincono queste corse e pur dando peso è un protagonista annunciato, su una pista che spesso lo ha visto protagonista. Terzo nome è quello di Sparklealot reduce da un successo in condizionata a Tagliacozzo e pur con l’incognita tracciato mai affrontato può avere un’altra pallotta da mettere a segno con 56 ½. Più dura per Despina.

Handicap per femmine dove spicca il nome di Rajanna che dopo un sontuoso Soragna può tornare subito alla vittoria. In alternativa alla favorita ecco pronte le ospiti toscane Elysess Mumtaza (troppo brutta per essere vera l’ultima a Follonica) e Fair Pas che pecca di forma recente, ma sui numeri di Aprile qui ne mette in fila tante. Sorprese Genuiram alla ricerca di una forma accettabile ma con peso prudenziale, Piccola Greta che gioca in casa e Summer Kirana.

Touch Of Grey scala in minima e pur con 64 ½ è ancora lui quello da battere, unico neo: è troppo tempo che non vince. Bessy Dei Grif è rientrata come meglio non poteva e pur con 60 kg può avere un secondo colpo in canna. Dentro anche Zyryanka vista in crescita all’ultima e il pesino Josepenko che va più forte di quanto dica la carta. Sorprese l’ospite toscano Coltre Di Neve sempre regolare in sabbia ma alle prese per la prima volta con il tracciato e Nabilah che allunga il tiro.

Handicap per i tre anni non facile da leggere. Danzig Evolution torna in erba e, se libero di impostare in avanti, potrebbe anche reggere fino in fondo; in alternativa ecco pronto Kalamazoo uno che scala dalle maiden, poi Shorty che all’ultima è arrivata a non correre, infine la regolare Once Upon A Time. Sorprese Mumagic che viene da una parziale castrazione, il pesino Stramonium uno che sulla pista ha già saputo vincere.

Bella condizionata per i tre anni, difficile andare con il toscano Canticchiando ma non corre da Novembre e passa dalla pista dritta ai 1800 metri, favorito per stima ma con riserva.
In alternativa ecco pronti Assalto che vale più di quanto visto all’ultima con 65 kg, Redimaggio nel miglior momento della carriera, poi Angel Of The Wolrd che ha già vinto sul tracciato ma paga al peso e il regolare Lucifero. Poi Principe di Toni che dopo tre handicap vinti prova a salire di categoria.

La forma porta ad Amabel che sulla pista sa leggere e scrivere e con 59 ½ può bissare il successo dell’ultima. In alternativa ecco pronta Acerenza forse su distanza breve ma con forma in crescita, oppure il top-weight Gates Of Horn rientrato bene su distanza breve è da attendere in progresso,
Dentro anche l’ospite Torquato con un Vargiu nel motore, il pesino Geometria che sta ritrovando pian piano la forma e il tre anni Daniel Grey che corre per la prima volta sulla pista.

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 24 Luglio 2021 – Galoppo
Articolo successivoRiunione del 28 Luglio 2021 – Galoppo
classe 1976, vive a Fermo. Esperto di corse al galoppo, dal 2013 è corrispondente di UnireTV e Trotto&Turf.