top ad

Si apre con un “mini” handicap per anziani sui 1000 della pista dritta dove può avere una seconda pallottola da mettere a segno Weaver Of Life, a patto di ripetere pari pari lo standard dell’ultima sulla pista. Di contro il “nonno” Axa Reim, uno che sul tracciato trova sempre i motivi migliori. Poi Silver Tail che con il vantaggio di peso ha tutto per inserirsi. Sorpresa il veloce Goingaroblu che in sabbia è andato molto forte ma in pista dritta è tutto da scoprire.

Latin Lover tutto sommato avrebbe sistemazione possibile vista la forma ultima, ma 1400 per lui sono un viaggio troppo corto per questo andiamo con Porto Blanco che all’ultima non ha reso quanto dovuto per via dello schema e qui può rifarsi subito. Josepenko ha vinto benissimo a vendere e prova ad alzare il tiro in un contesto più che possibile. Dentro anche Triticum Vulgare che accorciando può avere margini di crescita e Thunderflash uno che sulla pista si è sempre trovato alla grande. Sorpresa la regolare Summer Kirana.

In handicap di minima può venire giusta Pernulla che tutto sommato ha corso benino qualche maiden e qui scende di categoria con peso possibile. In alternativa ci sarebbe Cleo Dei Grif che all’ultima è arrivata a non correre e ha forma in crescita, oppure Flacon D’or che di corsa in corsa sta sempre venendo avanti. Sorprese Swiss Rous che scala ma deve peso a tutti, il pesino Sidebyside e l’alterno Stramonium che se in giornata vale il marcatore.

Bellissima edizione del Memorial Chianese dove sono sette ma l’incertezza è massima. Khorgos sulla pista ha vinto e convinto e con 61 ½ sulla linea dell’ultima può avere un secondo colpo in canna. Poi i pesi massimi Assalto con forma freccia in su ma su distanza forse un filo breve e Suicide Squad che nel Soragna è andata meglio di quanto dica la carta e accorciando può tornare protagonista. Possibili anche Mister Night che nella stagione non ha sbagliato nulla, o Fanny Version con peso interessante ma da scoprire sul tracciato, Sorprese il pesino Blu D’Incanto e One Smart Cookie che prova a salire dopo aver vinto la maiden.

Prova per esordienti nella quale ci affidiamo a Mr Jingles, un Pounced fatto in casa dalla famiglia Botti che si muove bene. Non manca Sebastiano Guerrieri che presenta il grigio Wonka Willy definito un soggetto ardente ma di mezzi quindi…. Dentro anche Paosan con il vantaggio di correre sulla pista di casa e Tannenberg presentato da Paolo Aragoni. Primo tra le sorprese il corpulento Gold Crystal che accetta la trasferta dalla Toscana,, Absolute Value altra che conosce il tracciato, poi Betelgeuse e Più Bella Cosa.

Voce Grigia fin qui ha reso meno di quanto sperato (visto che era sempre favorita al gioco), oggi è un po’ una prova del nove vista la compagnia se c’è per forza di cose deve fare l’arrivo. La prima delle alternative è Montecristo, da attendere in progresso dopo il discreto esordio sulla pista, poi Chestnut Aurelio rientrato benino e con possibili margini di progresso. Un occhio speciale all’importata Fat Nola poco gestibile nel debutto italiano, ma soggetto di grandi mezzi. Tra le sorprese mettiamo Clipping che dovrebbe crescere con l’allungarsi della distanza, Ella Drago, L’Ardito e Yokota Air Base alla prima con il nuovo team.

 

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 11 Agosto 2021 – Galoppo
Articolo successivoRiunione del 14 Agosto 2021 – Galoppo
classe 1976, vive a Fermo. Esperto di corse al galoppo, dal 2013 è corrispondente di UnireTV e Trotto&Turf.