top ad

1° CORSA:
Dylan Dog Font è quello che, dal debutto, ha evidenziato i progressi più evidenti, non è uno scattista ma possiede un mezzo giro risolutivo, lo scegliamo come favorito. Dama Regal corre sempre bene ma la meccanica complicata non le permette ancora di esprimersi compiutamente, il campo ridotto le darà una mano. Seppur in un campo molto qualitativo, è stato deludente il rientro di Daniele Jet che in estate aveva fornito un debutto eccellente, vediamo se ritrova la retta via. Dea Ors è svelta al via e duttile, Dingo Lc e Dodo’ Dorial si sono distinti in campi meno impegnativi.
2° CORSA:
Cebreno degli Dei ha vinto e convinto all’ultima uscita, seppur risalente ad oltre un mese fa, è il nostro favorito. Va preso in grande considerazione Cyrano Price Tc che a Pontecagnano ha fatto uno sproposito. Circe Caf migliora molto il suo rendimento quando può agire da seconda in corda, in questa circostanza ha la possibilità di andare al comando e mandare. Dopo il prudente ma valido rientro, Centauro Caf è pronto a fare sul serio, a secondo delle evenienze tattiche contano Cristopher Par, Calico’ Skies e Cogli l’Attimo.
3° CORSA:
Le interpretazioni degli allievi potrebbero avere un ruolo decisivo nella contesa ma facendo delle valutazioni sulle rispettive potenzialità si correrebbe il rischio di sbagliare strada. Il rientrante Zippy Freedom Lf, se già all’ 80% della condizione, può recitare un ruolo importante. Zulù Egral ha bisogno di mano energica, comunque ha le potenzialità per emergere. Teodoro dovrebbe venire avanti rispetto al rientro, comunque parte da posizione penalizzante. Da non sottovalutare l’altro rientrante Verdone Jet, poi Valzer Spin e Zimox.
4° CORSA:
Deejay Effe ha mostrato in più di una circostanza di avere buone potenzialità ma non deve solo evitare la rottura, anche migliorare dal punto di vista caratteriale, comunque proviamo a concedergli fiducia. In prima fila c’è un soggetto che incuriosisce molto, quella Demetra Grif che nasce bene e che si era qualificata, in estate, con il piglio della cavalla buona. Dios Ama Bar è un altro soggetto qualitativo ma molto tardivo, ancora indietro nella crescita fisica. Dakar Grif è ingiudicabile, Divina Caf e Dodo Paul hanno fatto vedere qualche piccolo sprazzo.
5° CORSA
Questa è la corsa più bella del convegno: su Gambit Brodde possiamo solo ragionare sulla garanzia del team che lo presenta, la seconda fila è un ostacolo non da poco e per vincere dovrà andare da 1.56 a girare di fuori, comunque favorito. Zodiaco Dorial ha la possibilità di sfondare e giocarsela al comando. Ariel Grif affronta un contesto alla sua portata, anche dalla seconda fila. Zio Carlo Jet potrebbe essere più fresco e sfruttare il numero favorevole. Apocalypse Erre è volante, Amour del Ronco ha fornito un rientro molto promettente, Artico Jet è sempre sul pezzo.
6° CORSA:
By Luca di Venere non era piaciuto a Treviso, alla prima per Gocciadoro ma l’uscita successiva è stata decisamente più convincente, seppur in contesto poco impegnativo. Parliamo di un soggetto che ha sempre mostrato grosse potenzialità e anche adattabilità alla distanza, per cui dovrebbe ben disimpegnarsi nella compagnia. Bondjamesbond Gar sembra aver trovato quella continuità di rendimento che gli era mancata in precedenza, è lui la prima alternativa al favorito. Ha gran forma Belva Jet, può fare molto bene Barone Gas, Bona Vita Pax e Bacigalupo Font le grosse sorprese.
7° CORSA:
Capital Sm è, alla carta, un favorito evidente ma bisogna sottolineare che il figlio di Oropuro Bar, migliorato molto negli ultimi mesi, non è svelto in avvio, per cui dovrà comunque sudarsela. Corsaro Wf sembra aver trovato un assetto decente, corre anche giovedì a Foggia e va valutato in base a quella prestazione. Clary dei Mag, evitando i troppi passaggi che l’hanno condizionato di recente, può essere protagonista. L’ultima di Clemmie San è brutta ma sulla prestazione precedente avrebbe buone chance di piazzamento. Poi Carbonio, Cosir Indal, California Spav e Cleire de Lune, citati in ordine di preferenza.

1° CORSA: 6 Dylan Dog Font+++
3 Dama Ac Regal
2 Daniele Jet++
4 Dea Ors+

2° CORSA: 8 Cebreno degli Dei+++
6 Cyrano Prince Tc
5 Circe Caf++
9 Centauro Caf
11 Calico’ Skies+
2 Cristopher Par

3° CORSA: 4 Zippy Freedom Lf+++
3 Zulu’ Egral
7 Teodoro++
6 Verdone Jet+

4° CORSA: 10 Deejay Effe++
3 Demetra Grif
8 Dios Ama Bar++
4 Dakar Grif
1 Divina Caf+
6 Dado Paul

5° CORSA: 9 Gambit Brodde ( S )++
7 Zodiaco Dorial
11 Ariel Grif++
2 Zio Carlo Jet
1 Amour del Ronco+
3 Apocalypse Erre

6° CORSA: 6 By Luca di Venere+++
5 Bondjamesbond Gar
2 Belva Jet++
4 Barone Gas+

7° CORSA: 2 Capital Sm+++
15 Corsaro Wf
4 Clary dei Mag++
3 Clemmie San
5 Carbonio+
16 Cosir Indal

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteNovembre, calendario corse trotto e galoppo Ippodromo Agnano, Napoli.
Articolo successivoRiunione del 22 Ottobre 2021 – Trotto
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it