top ad

1° CORSA:
Per quanto visto nelle qualifiche, Dionisio dovrebbe avere il potenziale per esprimersi intorno al 2.02 o anche meno, i dubbi sorgono sulla capacità di districarsi tra i sulky, è piuttosto acerbo. Dominus Fas è più tardivo ancora, passo monocorde che tra qualche mese potrebbe rivelarsi importante, per ora un pizzico di prudenza ci vuole. Discovery Jet ha già corso discretamente e in pista grande il su rendimento dovrebbe migliorare, Dasio Risaia Trgf ha bisogno di carburare prima di mettersi in azione, comunque possiede buona gamba, Dustin Jet può valere molto meglio della misura realizzata in qualifica.
2° CORSA:
Costumenazional e Crash’Em All hanno maturato quelle caratteristiche che gli mancavano nella prima parte di carriera, adesso non sono solo potenti ma riescono pure a gestire al meglio i parziali. In questa circostanza i numeri favoriscono il primo che scegliamo come favorito. Tra questi due cercheranno di inserirsi cavalli duttili ed in forma come Cassandra Laser, Cittoz, Cristopher Par e Cervanton Jet, quest’ultimo ancora un po’ in dietro nella crescita. Csi Lj va forte ma si esalta sulla lunga distanza, Corallo Dls può recitare il ruolo di sorpresa.
3° CORSA:
Valori simili per più della metà dei partecipanti ci inducono ad usare prudenza: proviamo dare fiducia alla condizione e alla duttilità di Blu Moon, veloce al via e capace di esprimersi in diversi schemi, la femmina di Bevilacqua sembra dare più garanzie degli altri. Bruno Caf ha sbagliato al rientro quando era seguito al gioco, Bacco Ido il suo dovere lo fa quasi sempre, sono in crescita Briganti Zack e Blazing As. Brina Caf è ben inserita nella categoria ma distanza e numero non sono li gradisce, Bugatti Ferm completa la nostra selezione.
4° CORSA:
I cavalli più potenti partono piano, tra questi dovrebbe essere Ciccioriccio Jet ad anticipare i rivali. L’allievo di Silvestro è sembrato completamente recuperato e sulla scorta dell’ultima uscita, restando prudenti, vale un percorso in 1.57, lo scegliamo come favorito. Callisto ha un potenziale straordinario ma le caratteristiche lo costringono a partire piano e di conseguenza, a piazzare lo spunto da molto lontano, rimane un serio candidato alla vittoria. Costantin Ferm e Cerbero Trebì sono più duttili e meglio sistemati di Cash Fas, Cherie Vit e Cuvee del Ronco.
5° CORSA
Beren torna sul tracciato partenopeo e ritrova quattro delle sei avversarie che aveva battuto ad aprile. Ne è passata di acqua sotto i ponti ma la forma recente della figlia di Naglo è al diapason e questo ci spinge ad eleggerla favorita, pur consapevoli che il campo risulta equilibrato. Big Band Lf, Basic Gar, Bona Vita Pax e Benedetta Effesse, citate in ordine di preferenza, si affrontano spesso e con esiti differenti, spesso a farla da padrone è lo svolgimento e anche stavolta potrebbe essere così, il difficile sta nel prevederlo.
6° CORSA:
Ziosauro Jet si trova in una situazione di perizia favorevole e cercherà di sfruttarla al meglio, favorito. Amour del Ronco ha vinto molto bene domenica scorsa, l’unico dubbio riguarda l’uscita dai nastri che non è sembrata sicura. I tre penalizzati hanno il potenziale per farsi notare: lo specialista della giravolta è Virtuoso Luis che però ha un po’ da migliorare nella forma, mentre Theodor Grif e Armando Ido non sono frecce nella partenza ma hanno condizione al diapason. Bandit Hornline, Un Vero Hbd e Zara sono esperti di questo tipo di corse e non vanno sottovalutati.
7° CORSA:
Americanwinnerfas non ha convinto del tutto nelle ultime due uscite ma torna in un contesto alla sua portata, ipotizzando che abbiano lavorato per riportarla al meglio la scegliamo favorita. E’ da tanto che corre con profitto A Sexylady Par, a svolgimento favorevole può vincere. Per assurdo, il numero potrebbe avvantaggiare Zeta Dipa, in quanto non ci sarà la tentazione di far partenza e quando rinuncia al lancio si esprime al meglio. Zeudi Araya è in forma, Africa Wise As ancor di più ma parte dietro, grossa sorpresa Ashild di Meletro.
8° CORSA:
Aaron Smith Treb quando è bello di meccanica trotta il giusto, vale la pena sottolinearlo in vista della visione dei preliminari, comunque se si esprime sugli stessi livelli di Foggia può vincere. Lo spunto di Amazing Lux farà la differenza, soprattutto se piazzato da vicino e in caso di svolgimento selettivo. Travail Ferm ha sbagliato sulla prima piegata, l’ultima volta, un piccolo campanello d’allarme ma merita lo stesso molta considerazione. Albay Dibielle sta crescendo, Vento del Sud deve cancellare qualche prova brutta, Aereo Jet e Alex Dorial possibili sorprese di quota.

1° CORSA: 13 Dionisio+++
7 Dominus Fas
5 Discovery Jet++
8 Dasio Risaia Trgf
10 Dustin Jet+
11 Dayana Truppo

2° CORSA: 4 Costumenazional+++
8 Crash’Em All
2 Cassandra Laser++
7 Cittoz
5 Cristopher Par+
1 Cervanton Jet

3° CORSA: 2 Blu Moon+++
1 Bruno Caf
3 Bacco Ido++
5 Blazing As
6 Briganti Zack+
8 Brina Caf

4° CORSA: 7 Ciccioriccio Jet++
2 Callisto
3 Costantin Ferm++
1 Cerbero Trebì+

5° CORSA: 4 Beren++
1 Big Band Lf
2 Basic Gar++
3 Bona Vita Pax+

6° CORSA: 6 Ziosauro Jet+++
5 Amour del Ronco
9 Virtuoso Luis++
8 Theodor Grif
7 Armando Ido+

7° CORSA: 12 Americanwinnerfas+++
9 A Sexylady Par
8 Zeta Dipa++
1 Zeudi Araya
11 Africa Wise As+
10 Ashild di Meletro

8° CORSA: 5 Aaron Smith Treb+++
10 Amazing Lux
9 Travail Ferm++
6 Albay Dibielle
7 Vento del Sud+
3 Aereo Jet

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 12 Novembre 2021 – Trotto
Articolo successivoRiunione del 15 Novembre 2021 – Galoppo
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it