top ad

1° CORSA:
Albatros Joy è in buona condizione e si adatta alla distanza, merita il ruolo di cavallo da battere in una corsa abbastanza equilibrata. Zampillo Op ha vinto alla grande a Pontecagnano ma agendo all’estrema attesa, qui sarà tentato dall’assumere l’iniziativa e non è facile prevedere quale possa essere l’esito, comunque conta tanto. I cavalli della Villani, solitamente, fanno prima una corsa di rientro ma va sottolineato che la miglior versione di Taylor Roc varrebbe la vittoria. Santiago de Leon, Zucco Jet e anche Roger degli Ulivi possono inserirsi nella lotta per il podio.
2° CORSA:
Don Peppe non è ancora affidabilissimo, ma non potrebbe essere altrimenti per un soggetto che ha corso solo quattro volte, ma potenzialmente ha mostrato qualità importanti, favorito. E’ piaciuta molto l’ultima uscita di Donata Jet che era in una fase di rodaggio e dunque passibile di miglioramento. Daiano Cielle si è sveltito in partenza ma rimane un passista che da il meglio quando lo svolgimento non subisce rallentamenti. Delfinuss deve dimostrare di poterci stare in un contesto impegnativo, stesso discorso per Dayton che pare più incisivo da dietro. Sorpresa Demetra Tor.
3° CORSA:
Per Aliante Regal è stato scelto l’allievo più vincente del periodo, il rientro, seppur su tracciato da ottocento metri e quindi più adatto a cavalli che soffrono l’arrivo, è stato promettente, lo scegliamo come favorito. Zador ha corso in progresso l’ultima, piazzando apprezzabile progressione conclusiva. Il suo spunto, piazzato da vicino, sa essere più incisivo. Il campo ridotto potrebbe permettere al monocorde Zen Pal Ferm di essere maggiormente competitivo, la forma c’è. Ipotizziamo che Zeus Dek possa venire avanti dalle due prove di rientro.
4° CORSA:
Le partecipanti a questa corsa si sono affrontate ripetutamente e l’esito poche volte è stato simile, per cui riteniamo che quasi tutte possano concorrere per la vittoria. Bellass potrebbe andare davanti e cercare la gestione a piacimento, l’ultima è leggermente al di sotto dello standard abituale ma qualche lavoro perso potrebbe averla condizionata. Benedetta Effesse sta andando di lusso e sa partire molto sollecita, molto bene sta facendo l’altrettanto veloce Bithia di Casei, forse più passista delle avversarie. Big Band Lf e Bona Vita Pax sperano in lotte premature.
5° CORSA:
Corsa qualitativa ed equilibrata, la prima scelta ricade su Cherie Vit, oltre che per una questione di forma, linee e guida, anche per la duttilità che la contraddistingue, insomma, la romagnola si adatta sia al mare che alla montagna. Ciccioriccio Jet l’ultima volta ha perso ma non ha sfigurato al cospetto della favorita, rimane uno dei migliori. Stesso discorso va fatto per Cervantonpride Gar: l’allievo di Gallo ha perso da Carosone Luis ma non si può dire che abbia deluso, il livello di entrambi è alto. Cash Fas va tanto forte ma deve far sempre i conti con problemi di meccanica.
6° CORSA:
Di buon livello e molto equilibrata, spettacolo garantito: Zio Carlo Jet all’ultima uscita ha impensierito Vesna, tenuto conto della posizione favorevole, sembra un buon punto di partenza. Vicino Mec ha un tasso tecnico superiore a tutti, per quanto concerne la forma non è facile decifrarla. Zeus Rivarco Op non ha convinto a Capannelle ma in precedenza era stato eccelso. Unadimaggio ha sorteggiato un numero vantaggioso e potrebbe essersi giovata del periodo di riposo. Ottima è anche la condizione di Tornado del Pino, sorprese Zodiaco Dorial e Zona Jet.
7° CORSA
Biancaneve Sm ha numero giusto per poter puntare subito in avanti ed ottenere il via libera, magari dal compagno di training Boa San che sa partire con sollecitudine ed è in grosso progresso. I due cercheranno di sfuggire il panzer Brunello Grim che, tenuto conto delle tante energie profuse recentemente, avrebbe meritato risultati ancora migliori. Acquattati alla corda, possono far bene anche Barolo Grif e Ben Op, specialmente per le piazze, sorpresa Baba Daga Effesse che si disimpegna meglio quando può agire sui primi.

1° CORSA: 11 Albatros Joy+++
5 Zampillo Op
10 Taylor Roc++
7 Santiago de Leon
14 Zucco Jet+
13 Roger degli Ulivi

2° CORSA: 2 Don Peppe++

9 Donata Jet
4 Daiano Cielle+
5 Delfinuss
7 Dayton+
1 Demetra Tor

3° CORSA: 1 Aliante Regal+++
4 Zador
7 Zen Pal Ferm++
6 Zeus Dek+

4° CORSA: 4 Bellass+++
5 Benedetta Effesse
2 Bithia di Casei++
3 Big Band Lf+

5° CORSA: 3 Cherie Vit+++
5 Ciccioriccio Jet
7 Cervantonpridegar++
1 Carosone Luis+

6° CORSA: 5 Zio Carlo Jet+++
8 Vicino Mec
11 Zeus Rivarco Op++
3 Unadimaggio
10 Tornado del Pino+
9 Mellby Drake ( S )

7° CORSA: 7 Biancaneve Sm+++
12 Brunello Grim
5 Boa San++
3 Barolo Grif
2 Ben Op+
11 Baba Daga Effesse

 

 

 

 

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 26 Novembre 2021 – Trotto
Articolo successivoRiunione del 28 Novembre 2021 – Trotto
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it