top ad

1° CORSA:
Si comincia con una corsa molto equilibrata, nella quale sono in diversi a lottare per la vittoria, con chance similari: è chiaro che la guida di Elena Villani, giustamente, raccolga maggiori consensi ma l’ultima di Amalfi Jet non induce ad essere particolarmente ottimisti, al massimo quella precedente. Zaira Daniel è stata impressionante per due volte di seguito, Unico Già Sheba, seppur a sorpresa, è andato forte sabato ad Aversa, Victory Nord Fro trotta il giusto e anche meno ma quando fa il netto diventa un vero mastino. Occhio pure a Biancaneve Sm, venerdì sembra un’altra, Ziggurat Grif e Smorghy e Bar.
2° CORSA:
Altra corsa aperta a svariate soluzioni, come accade ogni volta che in pista ci sono gli allievi: Barracuda Gar sta andando di lusso, non è un partitore ma si è pure sveltito di recente, se la può giocare a viso aperto. Ad interpretare il trasformato Adone d’Alvio arriva dalla Trinacria Giuseppe Salamone, potrebbe subito esserci feeling tra i due. A Sexylady Par sta raccogliendo meno di quanto, realmente, meriterebbe. Angelica ha numero penalizzante ma la condizione non manca affatto, sarebbe temibile Bogota Tor se già fosse in forma.
3° CORSA:
Per usare una definizione diversa da quelle precedenti, diciamo di trovarci di fronte ad un campo omogeneo: Caravaggio Grif non ha mai brillato per continuità di rendimento ma prima o poi dovrà cambiare registro, questa può essere un’occasione favorevole per dare continuità al valido risultato di Foggia. Crystal di No andrà davanti e probabilmente darà strada a Chapeau Lo Sapio, entrambi corrono con chance ma non sono votati al percorso di testa. Cornaro Gas può raccogliere molto correndo all’estrema attesa, Tyrion ha convinto a metà alla prima uscita con nuovi colori e training, può starci pure Cristopher Par.
4° CORSA:
Diamante Fks ha impressionato al rientro, seppur in pista in pista piccola, su distanza diversa e contro avversari più malleabili. In questo caso ha il vantaggio, apparente, di partire all’interno del diretto avversario, Die Hard. Quest’ultimo ha vinto tre corse a seguire, l’impressione è che quando non spende troppo in avvio può piazzare un parziale che fa la differenza, anche a questi livelli. Non è inferiore a quelli già citati Dilettevole Nap che però deve ovviare ancora ad una meccanica limitativa. Damasco Effesse ha preso a sbagliare, Deejay Effe sta crescendo gradualmente.
5° CORSA:
Bonaparte Grif ha condizione valida e in questa circostanza dovrebbe riuscire a restare davanti, respingendo Banteng Jet, quello più interessato a provarci in avvio. Entrambi hanno una condizione super, però il gioco dei numeri sembra favorire il primo. C’è pure il rischio che, con altri partitori all’interno, Banteng Jet resti in posizione sconveniente. Akira Font sta correndo poco ma con profitto, Aristeo Caf è in forma ma avrebbe bisogno di uno svolgimento a parziali invertiti. Amazing Cafdve ritrovare la forma dell’estate, gli altri sembrano leggermente inferiori.
6° CORSA:
Derrick Fks ha già corso e vinto con i nastri, per quanto visto recentemente sembra un favorito piuttosto evidente. Dreyfus Bi è piaciuto parecchio al rientro, correrà ancora bene ma crediamo che il suo percorso di crescita sia appena agli albori. Devil Red Selfs non ha fatto progressi per quanto concerne la meccanica, peccato, ha motore più che discreto. Diabolik Dvsha esposto il cartello “ work in progress “, pure lui crescerà molto tra qualche tempo. Dafne Amg ha avuto poca fortuna fin’ora, se gira bene vale un piazzamento.
7° CORSA
TQQ. Abbiamo la percezione che Chopin Grif, sfilando a condurre, possa tirar fuori un percorso in 2.00, rimane però un tentativo. Clarissa Luis scende di livello rispetto alla prova deludente di Roma, restando sui primi può prendere un piazzamento. Commando Tor e Commento Luis possiedono i mezzi per lottare la corsa ma partono piano e questo spesso li limita. Carbonio dovrà girare al largo, ad Aversa lo ha fatto alla grande, qui è un po’ più complicato. Capital Sm viene da una prestazione deludente ma in precedenza si era messo in evidenza, Cleopatra Wise L e Cars dei Daltri altri due potenziali protagonisti.

1° CORSA: 2Amalfi Jet+++
4Zaira Daniel
7Unico Già Sheba++
1Victory Nord Fro
8Biancaneve Sm+
9Ziggurat Grif

2° CORSA: 4Barracuda Gar++
2Adone d’Alvio

7A Sexylady Par++
8Angelica
5Bogota Tor+

3° CORSA: 7Caravaggio Grif+++
5Chapeau Lo Sapi
3Crystal di No++
2Cornaro Gas
9Tyrion ( S )+
10Cristopher Par

4° CORSA: 3Diamante Fks+++
4Die Hard
7Dilettevole Nap++
2Deejay Effe+

5° CORSA: 3 Bonaparte Grif+++
7Banteng Jet
1Akira Font++
5AristeoCaf+

6° CORSA: 2Derrick Fks+++
3Dreyfus Bi
1Devil Red Selfs++
7DiabolikDvs+

7° CORSA: 3Chopin Grif+++
2Clarissa Luis
12Commando Tor++
15Commento Luis
7Carbonio+
6Capital Sm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 23 Gennaio 2022 – Galoppo
Articolo successivoFebbraio, calendario corse trotto e galoppo Ippodromo Agnano (Napoli).
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it