top ad

PRIMA CORSA
Condizionata per quattro anni vincitori da 8 a 25mila in carriera, corsa con una favorita evidente.
Calypso degli Dei ha finalmente rotto il ghiaccio con il training di Gocciadoro, alla carta non ha avversari. Corrente Mec, valida l’ultima e Corral Arc Italia che rende di più al traino sembrano le alternative. A seguire, Chanteclair Jet che sta raccogliendo meno di quanto meritasse, Chimberly Jet, mal posizionata e Carola Grif, presentata da Squeglia.
2 – 5 – 1 – 7

SECONDA CORSA
Al via le femmine di cinque e sei anni, affidate ai gentlemen, contesto molto equilibrato.
Blitz degli Ulivi, seppur al rientro e con nuovo training, per i trascorsi e la guida può essere considerata la cavalla da battere. Americanwinnerfas e Albiol Filmont hanno corso in progresso, Baschiria Op sarebbe quella da battere se facesse il netto, Better As è la concorrente che garantisce maggiore regolarità di rendimento.
3 – 5 – 7 – 4 – 11 – 1

TERZA CORSA
Condizionata per tre anni vincitori da 3 a 16mila euro in carriera. Possibile match tra Gocciadoro e Bellei.
E’ ipotizzabile che Drop Jet sia più esplosivo nella versione Gocciadoro, lo preferiamo di poco a Draghetto Op che non è particolarmente veloce al via ma sa risalire in maniera consistente. Gli altri hanno una valutazione similare, preferiamo Deanerys Mabel, se sferrata davanti, a Darione Jepson, Dakota del Ronco, vista in crescita, e Daiano Cielle.
6 – 3 – 5 – 4 – 9 – 2

QUARTA CORSA
Condizionata per tre anni non vincitori di 3mila euro in carriera. Prova abbinata alla seconda tris.
Ipotizziamo che il rientrante Diablo di No, capace di correre in 2.02 a novembre, sia già pronto, piccolo favorito. La compagna di allenamento Danusa Key Col può essere un’alternativa, al pari del regolare Diamante d’Arc, di Dior degli Ulivi, Dulcinea Laser e Dalia Dipa che dovranno inseguire dalla seconda fila. Non si escludono altri inserimenti.
8 – 1 – 5 – 11 – 10 – 9

QUINTA CORSA
Invito per free for all, prova di avvicinamento al Freccia D’Europa – Memorial Campili.
Il rientrante Bengurion Jet merita il ruolo di favorito, su Achille Blv che ha il vantaggio di aver già effettuato una presa di contatto, poi gli altri due rientranti, Global Trustworthy, vincitore del Palio dei Comuni e attivo anche in Francia ad inizio anno, e Viscarda Jet, vincitrice delle Royal Mare. Ci aspettiamo progressi da Antony Leone, incuriosisce Borboletta.

7 – 3 – 6 – 5

SESTA CORSA
Condizionata per quattro anni, alla pari, con partenza nei nastri. Prova d’avvicinamento a Regione Campania.
Chrono Ek può andare subito al comando e impostare su ritmi di comodo, difficile batterlo, anche se la forma pare in leggero regresso. Il principale avversario è Condor Ors,specialista della giravolta che però dovrà partire in seconda fila. Chapeau Losapio è in gran forma, Cervantonpridegar va forte ma risulta molto alterno. Ciclone Grif altro specialista.
4 – 6 – 5 – 3

SETTIMA CORSA
Condizionata per femmine di tre anni, vincitrici da 3 a 9mila in carriera. Ancora Bellei e Gocciadoro tra i protagonisti.
Dana Ek è piaciuta negli ultimi due impegni vittoriosi, anche se, mentalmente, potrebbe non gradire la distanza. E’ comunque la cavalla da battere per Dolcenera che si è giovata dell’assetto senza anteriori. Tra le locali, quelle con più chance dovrebbero essere Dakota, valida vincitrice all’ultima, Donner Amour, fallosa al rientro e Daytona Wise As.

7 – 2 – 6 – 4 – 9 – 3

OTTAVA CORSA
TQQ: handicap per anziani, a resa di metri, suddiviso su tre nastri. I partenti allo start sono tutti in grado di figurare.
Partiamo da Ulisse Effe, plurivincitore di handicap, su Bluez che ha meccanica delicata ma potenza e propensione al sacrificio, e All Mail, autore di gran spunto a Capannelle. Benhur Jet è uno specialista dello schema, poi i penalizzati Blumen Indal, Zeus Rivarco Op e Dumbo. Chiudiamo la nostra selezione con Zingaro Doc e Amuleto Luis.
10 – 7 – 1 – 4 – 13 – 14

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 18 Aprile 2022 – Trotto
Articolo successivoRiunione del 22 Aprile 2022 – Trotto
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it