top ad

PRIMA CORSA
Si apre con una prova per tre anni non vincitori di 5mila euro nella carriera. Corsa aperta a svariate soluzioni.
Dayton e Diomede del Ronco hanno i mezzi per vincere ma sbagliano spesso, lo hanno fatto anche nei rispettivi rientri. La principale alternativa sembra Dynasty Hp che, prima di fallire l’ultima, era stata convincente. Divina Grim è svelta ma poco tenace, Dorina di Risaia e Dribbling Nap sono sufficienti. Diogene Laser era seguito all’esordio, Divina Jet velenosa.
8 – 9 – 14 – 3 – 1 – 4
SECONDA CORSA
Al via i quattro anni vincitori da 5 a 38mila euro nella carriera, interpretati dai gentlemen . proprietari.
I compagni di allenamento Costantin Ferm e Ciclone Grif hanno conseguito, entrambi, un’enormità di piazzamenti ma non vincono da oltre un anno, le loro linee sono sicuramente le migliori. Altro cavallo molto regolare e diligente è Cosimuss che deve evitare di restare scoperto. Anche gli altri possono inserirsi, Clever Band Lf prima sorpresa.
2 – 3 – 7 – 1

TERZA CORSA
Condizionata per tre anni vincitori da 5 a 16mila euro in carriera, prova di livello abbastanza alto.
Diocleziano Dvs sta correndo alla grande ed ha già battuto Dakar Grif, anche se quest’ultimo pare avere margini di progresso. Dustin di Meletro è in forma e sa fare di tutto, non vanno sottovalutati Drake Wind e Duel Gar, entrambi potenti ma dispersivi. Dominus Fas cresce per gradi e non stupirebbe vederlo tra i premiati.
3 – 7 – 2 – 1 – 5

QUARTA CORSA
Condizionata per indigeni di 5 e 6 anni, vincitori da 15 a 45mila euro nella carriera, sulla distanza del doppio km.
Corsa senza un favorito, possono vincere proprio tutti. Proviamo con Bithia di Casei che ha i mezzi per mettersi in evidenza, nei confronti di Brio Ban, quello più in forma ma con schema da inventare. Benedetta Effesse è alterna ma nelle giornate giuste sa essere super. Per Buffon Jet c’è l’incognita del rientro, Aaron Smith Treb non ha impressionato al rientro.
1 – 7 – 5 – 4

QUINTA CORSA
Condizionata per quattro anni vincitori da 5 a 20mila nella carriera, da percorrere due giri completi di pista.
Corallo Pisano cresce di impegno in impegno, l’unica pecca è che, pur partendo, riesce ad essere più concentrato al traino. Ce ne sono diversi dotati ma troppo alterni nel rendimento, tra questi scegliamo il passista Carico Op, poi Crash’Em All e Coldplay Col. Potrebbe risultare importante anche la recente escalation di Crash Bandicoot.

6 – 2 – 8 – 3 – 4
SESTA CORSA
Clou del pomeriggio. E’ una condizionata per anziani, sula distanza del doppio km, abbinata alla seconda tris.
Very Joy parte da posizione che non lo favorisce ma, per forma e classe, rimane il cavallo da battere. Non finisce di stupire Voodoo dei Greppi che più sale di livello e più fa bene. Sono piaciuto parecchio a Follonica Tornado del Pino e Zeus Rivarco Op, due specialisti della distanza. Von Wise As è rientrato in modo promettente, poi un po’ tutti.
8 – 7 – 6 – 3 – 10 – 5
SETTIMA CORSA
Affollata condizionata per quattro anni non vincitori di 5mila euro in carriera. Quelli con migliori genealogie potrebbero distinguersi.
Crack Wind e Cecco Capar sono cresciuti a dismisura negli ultimi tempi, il primo deve limare qualcosa nel carattere, il secondo nella meccanica ma sono i punti di riferimento della gara. Conwaj dei Greppi la più svelta e diligente, ha stupito Cevalotto, Cosir Indal è forte ma è peggiorato un po’ di meccanica. Crown Op, Chester e Cosmos valgono un inserimento.

16 – 11 – 3 – 10 – 8 – 15
OTTAVA CORSA
In pista gli anziani, quelli di categoria F partono allo start, quelli di E so avviano penalizzati di venti metri.
Ben Hur Ll è in versione “ missile “, potrebbe essere capace di recuperare il gap, anche se non sarà semplice contro specialisti quali Patrick As, Aliante Ido, Bonera Jet e Big John Lf, tutti in grado di emergere. Lo sarebbe più di tutti Ossigeno Bigi ma tra poco festeggia un secolo di vita, Belmarino è brillante nel periodo, Zippy Freedom cresce con calma.

11 – 5 – 2 – 1 – 7 – 8

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 13 Maggio 2022 – Trotto
Articolo successivoAgnano Galoppo al via dal 19 maggio al 2 settembre.
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it