top ad

PRIMA CORSA
Si comincia con una condizionata per tre anni non vincitori di 3mila euro nella carriera, distanza del miglio. C’è una favorita evidente.
Divina Jet ha vinto con il piglio della cavalla discreta all’esordio, al momento si stacca dalle altre. Massimo equilibrio per il resto del campo, potrebbero approfittare della situazione tattica le ben posizionate Diletta Luis e Dora Baggins, oltre al debuttante Dreamofderby Par che dovrebbe migliorare rispetto alla qualifica. Sorpresa Diogene Laser.
4 – 3 – 2 – 6 – 7 – 16
SECONDA CORSA
Condizionata per quattro anni non vincitori di 10mila euro nella carriera, con in sulky i gentlemen, sula distanza breve.
Classicgal, al di la del risultato, non è dispiaciuto all’ultima, andasse davanti potrebbe gestire fino al traguardo. Caravaggio Grad è in forma ma deve trovare il giusto feeling con il nuovo interprete, poi Cars dei Daltri che, escludendo l’ultima deludente, avrebbe prima chance. Molto bene nel periodo Charly Dipa, stavolta costretto ad inseguire, poi Cosir Indal.
3 – 7 – 2 – 10 – 13 – 6
TERZA CORSA
Condizionata per tre anni vincitori da 8 a 22mila euro in carriera, distanza del miglio.
Dolcezza Sergio, quando si esprime al top, come fatto l’ultima volta, è un osso duro, anche per soggetti qualificati. Drake Wind sta crescendo ed ha margini di progresso, Dustin di Meletro deve ovviare ad una posizione scomoda, Don Peppe ha mezzi importanti ma non è supportato dalla duttilità. Demimoore Treb e Dalia dei Ronchi le sorprese.
4 – 5 – 8 – 6 – 3

QUARTA CORSA
Condizionata per femmine di quattro anni non vincitrici di 10mila euro in carriera, la distanza è ancora quella breve, corsa molto incerta.
Proviamo con Crown Op che va forte, anche se è poco affidabile. Un’altra pretendente è Chiarastella, più duttile ma meno esplosiva, poi la ben messa Clio degli Ulivi che deve migliorare di carattere e Con te Bella, sorprendente di recente. Sorprese la bisbetica Casablanca Nobel, alla prima con Finetti, la rientrante Crystal Grif e Clever Feet Lf.
12 – 11 – 1 – 6 – 10 – 15
QUINTA CORSA
Miglio per anziani di cinque e sei anni vincitori da 15 a 35mila euro in carriera.
C’è l’incognita dello svedese, team Finetti, che rientra da settembre. E’ logico affidarsi a soggetti rodati come Barbacarlo e Black Out Pax, senza trascurare Bluez che la sua parte la fa sempre, l’ospite Buongallo Wise che si esprime al meglio davanti o in seconda posizione. Barracuda Gar è in gran condizione ma alza un filo il tiro.
3 – 2 – 4 – 6 – 1
SESTA CORSA
Striminzito doppio chilometro per anziani di categoria E molto equilibrato, tutto dipende dal rendimento di Volnik du Kras.
Volnik du Kras sta correndo male ed ha il numero peggiore ma scende notevolmente di categoria. Dovesse ancora deludere, tutti partecipanti hanno chance di approfittarne: da Ben Hur Lic che a Roma ha fatto una difesa caratteriale, a Voldemort Nal che da il massimo davanti, a Zaira Daniel, in forma. Boko, Averla Jet e Alcatraz Fi sono in corsa.
4 – 1 – 5 – 2
SETTIMA CORSA
Condizionata per quattro anni vincitori da 10 a 30mila nella carriera, sulla distanza del miglio.
Ricompare lo stimato Company Sm e gli affidiamo subito il pronostico, nonostante la scomoda posizione di partenza. Non sarà semplice andare a prendere soggetti in grande forma come Costumenazional e Casper Grif, quest’ultimo in crescita esponenziale. Corrente Mec lo valutiamo come prima sorpresa, a precedere Cassandra Laser e Clever Band Lf.
8 – 6 – 2 – 5
OTTAVA CORSA
TQQ con montepremi maggiorato. Handicap a resa di metri per cavalli anziani, divisi su due nastri.
Lo start è messo piuttosto bene, Unadimaggio è la cavalla da battere per lo specialista Ulisse Effe, la decaduta Allegra Wf che potrebbe tornare ad esprimersi al meglio e Zaffiro Fb, velocissimo all’uscita dai nastri. Bene in corsa la diligente Zarcheeba, poi i penalizzati Zelante Op, Tornado del Pino, Scarlatti Luis e Buffon Jet.

9 – 7 – 10 – 5 – 3 – 18

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteAgnano Galoppo giovedì 26 maggio (14.30) pronostici di Federico Raccichini
Articolo successivoRiunione del 27 Maggio 2022 – Trotto
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it