top ad

1- PREMIO S.G.A. ASTA SELEZIONATA 2022 (DEBUTTANTI)
Si apre con una prova per inediti di 2 anni sui 1600 metri, proviamo favorito Leone di Sicilia (da Le Vie Infinite) presentato dal team Botti che nelle debuttanti a Napoli sa molto di garanzia. Citazione anche per il “Guerrieri” Pop It White da Galileo Gold, poi la femmina Ever Really (da Adrad). Sorprese Yellow Red Dream, Dea Giulia e Abendsonne (da Gutaifan).
2- PREMIO ISCHIA – MEMORIAL CORRADO GAROFALO (CONDIZIONATA)
Condizionata per i 3 anni che ha in Ira Degli Dei un favorito tutto sommato attendibile, visto lo scoore delle ultime. Prima alternativa il compagno di allenamento Estoril, soggetto estremamente positivo che non ha demeritato nemmeno con gli anziani. A chiudere il lotto dei più attesi Man In Promise, straripante nell’ultima maiden disputata. Sorprese il regolare Costantinus alla prima sulla pista, Grand Nembo Kid (una corsa in Italia, una vittoria proprio sul tracciato), Zupell che dopo la vittoria a vendere nel debutto prova a salire e Italian King che sulla pista ha debuttato vincendo.
3- PREMIO MEMORIAL ANGELO FELICELLI (HANDICAP)
Pur col dubbio distanza la prima citazione spetta ad Amir, piaciuto senza riserve nel Santiago Soto Sprint, di contro in primis Hornigold fresco vincitore sulla pista, poi ancora il pesino Alderamin, Checkmark visto in progresso all’ultima. Tutto o niente può essere il 3 anni Paosan che stenta a ritrovare la forma invernale. Poi il pesino Scrummaster e King Lasen.
4- PREMIO SORAGNA – MEMORIAL PIERO CELLI (HANDICAP PRINCIPALE B)
Soragna per sole 7 al via ma corsa sicuramente molto intricata, favori del pronostico alla top weight Happiness Therapy che rispetto alle ultime scende. Di contro in primis Burattina sfortunata all’ultima (dove non trova mai lo spazio per sprintare) con situazione ponderale possibile, poi la 3 anni Dolce Napoli (vincitrice al debutto sulla pista) e Vendicari che dopo una suite di vittorie prova ad alzare il tiro. Sorprese Alma Hera, Incantatrice e Strawberry Souce.
5 – PREMIO MERGELLINA – MEMORIAL LUIGI CAMICI (HANDICAP PRINCIPALE C)
In 8 nel Premio Mergellina ma molto difficile metterli in fila, forma recente e adattabilità al tracciato portano a Flam che pur con peso complicato può bissare il successo dell’invernale Premio Agnano. Autre Tape viene dal successo nel Bruno Agriformi con una linea tutta da verificare al cospetto degli anziani. Vento Di Passioni manca di forma ma nel contesto se c’è ancora ha tutto per mettersi in luce, poi Casale Bottone che dopo tre vittorie di fila alza ancora il tiro e visto come ha vinto all’ultima nulla gli è precluso. Capitolo sorprese aperto dal regolare Chiamami Boss, poi Time Out, il finisseur Mr Gualano e Chains Becker che paga al peso la forma straripante delle ultime.
6- PREMIO CITTA’ DI NAPOLI – TROFEO AZ. AGRICOLA STEFANO LUCIANI
Prima volta per il Città di Napoli versione Hp e anche in questa nuova veste ha raccolto un campo di partenti più che interessante. Non si può non partire da Collinsbay piaciuto senza riserve nell’ultima uscita milanese in listed. Di contro ecco pronto Raifan, non sempre disponibile ma se in giornata (vedi Tudini) va veramente forte, unico dubbio il chilometro di Napoli mai affrontato. A chiudere la terna dei favoriti Django fresco vincitore di Hp e con un possibile secondo colpo in canna sul tracciato gradito. Dentro anche il pesino Puerto Princesa che sul tracciato rende al meglio. Rooster non corre da Maggio ma sullo standard dell’ultima milanese ne batte tanti, poi il regolare Hedgehog e i pesini Astragalus e Little Prince.
7- PREMIO CAPRI – TROFEO LE VIE INFINITE (HANDICAP)
Si chiude con la pista dritta dove andiamo con Rainbow Dash da attendere in progresso dopo un rientro senza troppi squilli. In alternativa ecco pronto il duo di scuderia capeggiato da Catherinepiper e Run Out Excuses, poi Wake Gold che potrebbe andare subito in posizione. Sorprese Filo Boy al rientro (ma se subito giusto ne batte tanti), il pesino Claptrap e Robeldine.

 

 

 

bottom ad
Articolo precedenteAgnano Trotto. Supertris in pista, pizzeria e musica nel parco, venerdì 8 luglio (19.35) pronostici di Emilio Migliaccio
Articolo successivoAgnano Galoppo, sabato 9 luglio le corse più belle dell’estate (16.45).
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it