Domenica Agnano elegge il miglior cavallo italiano del trotto e del galoppo

Mercoledì, 19 Febbraio 2014 Scritto da  In Eventi
Mack Grace Sm e Rob Andreghetti - gp lotteria 13.10.2013 Mack Grace Sm e Rob Andreghetti - gp lotteria 13.10.2013 foto Stefano Grasso

NAPOLI - Chi vincerà il titolo di "Cavallo dell'anno 2013"? Sarà Mack Grace Sm, tra i più forti trottatori anziani vincitore degli ultimi due Lotteria e dell'internazionale Turilli, oppure il 3 anni indigeno di scuderia olandese Robert Bi, trionfatore sulla pista di Agnano nell'86° Derby lo scorso 26 dicembre? In lizza per il titolo figura anche il nome di Sceicco, il 2 anni di punta del trotto italiano vincitore sempre a Napoli del Gran Premio Allevatori, classicissima riservata ai campioni del futuro. Per scoprirlo bisognerà attendere domenica 23 febbraio quando, nella cornice del roof garden dell'Ippodromo di Agnano, si svolgerà la cerimonia di premiazione alla presenza dei team dei cavalli candidati. L'evento, ripreso e trasmesso in diretta dalle telecamere Sky ch. 220 Uniresat, sarà presentato dai giornalisti ippici Luigi Migliaccio e Giuseppe Moscuzza in veste quest'ultimo anche di opinionista di Galoppo e Trotto, il sito web ippico di riferimento per il settore, organizzatore e promotore del concorso insieme alla Ippodromi Partenopei (la società che gestisce l'ippodromo). Nell'elenco dei cavalli candidati alla vittoria c'è anche Prussia, la 4 anni vincitrice del gp Regione Campania, mentre divisi per categorie ci sono Probo Op, miglior 4 anni, Sharon Gar, Rossella Ross e Marielles rispettivamente in gara per le categorie femmine di 2 anni, 3 anni e anziane.

 

Nel  galoppo se la giocano il romano Biz The Nurse, vincitore imbattuto delle prove più blasonate del turf quali il Derby di Capannelle e il Federico Tesio di San Siro, candidato nella categoria dei 3 anni, Priore Philip e Omaticaya per la categoria 2 anni maschio e femmina, e Vedelago tra i migliori anziani. Un bel match anche per il titolo "Cavallo dell'anno 2013" del galoppo. Le candidature dei cavalli in gara sono frutto di un anno di votazioni effettuate sul sito ippico Galoppo e Trotto "Vota il cavallo dell'anno", oltre al maggior numero di vittorie conseguite sul campo dagli atleti.

 

Un premio speciale "Partenopeo dell'Anno 2013" sarà consegnato dal Sindaco de Magistris a Gianni Maddaloni, classe 1956, autore del libro "La mia vita sportiva" e papà dell'Oro Olimpico di judo Pino Maddaloni, al quale è liberamente ispirata la fiction Rai "L'oro di Scampia", lo sport contro l'illegalità

 

La domenica di Agnano avrà come sempre in programma il convegno di corse al trotto con inizio alle 14.30 che comprenderà le tre prove del circuito "The Best of Agnano" (regolamento su www.ippodromipartenopei.it). Cancelli aperti a partire dalle ore 12.30 con ingresso gratuito, animazione per i piccoli ispirata al carnevale, passeggiate su pony.

 

Lunedì 24 febbraio l'ippica nazionale sarà riunita per i lavori del convegno "Ippica Futura" in programma alle ore 10.00 nella sala del roof garden dell'ippodromo di Agnano. Il convegno prevede quattro sezioni: riforma dell'ippica, futuro delle scommesse, dell'allevamento e degli ippodromi. In platea saranno presenti i rappresentanti nazionali delle categorie di associazione del trotto e del galoppo, delle società di corse e gli operatori del settore. Apriranno il convegno Gianni Marchi Direttore di Galoppo e Trotto, Pier Luigi D'Angelo Presidente Ippodromi Partenopei, moderatore Giuseppe Moscuzza giornalista.  

 

Ufficio Stampa - Accrediti - Lorena Sivo - Ph +39 081 7624161 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Febbraio 2014 16:16