All Wise As, Axl Rose e Trendy Ok, winner ad Agnano trotto.

Axl Rose e Vincenzo Piscuoglio Dell'Annunziata (1.15.0) nel Mipaaft Allevamenton ad Agnano Axl Rose e Vincenzo Piscuoglio Dell'Annunziata (1.15.0) nel Mipaaft Allevamenton ad Agnano © photo Fabio Autore

Ricco pomeriggio ad Agnano che chiude l'anno con una giornata internazionale di trotto, aperta in mattinata dal convegno nazionale sull'ippica e la giustizia sportiva https://www.ippodromoagnano.it/news/comunicati-stampa/item/2768-ad-agnano-si-e-discusso-di-giustizia-sportiva-nell-ippica.
La cronaca delle corse ci racconta di All Wise As a segno nel gran premio Mipaaft Allevamento in 1.13.9 (gruppo 2, femmine europee di 2 anni, 88.000 euro, metri 1600). La figlia di Varenne, guidata da Bjorn Goop e allenata da Erick Bondo, corre con i colori della scuderia danese di Peter Wilhelmsen ma è allevata in Italia (Pietrasanta). Ordine di arrivo: 1 All Wise As (1.13.9 B. Goop), 2 A Sexygirl Par, 3 A Sexybomb Par, 4 Ariala Cash Sm, 5 Apple Wise As).
Nella prova open, un eccezionale Axl Rose ha vinto il gp Mipaaft Allevamento in 1.15 (gruppo 1 per 2 anni europei, 440.000 euro, metri 2100), guidato da Vincenzo Piscuoglio Dell'Annunziata ed ottimamente preparato da Alessandro Gocciadoro per i colori della scuderia Maria Alessandri di Emiliano Stecca, Rossana Amendola e Andrea Nicolò.
"Portare un puledro a vincere un gruppo 1 è la realizzazione di un sogno per i proprietari e per me che vivo la doppia soddisfazione di aver vinto sulla pista di casa" ha detto il driver napoletano. "La corsa era prevista diversamente con il cavallo che doveva giocarsela in avanti invece allo stacco della macchina le cose sono andate diversamente e sono rimasto tranquillo nelle prime posizioni aspettando il momento di andare e dopo la curva, negli ultimi seicento metri, Axl ci ha messo del suo". Ordine di arrivo: 1 Axl Rose (1.15.0 Vincenzo Piscuoglio Dell'annunziata), 2 Granon Vedaquais, 3 Anita Roc, 4 Amancio).
Nel gp Royal Mares Allevamento Garigliano, internazionale riservato alle femmine anziane (gruppo 2, euro 88.000 metri 1600) Trendy Ok bissa la vittoria del 2017 e si conferma quest'anno la migliore femmina italiana, vantando il record femminile mondiale (10.2) su duemila metri in pista da chilometro. Una gran cavalla che sulla pista di Agnano si trova particolarmente bene. Con i colori della scuderia Verner, la figlia di Varenne ha vinto con la guida e il training di Alessandro Gocciadoro (1.11.1) che ha commentato così in premiazione "ho cercato di evitare lo strappo iniziale perchè avevo lo scomodo numero basso del 2, superata la prima curva sono andato sul mio binario quindi accompagnando il battistrada ho vinto in maniera netta, non ho nemmeno chiuso la breglia". Ordine di arrivo: 1 Trendy Ok (1.11.1 A. Gocciadoro), 2 Pantera Del Pino, 3 Sonia, 4 Stella Di Azzurra, 5 Super Star Reaf.

gallery foto credit Fabio Autore.

Ultima modifica il Lunedì, 10 Dicembre 2018 17:06
Lorena Sivo

classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.