Oprincipe, Royal Dreamer e Astragalus winner ad Agnano galoppo.

Oprincipe nel San Gennaro su Infinity Focus e Bardellago (incollatura) seguiti da Akoniton e Zona Cesarini (8 - 3 - 1 - 7 - 10). Oprincipe nel San Gennaro su Infinity Focus e Bardellago (incollatura) seguiti da Akoniton e Zona Cesarini (8 - 3 - 1 - 7 - 10). © photo Gennaro Giorgio

Nel premio San Gennaro (hp metri 1800 per cavalli di 3 anni euro 20.900) vince Oprincipe, secondo classificato Infinity Focus con un'incollatura di distanza, terzo Bardellago (incollatura), quarto Akoniton (3/4), quinto Zona Cesarini (muso). Ordine di arrivo: 8 - 3 - 1 - 7 - 10.
Nel premio Agnano (hp metri 2000 per cavalli di 4 anni e oltre, euro 20.900) si è imposto Royal Dreamer con Giuseppe Ercegovic per i colori siciliani di Barbara Liberatore, rappresentata dal figlio Liberto Privitera, e l'allenamento di Marcello Restuccia. Secondo classificato Blu Navy Seal con 2 lunghezze di distanza (trofeo Anac all'allevatore Stefano Luciani), terzo Nice Name (incollatura), quarto Don Aurelio (3 lunghezze), quinto Uraxos (4 1/2).
Ordine di arrivo: 8 - 2 - 3 - 4 - 10.
Nella corsa intitolata alla memoria del marchese Guido Ruffo della Scaletta (hp metri 1000 per cavalli di 4 anni e oltre, euro 20.900) bella vittoria di Astragalus con Giuseppe Ercegovic per i colori di Vittorio Di Maro e il training di Barbara Matrullo, premiati da Gianluigi Cozzoli Poli per la famiglia Ruffo. Secondo classificato  Little O Hara con 3/4 di lunghezze di distanza, terzo Lingering Look (1 e 1/4), quarto Mezcal (muso), quinto Mord (incollatura).
Ordine di arrivo: 6 - 2 - 14 - 4 - 5.

foto credit Gennaro Giorgio

Ultima modifica il Martedì, 29 Gennaio 2019 11:17
Lorena Sivo

classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.