Stampa questa pagina

Sharon Gar, record nel Royal Mares Allevamento Garigliano

Martedì, 10 Dicembre 2019 Scritto da  In Comunicati Stampa
Sharon Gar 1.10.7 sigla il record della corsa Royal Mares Garigliano Sharon Gar 1.10.7 sigla il record della corsa Royal Mares Garigliano © photo Autore

Holger Ehlert, Roberto Vecchione e Sharon Gar festeggiano ad Agnano trotto la vittoria di un'eccellente cavalla al top della condizione tecnica e fisica, a segno nel gp Royal Mares Allevamento Garigliano gruppo 2. Record della corsa (10.7 sul miglio) per la 8 anni figlia di Varenne che ha vinto sotto i colori della scuderia di Torre del Greco Rori's Horse di Gianfranco D'Avino e l'allevamento siglato "Gar" per il Garigliano di Pierluigi, Luca e Marco D'Angelo, anche dirigenti di Agnano. Da vera celebrity, Sharon si è risparmiata nella prima fase della corsa restando indietro per poi venir fuori da protagonista in tutta la sua potenza negli 800 metri finali. In pista l'abbraccio del team vincente Ehlert -Vecchione, il duo che sta siglando i successi più belli dei cavalli campani sulla scena ippica mondiale.
"I complimenti vanno solo a Holger Ehlert che ha firmato la rinascita di questa cavalla" ha detto il driver Roberto Vecchione, che ha interpretato alla grande Sharon Gar. "Bisogna crederci nelle cose e Holger crede molto in questa cavalla. Per quanto riguarda la corsa, avevo paura di strappare in partenza, mi sono messo in fondo, poi di schiena a Zaniah Bi, ho aspettato e l'ultima curva le ho dato un po' di respiro. Ha risposto alla grande. È una cavalla che dopo 400/500 metri può andare anche di fuori al battistrada perché ha molto coraggio essendo una femmina e lotta veramente tanto, e oggi non ha mai pensato di perdere". Ordine di arrivo 8 - 5 - 9 - 10.

Lorena Sivo

classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.