Agnano in Fiore, sabato 17 e domenica 18 ore 11/20 ingresso gratuito

A pochi giorni dal Lotteria, l'evento ippico di trotto più importante d'Europa, l'Ippodromo di Agnano apre alla città gratuitamente sabato 17 e domenica 18 maggio con l'iniziativa "Agnano in fiore", la fiera mercato florovivaistica presentata al Circolo Tennis Club Napoli di viale Dohrn dal presidente di Agnano Pier Luigi D'Angelo e dagli assessori comunali e regionali Monia Aliberti e Pasquale Sommese. Alla due giorni (con orario continuo 11.00/20.00) prenderanno parte aziende florovivaistiche, di arredo di esterni ed eccellenze provenienti da diverse regioni italiane (plumerie della Sicilia) che allestiranno gli stand dislocati sul parterre dell'area tribune pubblico dell'ippodromo, trasformandolo in un giardino di odori e di colori. In mostra i migliori esemplari di azalee, ortensie, rododendri, bouganville, peonie, gerani, rose antiche e moderne, oltre a particolari tipologie di ortaggi in vaso con frutti pendenti e di siepi sagomate con forme particolari. La kermesse, che richiamerà appassionati ed operatori del settore, renderà ancora più belli e gradevoli i già curati giardini dell'impianto ippico napoletano di via Raffaele Ruggiero.

Il progetto - come ha dichiarato Pier Luigi D'Angelo "prevede di integrare il verde del comprensorio di Agnano con alberi e piante da fiore rare provenienti da ogni parte del mondo con l'obiettivo di creare un orto botanico, un'oasi naturale in pieno centro cittadino, fruibile in tutti i giorni dell'anno. In quest'ottica, è stato già messo a dimora un nutrito numero di piante di rose della collezione Meilland e di plumerie multicolori. Agnano - ha concluso D'Angelo - è il fulcro cittadino principale di una filiera di green economy che va dalla fruizione del verde del parco alla valorizzazione della produzione ippica nazionale ottenuta con l'uso di terreni talvolta dismessi dall'agricoltura e della valorizzazione di tutte le attività professionali e artigianali legate al cavallo compresa la scommessa ippica che rappresenta un insormontabile baluardo alla scommessa compulsiva rappresentata dalle slot machine".

In quest'ottima, per la giornata di domenica 18 maggio, i dirigenti di Agnano (Ippodromi Partenopei srl) hanno disposto, come avvenuto per la giornata di Pasquetta, l'apertura alle famiglie dei tre chilometri di prato più belli e curati della città (pista di galoppo) dove poter trascorrere la giornata, riposare e consumare il tradizionale pic-nic. Alle 14.30 prenderà il via il pomeriggio di corse al trotto (Programma Ufficiale - Calendario Corse Maggio e Info su www.ippodromoagnano.it) mentre nell'area tribune pubblico saranno attivi tutti i servizi solitamente in funzione in giornata di corse: punti di ristoro, pizzeria con forno a legna, gelateria, corner gastronomici, oltre al brunch sulla terrazza panoramica del 'roof garden Partenope' e all'animazione ludico ricreativa della Scuderia dei Piccoli.

Per i mesi di Giugno, Luglio e Agosto, la società di Agnano è già al lavoro per allestire "Estate all'Ippodromo 2014" un fitto cartellone di eventi e spettacoli che si svolgeranno in concomitanza con lo spettacolo unico delle corse di trotto e di galoppo sotto le stelle (corse in notturna con inizio alle 20.30). Il trotto brillerà nel weekend del 21 e 22 giugno con il XXXIII Gran Premio Federnat (gr.3, Gentlemen, in tre batterie € 7.700,00, Finale € 40.700,00 e Consolazione € 12.100,00) in favore dell'UNITALSI Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali e i grandi premi Città di Napoli e Filly per indigeni di 3 anni, mentre il galoppo vivrà il suo clou il 5 e il 19 luglio con le listed Città di Napoli e Criterium e gli hp Mergellina, Soragna e Ruffo della Scaletta. www.ippodromoagnano.it   

 

Ultima modifica il Venerdì, 09 Maggio 2014 16:03
Lorena Sivo

classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.