Agnano riparte dai fiori. Boom di presenze e visita del sindaco de Magistris

COMUNICATO. Napoli, 19 maggio 2014 - "..sono la terra e la natura i temi da cui partire per l'organizzazione delle iniziative all'ippodromo collegate alle corse dei cavalli". Lo ha detto ieri il sindaco de Magistris visitando gli stand della fiera mercato 'Agnano in Fiore' svoltasi nei giardini dell'ippodromo sabato 17 e domenica 18 maggio, iniziativa organizzata dalla Ippodromi Partenopei grazie all'idea del direttore artistico Marco D'Angelo e dell'agronomo Enrico Giordano, con il patrocinio di Regione, Comune e Azienda Autonoma di Soggiorno, Cura e Turismo di Napoli.

Boom di presenze nell'area tribune con bimbi in bici e monopattino e famiglie che hanno affollato gli spazi espositivi allestiti con ogni tipo di piante e fiori: i migliori esemplari di azalee, ortensie, rododendri, bouganville, peonie, gerani, rose antiche e moderne, oltre a particolari tipologie di ortaggi in vaso con frutti pendenti e siepi sagomate con forme particolari. Una grande e colorata fiera (esposizione e vendita) dedicata ad appassionati ed operatori del settore che ha reso ancora più belli e gradevoli i già curati giardini dell'impianto ippico napoletano. Il progetto, infatti, prevede di integrare il verde dell'ippodromo con alberi e piante da fiore rare provenienti da ogni parte del mondo con l'obiettivo di creare un orto botanico, un'oasi naturale in pieno centro cittadino, fruibile in tutti i giorni dell'anno. In quest'ottica, è stato messo a dimora un nutrito numero di piante di rose della collezione Meilland e di plumerie multicolori.

Affollata anche la terrazza panoramica superiore del roof garden dove era in programma il brunch con ottima visuale delle corse al quale erano presenti diversi consiglieri comunali (il convegno di corse è stato infatti intitolato alle Municipalità del Comune di Napoli). Tra gli altri erano presenti, oltre al Sindaco de Magistris e agli assessori del Comune di Napoli Sandro Fucito e Mario Calabrese, i consiglieri Carmine Sgambati, Antonio Luongo, Amalia Beatrice, Giovanni Formisano, Arnaldo Maurino e Elio Izzi.   lo.si.


 

 

 

Ultima modifica il Lunedì, 19 Maggio 2014 13:14
Lorena Sivo

classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.