Mercoledì, 12 Dicembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Prosegue sabato 15 e domenica 16 dicembre l'iniziativa Natale al parco dell'ippodromo dalle ore 10.00 alle ore 17.00 con ingresso gratuito (fino al 6 gennaio, ogni sabato e domenica e nelle giornate festive del 26 dicembre e 1 gennaio).
Il parco sarà animato da Babbo Natale e i folletti con le musiche delle feste, la cassetta postale per le letterine, trucca bimbo, gioco della renna e delle torte in faccia, laboratori creativi natalizi per realizzare addobbi con polistirolo (quest'ultimo solo sabato 15). La partecipazione alle attività è gratuita.
Solidarietà con la raccolta solidale dei giocattoli destinati agli ospedali, effettuata presso il punto animazione Casper, per chiunque vorrà donare (sabato 15).  
E ancora, narrativa e letture animate, passeggiate sul pony (€ 1,00), parco giochi, giostrine, trenino tour, gonfiabile, jumping, water ball, play ground, tiro a segno (a pagamento), foto ricordo istantanee presso la casa di babbo natale e degli elfi, stand espositivi di fiori e piante, alberi di natale, artigianato, cosmetica naturale.
Tra le iniziative speciali, da segnalare il mercato bio di Corto Circuito Flegreo (domenica 16), artigianato sociale con manufatti in ceramica, legno e vetro e prodotti dolciari a cura dell'associazione Vita Attiva (laboratorio "creiamo insieme" domenica 16 ore 11.00/12.30 per bimbi diversamente abili info 327 348 69 82).
Per il food, snack ber caffetteria, pizzeria con forno a legna e stuzzicheria (menu fisso bambino € 5,00 penne al pomodoro e bibita oppure cotoletta e patatine e bibita, prenotazioni 391 1247471). Stand con graffe, noccioline, zucchero filato e giochi. Info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lunedì, 10 Dicembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Ricco pomeriggio ad Agnano che chiude l'anno con una giornata internazionale di trotto, aperta in mattinata dal convegno nazionale sull'ippica e la giustizia sportiva https://www.ippodromoagnano.it/news/comunicati-stampa/item/2768-ad-agnano-si-e-discusso-di-giustizia-sportiva-nell-ippica.
La cronaca delle corse ci racconta di All Wise As a segno nel gran premio Mipaaft Allevamento in 1.13.9 (gruppo 2, femmine europee di 2 anni, 88.000 euro, metri 1600). La figlia di Varenne, guidata da Bjorn Goop e allenata da Erick Bondo, corre con i colori della scuderia danese di Peter Wilhelmsen ma è allevata in Italia (Pietrasanta). Ordine di arrivo: 1 All Wise As (1.13.9 B. Goop), 2 A Sexygirl Par, 3 A Sexybomb Par, 4 Ariala Cash Sm, 5 Apple Wise As).
Nella prova open, un eccezionale Axl Rose ha vinto il gp Mipaaft Allevamento in 1.15 (gruppo 1 per 2 anni europei, 440.000 euro, metri 2100), guidato da Vincenzo Piscuoglio Dell'Annunziata ed ottimamente preparato da Alessandro Gocciadoro per i colori della scuderia Maria Alessandri di Emiliano Stecca, Rossana Amendola e Andrea Nicolò.
"Portare un puledro a vincere un gruppo 1 è la realizzazione di un sogno per i proprietari e per me che vivo la doppia soddisfazione di aver vinto sulla pista di casa" ha detto il driver napoletano. "La corsa era prevista diversamente con il cavallo che doveva giocarsela in avanti invece allo stacco della macchina le cose sono andate diversamente e sono rimasto tranquillo nelle prime posizioni aspettando il momento di andare e dopo la curva, negli ultimi seicento metri, Axl ci ha messo del suo". Ordine di arrivo: 1 Axl Rose (1.15.0 Vincenzo Piscuoglio Dell'annunziata), 2 Granon Vedaquais, 3 Anita Roc, 4 Amancio).
Nel gp Royal Mares Allevamento Garigliano, internazionale riservato alle femmine anziane (gruppo 2, euro 88.000 metri 1600) Trendy Ok bissa la vittoria del 2017 e si conferma quest'anno la migliore femmina italiana, vantando il record femminile mondiale (10.2) su duemila metri in pista da chilometro. Una gran cavalla che sulla pista di Agnano si trova particolarmente bene. Con i colori della scuderia Verner, la figlia di Varenne ha vinto con la guida e il training di Alessandro Gocciadoro (1.11.1) che ha commentato così in premiazione "ho cercato di evitare lo strappo iniziale perchè avevo lo scomodo numero basso del 2, superata la prima curva sono andato sul mio binario quindi accompagnando il battistrada ho vinto in maniera netta, non ho nemmeno chiuso la breglia". Ordine di arrivo: 1 Trendy Ok (1.11.1 A. Gocciadoro), 2 Pantera Del Pino, 3 Sonia, 4 Stella Di Azzurra, 5 Super Star Reaf.

gallery foto credit Fabio Autore.

Lunedì, 10 Dicembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

La giornata dei gp Mipaaft e Royal Mares, si è aperta al mattino con il convegno "Ippica e giustizia sportiva: idee a confronto e regole al passo con i tempi", svoltosi a Napoli nel roof garden dell'ippodromo di Agnano con gli interventi di Pier Luigi D'Angelo presidente Ippodromi Partenopei, Stefano Sedia vicepresidente AIGI Associazione Italiana Giudici Ippici, Alessandro Lazzaro coordinatore Giurie Trotto (Mipaaft) e Luigi Migliaccio giornalista Unire Tv e Trotto e Turf.
Partendo dai recenti ricorsi, primo tra tutti quello che ha interessato l'ammissione di Zlatan alla finale del Derby Italiano del Trotto, sono state discusse le criticità del rapporto tra gli “arbitri”, gli operatori e gli utenti finali dello spettacolo ippico: dal rapporto tra giustizia sportiva e giustizia ordinaria all’utilizzo della clausola compromissoria, l’uniformità di giudizio da parte delle giurie che spesso mina il rapporto fiduciario con lo scommettitore e gli operatori ippici, la necessità di riscrivere alcune norme e di rendere il regolamento accessibile a tutti, il supporto delle immagini televisive e i rapporti delle giurie con i media, i costi della giustizia sportiva all’interno del sistema, gli effetti dell'eventuale riforma della giustizia sportiva annunciata dal Governo e infine l’inevitabile confronto con il mondo social.
Sul tema della revisione del risultato sportivo, Stefano Sedia, vicepresidente nazionale dei giudici ippici e presidente di giuria, risponde così "questo convegno ha dimostrato ancora una volta che il rapporto con i guidatori e gli allenatori é fondamentale e i giudici sono sempre stati favorevoli ad un confronto con gli operatori ippici perché solo da un proficuo e fattivo scambio di idee è possibile raggiungere il miglioramento della giustizia sportiva".
Pier Luigi D'Angelo presidente dell'Ippodromo di Agnano è intervenuto sul ruolo delle società di corse nell’ambito della segnalazione di eventuali condotte sanzionabili all’interno degli ippodromi e sull'uniformità del regolamento dell'Italia rispetto ai Paesi della scena ippica internazionale. "C'è bisogno che si applichino le stesse regole, le stesse normative, per gestire i comportamenti ai limiti del regolamento e quindi l'Italia deve uniformarsi al resto del mondo essendo, con altre nazioni, leader del trotto mondiale. É essenziale il ricorso alla clausola compromissoria perché non è possibile pensare di andare in un tribunale ordinario per stabilire l'ordine di arrivo di una corsa o di un gran premio. Occorre che gli operatori si rendano conto che tutti insieme cooperando possiamo migliora il prodotto per avere un'immagine migliore dell'ippica".
Tra gli interventi da platea quello di Massimo Gentile, avvocato ed ex commissario Encat, Raffaele Capasso allevatore, Guido Gnoffo consigliere di Ippica Nuova e vicepresidente dei gentlemen toscani, Vittorio Di Maro medico sportivo. Il SIAG, attraverso una nota fatta pervenire al convegno, comunica: "Sono state presentate al Mipaaft varie proposte e continueremo a farne a tutela dei professionisti sulla: 1/ Clausola compromissoria (decisione complicata), 2/ riforma del regolamento, 3/ Uso della tecnologia appropriato e trasparente sia per i giocatori che per gli addetti ai lavori (basta spingere il giallo e far rivedere il filmato più volte a tutti vedi VAR), 4/Costi della giustizia sportiva ( basterebbe che funzionasse tutto bene e nessuno entrerebbe nel merito dei costi), 5/Mondo social (ormai è  realtà basta vedere il mondo come gira non se ne può fare a meno), 6/Doping (regole certe e pene esemplari per il rispetto del Cavallo, del settore e degli scommettitori)". Gli Allenatori e Guidatori campani, rappresentati da Salvatore Minopoli, Marcello Vecchione e Massimo Pignatelli, ritengono che "quali attori di un teatro vicino alla chiusura, gli operatori ippici sono i primi a chiedere che il regolamento delle corse sia bene applicato e controllato a 360 gradi. Solo così si acquisirà quella credibilità che il pubblico giustamente ha perso perché quotidianamente si assiste a corse dubbie, partenze falsate, provvedimenti discutibili che, spesso denunciati dagli operatori, non vengono presi nemmeno in considerazione.  Antidoping sia per i cavalli che per i guidatori e provvedimenti punitivi. Chi giudica non deve mettersi nelle condizioni di essere giudicato, lo stesso vale per chi deve controllare, semplicemente assicurare al pubblico e agli operatori che esistono le leggi anche nell'ippica. Più dialogo e confronto periodico per analizzare e risolvere i problemi".

fotogallery © photo Fabio Autore

Venerdì, 07 Dicembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Pomeriggio ricco ad Agnano trotto domenica 9 dicembre (ore 14.30) con la finale del Mipaaft Allevamento (5^ corsa ore 16.40), il gran premio di trotto più importante di fine anno per puledri europei (gruppo 1, euro 440.000, metri 2100). Sono 12 i finalisti qualificati per la finale ovvero i primi tre classificati delle quattro eliminatorie effettuate a novembre a Modena, Roma, Napoli e Milano. Attenzione all'ospite francese Granon Vedaquais, facile vincitore della batteria alla Maura presentato da Philippe Allaire, che troverà in pista Acciaio, puledro dai mezzi considerevoli, vincitore con lo stile del migliore a Roma, e la guida di Alessandro Gocciadoro, per i colori della siciliana Pink&Black, Axl Rose vincitore a Napoli sempre con Alessandro Gocciadoro, e Alouette vincitore della batteria di Modena. Molto competitivi gli altri otto concorrenti tra cui figura Amelie Grif indigena proveniente dalla Svezia allenata da Bjorn Goop.
In palinsesto anche il Mipaaf Allevamento Filly (4^ corsa ore 16.10), riservato alle femmine europee di 2 anni (gruppo 2, euro 88.000 metri 1600) e le Royal Mares Allevamento Garigliano (7^ ore 17.35), internazionale per femmine di 4 anni (gruppo 2 euro 88.000 metri 1600).
La mattina alle 10.30 si svolgerà nella sala Partenope dell'ippodromo, il convegno "Ippica e giustizia sportiva: idee a confronto", proposte per delle regole al passo coi tempi. Interventi di: Alessandro Lazzaro, Coordinatore Nazionale Giurie Trotto (Mipaaft), Stefano Sedia, vicepresidente AIGI Associazione Italiana Giudici Ippici, Pier Luigi D'Angelo, presidente Ippodromi Partenopei. Modera Luigi Migliaccio, giornalista Unire Tv e Trotto & Turf.


Giovedì, 06 Dicembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Sabato 8 dicembre al via l'iniziativa Natale al parco dell'ippodromo. Fino al 6 gennaio, ogni sabato e domenica e nelle giornate festive del 26 dicembre e 1 gennaio (ore 10.00/17.00 ingresso gratuito), sono in programma attività natalizie e di intrattenimento: animazione, parco giochi, giostre, stand espositivi, pizzeria e street food.  
Il parco sarà animato da Babbo Natale e i folletti con le musiche delle feste, la cassetta postale per le letterine, trucca bimbo, gioco della renna e delle torte in faccia, laboratori creativi natalizi con pasta di sale, pittura, das e polistirolo (questi ultimi solo domenica e festivi). La partecipazione alle attività è gratuita.
Solidarietà domenica 9 e 15 dicembre con la raccolta solidale dei giocattoli destinati agli ospedali, effettuata presso il punto animazione Casper, per chiunque vorrà donare.  
E ancora, narrativa e letture animate, passeggiate sul pony (€ 1,00), parco giochi, giostrine, trenino tour, gonfiabile, jumping, water ball, play ground, tiro a segno (a pagamento), foto ricordo istantanee presso la casa di babbo natale e degli elfi, stand espositivi di fiori e piante, alberi di natale, artigianato, cosmetica naturale.
Tra le iniziative speciali, da segnalare il mercato bio di Corto Circuito Flegreo (domenica 16), attività ed esibizioni canine con il Gruppo Cinofilo Partenopeo (domenica 29), artigianato sociale con manufatti in ceramica, legno e vetro e prodotti dolciari a cura dell'associazione Vita Attiva (8, 15 e 16 dicembre) e infine sport, arte marziale e gioco con il gruppo Muzenza di capoeira (6 gennaio).
Per il food, snack ber caffetteria, pizzeria con forno a legna e stuzzicheria (menu bambino € 5,00 penne al pomodoro e bibita oppure cotoletta e patatine e bibita, prenotazioni 391 1247471). Stand con graffe, noccioline, zucchero filato e giochi.

Martedì, 04 Dicembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Domenica 9 dicembre alle ore 10.30, nella sala roof rarden Partenope dell'Ippodromo di Agnano (Napoli), si svolgerà il convegno "Ippica e giustizia sportiva: idee a confronto", proposte per delle regole al passo coi tempi.
Interventi di: Alessandro Lazzaro, Coordinatore Nazionale Giurie Trotto (Mipaaft), Stefano Sedia, vicepresidente AIGI Associazione Italiana Giudici Ippici, Pier Luigi D'Angelo, presidente Ippodromi Partenopei. Modera Luigi Migliaccio, giornalista Unire Tv e Trotto & Turf.
Nel pomeriggio si correranno i grandi premi di trotto: Mipaaft Allevamento, Mipaaft Allevamento Filly e Royal Mares Allevamento Garigliano (inizio corse ore 14,30).
Accesso al convegno su invito. Accredito interventi da richiedere entro il 6 dicembre a mezzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Accrediti stampa e riprese video-fotografiche: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovedì, 29 Novembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Domenica 2 dicembre all'ippodromo di Agnano attività per famiglie con ingresso gratuito al parco dalle ore 10. Festa Peter Pan e Trilly con personaggi, giochi e animazione a tema, trucco, giochi di squadra, musica e balli, laboratorio creativo con pasta di sale, caccia al tesoro (ore 12.00/15.00 partecipazione gratuita). Giro su pony (1 euro), mercato dell'usato. Food nel parco, pizzeria con forno a legna e stuzzicheria con menu bambini (5 euro penne al pomodoro e bibita o cotoletta con patatine e bibita, prenotazioni 391 124 74 71). Caffetteria snack bar. Corse al trotto dalle ore 15 www.ippodromoagnano.it/ufficiotecnicotrotto 

Giovedì, 22 Novembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Sabato 24 novembre al via il galoppo ad Agnano con sei corse in cartello (ore 15.40) e 59 partenti, la Tqq di giornata e la seconda tris. Si comincia con una vendere per tre anni anziani sui 1400 metri che, di fatto, metterà a confronto due vecchie glorie Lupus In Chimax e Damian Spirit opposti alla giovane Passion Crown. La seconda corsa è una bellissima II tris con 12 cavalli al via in questo handicap da 5.500 sui 1800 metri. Qui non è facile trovare una rosa di favoriti, sicuramente i più in vista sono il top-weight Sun Son, la regolarissima Malelingue, la scarica Davidia e Tramoza che con Napoli ha un feeling particolare. Si prosegue con una vendere per giovanissimi dove potrebbero sorprendere i locali Zona Cesarina ed Oceanica. La quarta del programma è il clou di giornata, un Handicap da 8.800 per cavalli di tre anni sul doppio chilometro; anche qui corsa dal pronostico incerto. Intriga Lectio Bravis fresco di vittoria Capitolina e il corpulento Nomen Omen. In chiusura di serata ci sarà il Tqq di giornata, un handicap di minima per i tre anni ed anziani sui 1000 metri della pista dritta. Corsa difficilissima dove saranno in 13 al via, azzardiamo 5 noni: 5 Jaggernout – 4 Itinere – 2 Astragalus – 1 Nabilah- 11 Yubris – 6 All Crazy Now.

In collaborazione con Federico Raccichini.

Martedì, 13 Novembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Domenica 18 novembre all'ippodromo di Agnano attività per famiglie con ingresso gratuito al parco dalle ore 10. Mercato bio agroalimentare a cura di Corto Circuito Flegreo con la filiera corta e solidale (ore 10/14). Torna l'iniziativa "pizzaiolo per un giorno", corso per bimbi per imparare a fare la pizza (ore 11.30 costo euro 7 incluso pizza, bibita e attestato di partecipazione, prenotazione obbligatoria entro sabato 17 al 391 1247471). Festa Lol e Dragon Ball con giochi, animazione e personaggi a tema, trucco, teatrino delle marionette, tappetino elastico, gioco delle torte in faccia, bolle giganti, musica e balli (ore 12.00/15.00 partecipazione gratuita). Giro su pony (1 euro), mercato dell'usato. Food nel parco, pizzeria con forno a legna e stuzzicheria con menu bambini (5 euro penne al pomodoro e bibita o cotoletta con patatine e bibita, prenotazioni 391 124 74 71). Corse al trotto dalle ore 15.

Giovedì, 08 Novembre 2018 Scritto da in Comunicati Stampa

Domenica 11 novembre all'ippodromo di Agnano attività nel parco e corse al trotto (ingresso gratuito dalle ore 10). Festa Tartarughe Ninja e Unicorno con giochi, personaggi ed animazione a tema (ore 12.00/15.00 partecipazione gratuita): trucco, marionette, balli. gioco delle torte in faccia, tappetino elastico, micromagia. Parco verde attrezzato, passeggiate sul pony (1 euro). Per il food, pizzeria con forno a legna e stuzzicheria con menu bimbo (5 euro primo oppure secondo con bibita, prenotazioni 391 1247471) e snack bar. Dalle ore 15.00 corse al trotto https://www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicotrotto

Pagina 1 di 46