galoppo Agnano venerdì 29 giugno, pronostici corse di Federico Raccichini

Galoppo ad Agnano (archivio IP) Galoppo ad Agnano (archivio IP)

Apre il pomeriggio una condizionata per i giovanissimi in pista dritta. Proviamo favorita Framily piaciuta senza riserva nella sua vittoria in maiden (57.80 il tempo), sullo standard dell’ultima è lei quella da battere. Frozen Juke deve chili a tutti ma al debutto ha fatto uno sproposito, vero che è una linea tutta da verificare ma ci sta che oggi metta in fila tutti. A ruota Bridge Shanasand che ha perso di un nulla la maiden e qui con 1 ½ di discarico (per essere maiden) e l’uno di steccato è più che mai in corsa. Sorpresa Chemda Tek che ha il vantaggio di aver già corso sulla pista ma la linea espressa qui potrebbe non bastare.

Handicap Limitato in pista dritta che ha in Mister Vellucci il cavallo da battere, vista la forma messa in mostra in HP e alla spiccata attitudine per il tracciato. Lingering Look all’ultima è andato meglio di quanto dica il risultato, con l’uno di steccato rimane una base della corsa, come Sanblas rivisto in palla in condizionata ma con steccato complicato. Queste sono le corse di Shining Diamond e vista la forma del periodo anche oggi è un fattore. Sorpresa il giovane Invito a Sorpresa piaciuto all’ultima ma la gabbia larga gli complica le cose. Mina vagante Itinere con 53 kg che se va come a Marzo ne mette in fila tanti.

HL per i tre anni, favorito con riserva il top-weight Nile Star mancato completamente all’ultima uscita, ma sulla linea del rientro di Maggio qui può fare la differenza. Di contro Nomen Omen che torna sulla pista prediletta ed è protagonista annunciato visto che il rientro romano non dovrebbe far testo. A ruota Pepao che ha forma in crescita e se andiamo a vedere lo scoore l’unica vittoria in carriera l’ha ottenuta a Napoli. Sorprese Nashwan Voice alla prima con i nuovi colori (ma con forma non esaltante) e Kjriel Note che rientra ma ha peso interessante. Zirakpur sale di categoria.

Handicap di minima sul miglio per 11 soggetti al via, il top-weight Arvaro Sand è rientrato bene a reclamare, su quella linea e su distanza ideale può fare la differenza. Pompea Silla all’ultima ha trovato traffico ma è finita in spinta, oggi è protagonista annunciata come del resto Yubris che ha linea comune con Pompea Silla e qualche kg lo guadagna. Sorprese il tre anni Sconvolgente non facilmente collocabile ma con un Vargiu nel motore e Lord Up che stenta a ritrovarsi ma qui ha sistemazione accattivante. Una prima parte di gara veloce esalterebbe il finish di Love Freez quindi occhio anche a lei.

Come la giri la giri la favorita deve essere Passion Crown rientrata vincendo in categoria similare, unico neo il 12 di gabbia che le complica la vita e potrebbe spianare la strada a Leggendario che dopo il rientro è da attendere in progresso. Franchellebit scende a reclamare e visto le categorie frequentate è protagonista annunciata. Irish Flying benino alla ricomparsa ha un vantaggio di peso che potrebbe rivelarsi anche determinante. Nella categoria conta per forza Special Reason a patto che tenga i 1500 di Napoli visto che fin qui ha vinto solo in pista dritta. Selfiestick bene a Firenze a vendere ma qui trova un contesto più complicato.

Ultima modifica il Venerdì, 29 Giugno 2018 17:58
Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.