Agnano galoppo venerdì 20 luglio, pronostici a cura di Federico Raccichini

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano © photo Fabio Autore

Si apre con le femmine di due anni dove la più attesa sarà Isole Maldive, vincitrice al debutto con la faccia della cavalla buona e con una linea che porta dritta al Perrone. Akala ha largheggiato alla prima in carriera, ha il vantaggio di conoscere la pista e con l’allungarsi della distanza può solo venire avanti per cui ha tutto per essere protagonista. Dehara è la quarta del Crespi correndo più che discretamente, su quella linea oggi è da marcatore. Sorprese l’estrosa Via Condotti da attendere in progresso dopo un esordio che la vede terza con tanto rammarico. Infine l’esordiente Lamaire che batte i colori sempre verdi di Dormello.

Dune Buggy va preso con le molle per i problemi in partenza e perché non è sempre disponibile, ma in questa categoria “esent-divagazione” pur con 62 ½ può fare la differenza. Touch Of Grey ha perso male all’ultima partendo da troppo lontano, oggi trova schema più risicato e per questo è protagonista annunciato. Il terzo nome è quello di Via Zano che manca di forma ma ha il peso per essere un fattore. Sorpresa Lucario, male in sabbia ma sulle precedenti vale il marcatore, poi Polar Suit che dovrebbe gradire cento metri in meno rispetto all’ultima dove peraltro finisce terzo e Sconvolgente discreto in minima ma contro gli anziani.

Franchellebit e Special Reason si ritrovano oggi dopo essere finite nell’ordine il 30 di Giugno. Ancora favorita Franchellebit che sembra più duttile nell’impegno di Special Reason che però dovrebbe gradire l’accorciare della distanza. Il terzo nome è quello di Irish Flying che nel periodo ha raccolto meno di quanto seminato ma se ripete la penultime lontano non arriva. Weaver Of Life solo discreto al rientro dovrebbe avere margini di progresso e si pone come sorpresa. Feragust anonimo al suo debutto italiano potrebbe avere margini di miglioramento. Dichmon non ha riferimenti ma al debutto era giochicchiato nel Donatello.

Il Malandrino in 5.500 è un pesce fuor d’acqua, sulla linea di Maggio in questa categoria ha tutto per  fare la differenza pure con 63 ½, unico neo il rientro sottotono di Tagliacozzo. Meribald è tornato a brillare di luce propria all’ultima, su quella linea è atteso protagonista anche oggi. Dopo il rientro è lecito aspettarsi un progresso da The Best Of Paloma. L’ospite Tuscan Beauty ha dalla sua un pesino niente male ma i riferimenti delle ultime qui possono non bastare. Sorprese Half Way rivisto tonico all’ultima pur in categoria di minima e Kyll For Dixie che dopo una vittoria in sabbia prova a scalare le categorie.

Handicap di chiusura sul doppio chilometro dove il più atteso resta Zerinndi fresco di vittoria e i 61 Kg che ha in sella sono un peso fattibile. Di contro l’ospite Elusive Janice che ha i numeri per essere protagonista in questo tipo di categoria visto che ha già dimostrato di gradire la pista. A chiudere la terna dei favoriti il regolarissimo Spy Story che in questi contesti è sempre e comunque da marcatore. Sorprese Raffa Gold bene all’ultima ma con il dubbio distanza mai affrontata ed Ecleroz che ha corso male a Tagliacozzo ma solitamente in erba rende di più. Poi il pesino Miracle Needed.

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.