trotto Agnano venerdi 16 novembre 15H00, pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano Trotto ad Agnano © photo Stefano Grasso

I PROTAGONISTI DELLA PISTA.

1° corsa                 Giorgio D’Alessandro Jr:
Astro Iz ha sbagliato al via in entrambe le occasioni in cui ha corso con il mio training, la seconda volta per motivi contingenti, recuperando molto bene. La corsa è impegnativa ma lui saprà farsi valere, vale 2.03.
2° corsa                 Cristofaro Chianese:
Zosima Mag la interpreto per la prima volta ma mi ha dato l’impressione di essere abbastanza semplice. Negli ultimi tempi ha evidenziato enormi progressi, l’impegno mi sembra alla sua portata, corro con estrema fiducia.
3° corsa                Salvatore Borrino:
Pedro Alonso Nino ha corso molto bene l’ultima volta, sul traguardo è solo quarto perché non gradisce i passaggi e le corse a strappi. In questa circostanza lo svolgimento dovrebbe essere più favorevole e vederlo protagonista.
4° corsa                 Filippo Gallo:
Vialli Grif ha corso con me in sulky a Foggia e lo ha fatto in modo apprezzabile, costantemente all’esterno. Se riuscisse a sfilare al comando il compito diverrebbe più agevole ma sa cavarsela in tutti gli schemi.
5° corsa                 Alessandro Gocciadoro:
Zen Bi si è tranquillizzato parecchio rispetto al passato, la corsa di Torino è stata disgraziata. Cercheremo di cancellarla ottenendo un buon risultato già in questa occasione. Zealand As ha superato i problemi di Torino e può essere protagonista.
6° corsa                 Alessandro Gocciadoro:
Top Gun America è in grande ordine, è uno specialista di questo tipo di corse ma non sarà semplice rendere una doppia penalità. Sarà fondamentale la partenza, recuperando qualcosa in avvio potrebbe pure portarla a casa.
7° corsa                 Francesco Tufano:
Ubique Par viene da lunga striscia positiva ma il successo gli manca da maggio, questo perché ha caratteristiche da passista e gli svolgimenti tattici lo mettono in difficoltà. Da battere c’è Tale Inno.

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Un miglio per due anni apre il convegno: difficile andare contro Amour Petit, il curriculum dell’allieva di Ehlert è considerevole ed ha già vinto sulla pista. Comunque, va sottolineato che a Modena, pur vincendo, è parsa un po’ restia ad impegnarsi. Le possibili alternative sono Allegra Wf e Amore Bello, la prima più esperta e con una discreta punta di velocità, la seconda autrice di promettente esordio. Astro Iz può essere la sorpresa della corsa, relativamente alla lotta per le piazze.
2° CORSA:
Miglio per tre anni, affidati ai gentlemen: la qualitativa Zosima Mag ha letteralmente cambiato registro da quando è entrata in scuderia da Giuseppe Citarella, due successi a seguire, uno migliore dell’altro, favorita. La ricomparsa di Zeystone As è stata più che positiva, tenuto conto anche di quanto di buono hanno fatto in seguito le due cavalle che l’hanno preceduta, potrebbe pure cercare di sopravanzare al via la favorita e mettere in discussione il risultato. Eventuali lotte premature favorirebbero Zorro Giulia che sta venendo fuori alla grande.
3° CORSA:
Miglio per anziani di sette anni ed oltre appartenenti alla categoria F: uno dei migliori è Pedro Alonso Nino che sembra aver ritrovato una forma apprezzabile. Altro possibile protagonista risulta Ozono di Casei che al rientro ha trovato uno svolgimento contrario ma è stato comunque generosissimo nel suo percorso “ aria in faccia “: Molto dipende da come si comporterà il veloce Outsider che al rientro è peggiorato di meccanica in retta d’arrivo, finendo con lo sbagliare. Contano pure l’enigmatico Richter del Ronco, Sharon’S Treb e Reynold Allez.
4° CORSA:
Miglio per quattro anni di minima: la nostra idea è che Vittorio Jet, impegnato anche mercoledì, vada davanti, chi per primo tra Vialli Grif e Vesuvio Gar, entrambi poco scattisti, si presenterà per primo otterrà il via libera. Diamo una lieve preferenza al sauro di Gallo rispetto a quello di Luongo per una questione di numeri, con Vittorio Jet nel ruolo di terzo incomodo. Vettel Treb e Vinci Egral, con forma discreta, sono pronti ad interferire nel caso ci siano lotte premature.
5° CORSA:
Miglio per tre anni, clou del pomeriggio: prova che si preannuncia spettacolare, un gradino sopra a tutti Zen Bi e Zacon Gio. Il Toss Out della Cumana ha fallito l’ingresso nella finale del Mangelli perché rimasto chiuso alla corda ma l’impressione è stata di un cavallo ritrovato, merita il pronostico. Lo sfida Zacon Gio che alla seconda uscita per il training di Ehlert ha fatto un autentico “ ciocco “, un cavallo con limiti ancora da scoprire. Zealand As era stata eccezionale nelle Oaks, a Torino invece qualcosa non è andata per il verso giusto. Non è tagliato fuori Zelig Jet.
6° CORSA:
Handicap per anziani abbinato alla seconda tris: Urogallo Jet va fortissimo ma per vincere deve evitare divagazioni nella fase iniziale, l’ultima volta è partito, addirittura dietro ai penalizzati, comunque favorito. Può emergere, nonostante la doppia penalità, Top Gun America ma avrà bisogno di una buona dose di fortuna. Può farlo pure Ti Amo Petit, anche se mal sistemata, in periodo strepitoso; le migliori posizioni al nastro intermedio sono quelle di Ulisse Effe e Tiffany Pride che hanno dalla loro pure una forma consistente. Attenzione pure all’eclettico Ungaro.
7° CORSA:
Doppio chilometro per anziani di categoria E: a vedere l’ultima uscita di Tale Inno l’impressione è che sia pronto dal punto di vista della velocità ed abbia qualcosa da sistemare nella meccanica. Se nel frattempo è migliorato sotto questo aspetto, difficile che perda. Tra le alternative possibili ci sono Ubique Par e Uraniuss, terminati vicini all’ultima uscita, entrambi con caratteristiche da passista, però l’allievo di Di Vincenzo è più incisivo nello scatto conclusivo, quello di Tufano più “ panzer “. Serrada Alor e Santiago Bi, al momento, sono solo sorprese.

1° CORSA:                                                      5 Amour Petit+++            
                                                                        3 Allegra Wf
                                                                        6 Amore Bello++
                                                                        2 Astro Iz+
                                                                        
2° CORSA:                                                      5 Zosima Mag+++
                                                                        1 Zeystone As
                                                                        6 Zorro Giulia++
                                                                        7 Zeus Boy+
                                                                       
3° CORSA:                                                      5 Pedro Alonso Nino+++           
                                                                        6 Ozono di Casei
                                                                        8 Richter del Ronco++
                                                                        3 Sharon’S Treb+
                                                                      


4° CORSA:                                                      6 Vialli Grif+++
                                                                        7 Vesuvio Gar
                                                                        5 Vittorio Jet++
                                                                        2 Vettel Treb
                                                                        3 Vinci Egral+
                                                                        
5° CORSA:                                                      8 Zen Bi+++
                                                                        5 Zacon Gio
                                                                        1 Zealand As++
                                                                        7 Zelig Jet+
                                                                    
6° CORSA:                                                      8 Urogallo Jet+++          
                                                                      11 Ti Amo Petit
                                                                      14 Top Gun America++
                                                                        9 Ulisse Effe
                                                                      10 Tiffany Pride+
                                                                        3 Ungaro
                                                                        
7° CORSA:                                                      6 Tale Inno+++
                                                                        8 Uraniuss
                                                                        3 Ubique Par++
                                                                        1 Serrada Alor
                                                                        7 Santiago Bi+
                                                                        6 V

                                                                  
                                                            
                                                             
                                                                
                                                                  
                                                                    
                                                                   
                                                                
                                                                
                                                                
                                                               
                                                   

Ultima modifica il Mercoledì, 21 Novembre 2018 15:26
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.