trotto Agnano venerdì 18 gennaio, pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano Trotto ad Agnano © photo Domenico Savi

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Condizionata per quattro anni, affidati ai gentlemen: Zolferino Jet è al rientro ma se fosse vicino alla migliore condizione potrebbe venire a capo della situazione, anche perché è sollecito al via, lo scegliamo favorito. Zipak diventa incisivo quando può correre coperto, in questo caso dovrebbe riuscirci. Cavallo dotato ma dalle caratteristiche difficilmente inquadrabili risulta Zolder As, non ci stupirebbe vederlo vincere. Le fallose Zanita Jet e Zonda Grif hanno il potenziale per figurare a percorso netto.
2° CORSA:
Limitata invito per tre anni, clou del pomeriggio: Antony Leone ha trovato una continuità di rendimento ad alti livelli, sembra di fronte ad un calcio di rigore. Astrid del Ronco è una cavalla di classe, al rientro non era pronta ed ha sbagliato improvvisamente dopo ottocento metri, crediamo che in questa occasione possa fare decisamente meglio. Tra gli altri partecipanti preferiamo la duttilità di Andante Mosso anche se la distanza potrebbe risultare un viaggio enorme.
3° CORSA:
Condizionata per quattro anni: il cavallo più in forma è sicuramente Zooper che ha imparato ad adattarsi a qualsiasi svolgimento ma Zip A Dee Doo quando toglie i ferri anteriori si trasforma, diventa devastante come successo a Taranto il 17.12, quando ha battuto chiaramente proprio il sauro di Peppe Tutino. Diamo una leggera preferenza all’allievo di Minopoli, facendo però attenzione a eventuali variazioni di ferratura. Qualche chance di inserimento va accordata alla veloce Zara ed al passista Zingaretti Grif.
4° CORSA:
Anziani di categoria G affidati agli allievi: corsa abbastanza incerta, proviamo con Utopia Grif, ben guidata, che corre ad intervalli lunghi ma in maniera apprezzabile. Seven Eleven Pink si sa sbrigare in partenza ed ha forma concreta, se non vince si piazza. Prime Team, anche lui con guida velenosa, era molto seguito l’ultima volta ma si esprime al meglio solo quando può correre nelle prime posizioni, questa volta potrebbe riuscirci. L’eclettico Crystal du Hidoux non va sottovalutato troppo, così come il rientrante Udinì Gar e Point Lavec Canf.
5° CORSA:
Condizionata per anziani: conta in tanti, anche troppi, proviamo con Viola del Circeo che sta volando l’ultima volta quando ha sbagliato all’ingresso in retta. Dell’eventuale percorso in avanti dell’alleiva di Muscolini potrebbero approfittarne Upper Jet e Vento del Sud, entrambi incisivi se trainati. Ultimus va forte ma è di non facile impiego. Veronica Jet sta volando, quando può piazzare lo spunto da vicino risulta molto incisiva. Velvetlike Erre e Versilia Luis le altre attendibili.
6° CORSA:
Miglio per anziani di categoria G di sette anni ed oltre: non è facile venirne fuori, l’ultima di Pedro Alonso Nino è apprezzabile ma non ha corso da protagonista, cosa che dovrà fare in questo caso, comunque è il favorito. Sharon’S Treb sarà impiegata all’attesa, tattica in cui rende di più, probabile piazzata. Sector non è velocista ma nella categoria può mettersi in evidenza lo stesso. Sirdar Ferm va citato, più che altro, per i trascorsi, Team Grif Italia e Tony Pride, piaciuti di recente, sono in possesso delle armi necessarie per sorprendere. Poi Santiago Car e Sor Bruno.
7° CORSA:
TQQ: siamo sostanzialmente per lo start, capeggiato dal difficoltoso Verdict Ferm che potrebbe essere agevolato dalla partenza da fermo. Trupiale Jet e Uruguay Grif sono degli specialisti, il primo si esprime al massimo quando toglie gli anteriori. E’ piaciuto parecchio di recente Temibile Ok, altro esperto di questi schemi. Tutankhamon Mrs ha posizione disagevole ma è pronto per una prestazione considerevole. Rullo del Nord e Vigor dei Veltri godono di forma eccellente, li preferiamo a Richter del Ronco e Velvet Dany, quest’ultima mal messa al via.

1° CORSA:                                                      2 Zolferino Jet+++            
                                                                        4 Zipak
                                                                        6 Zolder As++
                                                                        3 Zanita Jet+
                                                                      
2° CORSA:                                                      6 Antony Leone+++
                                                                        1 Astrid del Ronco++
                                                                        4 Andante Mosso+
                                                                       
3° CORSA:                                                      1 Zip A Dee Doo+++           
                                                                        3 Zooper
                                                                        6 Zara++
                                                                        4 Zingaretti Grif+
                                                                        



4° CORSA:                                                      2 Utopia Grif+++
                                                                        4 Seven Eleven Pink
                                                                        6 Prime Team++
                                                                        3 Crytal du Hidoux
                                                                      10 Udinì Gams
                                                                        8 Point Lavec Canf+
                                                                  
5° CORSA:                                                      5 Viola del Circeo+++
                                                                        6 Upper Jet
                                                                        4 Vento del Sud++
                                                                        7 Ultimus
                                                                      13 Veronica Jet+
                                                                      15 Velvet Like Erre
                                                                        
6° CORSA:                                                      5 Pedro Alonso Nino+++          
                                                                        2 Sharon’S Treb
                                                                        6 Sector++
                                                                      11 Sirdar Ferm
                                                                        3 Team Grif Italia+
                                                                        7 Tony Pride
                                                                        
7° CORSA:                                                      4 Verdict Ferm+++
                                                                        8 Trupiale Jet
                                                                        3 Uruguay Grif++
                                                                        7 Temibile Ok
                                                                      16 Tutankhamon Mrs+
                                                                      10 Rullo del Nord
                                                                
                                                                        
I PROTAGONISTI DELLA PISTA DI OGGI.

1° corsa                 Catello Panico:
Massimo Finetti mi ha riferito che Zolferino Jet ha lavorato bene sulla pista del Garigliano dive si allena giornalmente. Si tratta pur sempre di un rientro ma credo che possa già recitare un ruolo da protagonista.
2° corsa                 Gaetano Di Nardo:
Ad essere sincero, all’ultima uscita mi aspettavo qualcosa in più da Antony Leone, che potesse insidiare i primi due ma va considerato che in questa occasione trova avversari nettamente inferiori.
3° corsa                 Catello Panico:
Zara mi era piaciuta molto a Taranto ma le due uscite successive non sono state di pari livello. L’abbiamo curata per un inizio di bronchite, forse le manca un’apertura di fiato ma dovrebbero già vedersi dei progressi.
4° corsa                 Vincenzo Gallo:
Sono stato chiamato ad interpretare Utopia Grif, una cavalla che corre poco ma quando è pronta sa essere incisiva nel contesto in cui dovrà cimentarsi. Mi fido del suo team che presenta spesso soggetti in forma.
5° corsa                 Saverio Gallo:
Veronica Jet sta raccogliendo poco rispetto alle energie profuse: in un’occasione ha sbagliato in prossimità del palo, a vittoria quasi acquisita, in un’altra è seconda al termine di un percorso oneroso. Speriamo abbia più fortuna, comunque è in forma.
6° corsa                 Salvatore Borrino:
Pedro Alonso Nino vive un periodo poco fortunato, sia riguardo agli svolgimenti tattici che a qualche acciacco fisico che a volte lo condizionano. L’ultima è positiva, potrebbe essere l’occasione giusta per invertire il trend.
7° corsa                 Enrico Maisto:
Le prestazioni di Rullo del Nord parlano chiaro, il cavallo è tornato ai livelli giovanili e se dovesse ben adattarsi, evento possibile, ai nastri, potrebbe figurare, anche se il contesto è abbastanza impegnativo.
                           
TRIS QUARTE' QUINTE'  

 4       Verdict Ferm
Due rotture iniziali nel curriculum recente, i nastri dovrebbero dargli una mano, il potenziale non si discute.
 8       Trupiale Jet
In assoluto, uno dei più solleciti nella giravolta, senza ferri anteriori sarebbe un potenziale pretendente al podio.
 3       Uruguay Grif
Se la cava bene in questi schemi, preferisce essere trainato a lungo, vale soprattutto un piazzamento.
 7       Temibile Ok
Due corse dal rientro entrambe apprezzabili, queste sono le sue corse, possibile protagonista.
16       Tutankhamon Mrs
La condizione sembra avvicinarsi alla migliore, esperto degli handicap, il numero può creare problemi.
10       Rullo del Nord
Sta correndo proprio alla grande, la posizione iniziale è buona ma nasconde delle insidie, va considerato.
14       Vigor dei Veltri
Sembra aver raggiunto la maturità, gira sollecito ed è in forma, ci può stare.
12       Richter del Ronco
Non ha mai acquisito una continuità di rendimento ma ha imparato il tipo di partenza, da non sottovalutare.
 6       Velvet Dany
Peccato per il numero che suona quasi come una condanna, è nel miglior momento della carriera.
 2       Tatù
La partenza lenta spesso la costringe a spendere energie superflue ma con i nastri potrebbe andare meglio.
 1       New Dream Rex
Negli handicap spesso riesce a centrare il marcatore ma questa volta deve fare i conti con una posizione problematica.
15       Santiago di Celo
Ha capacità apprezzabili ma impiega qualche corsa prima di raggiungere il top della condizione, potrebbe non essere ancora pronto.
 5       Roulette Russa
Per quanto brava e sbrigativa non sembra avere il potenziale per figurare in un contesto del genere.
 9       Piervincenzo
Cavallo onesto che sa partire con sollecitudine, corre anche mercoledì e questo può essere un problema.
13       Reynold Allez
C’è il serio rischio che dopo qualche partenza richiamata se ne vada di testa, potenzialmente valido.
11       Virgilio
Al di la della lentezza a mettersi in azione, le sue caratteristiche non sono adatte ad una situazione del genere.
17       Value Wise As
Penalità severa, scende in pista soprattutto per rodare la condizione. Va seguito in contesti con caratteristiche diverse.

ANALISI DEL GIOCO.

Il convegno napoletano è imperniato sulla disputa della TQQ, abbinata ad un handicap per anziani, divisi su tre nastri: il nostro consiglio per la scommessa singola si rivolge a Verdict Ferm, soggetto non proprio semplice che però potrebbe trovarsi a suo agio nella giravolta, o vince o sbaglia. Nella prova d’apertura facciamo fatica a scegliere quello giusto che però dovrebbe uscire da un terzetto composto dal rientrante Zolferino Jet, Zipak e Zolder As. Antony Leone è il netto favorito del clou pomeridiano: l’allievo di Squeglia sembra decisamente superiore al resto dei partecipanti, trai quali si distingue pure Astrid del Ronco, in prevedibile progresso rispetto al rientro. La condizionata per quattro anni di buon livello dovrebbe ridursi ad un match tra Zip A Dee Doo e Zooper: meglio il primo se sferrato agli anteriori, in caso contrario preferiamo il secondo. A seguire, saranno protagonisti gli allievi: i giovani che si sono messi in maggiore evidenza recentemente sono Gambino, Gallo e Luongo, il primo salirà in sulky a Prime Team che potrebbe essere un fattore nel caso si sistemasse nelle primissime posizioni. Ha caratteristiche più variegate Utopia Grif, la cavalla affidata a Gallo. Di mezzo c’è Seven Eleven Pink che non va affatto sottovalutato, così come Crystal du Hidoux, interpretato da Luongo. Rimangono da analizzare due corse, entrambe di non facile soluzione: Nella condizionata per anziani ci affidiamo alla piazza di Upper Jet, sfortunato a Foggia quando ha dovuto correre con una ruota fatta a pezzi dall’impatto di altro concorrente. In categoria G siamo Sharon’S Treb piazzata, anche perché crediamo che questa volta sia impiegata all’attesa.





























                                                          
                                                             
                                                                
                                                                  
                                                                    
                                                                   
                                                                
                                                                
                                                                
                                                               
                                                   

Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.