trotto Agnano martedì 29 gennaio ore 15.00, pronostici di Emilio Migliaccio

Corse di trotto ad Agnano Corse di trotto ad Agnano © photo Domenico Savi

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: pretende il pronostico Zoe Amg che da quando ha ripreso a trottare compiutamente, è parsa più gestibile ed incisiva. Individuare quello che può essere lo svolgimento non è semplice: Zucchero Model corre lunedì a Foggia e dovesse scendere in campo a ventiquattrore di distanza, potrebbe incaricarsi di dettare il ritmo, anche perché c’è in pista la compagna Zolid Model che non va affatto piano. Altrimenti, sarebbe probabilmente Zeta Jones Gar , con buone chance di inserimento, pari a quelle di Zuma Blessed e Zante Breed.
2° CORSA:
Condizionata per quattro anni: Zen Pal Ferm non ha ancora vinto la prima corsa in carriera, adesso che ha acquisito una certa regolarità trova sempre svolgimenti ostici. Potrebbe essere la volta buona ma gli avversari insidiosi non mancano, a cominciare da Zolferino Jet, piaciuto abbastanza al rientro ed in prevedibile progresso, e Zefiro Grif, apprezzato nel recente successo aversano. Non va sottovalutato affatto il rientrante Zole Hal Sm, vedrete che Zenzero Grif, questa volta costretto ad agire di rimessa, correrà meglio dell’ultima.
3° CORSA:
Condizionata a riduzione per soggetti di cinque e sei anni, in sulky i gentlemen: corsa difficile da decifrare, proviamo con il veloce Viller che quando è in forma sa tirare fuori prestazioni notevoli. Vittoriano Ans si trova a suo agio in un contesto del genere e con posizione favorevole, Valbondione Luis gli parte in scia e l’ultima volta seppe insidiare una certa Utopia Luis. Vincente Rod sta correndo alla grande, l’ultima volta batte Vittoriano Ans, ma deve fare i conti con una posizione di lancio scomoda. Uefa Jet è un’altra da tenere d’occhio.
4° CORSA:
Condizionata per tre anni di discreto livello: campo omogeneo, le linee recenti parlano a favore di Axel degli Ulivi che non ha sfigurato al cospetto della prima categoria locale, e Allegra Wf per la quale vale lo stesso discorso. Forse, tra i due, il maschio è più portato ad un percorso da protagonista rispetto all’allieva di Minopoli. Non sono i soli a poter puntare al successo, perchè Armando Ido, pur fallendo il rientro, va rispettato per quanto fatto in precedenza e Algeria Jet sta salendo decisamente di livello. Alloro Jet incuriosisce perché toglie i ferri.
5° CORSA:
Miglio per femmine anziane di categoria F: Sharon Pride ha corso molto bene sabato ad Aversa e rispetto a quella circostanza potrebbe togliere i ferri ma pensiamo che Ursiass e Velvet Dany abbiano ancora un piccolo margine rispetto alla femmina di D’Alessandro. In realtà, molto dipenderà dalle fasi iniziali, partono tutte, dall’uno al sei, forse Ursiass è la più veloce e Velvet Dany la candidata a rilevarla. In particolar modo per le piazze, Thelma Grif, Renilkam, Tatù e Uel Ama vanno considerate.
6° CORSA:
Condizionata a riduzione per anziani: si possono avere idee diverse riguardo a chi vince ma il favorito non può che essere Uccio d’Alvio, l’ultima volta secondo dopo aver girato al largo del vincitore Very Good Zs. In questo caso, il grigio di Esposito scende un filo di categoria ma non è facile ripetere, in egual modo, quella prestazione, avrà bisogno di uno svolgimento più favorevole. Victory Wind, più che positivo a Foggia, è un possibile protagonista, Shiva Ferm, probabile leader, un altro, Uma del Ronco anche. Attenzione poi a Ulaz e Violetto Jet.
7° CORSA:
TQQ, abbinato ad una prova per anziani di categoria G: Valderrama As, come abbiamo detto in altre circostanze, va forte ma non è affidabile, l’ultima volta ha corso bene e ripetendosi avrebbe buone chance. Vinicio Mail è, sicuramente, il più potente ma se guardate la carta vi spaventate, il fatto che rientra potrebbe far pensare che abbia risolto qualche problema. Non è da meno, anche in termini di rotture, Voltapietre Jet che non avrà dimenticato come si fa per trottare. Verner Lux altro rientrante da seguire, sono più regolari ma meno forti Umika e Victoire Winner.

1° CORSA:                                                      6 Zoe Amg+++            
                                                                        4 Zeta Jones Gar
                                                                        3 Zuma Blessed++
                                                                        1 Zolid Model+
                                                                       
2° CORSA:                                                      6 Zolferino Jet+++
                                                                        5 Zen Pal Ferm
                                                                        3 Zefiro Grif++
                                                                        1 Zole Hal Sm
                                                                        2 Zweek del Circeo+
                                                                      
3° CORSA:                                                      4 Viller+++           
                                                                        1 Vittoriano Ans
                                                                        9 Valbondione Luis++
                                                                        8 Vincente Rod
                                                                      11 Uefa Jet+
                                                                        2 Volton Jet
4° CORSA:                                                      4 Axel degli Ulivi+++
                                                                        3 Allegra Wf
                                                                        2 Armando Ido++
                                                                        1 Algeria Jet+
                                                                    
5° CORSA:                                                      4 Ursiass+++
                                                                        6 Velvet Dany
                                                                        2 Sharon Pride++
                                                                        1 Thelma Grif
                                                                        9 Renilkam+
                                                                      10 Tatù
                                                                 
6° CORSA:                                                      4 Uccio d’Alvio+++          
                                                                        9 Victory Wind
                                                                        5 Shiva Ferm++
                                                                        3 Uma del Ronco
                                                                      10 Violetto Jet+
                                                                        8 Ulaz
                                                                       
7° CORSA:                                                    16 Valderrama As+++
                                                                      15 Vinicio Mail
                                                                      13 Voltapietre Jet++
                                                                      12 Verner Lux
                                                                        5 Umika+
                                                                        9 Victoire Winner
                                                                
I PROTAGONISTI DELLA PISTA.

1° corsa                 Giuseppe Maisto:
Zoe Amg ha vinto molto bene l’ultima volta ma già nelle due performance precedenti aveva dato chiari segnali di ripresa. All’occorrenza sa partire sollecita ma valuterò al momento come impiegarla.
2° corsa                 Sabato Di Vincenzo:
Purtroppo Zenzero Grif ha accusato un problema fisico venerdì scorso e verrà ritirato. Credo che siano Zolferino Jet e Zefiro Grif quelli più accreditati, con vicini Zen Pal Ferm e Zole Hal Sm.
3° corsa                 Filippo Gallo:
Uefa Jet lavorò bene a Napoli ma in seguito ha accusato un po’ d’influenza, più che altro per qualche giorno ha mangiato di meno. E’ stata curata ed adesso sembra a posto, anche se ha dovuto saltare un turno di lavoro.
4° corsa                 Filippo Gallo:
Algeria Jet non ha avuto ancora l’influenza, solo per un paio di giorni un po’ raffreddata e prontamente abbiamo provveduto a curarla. Mio padre è indeciso se farla correre o meno, decideremo in mattinata.
5° corsa                 Sabato Di Vincenzo:
Ursiass era bella l’ultima volta ma purtroppo è stata danneggiata sulla piegata finale, quando doveva ancora fare lo spunto. L’intenzione sarebbe di andare davanti e restarci, in ogni caso le decisioni si prendono in corsa.
6° corsa                 Sabato Di Vincenzo:
Uraniuss sta bene e confido in una prestazione convincente. Comunque, in un contesto così impegnativo è giusto usare prudenza: resterò alla finestra per buona parte del percorso e speriamo di centrare il marcatore.
7° corsa                 Sabato Di Vincenzo:
Umika è un soggetto diligente, veloce in partenza e capace di adattarsi a diversi schemi. L’ultima volta è restata chiusa a lungo e di spunto ha colto un buon secondo posto, sono moderatamente ottimista.

TRIS QUARTE' QUINTE'

16       Valderrama As
Cavalla dotata ma poco affidabile, l’ultima è andata bene e può darsi che trovi la giusta continuità.
15       Vinicio Mail
Al rientro, quando sbaglia è perché ha problemi di meccanica, se li ha risolti devono contare i metri che lo dividono dal secondo.
13       Voltapietre Jet
Si sarà mica dimenticato di come si fa a trottare? No e sa pure farlo con velocità, potrebbe mettersi in evidenza.
12       Verner Lux
Rientra, molto dipende dalla condizione attuale. Si è piazzato consecutivamente nelle ultime otto uscite.
 5       Umika
Sa partire abbastanza sollecita e non teme la pista grande, la valutiamo come una probabile piazzata.
 9       Victoire Winner
Sta migliorando, evidentemente gradisce il fatto di correre spesso, è alla quarta uscita in diciassette giorni.
 3       Udinì Joy
Se la cava bene in diversi schemi, pur non eccellendo in nessuno, vale un inserimento nel marcatore.
 2       Very Famous
Trovando subito lo steccato può provare a prendere un piazzamento marginale.
 4       Utile Op
Dalle prestazioni si evince chiaramente quanto valga, però l’ultima qualche piccolo lumicino lo accende.
 1       Verne del Ronco
Non è male ma troppo lento al via e quando prova a partire più sollecito sbaglia. Sarebbe stato più competitivo sulla lunga.
14       Vento Blessed
Soggetto qualitativo ma ancora inespresso. Ritirato domenica a Firenze, dovrebbe restare ancora a casa.

 8       Vision dei Veltri
A schema favorevole potrebbe inserirsi ma partendo al largo, difficile che le venga bene.
 6       Venella
Rientrata in modo prudente, non dovrebbe avere molte frecce nel suo arco.
 7       Ultra di No
Brutto numero, difficile che possa riuscire a farsi notare ma vogliamo seguirla in futuro.
11       Vinaigre Grif
Di buono c’è solamente la genealogia. Cambia training, vediamo che succede.
10       Upside Op
Una vittoria e due piazzamenti in carriera ottenuti anni fa, estremo outsider.

IL GIOCO.

La prova d’apertura del convegno napoletano è un miglio per femmine di quattro anni: Zoe Amg da battere, le altre tutte molto vicine nella valutazione. Se la quota dovesse essere equa, è giusto appoggiare la figlia di Nad Al Sheba, altrimenti si può provare con Zeta Jones Gar piazzata. A seguire, sono di scena i quattro anni di minima: il rientrante Zole Hal Sm l’abbiamo sempre stimato più di quanto abbia fatto. Pur con l’incognita dei tre mesi di assenza, almeno un piazzamento dovrebbe prenderlo, lo “ accendiamo “ anche perché pure gli altri possibili protagonisti sono accompagnati da dubbi. Aperta, anzi apertissima, la prova riservata ai gentlemen: in casi del genere cerchiamo delle scorciatoie, pur con il rischio di complicarci la vita, andiamo con la piazza di Uefa Jet. La femmina di Filippo Gallo potrebbe beneficiare di svolgimento movimentato che ne esalterebbe il parziale. La condizionata per tre anni potrebbe essere gestita al meglio da Axel degli Uliviche sa partire con sollecitudine e adattarsi a diversi schemi. Subito dopo scenderanno in pista le femmine anziane: Ursiass non ha avuto fortuna all’ultima uscita,danneggiata poco prima dell’ingresso in retta. Qui la possibilità che possa rifarsi esiste ed è consistente ma varrebbe la pena seguirla solo ad una quota equa che crediamo, non debba discostarsi dal 3/1. Bella ed incerta la condizionata per anziani che somiglia ad una categoria B – C: la nostra idea è quella di cercare un piazzato che potrebbe essere uno tra Violetto Jet oppure Uma del Ronco, facendo attenzione al fatto che corrano sferrati, almeno agli anteriori.
La categoria G di fine giornata è abbinata alla TQQ ma a noi interessa soprattutto la scommessa singola: è un vero e proprio rompicapo, se sono avanzati due euro provate a metterli su Utile Op. Se vincesse sarebbe una sorta di miracolo ippico ma tante volte…

Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.