trotto Agnano venerdì 10 maggio, pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano Trotto ad Agnano © photo Marcello Perrucci

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Si apre con una prova per anziani di categoria E, affidati agli allievi: corsa riuscita alla grande, è prevedibile che ci sia spettacolo. Urlo di Poggio va scelto come favorito per una questione di categoria ma avrà una quota vicino al 4/1. Sullo stesso piano vanno posti il vecchio Sirdreik che è tornato in grande condizione, Velociraptor Fi, eccellente l’ultima e Tarek, ben posizionato e in forma. Può mettere tutti d’accordo il rientrante The King Grif se già in condizione, possono insersi pure Uraso Lux, Ubaldo Many e Ulrika As.
2° CORSA:
Condizionata per anziani di sette anni  ed oltre: un cavallo che non conta non lo abbiamo trovato, i più in forma sono Tirabacion Si, attendista dotato di valida progressione e Thiago d’Ete, soggetto un po’ ardente e forse meno adatto alla lunga distanza. Serafino Hp è un altro pretendente al successo, più degli altri se dovesse restare tranquillo e farsi gestire. Tolstoi del Nord non avrà mai trovato una corsa con così pochi partenti e dovrà sfruttare al meglio l’occasione. E’ prevedibile un progresso di Temibile Ok,  rispetto alla ricomparsa, se pronto conta molto pure Tatanka As.
3° CORSA:
Maiden per tre anni, riuscita al meglio, vista la presenza di soggetti più che discreti: Amelie Gar e Antonio Jet sono i nostri favoriti, anche perché chi gioca sul vincente paga uno e prende due possibili protagonisti. Audacez deve migliorare solo sul carattere, per il resto ha tutto o quasi. Air Force One Fas è stato autore di recuperi strepitosi nelle due corse disputate dal rientro, va visto sgambare. Amore di Casei ha gamba, vediamo come corre mercoledì e poi lo valutiamo. Agathos Par, All Chuck Sm e Athena Crp sono cavalli ancora inespressi ma validi.
4° CORSA:
Condizionata per discreti quattro anni: diamo una valutazione quasi uguale a Zodan d’Aghi e Zirakzigil, con una leggera preferenza al primo che ha numero più favorevole. Probabile che il cavallo di Di Nardo riesca a scavalcare l’avversario al via ma spendendo energie preziose. Meglio non sottovalutare Zahara Fks che sembra aver fatto il passaggio d’età, se sbagliano i parziali dovranno fare i conti con lei in retta. Ziggurat Grif lo prendiamo in considerazione se senza ferri anteriori, Zoccolo Jet e Zeus Tor completano la nostra selezione.
5° CORSA:
Condizionata per anziani affidati ai gentlemen: anche questa è una bella corsa, i principali pretendenti al successo dovrebbero essere Vasco Jet, strepitosa l’ultima, Vayron Stecca e Veronica Jet, entrambi provenienti da prestazione che ne evidenziano una condizione al diapason ma meno fortunati nel sorteggio dei numeri. Va tenuta in considerazione la regolarità di Voucher ma anche la progressione corposa di Uruk del Ronco e Valzer Spin, più incisiva quando davanti c’è selezione.
6° CORSA:
Miglio per anziani di categoria C – D, clou del pomeriggio e seconda tris: le quattro corse disputate da Vash Top nel corso del 2019 sono state inferiori alle attese ma questa ha l’obbligo di vincerla, favorita. Siamo convinti che possa fare una buona corsa Vincent Sm, se di luna giusta ha un miglio in 1.56 nelle gambe. Ultras Grif è piaciuto più del risultato nella Coppa Proprietari, Upper Dany sembra in costante progresso dopo un periodo negativo. Altri due da non sottovalutare sono Victopry Wind ed Uconn Grif, partire dalla seconda fila potrebbe anche rivelarsi un vantaggio.
7° CORSA:
Miglio per anziani di categoria F: non è facile scegliere tra l’ospite Saphire Horse che, al rientro da quasi due anni, ha vinto in modo perentorio a Pescara, il passista Vino Rosso, tornato di recente al successo con una prova particolarmente valida e la rientrante Taiga Jet, molto duttile e dotata di parziale ficcante. Li abbiamo citati in ordine di preferenza. Riguardo agli altri, il generoso Pedro Alonso Nino non può essere trascurato, anche in virtù della favorevole posizione iniziale e anche Vaughan Bi ci può stare.
8° CORSA:
La giornata si conclude con una prova per femmine di tre anni, partenza con i nastri: autentico rompicapo ma qualcuna dovrà pur vincerla. Proviamo con Applemar, non male a Bologna e in ipotetico miglioramento. Azzurra Grif l’ultima volta ha sbagliato quando stava per andare a vincere, Antonia Chuck Sm è veloce ma rischia di andare su di giri in caso di partenze richiamate. Allez Breed fin’ora non è stata pari alle attese, l’ospite Arkana Of Nando va rispettata per il team di provenienza più che per quanto si è visto in pista, poi Ada Grace e Alidaz.


1° CORSA:                                                     10 Urlo di Poggio+++
                                                                       11 Sirdreik
                                                                       13 Velociraptor Fi++
                                                                         6 Tarek
                                                                       15 The King Grif+
                                                                         3 Urasì Lux

2° CORSA:                                                      7 Tirabacion Si+++
                                                                        5 Thiago d’Ete
                                                                        4 Serafino Hp++
                                                                        6 Tolstoi del Nord+
                                                                        
3° CORSA:                                                      3 Amelie Gar+++
                                                                      13 Antonio Jet
                                                                        2 Audacez++
                                                                      11 Air Force One Fas
                                                                        1 Amore di Casei+
                                                                      10 Agathos Par

4° CORSA:                                                      4 Zodan d’Aghi+++
                                                                        8 Zirakzigil
                                                                      10 Zahara Fks++
                                                                        5 Ziggurat Grif
                                                                        7 Zoccolo Jet+
                                                                        2 Zeus Tor

5° CORSA:                                                      3 Vasco Jet+++
                                                                        7 Vayron Stecca
                                                                      11 Veronica Jet++
                                                                        6 Voucher
                                                                      13 Uruk del Ronco+
                                                                      10 Valzer Spin

6° CORSA:                                                      7 Vash Top+++           
                                                                        2 Vincent Sm
                                                                        6 Ultras Grif++
                                                                      10 Upper Dany
                                                                        9 Uconn Grif+
                                                                      11 Victory Wind

7° CORSA:                                                      1 Saphire Horse+++
                                                                        5 Vino Rosso
                                                                        3 Taiga Jet++
                                                                        4 Pedro Alonso Nino
                                                                      11 Vaughan Bi+
                                                                        6 Vento del Sud

8° CORSA:                                                      9 Applemar+++
                                                                      10 Azzurra Grif
                                                                        4 Antonia Chuck Sm++
                                                                        8 Allez Breed
                                                                        7 Arkana of Nando+
                                                                        5 Ada Grace
I PROTAGONISTI DELLA PISTA.

1° corsa                 Vincenzo Luongo:
Mio fratello aveva ricevuto diverse richieste ma ho insistito nel fargli guidare Ulrika As che conosce bene e che ritengo possa effettuare una performance considerevole. Nonostante la compagnia impegnativa sono fiducioso.
2° corsa                 Catello Panico:
Tatanka As lo tiene il proprietario a casa ed ha effettuato un solo lavoro in pista da corsa. Si è mosso bene ma potrebbe non bastare per vederlo protagonista,
3° corsa                 Catello Panico:
Possono correre bene entrambi: Amelie Gar è autrice di lavori promettenti ma fin’ora non ha concretizzato. Antonio Jet  l’ultima volta brutto era brutto, gli è stata cambiata la ferratura e pare aver gradito.
4° corsa                 Catello Panico:
Zoccolo Jet è migliorato molto sia caratterialmente che fisicamente, insomma adesso è un cavallo completo. La condizione è più che buona ma temo che la categoria sia impegnativa ed il numero pure.
5° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Vasco Jet viene da una prestazione apprezzabile, effettuata in una corsa che tatticamente non fu fortunata. Gli avversari non mancano ma a schema favorevole si può vincere. Anche Valzer Spin può fare bene.
6° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Quello di Usengo Jet è un tentativo temerario, ci proviamo perché lui rende di più al cospetto di avversari più qualificati. E’ chiaro che resteremo alla finestra, provandoci solo in retta; correrà senza ferri.
7° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Taiga Jet è al rientro, ha lavorato in maniera soddisfacente e credo che, pur non essendo ancora al massimo,  possa già ottenere un risultato positivo. Non conosco Zaphire Horse, sembra lui l’avversario insieme a Vino Rosso.
8° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Azzurra Grif l’ho già interpretata in un’altra occasione, tra l’altro vittoriosa, e quindi ne conosco le caratteristiche. Ho visto che l’ultima volta ha sbagliato quando lottava per il successo, credo possa far bene.

ANALISI DEL GIOCO.

Il convegno napoletano si apre con una gran bella corsa, una prova riservata agli allievi che promette spettacolo: sono diversi i pretendenti al successo, tra questi scegliamo Urlo di Poggio per una questione di qualità ma non c’è dubbio che Sirdreik, Velociraptor Fi e Tarek vadano valutati sullo stesso livello. Il grado di difficoltà rimane alto nella corsa successiva, anche se i partecipanti sono solo sette: Tirabacion Si, in grande condizione, potrebbe sfruttare il campo ridotto e la distanza allungata per emergere ma un eventuale svolgimento tattico potrebbe invece metterlo in difficoltà. Di contro ci piace Serafino Hp, sperando che non si scateni, in modo da rendere al massimo. Molto incerta anche la maiden per tre anni e in tal caso saranno fondamentali le sgambature per poter prendere una decisione valida: i compagni di scuderia Amelie Gar e Antonio Jet sono la nostra prima scelta, mentre Audacez e Air Force One Fas sono gli altri da “ attenzionare “ per quanto concerne il discorso vittoria. Nella condizionata per quattro anni preferiamo, di poco, Zodan d’Aghi a Zirakzigil ma non disdegniamo una deviazione verso Zahara Fks, piazzata soprattutto e qualche spicciolo vincente. Buona la qualità in campo nella gentlemen: il Vasco Jet ammirato all’ultima uscita si gioca una buona chance di successo contro Vayron Stecca e Veronica Jet. Il clou del pomeriggio è un miglio per anziani di categoria C – D: Vash Top ha l’obbligo di vincere questa corsa, Vincent Sm la nostra prima alternativa, molto personale. Saphire Horse e Vino Rosso si contendono il ruolo di favorito in categoria F, l’ospite di Battistini potrebbe avere un pizzico in più. Nella prova di fine giornata, proviamo cn Applemar che dovrebbe essere venuta avanti rispetto alla già apprezzabile prova di Bologna.
                                                    
                                                            
                                                             
                                                                
                                                                  
                                                                    
                                                                   
                                                                
                                                                
                                                                
                                                               
                                                   

Ultima modifica il Giovedì, 09 Maggio 2019 13:13
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.