trotto Agnano venerdì 31 maggio ore 15, pronostici di Emilio Migliaccio

Corse di trotto ad Agnano Corse di trotto ad Agnano © photo Marcello Perrucci per IP (archivio)

I PROTAGONISTI DELLA PISTA.

1° corsa                 Gaetano Di Nardo:
All Chuck Sm l’ho interpretato in un paio di occasioni, piacendomi molto nelle sgambature, mentre in corsa mi è parso un po’ condizionato dall’inesperienza. Comunque è in progresso, può ottenere un risultato positivo.
2° corsa                 Gaetano Di Nardo:
Aldebaran Rob aveva lavorato bene e al rientro non mi è dispiaciuto, la qualità c’è ma non riesce ancora a tirarla fuori, però qualche segnale l’ha dato. I favoriti sono altri, su tutti Abel del Ronco, noi proviamo a prendere un piazzamento.
3° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
L’ ultima di Zattera Jet non fa testo perché si aggancia con altro concorrente per molti metri. Non è che sia un fenomeno ma sfruttando la corsia interna può puntare ad un risultato utile.
4° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Vireo Jet non ha convinto le ultime volte che è sceso in pista ma è stato riscontrato un problema respiratorio che ne condizionava il rendimento. Credo che nella circostanza possa tornare al suo standard abituale e lottare la corsa.
5° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Uragano Jet deve costantemente fare i conti con problemi agli arti, il suo vero punto debole. Lo sto interpretando al risparmio, senza chiedergli troppo e sembra stia migliorando. L’obiettivo è un piazzamento.
6° corsa                 Gaetano Di Nardo:
Zefiro d’Ete sale un po’ di categoria, d’altronde ne ha vinte dieci delle ultime dodici disputate. Ritengo che abbia le potenzialità per poter essere protagonista anche a questi livelli, se andiamo davanti ci restiamo.
7° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Taiga Jet non mi ha deluso al rientro, credevo potesse ottenere un risultato migliore ma la realtà è che per vincere bisogna avere i cavalli subito al top della condizione. La vedo competitiva, va davanti e poi si decide il da farsi.
8° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Sabot Joyeuse l’ ho guidato in diverse occasioni: in pista grande rende maggiormente, il suo  tallone d’Achille è la lentezza iniziale ma è dotato di una valida progressione. Qualcosa di buono può combinare.

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Maiden per tre anni: Goetmals Dussac ha effettuato un buon rientro, il numero in seconda fila può nascondere delle insidie ma sostanzialmente è il cavallo da battere. Tra gli avversari emergono Air Force One Fas, assolutamente da seguire nei preliminari, dato che tutto quello ottenuto fin’ora l’ha fatto trottando poco, Alert Op, piaciuta parecchio l’ultima volta e Aurora Lake, anch’essa dotata ma condizionata da problemi in curva. All Chuck Sm è un altro che prima o poi verrà fuori, i mezzi non gli mancano affatto. Antartide Dvs deve decidere cosa vorrà fare da grande.
2° CORSA:
Condizionata per tre anni sul miglio: l’ospite Abel del Ronco, seppur a spezzoni, ha mostrato di avere mezzi interessanti, non è facile confrontarlo con la forma locale ma dovrebbe avere parecchie possibilità di affermarsi. Stimiamo molto Amour del Ronco ma Minopoli lascia le guide al papà, segno che ci sono ancora lavori in corsa. Come alternative al cavallo di Bellei segnaliamo All True Bi, un po’ a corto di fiato al rientro ma in grado di migliorare, e Antigua Luis, parecchio caratteriale. Sorprese per ora Avvoltore Mdm e Aldebaran Rob.
3° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: possono vincere in diverse, una di queste è Zambezia che sta migliorando caratterialmente e di riflesso, nei risultati. Zarina Lz è una combattente, veloce in partenza e in discreta forma, vale sicuramente un ruolo da protagonista. Zarax ha avuto poca fortuna ad Aversa, in precedenza aveva sostenuto una prova apprezzabile, proprio sulla pista partenopea. Zattera Jet calcherà la corsia interna, Zinniagal deve riscattare un paio di corse negative, Zarina Wf corre bene se fa solo l’arrivo.
4° CORSA:
Prima prova della selezione del Campionato Italiano Gentlemen:  corsa molto equilibrata, proviamo con Understand che cercherà di sfilare al comando e se dovessero dargli il via libera, potrebbe fare molto bene. Vesta Gas, molto bella l’ultima, sarà probabilmente l’iniziale battistrada, Trivi dovrà inseguire ma attraversa un momento di forma incredibile. Altri possibili protagonisti sono, Serafino Hp, nonostante il numero, Vireo Jet, annunciato in crescita e se così fosse dovrebbero temerlo tutti, Tango Bar. Siamo convinti che pure Vedette del Ronco possa far bene.
5° CORSA:
Seconda prova della selezione del Campionato Italiano Gentlemen: pure in questo caso sono diversi i cavallo ad avere aspirazioni di vittoria, prendiamo in considerazione Ulmus Rl che sta andando fortissimo. Il dubbio è che quando non lo si conosce, Gallo lo interpreta per la prima volta, è capace di fare il “ balletto “ in avvio. Very di Casei è cresciuto molto, Us Dany Grif è stato autore di corsa spettacolare ad Aversa, Udinì d’Or si trova più a suo agio sulla distanza. Vista la condizione recente, Verdino Jet ed Uragano Jet sono solo possibili sorprese.
6° CORSA:
Condizionata per buoni quattro anni, clou del pomeriggio: i migliori titoli sono quelli di Zibibbio Mdm e bisogna sottolineare che da quando è tornato da Ferruccio Capanna ha guadagnato molto in regolarità ma dovrà fare i conti con la new - entry Zefiro d’Ete che sta impressionando ogni volta che scende in pista, e vince. Non si può trascurare affatto l’ospite Zirkuss, un eventuale svolgimento movimentato lo metterebbe nelle condizioni di emergere nel tratto conclusivo, avendo caratteristiche di passista.
7° CORSA:
Terza prova della selezione del Campionato Italiano Gentlemen: Soffio corre ad intervalli piuttosto lunghi ma poche volte non centra l’obiettivo, tanto che ha vinto le ultime quattro disputate, favorito. Terror Caf può sfruttare, fin dalla partenza, la scia dell’alleivo di Elena Villani, Travail Ferm proverà a sfondare e rendere la vita dura a tutti. Merita considerazione pure Vino Rosso, l’ultima volta aveva problemi nelle dritte ma in precedenza aveva vinto alla grande.
8°  CORSA:
Miglio per anziani di categoria G: corsa riservata ai nobili decaduti, se ne trovano di ogni livello. Proviamo a dar fiducia a Rajah Petral che preferirebbe esprimersi al comando ma con i numeri bassi scatta di meno. Signal Hbd è piaciuto alla ricomparsa, la seconda fila non è un problema, anzi potrebbe rendere di più. Turbo Bye Bye e Smorghy e Bar sono da tutto o niente, la forma recente non li raccomanda ma hanno classe superiore. Completiamo la nostra selezione citando come sorprese Sabot Joyeuse, Shrek La Sol e Sorens Petit.

1° CORSA:                                                       9 Goetmals Dussac+++
                                                                         8 Air Force One Fas
                                                                         2 Alert Op++
                                                                         7 Aurora Lake
                                                                         6 All Chuck Sm+
                                                                       13 Antartide Dvs

2° CORSA:                                                      5 Abel del Ronco+++
                                                                        6 All True Bi
                                                                        4 Antigua Luis++
                                                                        2 Amour del Ronco+
                                                                        
3° CORSA:                                                      5 Zambezia+++
                                                                        3 Zarina Lz
                                                                      11 Zarax++
                                                                        6 Zarina Wf
                                                                        9 Zattera Jet+
                                                                      12 Zinniagal
                                                                       
4° CORSA:                                                      6 Understand+++
                                                                        4 Vesta Gas
                                                                      10 Trivi
                                                                        8 Serafino Hp++
                                                                        5 Vedette del Ronco
                                                                      11 Vireo Jet+
                                                                        
5° CORSA:                                                      4 Ulmus Rl+++
                                                                        1 Very di Casei
                                                                        3 Us Dany Grif++
                                                                        2 Udinì d’Or
                                                                        5 Uragano Jet+
                                                                        7 Verdino Jet

6° CORSA:                                                      4 Zefiro d’ Ete+++           
                                                                        2 Zibibbio Mdm
                                                                        1 Zirkuss++
                                                                        5 Zip A Dee Doo+
                                                                        
7° CORSA:                                                      1 Soffio+++
                                                                        9 Terror Caf
                                                                        7 Travail Ferm++
                                                                      11 Vino Rosso
                                                                        4 Taiga Jet+
                                                                        2 Nicolas Bieffe
                                                                      
8° CORSA:                                                      2 Rajah Petral+++
                                                                      12 Signal Hbd
                                                                        8 Turbo Bye Bye++
                                                                      11 Smorghy e Bar
                                                                      15 Sabot Joyeuse+
                                                                       3 Shrek La Sol
IL GIOCO.

Ospite d’eccezione del convegno partenopeo è Enrico Bellei che interpreterà Zirkuss e Abel del Ronco, due allievi di Claus Hollman che saranno, probabilmente, protagonisti delle rispettive corse. A dir la verità, sentiamo la mancanza del Bellei di qualche anno fa, quando sicuramente aveva cavalli superiori a tutti i rivali, ma che spesso vinceva anche grazie ad una tecnica sopraffina, quasi ineguagliabile. Oggi le corse si vincono solo se si i propri cavalli hanno più forza degli altri e tale ostentazione  di potenza non ci affascina, alla lunga disturba pure. Ci auguriamo che Bellei possa deliziarci con le sue guidate già in questa occasione. Nella prova d’apertura, il cavallo da battere è Goetmals Dussac ma lo consigliamo solo se la quota vale la pena, almeno a 1 ½ , perché la seconda fila può nascondere delle insidie. In alternativa si potrebbe pensare ad un tentativo con Alert Op piazzata. Nella corsa successiva, Abel del Ronco mi sembra un chiaro favorito, anche se caratterialmente è eccepibile, ancora immaturo. A seguire, al via le femmine di quattro anni, si può fare un pensierino a Zambezia, oppure a Zarax. Le tre prove di selezione del Campionato Italiano Gentlemen sono molto equilibrate: nella prima ci lasciamo attrarre dalla forma recente di Trivi, veramente strepitosa, anche se i favoriti potrebbero essere Understand e Vesta Gas, meglio posizionati. Dovessero fare una quota appetibile di Vedette del Ronco piazzata si può pure a lei. Nella seconda preferiamo rivolgerci alla regolarità di Very di Casei, pur sapendo che il netto di Ulmus Rl coinciderebbe, probabilmente, con il successo. Soffio è il favorito della terza prova: l’allievo di Elena Villani corre poco ma bene, dovrà vedersela con Terror Caf, Vino Rosso e Travail Ferm. Nel clou del pomeriggio ci sentiamo di cavalcare l’onda e farci trasportare da Zefiro d’Ete, un cavallo che sta ottenendo risultati incredibili, pur rispettando gli avversari che sono di alto livello, soprattutto Zibibbio Mdm e Zirkuss. Nella prova conclusiva consigliamo Signal Hbd piazzato.

Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.