trotto Agnano sabato 22 giugno ore 17.25, pronostici di Emilio Migliaccio

Corse di trotto ad Agnano Corse di trotto ad Agnano © photo IP Ippodromi Partenopei

I PROTAGONISTI DELLA PISTA.

1° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Con Argento Jet conto di fare una buona gara e di lottare almeno per un piazzamento. Il campo affollato è sicuramente un handicap ma partendo un po’ più sollecito del solito riuscirebbe ad ovviare alle difficoltà.
2° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Taylor di Cuma mi ha sorpreso a Foggia: ero scettico su una sua buona prestazione perché in precedenza mi era sembrata svuotata, invece ha corso in maniera apprezzabile e adesso spero faccia ancora meglio.
3° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Non credo di avere molte chance con Zeroamiche Par, la carta parla chiaro. Chi potrebbe avere qualche aspirazione di piazzamento è Zower Cc Sm, di recente non ha raccolto nulla ma non sta correndo male.
4° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Ufo di Azzurra devo ancora scoprirlo del tutto, a Roma non mi è dispiaciuto e se dovesse evitare l’errore potrei provare a correre al comando. Ritengo che una misura intorno al 2.30 sia alla sua portata.
5° corsa                 Luca Fierro:
Victory Power l’ultima volta ha patito, nel pre corsa, una serie di difficoltà contingenti. Alla fine la prestazione rimane valida perché effettuata contro caratteristiche, credo possa vincere.
6° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Non si può chiedere di più ad Unadimaggio , ha raggiunto livelli inimmaginabili qualche tempo fa. La vittoria le sfugge da un po’ ma mi auguro vivamente che in questa occasione possa riprendere il discorso.
7° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Marlon Om non ha corso bene l’ultima volta, purtroppo è stato un errore non togliergli i ferri, aveva troppo piede e si toccava un po’ ovunque, senza riuscire a sviluppare velocità. Sono fiducioso per questa occasione.
8° corsa                 Giorgio D’Alessandro Jr:
Zingaretti Grif fin’ora è stato più dolori che gioia, anche perché possiede un potenziale ragguardevole. Non voglio sbilanciarmi più di tanto ma a Taranto mi ha soddisfatto e la distanza potrebbe dargli una mano.

I PRONOSTICI.

1° CORSA:
Si comincia con una condizionata per tre anni di minima: Aereo Jet ha ben impressionato al rientro, il doppio a seguire potrebbe diventare realtà. Di alternative ce ne sono diverse, una è All In Wp che a Taranto, oltre al buon riferimento, ha acquisito delle linee rispettabili. Altri due sono Amilcare Dimar, fin’ora sufficiente,  Argento Jet, lento in partenza ma dotato di speed efficace. Antonio Leone, arrivato in mano l’ultima volta. Il debutto di Aristocratic Erre, seppur datato, non è affatto male, poi Argo Jet, Aliante Ido e la rientrante Ale Capar.
2° CORSA:
Miglio per femmine anziane di categoria F: corsa senza un favorito chiaro, evidente. Proviamo con Ulia di Risaia che se trova svolgimento ad hoc sa chiudere con parziale breve ma efficace. Villaz non è dispiaciuta affatto di recente, deve mettersi a destra e correre senza tatticismi. Verità Bybo è veloce in partenza, a volte tenace, a volte meno, conta parecchio. Trudi degli Ulivi ha fatto un numero l’ultima volta, se si ripete c’è la possibilità che vinca. Poi, Taylor di Cuma, in miglioramento e Ubi Ek, un’altra che nella giornata giusta può spiazzare tutti.
3° CORSA:
Condizionata per quattro anni di minima: di soluzione piuttosto complicata, questa prova potrebbe veder protagonisti due soggetti in buona condizione quali Zen Pal Ferm e Zabel Jet ma estremamente inaffidabili. La valutazione bassa degli altri concorrenti fa si che i due citati siano comunque quelli con maggiori chance. Zuelgal può essere un pretendente alle piazze, insieme a Zower Cc Sm che sabato scorso ha sbagliato quando era ben in corsa, e Zorba Grif, di recente molto al di sotto del suo reale potenziale.
4° CORSA:
Doppio chilometro per anziani di categoria F: il recente successo di Ultra di Casei non è stato eclatante ma è pur sempre un soggetto potenzialmente da categoria C, favorito con qualche dubbio dovuto alla meccanica. Talia Axe è “ carta conosciuta “, cavalla che può sbagliare in qualsiasi momento ma pure vincere a paletti. E’ sembrato in progresso Ufo di Azzurra, va tenuto d’occhio. Altri in grado di interferire sono la progressiva Ughian, il ben sistemato Uischy San e Tuono Caf che deve riscattare qualche prova poco esaltante.
5° CORSA:
Miglio per anziani di cinque e sei anni di categoria G: dovesse sfilare a condurre Victory Power, evento possibile, sarebbe il cavallo da battere, visto che davanti si impegna maggiormente. Pure Ubaldo Capar preferisce esprimersi sui primi, è difficile che scavalchi il favorito ma potrebbe ritagliarsi un posto in schiena e da li attendere il finale. Villari può sfruttare una posizione più vantaggiosa rispetto all’ultima volta, Ultra di No e Voilaletiz sono abbastanza veloci per poter puntare ad un piazzamento, Upside Op e Ugly Op ci proveranno di spunto.
6° CORSA:
Condizionata per anziani di cinque  anni ed oltre, paragonabile ad una categoria B –C:pretende il pronostico Unadimaggio, in forma splendida, anche se è meglio fare attenzione alla ferratura, senza anteriori è l’assetto migliore. Riguardo alle alternative è difficile districarsi perché le valutazioni dei partecipanti sono molto vicine e probabilmente sarà lo schema a decretarle. Scende leggermente di categoria Tornado del Pino, sta volando Ulaz, hanno posizioni vantaggiose Uraniuss e Vicoletto Breed, Vaniti Bar potrebbe reinventarsi partitrice, poi Toronto As.
7° CORSA:
Miglio per anziani di categoria E, affidati ai gentlemen – proprietari: Soffio è tornato in forma e può far valere uno scatto iniziale superiore, lo proviamo favorito. Un Vero Hbd, sfortunato a Roma, si gioca molto in partenza, cercando di ritagliarsi un posto in schiena al favorito. Marlon Om, in un campo meno affollato, può riscattare l’ultimo n.p.. Saranno della partita anche Pacific Model, apprezzabile la vittoria di Taranto, Pick And Go, in gran forma, Viola Jet che invece deve ritrovare i migliori motivi e Solo Caf, secondo l’altro ieri sulla pista.
8°  CORSA:
Condizionata per quattro anni, sul doppio chilometro, che chiude il convegno: Zarina Daniel è tornata ad un rendimento costante di lato livello, la distanza non è il suo forte ma può comunque far valere il suo parziale corposo, favorita. Vicino nella valutazione è il ritrovato Zucchero Fas che sa adattarsi ad ogni schema ma che preferisce esprimersi sul passo, per cui ritrovarsi al comando sarebbe il massimo. Per le piazze ci possono stare tutti: Zimox è veloce e duttile, Zanzibar Dany e Zulu’ Egral sono in gran forma, Zingaretti Grif sta risalendo.

1° CORSA:                                                       6 Aereo Jet+++
                                                                         1 All In Wp
                                                                         7 Amilcare Dimar++
                                                                       13 Argento Jet
                                                                         8 Aristocratic Erre+
                                                                         4 Antonio Leone
                                                                         
2° CORSA:                                                      7 Ulia di Risaia+++
                                                                        1 Villaz
                                                                        2 Verita’ Bybo++
                                                                        6 Trudi degli Ulivi
                                                                      10 Taylor di Cuma+
                                                                        5 Ubi Ek

3° CORSA:                                                      8 Zen Pal Ferm+++
                                                                        9 Zabel Jet
                                                                        6 Zuelgal++
                                                                      10 Zower Cc Sm
                                                                        1 Zorba Grif+
                                                                        5 Zapatero Giegi                                                                 
                                                                       
4° CORSA:                                                      7 Ultra di Casei+++
                                                                        3 Talia Axe
                                                                        4 Ufo di Azzurra++
                                                                        2 Ughian
                                                                        1 Uischy San+
                                                                      12 Tuono Caf
                                                                   
5° CORSA:                                                      6 Victory Power+++
                                                                        7 Ubaldo Capar
                                                                        9 Villari++
                                                                        2 Ultra’ di No
                                                                        3 Voilaletiz+
                                                                      11 Upside Op
                                                                      
6° CORSA:                                                      4 Unadimaggio+++           
                                                                        6 Tornado del Pino
                                                                        9 Ulaz++
                                                                        2 Vicoletto Breed
                                                                        1 Uraniuss+
                                                                        8 Vaniti Bar
                                                                
7° CORSA:                                                      3 Soffio+++
                                                                        4 Un Vero Hbd
                                                                        7 Marlon Om++
                                                                      10 Pacific Model
                                                                        9 Pick And Go+
                                                                        2 Viola Jet
                                                                      
8° CORSA:                                                      5 Zarina Daniel+++
                                                                        6 Zucchero Fas

1 Zimox++
                                                                        2 Zulu’ Egral+
                                                                       

IL GIOCO.

Dopo la sconfitta da knock out di giovedì l’umore non è dei migliori, bisogna ritrovare i migliori motivi e fare le scelte giuste. Ci proviamo. Nella prova d’apertura contano in diversi, su tutti Aereo Jet e All In Wp ma noi necessitiamo di cavalli ad alta quota e quindi proviamo con un outsider, un soggetto che non si è mai piazzato, tale Aliante Ido. A seguire, saranno di scena le femmine anziane: Villaz piazzata è un’idea che potrebbe rivelarsi valida. Per puntare più in alto scegliamo Ulia di Risaia. Passiamo alla terza: onestamente non ci attira nulla, se proprio dovessimo faremmo un tentativo con Zower Cc Sm piazzato.  In categoria F scegliamo Ufo di Azzurra piazzato, a Roma ha sbagliato quando era in corsa per un piazzamento. Victory Power potrebbe essere la nostra scelta per la categoria G: l’allievo di Luca Fierro è prettamente un cavallo di testa e stavolta dovrebbe andarci, ha nelle gambe una misura intorno all’1.59, se lo battono pazienza. Unadimaggio è il punto di riferimento della corsa più attesa, il clou del pomeriggio: la femmina dei fratelli D’Alessandro ha un rendimento notevole e caratteristiche che dovrebbero vederla in breve issarsi al comando, sarà difficile batterla. Il resto del campo è molto omogeneo, quindi bisogna scervellarsi per trovare un’alternativa più consistente delle altre, noi scegliamo Tornado del Pino. In gentlemen ci prendiamo Marlon Om piazzato, nella quattro anni di fine convegno Zimox, nel caso venga proposto a 4/1 piazzato.                                                                      
 

                                                                  
                                                            
                                                             
                                                                
                                                                  
                                                                    
                                                                   
                                                                
                                                                
                                                                
                                                               
                                                   

Ultima modifica il Venerdì, 21 Giugno 2019 11:16
Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.