trotto Agnano venerdì 29 novembre, pronostici di Emilio Migliaccio

Corse di trotto ad Agnano Corse di trotto ad Agnano © photo Autore

I PROTAGONISTI DELLA PISTA

1° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Biagio Jet è un soggetto in cui crediamo molto, ha esordito in maniera convincente e lo ripresentiamo con fiducia, sperando anche in un miglioramento. Tra l’altro, credo che da dietro possa essere più incisivo.
2° corsa                 Filippo Gallo:
Viola Jet ha corso in maniera convincente a Foggia, pur non gradendo lo svolgimento a strappi. Cercherò di portarla subito al comando perché ama correre sul passo, facendo selezione e sperando di vincerla.
3° corsa                 Catello Panico:
Zambesia Dany sta marcando buoni progressi, sia dal punto di vista caratteriale che fisico. E’ una cavalla che può dare molto di più di quanto fatto fin’ ora e ci aspettiamo che in un contesto del genere sia protagonista.
4° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Sharon Pride è un po’ agli sgoccioli della carriera agonistica, ha vissuto una buona estate e potrebbe concludere l’anno in maniera positiva, poi farà la fattrice. Risparmiando sul percorso può aspirare ad un piazzamento.
5° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Con Ampia Mede Sm dovremmo rinunciare a Siracusa e sfruttare il programma a disposizione. L’intento è di portarla al top il prossimo anno per gli impegni di vertice. Sta bene e in caso di svolgimento favorevole può lottare la corsa.
6° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Ribelle Op dovrebbe arrivare a questo appuntamento già in buona condizione, gli ultimi lavori sono stati soddisfacenti. La sua arma migliore è la partenza, cercherò di sfruttarla. La finale è un obiettivo possibile.
7° corsa                 Enrico Antonio Maisto:
Con Ufo Robot Hp  ho vinto la consolazione del Derby 2016, di conseguenza gli sono molto affezionato ma, onestamente, non so nulla della condizione attuale. In categoria G non gli servirebbe molto per mettersi in mostra.
8° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Zak delle Selve è un soggetto parecchio caratteriale ma il potenziale non gli manca affatto. Nella giravolta se la cava, la distanza è quella preferita. Speriamo in un piazzamento, se viene di più meglio ancora.

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Si comincia con una maiden per due anni: difficile fare un selezione, forse quello più completo, per quanto visto all’esordio, è Biagio Jet ma siamo rimasti colpiti dal potenziale di Benhur Daniel che però ha sbagliato nelle due uscite fornite e Braveheart Grif che debutta e parte da posizione scomoda. Birbante Dibielle e Billo Dorial hanno saputo correre già in 2.03, non vanno affatto sottovalutati. Blonde Wind ha esordito discretamente ma deve migliorare se vuole salire sul podio, la posizione di partenza è propizia. Possibili Sorprese Boomgal, Brigitte Lan e Betty Girl.
2° CORSA:
Al via i gentlemen in sulky ad anziani appartenenti alla categoria E, sulla distanza inedita dei duemilaseicento metri: Viola Jet è salita gradualmente di tono dopo il rientro e sembra pronta per un primo piano, d’altronde non ha problemi di distanza. Ossigeno Bigi è piaciuto parecchio ad Aversa ma il meglio lo da quando è sferrato. Sulla stessa linea del portacolori di Camillo Alfano vanno posti Verdone Jet, rivisto in ordine all’ultima uscita e Surprise Ek, meno duttile dell’avversario ma altrettanto dotato. Sta andando forte pure Urbina Jet ma sale parecchio.
3° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: Zambesia Dany non ha fatto nulla di straordinaria ma l’impressione è che stia maturando e che abbia ampi margini di miglioramento, siamo per l’allieva di Finetti. Zita Jet è una valida alternativa, soprattutto se può piazzare lo spunto da vicino, così come Zanna Bianca Bass e Zilan Verynice, entrambe ben posizionate e in condizioni appressabili. Zelandia sta facendo collezione di numeri penalizzanti, peccato perché la forma è valida. Potrebbero sorprendere Zarina Wf e Zagabria Mail che sono più valide di quanto si evince dai risultati recenti.
4° CORSA:
Doppio chilometro per anziani di sette anni ed oltre, appartenenti alla categoria F: Steven del Ronco ha sbagliato rovinosamente a Foggia, questo preoccupa più della forma “ nebulosa “ ma se non vince neanche questa è meglio che non corra più. Terrible Blessed ha limiti evidenti ma pure una condizione valida, vale un piazzamento. Talent Bi può far leva sulla classe e sul numero favorevole, Nicolas Bieffe non finisce mai di stupire e anche in questa circostanza può farsi valere. Altri possibili protagonisti sono Sector e Sharon Pride.
5° CORSA:
Condizionata per buoni tre anni sulla distanza del miglio: corsa molto equilibrata, quello che potrebbe fare la differenza è Ananas Jet, tornato sotto il training di Vincenzo Villani, che però non è mai stato continuo nel rendimento, in ogni caso è il nostro favorito. Principali oppositori Americio Jet per la posizione di lancio, Ampia Mede Sm e Allegra Wf per quanto fatto durante l’anno e Alessandro Bar per la facilità d’impiego. Antracite Jet deve ovviare a sistemazione scomoda, Avorio Jet potrebbe sorprendere tutti, in quanto ha ancora margini.
6° CORSA:
Handicap ad invito per anziani, eliminatoria del Palio dei Proprietari: Specialess ha classe immensa, la ricomparsa di Tranto è stata valida, lo citiamo per primo nonostante la severa penalità. Ribelle Op è la massima espressione indigena delle partenze da fermo, cercherà di sfruttare questa sua ben nota peculiarità per accedere alla finale. The Elegance Lf ha condizione e adattabilità allo schema, non sarà semplice andarla a prendere. Usque Dl non può essere sottovalutato, gli altri partecipanti sono soprattutto sorprese.
7° CORSA:
Miglio per anziani di categoria G di cinque e sei anni: corsa molto aperta, proviamo con il decaduto Ufo Robot Hp al quale basterebbe un minimo di condizione per venire a capo della situazione. Ulrika As sta crescendo gradualmente, sa partire sollecita e dovrebbe essere pronta per un risalto. Contano parecchio pure Value Wise As, a Foggia in difficoltà di meccanica, Udinì d’Or, alle prese con sistemazione scomoda, Ugly Op che arriva forte ma sempre troppo tardi. Sorpresa di quota Upper Jet.
8° CORSA:
Si conclude con una condizionata per quattro anni, a resa di metri: proviamo con gli avvantaggiati Zack Regal, tolto dall’ordine di arrivo a Pontecagnano quando aveva vinto e Zak delle Selve, quest’ultimo di difficile impiego ma dotato di potenziale apprezzabile. I migliori dei penalizzati dovrebbero essere Zahara Fks, forma solida e Zanymede Fas, sufficiente al rientro ma in possibile progresso. Il potente Zampillo Jet continua a sbagliare rovinosamente, segno che qualcosa non va per il verso giusto.  

1° CORSA:                                                    7 Benhur Daniel+++
                                                                      6 Biaigo Jet
                                                                    14 Braveheart Grif++
                                                                    11 Boomgal
                                                                      9 Birbante Dibielle+
                                                                    10 Billo Dorial
                                                                      
2° CORSA:                                                    3 Viola Jet+++
                                                                      2 Ossigeno Bigi
                                                                      6 Verdone Jet++
                                                                      5 Surprise Ek+
                                                                      
3° CORSA:                                                    3 Zambesia Dany+++
                                                                      4 Zita Jet
                                                                      1 Zanna Bianca Bass++
                                                                      2 Zilan Verynice
                                                                      7 Zelandia+
                                                                      5 Zarina Wf
                                                                      
4° CORSA:                                                    4 Steven del Ronco+++
                                                                      2 Terrible Blessed
                                                                      3 Talent Bi++
                                                                      5 Nicolas Bieffe
                                                                      6 Sector+
                                                                      8 Sharon Pride
                                                                      
5° CORSA:                                                   6 Ananas Jet+++
                                                                     3 Americio Jet
                                                                     9 Ampia Mede Sm++
                                                                     5 Allegra Wf
                                                                   10 Avorio Jet+
                                                                     1 Alessandro Bar
                                                                     
 6° CORSA:                                                  8 Specialess+++
                                                                     5 Ribelle Op
                                                                     3 The Elegance Lf++
                                                                     7 Usque Dl+
                                                                     
7° CORSA:                                                   6 Ufo Robot Hp+++
                                                                     4 Ulrika As
                                                                   12 Value Wise As++
                                                                     8 Udini’ d’Or
                                                                   13 Ugly Op+
                                                                     5 Upper Jet
                                                                     
8° CORSA:                                                   5 Zack Regal+++
                                                                     3 Zak delle Selve
                                                                     6 Zahara Fks++
                                                                     7 Zanymede Fas
                                                                     8 Zampillo Jet+
                                                                    
IL GIOCO.

Eliminatoria del Palio dei Proprietari, un clou riservato a buoni tre anni, reduci dall’iter classico, e una prova per due anni promettenti, questi i piatti prelibati del venerdì partenopeo. Cominciamo dai due anni, sempre intriganti: contano in diversi, quelli che ci hanno impressionato potenzialmente sono Benhur Daniel e Braveheart Grif, quello più completo sembra Biagio Jet. Si parlava bene al rientro pure di Boomgal. Viola Jet dovrebbe portare a casa il successo in categoria E, sembra una favorita attendibile. Più complicata la prova per femmine di quattro anni, anche se un’idea base ce l’abbiamo e riguarda Zambesia Dany che pare stia mettendo la testa a posto, grazie anche al training del team Finetti. Nella quarta il favorito non può che essere Steven del Ronco, anche se la forma recente è completamente negativa. Date un occhio alla sgambatura ma contro non ci si può andare. Dicevamo della prova per tre anni che hanno frequentato le migliori prove a loro riservate nel corso del 2019: Ananas Jet è quello che si distingue maggiormente, ha dei problemi d’impiego ma il potenziale è rimasto inalterato. Dovrebbe dare buone garanzie la paizza di Ampia Mede Sm, rivista in ordine a Torino. Nell’eliminatoria del Palio dei Proprietari non abbiamo le idee chiare ma puntando sulla piazza di Ribelle Op si dovrebbero avere buone possibilità di andare al botteghino per la riscossione, seppur minima. Quasi impronosticabile la categoria G, Ulrika As piazzata l’idea che più ci convince, nell’ultima corsa in programma vorremmo affidarci a Zack Regal ma dipende dalla quota.                                                           
                                                    
                                                              
                                                              
                                                                 
                                     
                                                                
                                                            
                                                            
                                                      
                                                   
                                       
                                                     
                                                          
                                                       
                                                              
                                           
                                                       
                                                              
                                                   
                                                             
                                                       
                                                              
                                                              
                                   

Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.