Stampa questa pagina

galoppo Agnano martedì 10 dicembre, pronostici di Federico Raccichini

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano © photo Stefano Grasso per IP (archivio)

14.55 - PR. NACACYTE - a vendere E 5.500 - mt 2250 - pista grande
Fico Senza Spine sembra aver perso lo smalto dei giorni belli ma qui trova occasione ghiotta per tornare al successo. La prima alternativa è Freedom Day che è soggetto non sempre disponibile ma in queste categorie è protagonista annunciato. Nomen Omen dopo la discreta ricomparsa su distanza breve se c’è deve battere un colpo. Sorprese ma non troppo il cronometrico Blasius e Spy Story rientrato bene, ma in situazione ponderale sfavorevole.

15.25 - PR. TARIB - handicap E 6.600 - mt 1800 - pista grande – Trio
Dopo il rientro dovrebbe essere venuto giusto Zona Cesarini che dovrebbe gradire 200 metri in più rispetto all’ultima. Il contro è Try To Chath Me che all’ultima ha subìto il terreno estremo ma in precedenza aveva fornito prestazione notevole che, se ripetuta, nel contesto basterebbe per far molto bene. Dentro anche Pignolata vista in crescita nell’ultima sortita sulla pista. Chi scende di categoria è Fiore Del Drago ma non ha forma per questo gli preferiamo. The Dark Side è da attendere in progresso dopo un interlocutorio rientro. Sorprese il top-weight Mexico Point che però non corre da Settembre e la regolare Dear Josephine.

15.55 - PR. ARRANVANNA -II TRIS- - maidens-II tris E 8.800 - mt 1000 - pista dritta
II tris abbinata ad una maiden per i due anni dove saranno in 12. Favorita d’obbligo la veloce Aktis reduce da un secondo posto romano che grida vendetta e oggi ha tutto per rifarsi. Maxi Force rientra ma al debutto era terzo con i buoni quindi da tenere in considerazione, come Graynaice che in handicap ha corso troppo male e  la prova d’appello in maiden gli va data. Della partita anche il veloce ma poco gestibile Baboon, poi Villa Corte e Blue Destiny. Sorprese gli esordienti Dream My Love che ha pescato lo steccato perfetto e Grand Dandy presentato dalla premiata ditta Bietolini.

16.30 - PR. BEAT OF DRUMS -II TRIS- - handicap II tris- E 6.600 - mt 1000 - pista dritta
Altra II Tris stavolta per i velocisti di 3 anni e oltre. Dragon Force ha vinto talmente bene all’ultima che pur con 62 ½ può avere un secondo colpo in canna. Beautiful Fast ha notevoli margini di progresso rispetto all’ultima uscita e pur con peso complicato è una protagonista annunciata. Stuzzica l’occhio Stay Bella che con 54 ½ avrebbe peso da sparo ma ha bisogno di ritrovare la forma. Ampio il ventaglio delle sorprese: in primis Sanblas da attendere in progresso dopo l’anonimo rientro, il veloce Prend con la gabbia bassa, la regolare Come Form con un Vargiu nel motore e Tignoso che è alterno ma di potenziale.

17.00 - PR. GODOT - HL E 10.120 - mt 1800 - pista grande - Trio
Proviamo favorito Sarban che è rientrato bene in una condizionata con i buoni (la successiva su terreno estremo non la prendiamo in considerazione) e oggi quello standard potrebbe bastare. Sulle ali della forma sale di categoria Infinity Focus che troverà terreno perfetto per le sue caratteristiche anche se la situazione ponderale non è il massimo. Dentro anche Bardellago che in passato ha mostrato di gradire il tracciato, ma la forma del momento qui potrebbe non bastare. Sorprese il regolare After Storm che guadagna chili e Mr Sandmam che qui potrebbe scandire in avanti a piacimento. Sirtaki fresco di successo prova a salire di categoria.

17.35 - PR. LAVINIA FONTANA -T.Q.Q.- --tris- E 4.400 - mt 1400 - pista grande
Si chiude con la TQQ di giornata abbinata ad un handicap di minima sui 1400 per i soli tre anni. Qui trovare cinque nomi sembra una “mission impossible” ma è nostro dovere provarci. Chi nei tre dovrebbe entrarci sempre e comunque è I Whis Your Love fresco di vittoria e con forma in crescita. Poi c’è quello che scende di categoria, Inking Side, l’ultima è brutta senza se e senza ma, era un hp da 10.120 e stavolta in manina se c’è deve battere un colpo. Marybamby è su distanza limite per le sue caratteristiche ma sta andando forte e se ripete con la curva gli standard visti in pista dritta qui lontano non arriva. Il quarto nome è quello di Parnassus Girl che all’ultima in avanti ha corso contro schema, oggi correndo di rimessa può avere notevoli margini di progresso. A chiudere il nostro sistema quintè mettiamo Piccola Greta che rispetto al rientro non troppo appariscente di un paio di settimane fa guadagna chili e un posticino nei cinque ci sta che lo prende.

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.