galoppo Agnano martedi 18 febbraio, pronostici di Federico Raccichini

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano © photo Gennaro Giorgio

Stringato handicap Limitato per sole femmine, favori piuttosto netti del pronostico per la top-weight Franchellebit che qui ha ben più di una categoria in mano vista la prestazione nel premio Agnano. La prima alternativa, carta alla mano, è Mamma Ela tornata su buoni standard nelle ultime uscite ma con il dubbio distanza limite. Dentro anche Despina che corsa dopo corsa sta ritrovando una forma accettabile e vista l’ultima qui lontano non arriva. Poi Qool che va di più di quanto dica la carta (l’ultima di Pisa non fa testo) e si trova bene sul tracciato, e la regolare Dolcebene.

Piccolo Handicap per i neo tre anni sul doppio chilometro nel quale può avere un altro colpo in canna Insolita Musica che all’ultima ha vinto molto meglio di quanto dica il risultato stesso. Il contro è per forza di cose Sellero che sta crescendo di corsa in corsa (soprattutto nella gestione) e dovrebbe gradire non poco l’allungarsi della distanza. A ruota dei primi Lorisol, vero con peso complicato, ma ha corso in contesti migliori di questi. Poi la regolare Ohboki e Mr Doberman.

L’ultima di Zona Cesarini non fa testo per via dello schema, oggi pur con 62 ½ in un 5.500 rimane lui quello da battere per tutti. La prima alternativa ha il nome di Sophistication, femmina del team Di Gennaro che sembra aver trovato la giusta forma e visto come ha vinto tra i puri qui ci sta che abbia un secondo colpo in canna. Dentro anche Amabel che corre il giusto ma sempre con profitto e stavolta alle prese con una distanza ottimale. Sorprese Yamamori che sta migliorando di corsa in corsa e Mexico Point con peso interessante ma dalla forma nebulosa.

Nell’ultimo secondo posto Nanga Jambu ha fatto la miglior prestazione di tutta la carriera, su quello standard è lui il cavallo da battere. Dentro anche il top-weight Inking Side che deve riscattarsi da una prestazione non troppo veritiera per via dello schema. Poi il regolare Alias dei Grif alle prese con un contesto possibile almeno in chiave marcatore. A ruota Alwaysahead piaciuto alla prima sulla pista e Tale Of Tales che dopo due corse di rientro stavolta dovrebbe avere la condizione giusta.

Prova per i “puri” nella quale diamo fiducia al vecchio Lupus Inchimax che vista la forma qui ha tutto per tornare alla vittoria. Di contro la regolare Laives che ha mostrato buon feeling con il suo interprete. Dopo un rientro da leggere tra le righe potrebbe essere già giusto Escher presentato da un team in spolvero. Sorprese Sciagurata ben montata, Donna Cayetana che ha forma ma è montata da un esordiente e Miss Ginevra.

A chiudere la nostra giornata un bel Tqq abbinato all’handicap di minima che vedrà ben 13 cavalli al via. Qui trovare 5 nomi non è semplice, ma visto che siamo a carnevale ci vestiamo da Sherlock Holmes e vediamo di trovare i “colpevoli” di questo Quintè.
Elementare Watson! il primo nome è quello di Animalier, il sauro della Ssim sta vivendo una seconda giovinezza e nelle ultime due ha raccolto un primo in un 7.770 e un secondo in “g.r.” che grida vendetta visto che si è spaccato un ferro in retta e oggi secondo noi può allungare la serie. Il secondo indiziato è Gilontic, monta di Carlo Fiocchi che torna su distanza ottimale e messo in mezzo alla scala stuzzica molto. Dentro anche Irish Flying che di corsa in corsa sta sempre migliorando e 1700 potrebbero essere una distanza giusta. Il quarto nome è quello di Triticum Vulgare ritornato a fare prestazione all’ultima e su quello standard vale il podio anche oggi. Poi tra un tiro di pipa e l’altro siamo arrivati al nostro quinto nome: Baby Chris uno che non vince spesso ma in handicap di Minima è sempre da marcatore.

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.