galoppo Agnano martedi 25 febbraio (15.00), pronostici di Federico Raccichini

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano © photo Gennaro Giorgio

15.05 - PR. BRUSCOLOTTI - Handicap E 5.500 - Mt 1400 - Pista Grande - Trio
-Pur con 63 kg il cavallo da battere è sempre Nanga Jambu al momento più alto della carriera (lo standard delle ultime due è in crescendo) e qui scende almeno una categoria. Di contro in primis Angel De Fineda che ha forma in crescita e guadagna chili su Piccola Greta, un'altra di quelle che in questi contesti è sempre minimo da marcatore. Sorprese Lee Way che allunga il tiro e potrebbe anche migliorare una categoria, Lethal Blond fresca di vittoria, poi Zardin che ritorno in erba.

15.35 - PR. CARNEVALE - Handicap E 9.900 - Mt 1800 - Pista Grande - Trio
-Vista la forma pur con 62 ½ è ancora dentro Arkan Show, dovesse adattarsi al tracciato (mai affrontato) rimane lei quella da battere. In alternativa ci sarebbero tanto The Dark Side, secondo con qualche rammarico all’ultima ma autore di prestazione importante, quanto Try To Cath Me che non corre da inizio Gennaio ma in contesto similare ha già saputo vincere, se giusto qui ha un altro colpo in canna. Dentro anche l’ospite Tutta Pepe rientrata così e così a Pisa ma con grossi margini di progresso. Sorprese i caratteriali Bethany e Zona Cesarine che torna a far coppia con Carlo Fiocchi, poi Mexico Point.

16.05 - PR. CARECA - A Reclamare E 7.700 - Mt 2000 - Pista Grande - Trio
-Affollata reclamare per anziani, quello da battere è Fico Senza Spine che nel contesto ha diversi chili in mano rispetto agli handicap. Di contro il cronometrico Blasius che nella stagione non ne ha sbagliata una. A chiudere la rosa dei favoriti Tommy Tony alla prima sulla pista e con il nuovo training, dovesse ripetere lo standard delle ultime lontano non arriva. A ruota Spy Story che deve riscattare un’ultima prestazione troppo brutta per essere vera, e il rientrate La Grande Bellezza che non corre da tanto ma dovesse essere giusto sul terreno scorrevole ne batte tanti. Sorprese Kjriel Note su fondo ideale, Changouro Basc e Baby Chris che sta migliorando si corsa in corsa.

16.40 - PR. GARELLA - Handicap E 13.200 - Mt 1000 - Pista Dritta - Trio
-Handicap in pista dritta per discreti tre anni nel quale proviamo favorito Forza Abruzzo che visto il contesto dalla gabbia 4 dovrebbe poter gestire in avanti a piacimento. Di contro il regolare Angel Drawn con situazione ponderale più che interessante. Poi Baboon fresco di vittoria ma qui 62 sono forse troppi. Dentro anche l’ospite toscano Elisir che va più forte di quanto dica la carta. Sorprese i due rientrati Downsizing (con il dubbio 1000 secchi) e Can Be Fatal che ha peso da sparo ma la forma latita.

17.15 - PR. FERLAINO -IPPICA NAZ.- - Handicap Di Mi E 4.400 - Mt 1000 - Pista Dritta
Rompicapo per 12 in pista dritta dove il ruolo di favorito lo affidiamo a Nabilah che in pista dritta è sempre molto efficace e visto lo standard della penultima con 62 ½ è ancora dentro. Di contro c’è Fuerteventura che dopo due corse di rientro oggi dovrebbe avere la forma giusta per puntare al bersaglio pieno. A ruota il pesino Come From stavolta su fondo ideale, Timelast rivisto tonico all’ultima in una categoria meglio di questa, poi Shining Diamond che con le corse si sta ritrovando. Sorprese Muldoon con peso complicato e Dune Buggy per la prima volta in pista dritta.

18.00 - PR. COPPA MARADONA -T.Q.Q.- - Handicap E 14.300 - Mt 1000 - Pista Dritta
A chiudere la giornata e tutta la stagione invernale sarà la Coppa Maradona un handicap da 14.300 in pista per anziani che vedrà 12 soggetti al via. Qui prendiamo bilanciano, squadra e compasso e cerchiamo di trovare i cinque nomi giusti per andare alla cassa. La nostra prima scelta cade per forza di cose sul regolare Filo Boy che rispetto al Ruffo guadagna chili e con la gabbia sette potrebbe subito trovare una posizione per agire di rimessa visto che davanti dovrebbe andare molto forte nella prima parte di gara con Yubris all’uno di gabbia, Potala al 3 e Barbegazi al 5. Dentro per forza di cose anche Astragalus che ha vinto e convinto nel Ruffo ed è annunciato in ulteriore crescita e tutto sommato 60 ½ non sono un peso tagli gambe. Il terzo nome è quello di Gold Tail, la carta del sauro è pressoché nulla ma dovesse ritrovare un minimo di verve qui con 55 fa fatica a non essere nel marcatore. Il nostro quarto nome è quello del regolare Hedgehog che nella stagione non è mai uscito dal marcatore, unico dubbio il n. 10 di steccato. A chiudere il nostro quintè mettiamo l’attendista Akala che ha 200 metri di spunto che fanno male, se davanti sbagliano qualcosa in fondo ne può battere tanti. Per quelli che vogliono chiudere la stagione giocando un vincente noi siamo quelli del “two gust è meglio che one” e ci affidiamo al duo Akala (sfortunato all’ultima) e Gold Tail da poco ritornato alla corte di Paola Maria Gaetano e annunciato pronto per questo ingaggio. E con questo è tutto…ci si risente a Giugno!

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.