trotto Agnano venerdì 28 febbraio (15.00), pronostici di Emilio Migliaccio

Trotto ad Agnano Trotto ad Agnano © photo Autore

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Condizionata per tre anni sulla distanza del miglio: Beowulf Play è il favorito della corsa, l’allievo di Castiglia non è facilmente paragonabile agli avversari odierni ma la linea con Bardo di Poggio e Bellini Grif pare consistente. Rientra il promettente Big Jim Lf e non va preso sotto gamba perché i quattro mesi di riposo potrebbero averlo completato sotto tutti i punti di vista, sul potenziale non abbiamo dubbi. Il ruolo di terzo incomodo se lo dividono Bolt As, in serie positiva, e Bideale Par, con ruolino di marcia apprezzabile. Sorpresa di quota la passista Beatrice Kris.
2° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: l’ospite Zebrina Font pretende il pronostico dall’alto di una forma considerevole, da battere. Potrebbe essere Zero Girl Par a sfruttarne la scia ma la femmina di De Cristofaro non è stata convincente nelle ultime due uscite, pertanto ci dirigiamo altrove: Zuava ha nelle gambe un percorso in 1.58, Zolid Model farà fatica a risalire da dietro ma se trovasse una “ volontaria “ sul percorso, sarebbe pericolosa di spunto. Zerby Winner Grif dovrà puntare esclusivamente sullo sprint finale, incuriosisce Zephyr Wise L, prima per Squeglia.
3° CORSA:
Condizionata per quattro anni: Astag Sonic cercherà di replicare il successo della scorsa settimana, il numero è vantaggioso, favorito. L’avversario principale è sicuramente Air Force One Fas che ha ripreso a sbagliare di continuo, magari un atteggiamento più prudente potrebbe rimetterlo in gareggiata. Anthony Top impressiona in sgambatura ma delude quando è il momento di fare sul serio, in un modo o nell’altro deve venir fuori. Anita Capar sa fare meglio di quanto abbia concretizzato fin’ora , Asso Errenne, prima per Finetti, può essere tutto o nulla.
4° CORSA:
Condizionata per cinque e sei anni, affidati ai gentlemen, corsa abbinata alla seconda tris: Vinicio, a segno la scorsa settimana in un contesto più impegnativo di questo, sembra in grado di poter puntare al bis. I principali avversari sono situati in seconda fila, ci riferiamo all’enigmatico Zelig Bi, a Zodan d’Aghi che ha ritrovato la condizione e Zahara Fks che è annunciata in progresso rispetto alla ricomparsa. In prima fila possono combinare qualcosa Zanzibar Fi, veloce in partenza e Zambezia se ritrovasse la condizione migliore. Sorprese Ziggurat Grif e Vento del Sud.
5° CORSA:
Condizionata per anziani abbinata alla seconda tris: Vinicio Mail, in grande forma, potrebbe riuscire a sfilare al comando e rendere la vita dura a Valbondione Luis, il cavallo di maggior spessore del lotto. Quest’ultimo ha forma altalenante ma di recente un po’ tutti gli allievi di Minopoli sembrano in ripresa, pertanto non può essere sottovalutato. Zorro Ido corre anche giovedì, piazzando lo spunto da vicino sarebbe insidioso pure per la vittoria, anche Terror Caf è capace di inserirsi a svolgimento favorevole. Udinì Gams, Tiberix e Volta Do Mar hanno aspirazioni di piazzamento.
6° CORSA:
Condizionata per femmine di tre anni: un riferimento recente tra Bentley Gar e Basic Gar ha visto la prima prevalere sulla compagna di paddock ma stavolta i numeri potrebbero far la differenza a favore dell’allieva di D’Angelo. Entrambe dovranno tenere sotto osservazione Blerta Col che sa partire sollecita ma, probabilmente, si esprime meglio da dietro, dunque è anch’essa una seria candidata ad un ruolo da protagonista. Blenda Mp deve limare qualche angolo ma il potenziale è sicuramente valido, Budur Lz e Brina Caf completano la nostra selezione.
7° CORSA:
Condizionata per quattro anni, a resa di metri, partenza con i nastri: Abracadabra Gar ha un nastro di vantaggio rispetto ai principali avversari ma ci sono un paio di dubbi da dissipare, inerenti il tipo di avvio e la condizione, l’ultima è deludente. Da dietro il più potente è Abracadabra Effe, tra l’altro capace di ricucire in breve il gap iniziale. Sono esperti e competitivi pure Angel degli Ulivi e Argento Jet, entrambi in ottimo momento di forma. Ad All Chuck Sm affidiamo il  ruolo di sorpresa possibile.
8° CORSA:
TQQ: Zecchinodoro Fks ha la possibilità di recuperare presto il gap che lo divide dallo “ start “ ma la distribuzione dei parziali rimane fondamentale, in quanto davanti ci sono soggetti in grado di correre la distanza in 2.28. E’ piaciuto il rientro di Trillo Park, è la principale alternativa al favorito. Contano parecchio anche Zar Dangal e Zaffiro Top ma non hanno la stessa capacità di partire solleciti come gli altri due. Allo start Usain Bolt, Ranymede Fas, qualche dubbio sulla forma, Tango Bar e Roger degli Ulivi sono quelli più in vista. Zarbon e Zerouno Mmg le possibili sorprese.

1° CORSA:                                                    7 Beowulf Play+++
                                                                      9 Big Jim Lf
                                                                      1 Bideale Par++
                                                                      6 Bolt As
                                                                      5 Beatrice Kris+

2° CORSA:                                                    4 Zebrina Font+++
                                                                      6 Zuava
                                                                      9 Zolid Model++
                                                                      8 Zerby Winner Grif
                                                                      3 Zero Girl Par+
                                                                      7 Zephyr Wise L

3° CORSA:                                                    2 Astag Sonic+++
                                                                    12 Air Force One Fas
                                                                      5 Antony Top++
                                                                      9 Anita Capar
                                                                      6 Asso Errenne+
                                                                    10 Amaro Jet

4° CORSA:                                                    6 Vinicio+++
                                                                    13 Zelig Bi
                                                                    11 Zodan d’Aghi++
                                                                    10 Zahara Fks
                                                                      5 Zambezia+
                                                                      4 Zanzibar Fi

5° CORSA:                                                    7 Vinicio Mail+++
                                                                      8 Valbondione Luis
                                                                      1 Zorro Ido++
                                                                      3 Udinì Gams
                                                                      4 Tiberix+
                                                                    10 Volta Do Mar

6° CORSA:                                                    3 Basic Gar+++
                                                                      2 Blerta Col
                                                                      8 Bentley Gar++
                                                                    14 Blenda Mp
                                                                    11 Budur Lz+
                                                                      9 Brina Caf

7° CORSA:                                                   4 Abracadabra Gar+++
                                                                     6 Abracadabra Effe
                                                                     8 Argento Jet++
                                                                     7 Angel degli Ulivi+

8° CORSA:                                                 13 Zecchinodoro Fks+++
                                                                   14 Trillo Park
                                                                     3 Usain Bolt++
                                                                   10 Ranymede Fas
                                                                     5 Tango Bar+
                                                                   11 Zar Dangal


I PROTAGONISTI DELLA PISTA.

1° corsa                 Mario Minopoli Jr:
In prospettiva, credo molto in Big Jim Lf, l’ho rispettato proprio per permettergli di maturare tranquillamente. Inevitabilmente, non potrà essere già al top dopo lunga assenza, però è in grado di fornire una prestazione valida.
2° corsa                 Mario Minopoli Jr:
Zerby Winner Grif nelle due corse effettuate nel nuovo anno ha avuto percorsi complicati e sono soddisfatto di come li abbia affrontati. Anche stavolta dovrà fare gli straordinari, speriamo almeno di piazzarci.
3° corsa                 Mario Minopoli Jr:
Astag Sonic sta correndo molto bene, confermando di essere un soggetto potenzialmente valido. L’ unico dubbio che mi assale riguarda i troppi impegni, tre corse in dodici giorni non sono poche. Speriamo non ne risenta.
4° corsa                 Mario Minopoli Jr:
Zahara Fks l’ultima volta non era pronta ed ha fornito comunque una prova valida. Mi ha convinto, credo sia progredendo bene, mi aspetto che nella circostanza possa lottare per un piazzamento.
5° corsa                 Mario Minopoli Jr:
Valbondione Luis a Taranto è stato deludente, il motivo principale è il viaggio, lui ne risente molto. Non posso garantire che corra come ad Aversa a novembre ma una prestazione valida dovrebbe farla.
6° corsa                 Vincenzo D’Alessandro Jr:
Blenda Mp possiede un potenziale apprezzabile ma deve ancora capacitarsi, assicurarsi, insomma maturare la giusta esperienza. Dalla seconda fila bisogna essere cauti al via e poi cercare una scia, provando a piazzare uno spunto incisivo.
7° corsa                 Mario Minopoli Jr:
Abracadabra Effe ha sbagliato nell’ultima corsa effettuata, forse anche per colpa mia che l’ho spostato precipitosamente. Comunque la condizione è ottimale, credo che possa essere protagonista.
8° corsa                 Mario Minopoli Jr:
Zecchinodoro Fks ha tirato un po’ il fiato dopo il Vittoria, sta molto bene ma temo che possa mancargli una corsa nelle gambe, sono trascorsi quasi due mesi. In ogni caso si può vincere, l’impegno non è semplice ma alla sua portata.

IL GIOCO.

Holger Ehlert e Roberto Vecchione sono gli ospiti di lusso del festivo napoletano, pertanto lo spettacolo dovrebbe essere garantito. Passiamo alla disamina delle sette corse in programma, iniziando dalla “ maiden “  per tre anni: Biagio Jet  piazzato dovrebbe essere la soluzione più semplice per gli scommettitori , in quanto l’allievo dei fratelli D’Alessandro è duttile e parte da posizione favorevole. Nella prova successiva si prevede un match ad alta velocità, malgrado si corra sul doppio chilometro, tra Zante Breed, nel miglior momento della carriera, e Zarrazza Italia, per la prima volta in pista con il training di Ehlert. La scelta è sottile, potrebbe essere influenzata anche dalla sgambatura, al momento diamo una lieve preferenza all’ospite che ha caratteristiche da passista e quindi più adatto alla distanza. Bella la corsa allievi: chiaramente il favorito è Taylor Roc ma dovrà essere al top per disporre di Unica Grif, Zibibbio Mdm, piaciuto al rientro, e gli “ evergreen “ Sirdreik e Totoo del Ronco. Nel clou si sfideranno i quattro anni: crediamo che non fallisca Argento Vivo anche se va detto che fin’ora non ha fatto nulla agli ordini di Ehlert. In alternativa, consigliamo la piazza di Antracite Jet. A seguire, scenderanno in pista le femmine di tre anni: Bertuccia Jet fin’ora ha raccolto poco ma crediamo che sia un soggetto valido, potrebbe essere un’idea per le piazze.  Le femmine di quattro anni saranno protagoniste della sesta corsa: Adrenaline Bi piazzata con licenza di vincere, più di questo non riusciamo ad immaginare. In conclusione, ci tocca affidarci al vecchio Rombo di Cannone che dovrebbe disporre di avversari, alla carta, inferiori. La piazza di Zarapito può essere un’idea alternativa.                                                            
                                                    
                                                              
                                    
                                                       
                                                              
                                                   
                                                             
                                                       
                                                              
                                                              
                                   

Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.