Galoppo Agnano mercoledì 5 agosto (18.30), pronostici di Federico Raccichini.

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano © photo Stefano Grasso

Stringato handicap di minima per i tre anni, Fior Di Conio alla prima con i nuovi colori potrebbe essere subito giusta visto come si era mossa in pista dritta a Milano (la prima sulla pista va letta tra le righe). Dentro anche la veloce Camayork in contesto più che possibile e Villa Cortes che sulla distanza prediletta dovrebbe migliorare e non poco lo standard delle ultime. Sorprese Via Parione con tanti chili e il pesino Mr Doberman per la prima volta sui 1000 metri.

Reclamare non facile da leggere, Elusive Queen scala e pur se l’ultima è sotto tono può tornare subito sugli scudi scendendo di categoria. Axa Reim in questi contesti vale sempre il marcatore anche se lo steccato largo gli complica la vita. A chiudere la rosa dei favoriti Infrarosso, un altro che scala ma la forma recente non lo raccomanda, dovesse ritrovarsi ne batte tanti. Va concesso il rientro tanto a Rena Rouge su distanza inusuale quanto a Pericolo Imminente e L’incredibile.

Nell’Handicap Limitato sui 2600 metri proviamo favorito Absolute Silence che sicuramente gradisce la distanza e rispetto alle ultime scende di categoria. Di contro Geometria che sta riprendendo la miglior condizione, ma 61 e una distanza mai affrontata qualche dubbio lo mettono. Poi Sophistication che dovrebbe gradire la distanza, ma sale di categoria, e Nordic Brezze fresco vincitore ma qui alle prese con un contesto molto complicato.

Galway Girl alla prima con la curva è migliorata almeno una categoria e su quello standard oggi è chiamata ad un’immediata conferma. La prima alternativa è WakandaBeau che ha vinto facilissima la sua maiden e prova giustamente ad alzare il tiro. Della partita anche Arizona Dream già a suo agio sul tracciato e Lightnevergoesout piaciuta nell’ultima sortita romana, poi Suicide Squad che prova a Napoli dopo aver vinto in bello stile a Firenze.

Lee Way stenta a ritrovare la miglior forma ma qui con 61 kg se va come le ultime lontano non arriva. Starry Comet all’ultima ha vinto e convinto, se si ripete con 56 può avere un secondo colpo in canna. Dentro anche Korinaldo a patto che ripeta lo standard del piazzamento a vendere in quel di Capannelle. Sorprese Zardin da attendere in progresso in erba e Sopran Maleyf che sul tracciato amico vale almeno il marcatore.

A chiudere una riuscita maiden per tre anni sui 1800 metri. L’importato Total Perfection è piaciuto nelle sortite romane e su quello standard qui è quello da battere. Hot Circle va molto più forte di quanto dice la carta, ma fin qui il carattere lo ha sempre limitato. Dentro anche ChainsBreaker che può avere margini viste le sole tre corse in carriera; Taty Gold dopo il secondo al debutto italiano, oggi dovrebbe correre in progresso e Cypressus Point a patto che trovi un terreno galoppabile. Sorpresa interessante Blackonthespot, più che discreto nel debutto e con ampi margini di progresso nella seconda corsa in carriera.

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.