Stampa questa pagina

trotto Agnano venerdì 7 agosto (ore 19.30), pronostici di Emilio Migliaccio

Corse di trotto ad Agnano Corse di trotto ad Agnano © photo Marcello Perrucci
I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.
 
1° CORSA:

Si comincia con una condizionata per tre anni affidati ai gentlemen: corsa abbastanza equilibrata, la distanza potrebbe favorire Babilonia Zack che, solitamente,  è lenta a mettersi in azione ma va sottolineato che dovrebbe essere anticipata sul percorso da un diretto rivale quale Brillantissime. Difficile fare una valutazione precisa di Bassora Luis, ha qualità che non sempre traduce in risultati validi. Boss Fks non va affatto piano ma c’è il dubbio che non si adatti alla mano di un gentlemen.
2° CORSA:
Al via i due anni sul doppio chilometro: il cavallo da battere è sicuramente Condor Bar che ha esordito in maniera apprezzabile, inoltre ha da mettere in campo un’ottima genealogia. Gli altri non sono deboli, forse difettano di esperienza ma non vanno sottovalutati: la qualifica di Creonte Caf è stata quella di un soggetto ambizioso, Carrera Cielle ha impressionato sia in qualifica che al debutto e aggiungiamo, si adatta, con ogni probabilità, alla distanza. Mettiamoci pure Carlton, sta crescendo e l’ultima volta è arrivato senza possibilità di sprintare.
3° CORSA
Condizionata per tre anni di buon livello: Betta Indal è una gran buona cavalla, anche quando ha perso, prima da Big Moon Lf e poi da Big Capar, ha mostrato di avere mezzi importanti.  Boomgal è rientrato con un successo perentorio, passibile di progresso cronometrico. Nonostante tutto ciò, a costo di risultare impopolari, il nostro favorito è un altro, Bixio: il motivo non è da ricercare nello schema, visto che parte meno sollecito degli avversari, ma nella grande stima che abbiamo di questo figlio di Love You, crediamo valga i migliori in circolazione.
4° CORSA:
Condizionata per femmine di due anni: Cetiz ha fornito un’ ottima impressione in qualifica, anche dalla seconda fila ci sentiamo di affidarle il ruolo di favorita. Century Breed è stata prudente ma valida al debutto, a distanza di un mese è lecito immaginare che possa esprimersi intorno al 2.03, conta molto. E’ stato apprezzabile anche l’esordio di Catwoman Grif e in linea con queste si può posizionare la ben messa Circe Sl, autrice di discreta prova di qualifica al Garigliano. Le altre sembrano più in dietro di condizione.
5° CORSA:
Categoria F abbinata alla seconda tris: Suricato Jet è declassato ma parte da posizione scomoda, non corre da quasi due mesi ed è annunciato non ancora al top, può vincere ma non è netto come possa sembrare a prima vista. Ipotizziamo che Terror Caf migliori rispetto al rientro, anche il numero di partenza lascia ben sperare. Sirdreik potrebbe essere tutto o niente, se al top è in grado di batterli tutti. Point Lavec Canf sta vivendo una seconda giovinezza, quando ne ricordiamo gli esordi il pensiero va, con piacere, all’indimenticato Sergio Viola.
6° CORSA:
Categoria A – B, clou della serata: Sonia è rientrata a Cesena in maniera apprezzabile, non dovrebbe avere difficoltà a precedere, nella fase iniziale, la diretta avversaria Ursa Caf, pertanto è la nostra favorita. Ursa Caf, solitamente, usa queste corse per rifinire la condizione, per lei la corsa al successo diventa un aspetto secondario, ma ciò non significa che non ci provi, alternativa principale all’allieva di Legati. Virtuoso Luis ha da mettere in campo una condizione straordinaria, terzo incomodo. Incuriosisce il rientro di Tobias del Ronco, training di Raf Chiaro.
7° CORSA
Condizionata per quattro anni, affidati agli allievi sulla distanza, del miglio: prima una rottura casuale e all’ultima uscita uno svolgimento troppo tattico hanno interrotto il buon momento di Avant Op che in questa circostanza potrebbe avere un compito più agevole, favorito. Aloe Jet ha ritrovato i motivi migliori, acquisendo una linea probante contro Aristeo Caf, in professionisti sarebbe toccato a lei il ruolo di cavalla da battere. Anita Pred è un esempio di regolarità, Armando Ido deve sperare che davanti sbaglino i parziali per entrare in scena nella seconda parte.
8° CORSA:
Condizionata per quattro anni, sul doppio chilometro: Apocalypto, mezzo fratello di Umaticaya, sta salendo costantemente di livello, gradisce correre sul passo e in questa circostanza potrà farlo tranquillamente, chiaro favorito. Aria Jet continua a sciorinare prestazioni importanti ma trova sempre un inconveniente a limitarla, comunque vale una misura importante. Amelie Mabel e Aramis Grif proveranno ad inserirsi nella lotta tra i due più attesi.
9° CORSA:
Si chiude con una “ maiden “ per tre anni: non è semplice dirimere la matassa, proviamo con Borea Caf che stava correndo bene l’ultima volta, prima di sbagliare. Bliss del Circeo non fa mai la protagonista ma quando c’è da seguire le andature veloci non ha problemi. Babele Op ha lasciato intravedere qualche messo, la rientrante Benedetta Effesse sembrava buona prima di andarsene di testa. Una citazione la meritano pure Barcellona San, valida se facesse le curve e Bandalarga Jet che potrebbe esplodere.

1° CORSA:                                                    1 Babilonia Zack+++
                                                                      7 Brillantissime
                                                                      5 Bassora Luis++
                                                                      4 Boss Fks+
                                                                      
2° CORSA:                                                    5 Condor Bar+++
                                                                      6 Creonte Caf
                                                                      2 Carrera Cielle++
                                                                      7 Carlton
                                                                      8 Castro Lj+
                                                                    
3° CORSA:                                                    2 Bixio+++
                                                                      5 Betta Indal
                                                                      1 Boomgal++
                                                                      
4° CORSA:                                                    9 Cetiz+++
                                                                    11 Century Breed
                                                                      4 Circe Sl++
                                                                    10 Catwoman Grif
                                                                      2 Cameliagal+
                                                                      8 Capunka
                                                         
5° CORSA:                                                    8 Suricato Jet+++
                                                                      1 Terror Caf
                                                                      9 Point Lavec Canf++
                                                                    11 Sirdreik
                                                                      3 Reve Royale ( Us )+
                                                                    10 Uragano Fks
                                                                      
6° CORSA:                                                    5 Sonia+++
                                                                      6 Ursa Caf
                                                                      2 Virtuoso Luis++
                                                                      4 Tobias del Ronco+
7° CORSA:                                                   7 Avant Op+++
                                                                     4 Aloe Jet
                                                                     2 Anita Pred ++
                                                                     6 Armando Ido+
                                                                     
8° CORSA:                                                   4 Apocalypto+++
                                                                     3 Aria Jet
                                                                     6 Amelie Mabel++
                                                                     2 Aramis Grif+
                                                                     
9° CORSA:                                                   5 Borea Caf+++
                                                                     2 Bliss del Circeo
                                                                   11 Babele Op++
                                                                   10 Benedetta Effesse
                                                                     1 Barcellona San+
                                                                     7 Bandalarga Jet
                                                                   
                                                                    
I PROTAGONISTI DELLA PISTA.

1° corsa                 Antonio Simioli:
Brillantissime ha sbagliato l’altro giorno perché abbiamo provato a togliere i ferri anteriori e quando l’ho rallentato si è scomposto. La condizione è buona, l’intenzione sarebbe di andare davanti e gestire, vediamo se ce lo permettono.
2° corsa                 Catello Panico:
Carlton ha avuto poca fortuna la scorsa settimana, ho da recriminare perché è arrivato senza poter correre. Gli avversari sono validi, speriamo ci sia uno svolgimento selettivo, in tal caso può fare comunque bella figura.
3° corsa                  Catello Panico:
Boomgal mi ha impressionato al rientro, non aveva effettuato lavori in pista da corsa e nonostante ciò ha vinto molto bene. Sono convinto possa realizzare una misura importante, ce la giochiamo pure noi.
4° corsa                 Catello Panico:
Cameliagal ha bisogno di correre e fare esperienza, non difetta di duttilità ma le manca ancora una condizione valida. Credo che il suo standard attuale sia intorno al 2.06, speriamo basti per andare a premio.
5° corsa                 Crescenzo Maione:
Suricato Jet lo segue il proprietario al mare e mi ha riferito che la condizione è valida ma non ancora al top, avendo accusato un problema fisico dopo Capannelle. Cercherò di risolverla con un solo parziale, mi auguro di riuscirci.
6° corsa                 Antonio Esposito 90’:
Le analisi successive al Gaetano Turilli hanno evidenziato un problema fisico, per cui sono stato costretto a rallentarla e curarla. L’intento è di portarla al massimo per il Palio del Garigliano, siamo già a buon punto ma resterò prudente.
7° corsa                 Domenico Minopoli:
Armando Ido ha buona condizione, purtroppo va in difficoltà quando gli svolgimenti sono a strappi, essendo soprattutto un passista. Mi auguro che questa volta ci sia un po’ di movimento che possa esaltarne lo spunto.
8° corsa                 Catello Panico:
Aria Jet sta raccogliendo meno di quanto, effettivamente, meriti, anche l’ultima volta è stata costretta a rincorrere e lo ha fatto alla grande. Credo che possa essere tra i protagonisti, magari con un pizzico di fortuna in più.
9° corsa                  Crescenzo Maione:
Birka San a Teatino aveva fatto una prestazione che lasciava presagire dei miglioramenti immediati, invece mi ha deluso, non è progredita affatto, anche a Cesena avrebbe dovuto fare meglio. Difficil
                                                            
                                                    
ANALISI DEL GIOCO.   

Napoli propone l’ultimo convegno di trotto, prima della pausa di ferragosto, si riprenderà venerdì  21 agosto. La prima corsa in programma vede protagonisti i gentlemen: sono solo in sette ma la scelta non è affatto semplice, vi diciamo solo che Babilonia Zack dovrebbe essere la più adatta alla distanze e che Brillantissime potrebbe sfilare al comando, quindi tatticamente avvantaggiato. Nella corsa successiva scenderanno in pista i due anni: Creonte Caf ha svolto una gran bella qualifica, Carrera Cielle ha fatto vedere di essere ancora delicata ma di possedere mezzi importanti, Condor Bar rimane chiaramente il cavallo da battere, quindi il cavallo che vi consigliamo più di tutti. L’ospite Betta Indal viene a sfidare un paio di soggetti particolarmente veloci quali Bixio e Boomgal: la nostra scelta ricade su Bixio, non per una mancanza di stima per gli altri due ma solo perché stravediamo per il sauro affidato a Gaetano Di Nardo. A seguire, ancora due anni in pista, in questi caso solo femmine: scelta difficile, di pretendenti ce ne sono almeno tre, quella che ha impressionato più di tutte è Cetiz, stupenda l’azione della figlia di Varenne e Laetitia, ma hanno esordito in maniera promettente anche Century Breed e Catwoman Grif, senza dimenticare Circe Sl che ha realizzato media apprezzabile sullo scorrevole anello del Garigliano.  In categoria F, anche in base ai pareri raccolti, trattiamo con un pizzico di prudenza Suricato Jet, quello che va considerato il chiaro favorito, e magari potremmo optare per la piazza di Terror Caf che farà buon uso della posizione allo steccato. La prova clou vedrà scendere in pista due femmine dalla carriera importante quali Ursa Caf e Sonia: quest’ultima potrebbe sfruttare il numero all’interno della rivale ed una condizione rodata dall’ottimo rientro cesenate per emergere fin dalle battute iniziali. Da non escludere del tutto un inserimento di Virtuoso Luis. In allievi il cavallo da battere è Avant Op ma gli altri non staranno a guardare, cominciando da Aloe Jet e Anita Pred, finendo con Armando Ido. L’ospite Apocalypto sembra in grado di risolvere la condizionata per quattro anni, anche vista la distanza preferita del doppio km. In chiusura, Borea Caf potrebbe rivelarsi la soluzione giusta per concludere bene.                                                            
                                                              
                                                                 
                                     
                                                                
                                                            
                                                            
                                                      
                                                   
                                       
                                                     
                                                          
                                                       
                                                              
                                           
                                                       
                                                              
                                                   
                                                             
                                                       
                                                              
                                                              
                                   

Emilio Migliaccio

classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf.
Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.