Galoppo Agnano lunedì 4 gennaio (13.30), pronostici di Federico Raccichini.

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano © photo Gennaro Giorgio

Stringato handicap sui 2250 che ha in Dune Buggy il cavallo da battere, visto la forma in crescita nel periodo e soprattutto la costanza nel rendimento. Il contro è Baldissero vero su distanza proprio al limite ma la forma è buona e sugli standard delle ultime qui è sempre e comunque da marcatore. Dentro anche Estremoz troppo brutta all’ultima per essere vera, merita la prova d’appello. Tra gli altri pare improbabile che corra Infinity Focus, per di più fuori distanza, ma occhio a Ouragan Gris che verrà ritirato con il 4% a Pisa per correre questa per cui...

King Lasen ricorre a sette giorni dopo aver vinto agevolmente in categoria analoga ma sui 1400 metri ,qui con 57 può avere un secondo colpo in canna a patto di tenere la distanza. Di contro ecco pronto Lucifero cavallo in progresso e sicuramente più metri ci sono meglio è. Un filo sotto è valutabile Shorty fresca di vittoria ma qui trova contesto più ostico. Molto Mejo prova in erba ma la carta non lo raccomanda. Discorso a parte per L’Immenso che può avere grossi margini di progresso dopo un debutto anonimo.

Proviamo favorita l’ospite siciliana Super Dominique che nel computo della carriera ha sbagliato molto poco, vero che non ha mai corso in pista dritta ma è abbastanza svelta per adattarsi. Di contro ci sono tanto Fantasmina che ha già vinto sul tracciato e va veramente forte (ma può subire lo schema ridotto) quanto Mister Night fresco di vittoria in categoria similare e su quello standard un bis non è escluso, ma un terreno troppo faticoso potrebbe essere mal gradito. Sorpresa ma non troppo Introdacqua che, dopo aver vinto e convinto a reclamare, alza il tiro. Più dura per Cozmic Force che fa il suo debutto.

Vendere in pista dritta dove tutte ma proprio tutte le strade portano a Mord visto che troverà terreno ideale e lo standard dell’ultima in un contesto come questo basta e avanza. Vale un posto nel marcatore Akala che dopo due prove di rientro dovrebbe aver preso lo giusta condizione, idem per Sanblas che ha forma rodata e situazione ponderale fattibile. Più dura per Via Parione e per Empire State ( 73 OR) un ex O’Brien che non corre dal 6 Marzo e debutta in Italia ( comprato per €. 1000 August Sale, Tattersalls)

L’ultimo secondo posto in condizionata (sul terreno pesante) lancia la chance di Tout Relatif che vista la forma (e l’uno di gabbia) può far fronte ai 61 kg che ha in sella. Situazione ponderale più che possibile anche per Winning Star che conosce bene il tracciato ma un terreno troppo faticoso potrebbe non essere nelle sue corde. Dentro anche Berta, fresca di vittoria in maiden dove ha palesato forma in crescendo e adattabilità ai fondi lavorati. Il capitolo sorprese è aperto da New Ela piaciuta senza riserve nell’ultima sulla pista, poi i pesini Sofronia e Beautiful Blonde.

Il pesante non è proprio il terreno ideale di Raddad ma all’ultima si è adattato più che bene e, visto che si trattava di un mezzo rientro, oggi la condizione dovrebbe essere subito giusta per puntare al bersaglio pieno. Il contro è Sophistication soggetto che macina metri e gradisce i fondi allentati, certo 62 per una femmina in fantini non sono il massimo,allora ecco pronto Sei Tu fresco di vittoria sulla pista e adatto a terremo e percorso e con un Fiocchi nel motore,oppure Orange Wood che dopo due prove di rientro oggi è da attendere in netto progresso. Sorprese Mexico Point che prova a salire dopo una vittoria in minima e il regolare Levado.

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.