Galoppo Agnano lunedì 18 gennaio (13.30), pronostici di Federico Raccichini.

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano © photo Gennaro Giorgio

Dopo due secondi in categoria similare potrebbe essere il giorno giusto di Bardelmolo, pur con l’incognita di non aver mai corso sul tracciato. In alternativa Via Del Campo, terza in un debutto tutto da leggere tra le righe e da attendere in netto progresso con l’accorciarsi della distanza. Della partita tanto Levistico quanto Olympionic finiti nell’ordine nel comune debutto dove hanno destato una buona impressione. Sorprese Boboalena che nella successiva non ha dato seguito al buon debutto, poi Simply Pride e Chipie D’Irlande.

Visto il debutto italiano diamo fiducia ad Empire State che sui 1400 potrebbe avere margini di progresso. Non mancano le alternative a cominciare da Ismael che va più forte di quanto dica la carta e Dragon Shadow da attendere in progresso con l’asciugarsi del terreno.
Dentro anche Piccola Greta, già a segno in contesti come questi ma con situazione ponderale complicata, e Irish Flying che scala rispetto alle ultime. Più dura per Gilontic.

Handicap per sole femmine di non semplice lettura. Proviamo favorita Sidebyside che sulla pista è sempre puntuale come un orologio. In alternativa pronta Perla Segreta con situazione ponderale possibile, la top-weight My Fly che qui scala e Shorty in crescita di condizione ma con peso complicato. Sorprese Into The Life che prova ad allungare la distanza, poi i pesini Crudelia De Mon, Opa Loca e Piccola Anima.

Alla prima sulla pista Bridge Powerpau ha vinto e convinto e con 55 ½ se ripete pari pari l’ultima può avere un altro colpo in canna. Di contro tanto il regolare Francescos Way quanto Fiesta Tosta che nel contesto scende un filo di categoria. Tutto o niente può essere Il Nero che in handicap di minima avrebbe un paio di categorie in mano ma deve ritrovare un minimo di forma, le ultime qui possono non bastare. Sorprese Ohboki in possibile progresso rispetto alle ultime corse sotto tono e Fior Di Conio che stavolta dovrebbe trovare terreno gradito. Infine i pesini Carlito’s e Mr Dobermann

Dopo due corse di rientro Raddad dovrebbe avere la condizione giusta per una periziata di questo tipo, oltretutto dovrebbe trovare un terreno gradito. Di contro in primis la regolare Sophistication che ha un’incudine in sella ma sul tracciato rende sempre al meglio. Dentro anche Game Over alla prima in handicap con un peso forse non troppo severo viste le categorie affrontate. Dentro anche Levado fresco di vittoria con forma in crescita, Baldissero che accorciando il tiro dovrebbe migliorare il rendimento, Ouragan Gris e il pesino Spy Story.  

TQQ per 12, la base della solida corsa è per forza di cose Infinity Focus che trova contesto fattibile. Garuk già vincitore in categoria similare è tra i papabili anche oggi, come del resto Hold Me Close con il quale ha linea comune. Dentro anche Dreamerfilly già a segno sulla pista, poi Kenzosim a patto di ripetere la penultima (l’ultima troppo brutta per essere vera), poi Akoniton uno che sulla pista si esprime al meglio e Inking Side che rientra ma se giusto di condizione ne mette in fila tanti. Sorprese Fog In The Desert che allunga la distanza e i pesetti Posillipo e Land Of Giant.

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.