Galoppo Agnano martedì 22 giugno (17.30), pronostici di Federico Raccichini.

Galoppo ad Agnano Galoppo ad Agnano Ippodromi Partenopei.

Sei in pista dritta per questo handicap di minima per sole femmine. Favorita Kelerougg che va per il terzo handicap consecutivo con peso ancora possibile, ma i 1000 di Napoli possono rimanerle stretti. In alternativa pronte Ranger Full che scala e il pesino Angel De Fineda una che quanto trova la dritta di Napoli migliora sempre. Sorprese Akala alla ricomparsa, la veloce Lady Lavender e Run Out Of Excuses.

Acerenza scala in un 6.600 e se pur alla prima contro gli anziani è lei quella da battere per tutti. Le alternative partono da Stower, piaciuto al rientro e passibile di progresso poi il pesino Estremoz molto convincente nell’ultima sulla pista. Sorprese Fiore Del Drago troppo brutto per essere vero all’ultima, il passista Private Equity su distanza limite e La Volta Buona.

Time Bless, piaciuta all’ultima uscita sulla pista di pone come cavalla da battere in un handicap come questo.Di contro la top-weight Shorty da attendere in progresso dopo la cauta prova di rientro, oppure Sippia Starma su distanza limite.  Crudelia De Mon che può avere margini dopo la ricomparsa e Cleo Dei Grif fin qui mai pervenuta ma stimata. Più dura per Stramonium.

Principe Di Toni all’ultima ha vinto meglio di quanto possa sembrare (visto che negli ultimi 200 metri si è sempre parato) e pur pagando al peso è ancora lui quello da battere per tutti. Il contro è Braccialetto Rosso, convincente come mai in carriera all’ultima sulla pista..  Chi può avere margini di progresso è Kumquat per la prima volta con il paraocchi. Sorprese le due di scuderia con Strip Girl che si fa preferire a Piccola Anima, poi il pesino One Upon A Time.

La carta porta a Tout Relatif ma fin qui sui 1400 non ha combinato molto, allora ci affidiamo a Not To Day che ha toppato l’ultima ma in condizionata scendendo può venire giusta. Dentro anche Levistico che fin qui non ha sbagliato nulla e alla prima in handicap potrebbe subito mettersi in luce. Sorprese: Fantarecchia che prova a salire sulle dopo una vittoria, il pesino Karpedream poi Hard Way Winner e Grand Heaven.

Dopo il secondo posto all’esordio Raimark è la base di questa maiden La prima alternativa è Ilgeng autore di finale in crescendo al debutto e Sir Marley uno che potrebbe avere notevoli margini di progresso. Possibili: Lucky Ambriel già quarta alla prima in carriera, l’importato Balthassar, Lonhengrin che ha corso meglio di quanto dica la carta al debutto. Sorprese: Calithea e l’esordiente Seccavigne che ha il vantaggio di conoscere il tracciato.

Federico Raccichini

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.