Lunedì, 22 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

IL PARERE DI DRIVERS E ALLENATORI

1° corsa               Catello Panico:
Zara aveva accusato uno stato bronchiale ed è stata curata. L’ho lavorata personalmente sulla pista del Garigliano e l’impressione è stata positiva, ritengo che sia pronta per esprimersi da protagonista.
2° corsa               Catello Panico:
Ulrich ha corso in chiaro progresso all’ultima uscita ma l’ottimismo è frenato dal numero in seconda fila, il meglio lo da quando può esprimersi al comando. Premier Pride sta facendo fatica a ritrovare la condizione.
3° corsa               Catello Panico:
Voltapietre Jet ha sbagliato a Foggia nel tentativo di ritrarsi secondo, però la condizione è soddisfacente, speriamo riesca ad andare davanti. Secondo me l’avversario diretto è Vireo Jet ma ho stima pure di Victor Bieffe.
4° corsa               Catello Panico:
Credo che al momento Prince Wind sia all’80% della condizione, insomma gli serve questa corsa per avvicinarsi al top. Non escludo nulla, già altre volte è rientrato non pronto ed ha vinto ma un po’ di cautela è necessaria.
5° corsa               Catello Panico:
Zio Tom Jet all’ultima uscita ha perso da un cavallo che considero il migliore tre anni in circolazione e poi ritengo che il nostro allievo dia il meglio quando può esprimersi al comando, senza fare passaggi.
6° corsa               Catello Panico:
Zerbino Jet non mi è piaciuto a Foggia, mentre la volta successiva ad Aversa, ha dato segnali incoraggianti, battuto da due buoni soggetti. E’ la dimostrazione che ha bisogno di correre per migliorare, un piazzamento lo può prendere.
7° corsa               Marcello Vecchione:
E’ trascorso un mese e mezzo dall’ultima uscita di Toll Free Bi, la condizione è rimasta eccellente per cui affronto l’impegno con fiducia. Credo che siano tutti disposti a concedermi strada, dovrebbe sfilare al comando.

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Condizionata per tre anni, sulla distanza del miglio: un secondo posto e tre successi, è un curriculum intrigante quello di Zacon Gio che sa partire discretamente ma capace anche di disimpegnarsi da dietro, favorito. Zara ha osservato un periodo di riposo e nel frattempo potrebbe essere migliorata e sfruttare la lestezza iniziale, l’ospite marchigiano Zar degli Ulivi spera in uno svolgimento movimentato che ne esalti lo spunto, la romana Zaira Stecca è svelta in partenza ma, per il momento, ha mostrato anche qualche limite.
2° CORSA:
Miglio per anziani di categoria F: campo molto omogeneo, proviamo con Roi du Coeur che, pur facendo velocità, è ricomparso in maniera sufficiente, per vincere deve venire un po’ avanti. Nobile Gifar sale di una categoria rispetto all’ultimo successo perentorio, può ancora fare bene. Rasa Bax è piaciuta ad Aversa ma anche per lei questa è più impegnativa. New Dream Rex deve andare necessariamente in testa o secondo per contare, Premier Pride riesce a farne una buona ogni tanto. Ci possono stre pure Reagan Mail e il rientrante Uranogal.
3° CORSA:
Limitata – invito per quattro anni, affidati ai gentlemen: Vireo Jet, pur essendo un soggetto problematico, bisognoso di agire su un solo binario e meglio senza ferri anteriori, può reggere il ruolo di favorito. La prima alternativa è Voltapietre Jet, in errore a Foggia; un altro in grado di far bene è Vitton che però deve ovviare ad una sistemazione scomoda. Vigone Grif e Victory Power ci stanno per una piazza, siamo curiosi di vedere Victor Bieffe correre davanti o sui primi, schema a lui più congeniale.
4° CORSA:
Handicap per anziani a resa di metri, divisi su tre nastri: bella, un Prince Wind già pronto sarebbe il cavallo da battere, pur alle prese con una severa penalità, complicata da recuperare. Più difficile per i pari nastro dell’allievo di Finetti, solo Trupiale Jet, una scheggia nella giravolta, e Titanic Dany, ottimo passista, hanno il potenziale per osare. Al nastro intermedio potrebbero essere tutti competitivi: ottima l’ultima di Reda Lod, Sector deve trottare, Ti Amo Petit ha corso male ma in precedenza era piaciuta parecchio.  Allo start Utoughi Grif e Tatanka As possibili sorprese.
5° CORSA:
Condizionata per discreti tre anni, clou del pomeriggio: Zio Tom Jet è Zanzara Fas si sono affrontati all’ultima uscita con prevalenza del primo, ma va tenuto conto che i numeri di partenza erano diversi e forse la femmina era meno rodato, la valutazione dei due è vicina. Zar Dangal ha fatto passi da gigante, se dovessero esserci lotte premature potrebbe mettere tutti d’accordo. Zingaretti Grif e Zip A Dee Doo non sono tagliati fuori, solo che, nella circostanza, dovranno essere più incisivi.
6° CORSA:
Condizionata per tre anni, molti dei quali non ancora inespressi: una che ha già fatto qualcosa di buono è Zemyria, dovrebbe essere la cavalla da battere, anche se pecca un filo d’incisività. Zorba Grif ha in dote un ottimo motore ma continuare a partire da treno, per motivi legati alla meccanica, significherebbe concedere vantaggio incolmabile, soprattutto nel traffico della corsa. Zenzalinaz non parte battuta ma il numero la costringerà agli straordinari, Zico Alan ha marcato un apprezzabile progresso all’ultima. Possibili sorprese Zanarka e Zietta Jet.
7° CORSA:
Tris Straordinaria, nessuno ci ha messo le mani ed è venuta fuori una gran bella corsa: Steven del Ronco ha perso un po’ di mordente nelle recenti uscite ma rimane il cavallo da battere. Una possibile alternativa è il passista Toll Free Bi, ma anche Roger Waters e Ticket to Ride sono specialisti delle lunghe distanze. Terror Caf e Truman Luis hanno la possibilità di restare nelle posizioni d’avanguardia; Silven Grif, Smoke di Piaggia, Universo Jet e Ufo Robot Hp sperano in una distribuzione errata dei parziali per intervenire in fondo.

1° CORSA:                                                      5 Zacon Gio+++            
                                                                        2 Zara
                                                                        1 Zar degli Ulivi++
                                                                        6 Zaira Stecca+

2° CORSA:                                                      8 Roi de Coeur+++
                                                                        5 Nobile Gifar
                                                                        3 Rasa Bax++
                                                                        4 New Dream Rex
                                                                        6 Reagan Mail+
                                                                        1 Uranogal
                                                                        
3° CORSA:                                                      9 Vireo Jet+++           
                                                                        6 Voltapietre Jet
                                                                        8 Vitton++
                                                                        5 Victory Power
                                                                        3 Victor Bieffe+
4° CORSA:                                                    10 Prince Wind+++
                                                                        6 Reda Lod
                                                                        7 Sector++
                                                                        8 Ti Amo Petit
                                                                      12 Titanic Dany+
                                                                      11 Trupiale Jet
                                                                      
5° CORSA:                                                      6 Zio Tom Jet+++
                                                                        3 Zanzara Fas
                                                                        1 Zar Dangal++
                                                                        2 Zingaretti Grif+
                                                                        
6° CORSA:                                                      7 Zemyria+++          
                                                                        5 Zorba Grif
                                                                        8 Zenzalinaz++
                                                                        9 Zico Alan
                                                                        1 Zanarka+
                                                                      13 Zietta Jet

7° CORSA:                                                      9 Steven del Ronco+++
                                                                        4 Toll Free Bi
                                                                      12 Roger Waters++
                                                                      13 Ticket to Ride
                                                                        5 Terror Caf+


TQQ TRIS QUARTE' QUINTE'

FAVORITI :  
 9       Steven del Ronco
In leggera flessione di recente ma possiede la classe per vincere la corsa, favorito.
 4       Toll Free Bi
Deve necessariamente correre sul passo per cui l’ideale sarebbe ritrovarsi al comando.
12       Roger Waters
Mangia pane e distanza, forma rodata, è uno dei principali pretendenti al successo.
13       Ticket to Ride
Quasi due mesi che non corre ma quelle selettive sono le sue corse, possibile protagonista.
 5       Terror Caf
Ha caratteristiche da passista pertanto dovrebbe far bene anche sui duemilaseicento metri.

POSSIBILI:
 3       Truman Luis
Sta ritrovando gradualmente la forma ed ha guida ideale, piccolo dubbio relativo alla distanza.
16       Silven Grif
Atleta esemplare ma quando trova un po’ di condizione sa fare tutto, piazzato possibile.
11       Smoke di Piaggia
Corre sempre in modo dispendioso, con un po’ di fortuna vale il marcatore.
14       Universo Jet
Ha ottenuto buoni risultati al nord, se trova una schiena nella risalita può farsi notare.

SORPRESE:
15       Ufo Robot Hp
Avrebbe meritato ben altra carriera, Becchetti è il 17° interprete in due anni e mezzo di carriera.
 1       Tenax Club
Il curriculum è apprezzabile ma all’ultima abbiamo notato qualche segnale di stanchezza.
 8       Ucci Sharl Sm
L’impressione è che renda di più con i nastri, la posizione iniziale lo limita parecchio.
 2       Usain Bolt
Non sa correre e questo lo mette spesso in difficoltà, i mezzi non gli mancano.
 
OUTSIDER:
 6       Smart
Si è piazzata in modo sorprendente all’ultima, adesso il contesto è ben più impegnativo.
10       Urso Ern
Come abbiamo detto in precedenza, paga in perizia le vincite del 2017.

La TQQ Straordinaria è abbinata ad un prova per anziani di categoria C, sulla distanza dei duemilaseicento metri: gran bella corsa, qualitativa ed incerta, la dimostrazione evidente che riescono meglio le corse senza i parametri della perizia. Abbiamo scelto come favorito Steven del Ronco che non andrà forte come la scorsa estate ma rimane un soggetto di livello che affronta avversari a cui, solitamente, ha dovuto concedere metri di penalità. Nel gruppetto dei possibili protagonisti abbiamo inserito Toll Free Bi che preferisce corse con i nastri perché con l’autostart parte piano e deve necessariamente esprimersi sul passo, meglio al comando. Però, accade spesso che in queste corse vi siano degli avvicendamenti in testa alla corsa, per cui potrebbe arrivare presto il turno del figlio di Equinox Bi che vi rimarrebbe. Roger Waters, in forma, e Ticket to Ride, quasi al rientro, sono due specialisti dei percorsi selettivi, vanno considerati attentamente. Terror Caf e Truman Luis cercheranno di sfruttare al meglio le posizioni di lancio favorevoli, Silven Grif potrebbe mettere tutti d’accordo con il suo spunto incisivo. Non mancano altre possibili idee come quelle relative a Smoke di Piaggia, Universo Jet e Ufo Robot Hp.

ANALISI DEL GIOCO.

Agnano presenta ancora un convegno di trotto imperniato sulla disputa della TQQ, in questo caso estrapolata dal programma ordinario, al via gli anziani di categoria C sulla distanza selettiva dei duemilaseicento metri: contano veramente in tanti, per la scommessa singola ci affidiamo a Roger Waters piazzato, confidando sul momento di forma degli allievi di Lo Verde e sulle doti di passista del figlio di Love You. Nella prova d’apertura scende in pista Zacon Gio, un puledro che non ha fatto nulla d’eclatante fin’ora ma che intriga per il modello e la disinvoltura con cui di esibisce, è il nostro favorito. A seguire, è programmata un’intricata categoria F: non dispiace la chance di Reagan Mail piazzato, augurandoci che lo svolgimento gli sia favorevole. Il favorito dev’essere Roi De Coeur che però, partendo al largo dello schieramento, dovrà esprimersi al meglio delle sue attuale potenzialità per emergere. Terza corsa con quattro anni e gentlemen in campo: Vireo Jet su tutti, poi Voltapietre Jet e Vitton, ma non vi nascondiamo la curiosità di vedere Victor Bieffe esprimersi davanti o da secondo in corda, perché siamo convinti che possa fare meglio delle ultime deficitarie esibizioni. Handicap per anziani che, come grado di difficoltà, vale quasi quanto una tris: Ti Amo Petit è la nostra scelta, l’ultima è troppo brutta per esser vera, questa volta è nelle condizioni di far vedere che panni veste, piazzata e qualcosa pure vincente.
Nel clou bisogna usare cautela nelle decisioni perché la corsa è più aperta di quanto possa sembrare: Zio Tom Jet ha preceduto Zanzara Fas all’ultima uscita ma la nostra valutazione è similare, per cui sarà, probabilmente, lo svolgimento a decidere l’esito. Attenzione poi a Zar Dangal che sa partire con sollecitudine e all’ultima uscita è andato veramente di lusso. Zemyria, in campo alla sesta corsa, potrebbe essere la base del pomeriggio: la figlia di Napoleon Bar, già dalle fasi iniziali, dovrebbe scavare un vantaggio rassicurante su quelli che sembrano gli avversari più agguerriti, vale a dire Zorba Grif, per ora lento in partenza, Zenzalinaz, costretta a partire da posizione scomoda, e Zico Alan, in seconda fila.

Venerdì, 19 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

I PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.  

1° CORSA:
Apertura riservata ad una prova per tre anni, a resa di metri, che per la prima volta si esibiscono con i nastri: con tutti i dubbi del caso, preferiamo affidarci ai due penalizzati, Zufolo Grif e Zarina Daniel. Ol Varenne di Giorginho, pur assente da un mesetto, dovrebbe possedere le potenzialità per essere protagonista. La femmina di Minopoli sta sbagliando spesso, probabilmente perché troppo paurosa, ma anch’essa ha frequentato contesti più impegnativi di questo. Allo start meritano considerazione Zeus Boy e lo stimato ma problematico Zanzi Gio Gar.
2° CORSA:
Condizionata per quattro anni: l’ospite Vernare Rl ha impressionato all’ultima uscita, demolendo un soggetto stimato come Vecio Fks, se si ripete è difficilmente battibile. La principale alternativa è Vieri Dany Grif, non ancora sicuro di meccanica ma dotato di apprezzabile potenziale. Vinaigrette Font poche volte si esprime sul suo migliore standard ma se corresse come alla penultima uscita sarebbe competitiva. Vento del Sud sfrutterà lo steccato, Vanessa Op è in costante progresso, Valzer Spin cercherà di intervenire di spunto.
3° CORSA:
Al via le femmine anziane di categoria F, prova abbinata alla seconda tris: siamo per Sil Down Slid Sm, novità della pista, presentata da un team molto velenoso, che sa partire con sollecitudine. Dovrà vedersela, in particolar modo, con She’S Romy Lions che a Foggia ha trovato svolgimento contrario; un’altra da tenere d’occhio è Renilkam, vittima di danneggiamento a Roma. Raquel Ans attraversa un ottimo momento, vale un inserimento al pari di Siada Spritz e l’altra new entry Trilly Gual. Sigla di Azzurra ha brutto numero, Tanaroa degli Dei non fa i passaggi.
4° CORSA:
Miglio per quattro anni di buon livello che ha raccolto poche adesioni: Victory Wind ha dato ripetutamente dimostrazione di essere superiore ai soggetti che affronta in questa circostanza, non dovrebbe fallire. Come seconda scelta citiamo Vanvitelli che ha cambiato training e colori da qualche giorno, la forma è super. Vaprio deve ritrovarsi, potrebbe essere questa l’occasione giusta per vederlo correre in progresso. Vortice Op al di sotto delle attese l’ultima volta, è chiamato ad un pronto riscatto.
5° CORSA:
Miglio per anziani di categoria G: i migliori dovrebbero rivelarsi Upside Op e Sicilia Bio, finiti vicini in un recente confronto, il primo è potente ma non semplice, la seconda più affidabile. Diamo una lieve preferenza ad Upside Op ma saranno le quote proposte dal betting ad orientare le scelte. Tenebroso Spin è vittima di un carattere particolare, Sogno Palma avrebbe chance ma rientra da molto, poi un paio di ex come Pol de Leon Allez e Surprise Ek, con l’aggiunta dell’enigmatica Tatiana.
6° CORSA:
Miglio per anziani di categoria E, affidati ai gentlemen: Ulterior Vil corre anche mercoledì ad Aversa, quando siamo già in stampa, siamo obbligati ad aspettare questo impegno prima di sciogliere la riserva. Tango Bar è un avversario da non sottovalutare, potrebbe provare ad anticipare il favorito in partenza ed opporsi ad oltranza. Sindal è piaciuto parecchio in tris, la posizione può dare una mano a Ravel che sta correndo sempre bene; meritano considerazione anche Rosellina, Upper Grif e Red Hall Sm.
7° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: abbiamo individuato nella tardiva Veritas Grif la cavalla da battere ma è partente giovedì a Foggia, pertanto bisogna considerare quella prestazione e l’impegno ravvicinato. Villari e Vinette del Ronco, entrambe con discrete chance, parteciperanno alla TQQ in programma mercoledì ad Aversa, anche in questo caso dobbiamo attendere prima di valutare. Verdiana ha appena vinto, Viola degli Ulivi stava andando bene prima di sbagliare due volte di seguito, Varika Jet e Ventimiglia Gv le sorprese.
8° CORSA:
Tris Straordinaria: Teodoro incanta ogni volta che scende in pista senza ferri, rientra più nella normalità quando è calzato, il suo team ne sbaglia poche, chiaro favorito. Ursus Caf è un ospite da tenere in debita considerazione, sia Uma del Ronco che Upper Dany hanno i requisiti per ben figurare; una valutazione simile hanno pure Unfaithful Model e Ubi Maior Sm. Aspirano ad un piazzamento Titanium Tor, Ula Zack Gio, Tiberix, ed Ursiass che movimenteranno la fase iniziale; grosse sorprese Ulrika As e Ursula Grif che entreranno in scena nel tratto conclusivo.

1° CORSA:                                                      6 Zufolo Grif+++            
                                                                        7 Zarina Daniel
                                                                        1 Zeus Boy++
                                                                        5 Zanzi Gio Gar+

2° CORSA:                                                      7 Vernale Rl+++
                                                                        8 Vieri Dany Grif
                                                                        2 Vinaigrette Font++
                                                                        1 Vento del Sud
                                                                        5 Vanessa Op+
                                                                        9 Valzer Spin
                                                                        
3° CORSA:                                                      4 Sil Down Slid Sm+++           
                                                                        1 She’S Romy Lions
                                                                      11 Renilkam++
                                                                      12 Raquel Ans
                                                                        2 Siada Spritz+
                                                                        3 Trilly Gual

4° CORSA:                                                      1 Victory Wind+++
                                                                        6 Vanvitelli
                                                                        5 Vaprio++
                                                                        3 Vortice Op+
                                                                      
                                                                      
                                                                  
5° CORSA:                                                      4 Upside Op+++
                                                                        1 Sicilia Bio
                                                                        3 Tenebroso Spin++
                                                                      10 Sogno Palma
                                                                        2 Pol de Leon Allez+
                                                                        8 Surprise Ek
                                                                        
6° CORSA:                                                      8 Ulterior Vil+++          
                                                                        7 Tango Bar
                                                                        6 Sindal++
                                                                        1 Ravel
                                                                      11 Rosellina+
                                                                        3 Upper Grif

7° CORSA:                                                      5 Veritas Grif+++
                                                                      10 Vinette del Ronco
                                                                        3 Villari++
                                                                        6 Viola degli Ulivi
                                                                      11 Verdiana+
                                                                      12 Varika Jet

8° CORSA:                                                    13 Teodoro+++
                                                                      16 Ursus Caf
                                                                      14 Uma del Ronco++
                                                                      12 Unfaithful Model
                                                                      17 Upper Dany+
                                                                      10 Ubi Maior Sm
                                                                  
TRIS QUARTE' QUINTE'
                                                   
FAVORITI :  
13       Teodoro
Momento strepitoso sia del cavallo che del suo team; meglio senza anteriori, è un favorito evidente.
16       Ursus Caf
Difficile paragonare la forma napoletana e quella campana, però possiede enormi qualità.
14       Uma del Ronco
A Capannelle, visto lo sviluppo negativo della corsa, si disinteressa; adesso ci metterà più impegno.
12       Unfaithful Model
Nell’ultima tris paga la terribile frazione iniziale, spendendo di meno può fare l’arrivo con i primi.
17       Upper Dany
Poteva e doveva fare di più l’ultima volta, deve migliorare un po’ per essere protagonista.

POSSIBILI:
10       Ubi Maior Sm
E’ rientrato con una rottura ma i mezzi non gli sono mai mancati, meglio non sottovalutarlo.
 4       Titanium Tor
A Napoli stupisce, nella prova successiva non convince; la prima versione sarebbe competitiva.
 5       Ula Zack Gio
Si giocherà molto al via, se non spende troppo per andare alla corsa conta parecchio.
 3       Tiberix
Potrebbe conquistare subito lo steccato, in tal caso sarebbe competitivo per un piazzamento.

SORPRESE:
 9       Ulrika As
Con l’aiuto della corda potrebbe accadere che trovi svolgimento favorevole, da sistemi.
11       Ursula Grif
Dopo il rientro ha fatto dei progressi ma, probabilmente, ha bisogno ancora di una corsa, sorpresa.
 6       Ursiass
Ha la condizione ideale per figurare ma farà fatica a trovare un posto allo steccato.
 2       Ubertosa Jet
Resterà arroccata alla corda il più possibile, sperando di raccogliere un piazzamento marginale.
 8       Universal Game Lf
Il numero al largo della prima fila è il peggio che poteva capitargli, difficile un suo inserimento.

OUTSIDER:
 7       Uccio d’Alvio
Attraversa il peggior periodo della carriera, non sembra la corsa giusta per venirne fuori.
 1       Tudor Dany Grif
E’da un po’ di tempo in G e non riesce a vincere, per noi è l’estremo outsider.
 
Agnano propone ancora una Supertris riservata agli anziani, in questo caso alla pari, sulla distanza del miglio: il favorito evidente è Teodoro che è stato trattato con i guanti dal periziatore, come già era successo a Pacific Model, Talia Axe, Ribelle Op e qualche altro che sicuramente abbiamo dimenticato, ma non hanno importanza i nomi, in quanto la questione è puramente di incompetenza. Poi le corse si devono sempre vincere, in particolar modo Teodoro che proprio semplice non è, ma questo è un altro discorso. Le principali alternative al favorito, prevedendo che vi sia strappo iniziale notevole, le andiamo a cercare nelle retrovie: Ursus Caf si è distinto a Palermo, Uma del Ronco viene da una tranquilla prova romana che stimiamo utile per mantenere la condizione. Molto vicini nella valutazione anche Unfaithful Model, Upper Dany e Ubi Maior Sm, quest’ultimo da attendere in progresso dopo il rientro. Titanium Tor aveva impressionato sulla pista ma nell’uscita seguente ha deluso, difficile valutarlo. Ula Zack Gio, Tiberix ed Ursiass si impegneranno a trovare una posizione alla corda, utile per poter aspirare ad un piazzamento.
                                                               
                                                           

Lunedì, 15 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

IL PARERE DI DRIVERS E ALLENATORI.

1° corsa               Giorgio D’Alessandro Jr:
Ziggurat Grif è stato rispettato parecchio, dopo due successi a seguire abbiamo preferito dargli una breve pausa. Ha effettuato un lavoro svelto per tenerlo rodato ma probabilmente gli mancherà una corsa.
2° corsa               Marco De Vivo:
Vipera Killer Gar ha un programma molto ridotto, sono stato costretto a tenerla in box per un mese e mezzo nonostante sia in condizione. L’impegno mi sembra possibile, ci spero anche se non è mai facile vincere dalla seconda fila.
3° corsa               Vincenzo D’Alessandro Jr:
Zandalee la guido per Capasso, una cavalla che difetta d’incisività, sebbene in carriera sia uscita solo due volte dal marcatore. La qualità migliore è la duttilità, cercherò di andare subito in posizione per centrare l’obiettivo piazzamento.
4° corsa               Vincenzo D’Alessandro Jr:
Non ho dubbi sul fatto che Perunometro Sm non sia più quello di una volta, però all’ultima uscita non ha corso male e anche in lavoro mi è parso in discrete condizioni. Correrà con l’assetto migliore, spero di ottenere un risultato positivo.
5° corsa               Vincenzo D’Alessandro Jr:
Varika Jet in pista piccola stenta parecchio sulle curve per cui mi sono limitato a finire il percorso, in questa circostanza dovrebbe correre meglio e aspirare ad un piazzamento, nel caso abbia uno svolgimento favorevole.
6° corsa               Vincenzo D’Alessandro Jr:
Marlon Om rimane sulla vittoria in Supetris, pertanto non ho dubbi sulla condizione. Il contesto è parecchio impegnativo ma la fiducia non manca. Puma di Girifalco, Rombo di Cannone e Tuscania Pal dovrebbero avere qualcosa in più.
7° corsa               Vincenzo D’Alessandro Jr:
Tursiope Jet ha un programma ristretto, avremmo preferito ripresentarla in una situazione più adatta alla sue caratteristiche. La condizione dovrebbe essere già a buon punto, l’obiettivo realizzabile è un piazzamento.

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Si comincia con una prova per tre anni sul doppio chilometro: Zambesi Mail sta migliorando anche in affidabilità, l’ultima volta è andato davanti ed ha chiuso senza tentennamenti, è un possibile protagonista. Le alternative non mancano, Zeus Boccino è un opportunista che potrebbe trovarsi a suo agio sulla distanza, anche Zaira Daniel pare avere caratteristiche da passista e l’ultima affermazione la indica in ottima condizione. Ruolo si sorprese per i rientranti Zodiaco Sm e Ziggurat Grif, entrambi in possesso di qualità.
2° CORSA:
Limitata – invito per femmine di quattro anni: Vipera Killer Gar è l’ultima della classifica e  di conseguenza, la più forte, non corre da quaranta giorni ma la forma dovrebbe essere collaudata, favorita. Venus Ferm è la più duttile di tutte ma questa volta troverà svolgimento più complicato rispetto all’ultima, Venus Gar va fortissimo ma lo steccato in seconda fila è un’autentica trappola per un soggetto ancora poco gestibile. Tra le altre si può pensare a  Voilaletiz, Very Strong Par e Vanita’ Mede Sm.
3° CORSA:
Prova riservata ai tre anni “ maiden “: il qualitativo Zaffirio ha sbagliato a Foggia quando aveva la corsa in pugno, qua può vincere ma deve essere più concentrato in partenza, innanzitutto, e poi per tutto il percorso. Zarbon ha fatto percorso netto ad Aversa dimostrando di essere un soggetto interessante, può sicuramente lottare per il successo; un’altra da tenere d’occhio è Zandalee che migliora di corsa in corsa ma  alle prese con numero scomodo. Zulux Verynice, Zorro Mibi e Zar Nicolai Erre le possibili sorprese.
4° CORSA:
Handicap, a resa di metri, per anziani di categoria F – E : proviamo ad andare con quelli partenti allo start, innanzitutto il giornaliero Richter del Ronco che merita considerazione, nonostante sia poche volte attendibile. Buone chance vanno accordate anche a Sprint Blak che sembra pronto per un risalto, Perunometro Sm non lo si può escludere, sta facendo poco ma rimane temibile, Star de Glatigne’ se la gioca. E’ in forma pure Sicilia Bio ma esce male dai nastri. Tra i penalizzati, Pompadour e Ronaldo Lp sono quelli più in forma.
5° CORSA:
Condizionata per quattro anni: l’ultima di Veloce Bebo fa linea, battuto di poco da Very Star, ha preceduto Victor La Sol, due soggetti che questa corsa difficilmente la perderebbero, favorito. Velvet Ferm è brava e abbastanza veloce, un piazzamento dovrebbe prenderlo, mentre incuriosisce Very Young Lf con nuovo training. Vesuvio Gar ha motore ma è incline all’errore, Vulcano San rientra da troppo tempo per già prenderlo in considerazione, la sorpresa potrebbe arrivare da Verde Luna, oppure da Varika Jet e Violino.
6° CORSA:
Miglio per anziani di categoria A - B, clou del pomeriggio:  è inevitabile una prima parte di gara combattuta, almeno per mezzo giro. Ci proveranno un po’ tutti ma alla fine dovrebbe essere Tuscania Pal a tenere la testa, la femmina di Finetti deve riscattare qualche recente prova sotto tono. Il nostro favorito, proprio in virtù di tale previsione, è Puma di Girifalco che ha già dimostrato di poter risolvere con straordinario cambio di marcia. A ruota, Rombo di Cannone che è rimasto chiuso nella corsa vinta da Puma e Marlon Om, fresco vincitore di tris.
7° CORSA:
Miglio per anziani di categoria D, affidati ai gentlemen: va per la seconda a seguire Usque Dl, non sarà semplice come la volta scorsa ma rimane il cavallo da battere. Tenuto conto che Paola Zn e Tuono Cros rientrano, che Rorimac Baba sta male, le principali insidie. al sauro affidato a Simioli, sembrano arrivare dalla seconda fila, in particolar modo da Roger degli Ulivi, dotato di spunto risolutore. Soffio ha qualche attenuante riguardo all’ultima defaillance ma adesso deve dimostrare di essere in forma, Tursiope Jet non va sottovalutata affatto.

1° CORSA:                                                      6 Zambesi Mail+++            
                                                                        2 Zeus Boccino
                                                                        7 Zaira Daniel++
                                                                        5 Zodiaco Sm+

2° CORSA:                                                    12 Vipera Killer Gar+++
                                                                      11 Venus Ferm
                                                                        9 Venus Gar++
                                                                        6 Voilaletiz
                                                                        7 Very Strong Par+
                                                                        5 Vanita’ Mede Sm
                                                                       
3° CORSA:                                                      4 Zaffirio+++           
                                                                      12 Zarbon
                                                                      14 Zandalee++
                                                                        7 Zulux Verynice
                                                                        6 Zorro Mibi+
                                                                      10 Zar Nicolai Erre

4° CORSA:                                                      7 Richter del Ronco+++
                                                                        8 Sprint Blak
                                                                        1 Perunometro Sm++
                                                                        3 Star de Glatigne’
                                                                      12 Pompadour+
                                                                      10 Ronaldo Lp
                                                                      
5° CORSA:                                                      4 Veloce Bebo+++
                                                                        3 Velvet Ferm
                                                                        2 Very Young Lf++
                                                                      12 Vesuvio Gar
                                                                        6 Varika Jet+
                                                                      5 Violino
                                                                        
6° CORSA:                                                    12 Puma di Girifalco+++          
                                                                      10 Rombo di Cannone
                                                                        3 Tuscania Pal++
                                                                        9 Marlon Om
                                                                        4 Poldi Gree+
                                                                      11 Urali Sm

7° CORSA:                                                      8 Usque Dl+++
                                                                      13 Roger degli Ulivi
                                                                      12 Soffio++
                                                                      11 Tursiope Jet
                                                                        6 Tuono Cros+
                                                                        2 Paola Zn
TRIS QUARTE' QUINTE'

FAVORITI :  
 8       Usque Dl
L’ultima volta ha sfruttato le evenienze favorevoli, adesso è più complicato ma rimane il favorito.
13       Roger degli Ulivi
Scende di categoria, preferisce rimanere in disparte e puntare sullo spunto, probabile protagonista.
12       Soffio
Ha deluso all’ultima ma tenuto conto che è avanzato nel tratto più veloce della gara, può rifarsi.
11       Tursiope Jet
Rientra, impiega poco a trovare la forma, se sferrata agli anteriori diventa temibile.

POSSIBILI:
 6       Tuono Cros
Solitamente rientra non al top ma se invece fosse già pronto diverrebbe un fattore.
 2       Paola Zn
Ha tirato un po’ il fiato dopo qualche prestazione negativa, ricompare con qualche chance da marcatore.
 1       Taxi Grif Italia
E’ inferiore a quasi tutti i partecipanti, però può sfruttare la condizione, il numero e lo scatto iniziale.
 2       Orlan Dechiari
Non è nel suo miglior momento ma ha abbastanza classe da poter lottare per i piazzamenti marginali.

SORPRESE:
 5       Rorimac Baba
Fino a qualche tempo fa era uno dei soggetti più regolari della piazza, adesso è in grossa difficoltà.
10       Pitango Jet
Deve acquisire il giusto affiatamento con il nuovo interprete prima di ritrovare il traguardo.
14       San Pio Gm
Facendo leva sulla forma può aspirare ad piazzamento marginale, da sistema largo.
 
OUTSIDER:
 7       Tarek
La condizione migliore sembra smarrita, in oltre è alle prese con una posizione scomoda, difficile.
 9       Upside Grif
Ricompare, carico di somme vinte è costretto ad impegnarsi in un contesto troppo impegnativo.
 4       Smart
Non è sollecita in partenza e di recente ha fatto veramente poco, improbabile un inserimento.
 
La TQQ è abbinata ad una prova per anziani di categoria D, affidati ai gentlemen: la corsa è qualitativa ed ha un certo equilibrio, difficile trovare di meglio. Con un numero più basso Usque Dl sarebbe stato un favorito evidente, partendo al largo dello schieramento deve sudarsela, rimane comunque il cavallo da battere. Chi può approfittare di eventuali defaillance del favorito? Pensiamo a quelli della seconda fila, c’è Roger degli Ulivi che di spunto può trovarne tanti, tra l’altro di recente ha avuto impegni più duri di questo e non ha sfigurato. All’estrema attesa si esprimeranno anche Soffio e Tursiope Jet, il primo deludente dal rientro, anche se le possibilità di tornare protagonista ci sono, la seconda che, pur assente dalle competizioni da quasi due mesi, impiega poco a venir pronta, se dovesse togliere i ferri anteriori ci sarebbe da fidarsi, almeno per un piazzamento. I soggetti rimanenti non dovrebbero andare oltre la lotta per un piazzamento pur rimarcando che il rientrante Tuono Cros, solitamente bisognoso di qualche corsa di rodaggio, avrebbe grosse chance se fosse già pronto. Pitango Jet deve trovare il giusto affiatamento con l’appassionato Luigi Marcone, Rorimac Baba è in crisi irreversibile, Taxi Grif Italia cercherà di sfruttare la duttilità, Paola Zn e San Pio Gm valgono un piazzamento marginale; gli outsider sono Tarek, Upside Grif e Smart.

IL GIOCO.

L’ippodromo di Agnano propone un convegno di buon livello, con diversi motivi d’interesse. Cominciamo la consueta disamina dalla prova d’apertura, in pista i tre anni: Zambesi Mail e Zeus Boccino sono probabilmente quelli con più chance ma se dovesse esserci un ritmo consistente nella prima parte di gara, può accadere che in fondo prevalga ancora la progressione di Zaira Daniel, ottima vincitrice la scorsa settimana. Insomma, la femmina di Improda, affidata a Peppe Maisto, ci ispira fiducia. Tra femmine di quattro anni, risalta all’occhio la chance di Vipera Killer Gar che sembra declassata; comunque, nella valutazione della quota va tenuto conto del fatto che inseguire non è mai facile, anche per l’imprevedibilità dello svolgimento. A seguire, si sfideranno i tre anni “ maiden “: siamo propensi a dar fiducia al qualitativo Zaffirio, in errore a Foggia quando avrebbe probabilmente vinto. Si tratta però di un soggetto ancora acerbo, inesperto, un po’ remissivo ad impegnarsi, ma i puledri sono particolarmente sensibili a miglioramenti e noi dal figlio di Love You ci aspettiamo un vistoso progresso; chiaramente è buona cosa che sia “ pesata “ l’eventuale remunerazione, anche perché si può optare per la piazza di Zandalee oppure quella di Zarbon. Come quarta corsa è programmato un handicap per anziani di non facile lettura: Sprint Blak piazzato può essere una giocata valida, l’allievo di Giacomo Perfetto sembra in buone condizioni. Passiamo alla successiva, una condizionata per quattro anni: la linea recente acquisita da Veloce Bebo lo metterebbe al riparo da eventuali sorprese, per cui va considerato con particolare attenzione, ma bisogna augurarsi che si esprima agli stessi livelli, questo perché in precedenza stava facendo poco. Un occhio va dato all’ “ ambiatore “ Very Young Lf, in pista con il nuovo training di Vecchione. La sesta corsa, un miglio per anziani di categoria A – B, è il clou del pomeriggio: temiamo in particolar modo Tuscania Pal, possibile leader, e Rombo di Cannone ma il nostro riferimento rimane Puma di Girifalco, devastante all’ultima. Il convegno si conclude con in pista i gentlemen: a 1½ concediamo ancora fiducia a Usque Dl, nonostante questa volta abbia un numero scomodo. In caso contrario, potremmo optare per Roger degli Ulivi oppure Tursiope Jet, soprattutto piazzati.

                                                                      

Venerdì, 12 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

Si apre con una maiden sui 1400 metri dove il ruolo di favorita spetta a Fuerteventura che dopo due piazzamenti (prima in maiden poi in condizionata) correndo sempre in progresso oggi sembra il nome giusto. Hosios in pista dritta ha segnato il passo, allungando il tiro può tornare subito protagonista. L’ultima di Flanagans è prestazione notevole, se regge i 1400(ci ha corso solo una volta e male) lotta la corsa. Sorpresa Sconvolgente che in carriera ne ha fatta una sola e ci sta che venga molto avanti. Occhio a Mcklaya importata griffata Cascione/Guerrieri, la carta recente dice poco ma aveva debuttato bene e ci sta che abbia subito un colpo in canna.

Handicap per sole femmine in pista dritta, su tutte la chance delle due Chimax capitanate da Airdryer che, dopo il secondo di 9 giorni fà con i maschi, ci riprova oggi e sullo scoore ultimo è protagonista annunciata. L’alleata Sgomma ha pesino giusto per puntare in alto ma lo steccato alto non l’aiuta. Di contro Bushalem fresca di successo e pur con peso impegnativo è ancora dentro. A chiudere la lista dei più attesi Larvitar che qualcosa guadagna al peso e ha steccato perfetto. A ruota dei primi la scarica Bridge Royal Game in crescita esponenziale e La Vacanza da attendere in progresso dopo l’ultima prova poco veritiera.

Bella volata in pista dritta, scende ancora Sole Di Pio se ancora c’è in 5.500 deve essere protagonista. Craking Choiche sarebbe messo a vincere per peso e steccato ma all’ultima era fermo dopo 500 metri, per cui da prendere con le molle. Allora avanti con Itinere,secondo nella finale sprinter e su quello standard nel complesso è minimo da marcatore. Gavid è al rientro ma solitamente da fresco corre meglio quindi dentro anche lui. A ruota dei primi Varaug a patto di non trovare il pesante;il veloce Pharaoh è solo una sorpresa ma sui numeri di Agostoha un peso più possibile.

Dieci giovani in cerca del “pass” per l’HP di fine mese, prima citazione per Evenafterall che deve fare i conti con peso complicato ma ha forma solida e gradisce il tracciato. Pinky Guy dopo la vittoria in maiden non si è più ripetuto, oggi allungando (senza paraocchi) può tornare protagonista. Baby Chriss nella stagione invernale non ha sbagliato nulla e ha peso da sparo quindi occhio. Primo tra le sorprese Nomen Omen (paraocchiato) che va più di quanto dica la carta ma teme i fondi allentati. Cascio Indiavolata ha un conto aperto con Donzella del Lago ma nel contesto sono entrambi sorprese. Più dura per Bellagianlu che in 6.600 ha vinto facile però qui sale due categorie.

H.L. per 10apertissima, ci affidiamo a La Grande Bellezza (non sul pesante) che al rientro ha vinto e convinto e se dà quella linea qui può fare la differenza. Mirroronthewall ha sistemazione interessante ma è un po’ che non corre (all’ultima è stato ritirato) per cui gli preferiamo Don Aurelio volante a Pisa e da attendere in progresso con la retta selettiva. Un altro che a Pisa è arrivato lì è Diabolo James che oggi ha tutto per mirare ai piani alti. Prince Red sulla pista non sbaglia un colpo ma 58 ½ nel contesto sono forse troppi. Sorpresa di quota il regolare Animalier. Per ultimo Duca Di Mantova, nobile decaduto, che se dovesse trovare un terreno almeno sofficeci sta che metta tutti in fila.

Giovedì, 11 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

IL PARERE DI DRIVERS E ALLENATORI.

1° corsa               Mario Minopoli Jr:
Vagabondo sta correndo più che bene e sono intenzionato a portarlo in Francia dove ha a disposizione un po’ di programma.  Farà una prestazione di livello perché ne ha bisogno ma il risultato assume un valore secondario.
2° corsa               Mario Minopoli Jr:
Zahara Fks la stimo da sempre un soggetto di buon livello, è stata molto condizionata da difficoltà caratteriali. Più che altro è molto timorosa ma man mano si sta convincendo, ho fiducia in un buon risultato.
3° corsa               Giuseppe Maisto:
Occhiobaldo Ja è un cavallo bravo, generoso ed onesto. Preferisce nettamente la corsia interna, non avendo gran coraggio, per cui, dovesse venirgli uno schema favorevole, potrebbe inserirsi nel marcatore.
4° corsa               Antonio Improda:
Vitton ha corso poco ad inizio carriera anche per rispettarne la crescita, adesso sta migliorando in modo costante e penso che abbia ancora margini. E’ affiatato con Petrella, pertanto sono fiducioso in un risultato positivo.
5° corsa               Mario Minopoli Jr:
Zefir Gar ha saltato l’Allevatori per  una questione di numeri e rispettarne la crescita. Per il momento continuo ad impiegarlo da dietro puntando sulla progressione. Zanzara Fas è pronta per correre intorno all’1.59.
6° corsa               Giuseppe Maisto:
Superstar Font non è ancora quello dello scorso anno ma sta migliorando, ci può stare. Panzer Roc, tornato in forma, deve avere fortuna nello svolgimento mentre Turbo Dagy vale un piazzamento marginale.
7° corsa               Mario Minopoli Jr:
Talia Axe doveva correre in tris ma è stata esclusa, abbiamo a disposizione questa buona occasione che però dal punto di vista economico non aggiunge nulla. La cavalla sta bene e non dovrebbe fallire.
8° corsa               Mario Minopoli Jr:
Timbuctu Bi si adatta bene alla partenza con i nastri ed ha condizione apprezzabile ma rendere quaranta metri ad uno start di cui fa parte il declassato Pacific Model mi pare complicato. Speriamo in un piazzamento.

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE
 
1° CORSA:
Apertura riservata ad una condizionata per buoni quattro anni: Viele Liebe sta correndo sempre bene ma l’ultima volta si è addirittura superato, con una prestazione straordinaria, merita il ruolo di favorito. Un avversario da non sottovalutare è Vagabondo, tornato a buoni livelli e pronto per il botto, soprattutto se dovesse riuscire a precedere al via il favorito. Visconti Grif è rientrato con un apprezzabile successo ma ne è passato di tempo. Sorpresa Vega che nelle ultime esibizioni è parsa al di sotto del suo standard abituale.
2° CORSA:
Condizionata per femmine di tre anni: corsa non facile da risolvere, però abbiamo notato buoni progressi da parte di Zahara Fks che se confermati potrebbero coincidere con il successo. Zaza Starlight è piaciuta parecchio a Napoli mentre a Capannelle poteva fare qualcosa in più, comunque senza demeritare. Zina Jet, Zanarka e Zarina Lz sono altre idee possibili, a secondo dello schema che si troveranno ad affrontare, qualche considerazione la meritano anche le fallose Zelandia e Zaira Lj, e la migliorata Zeta delle Coste.
3° CORSA:
Doppio chilometro per anziani di categoria G: la corsa sembra alla portata del passista Salem Blue, specialmente se dovesse trovare una favorevole pariglia esterna dalla quale lanciare la progressione. Tina Turner Effe ha corso in 1.13.9 all’ultima uscita, ne prendiamo atto e la consideriamo ma non aspettatevi che faccia sfracelli. L’imprevedibile Scarpena Jet, a percorso netto, possiede il potenziale per mettersi in evidenza, Ringo ha bisogno di essere trainato agendo dalla seconda posizione. Sorprese Ursinio, Occhiobaldo Jae Nobile Gifar.
4° CORSA:
Condizionata per quattro anni, affidati ai gentlemen: corsa molto aperta, lo svolgimento sarà, probabilmente, decisivo ai fini del risultato. A noi piace Vitton, in possesso dei migliori riferimenti ed affiatato con il gentlemen, nei confronti del veloce Viller che sarebbe incisivo se impiegato di spunto e dell’elegante Vittoria Gar che si trova ancora a dover affrontare la seconda fila. Virdis Effe e Verduzzo Jet sono due soggetti potenti ma di non facile interpretazione per i rispettivi gentlemen, Vinest Chuc Sm quando la prende dritta va forte.
5° CORSA:
Condizionate per tre anni di ottime prospettive, clou del pomeriggio: solo Zio Tom Jet e Zuena non hanno ancora affrontato la prima categoria ma stanno venendo fuori alla grande, questo per spiegare quando sia qualitativa la corsa. Zefir Gar ha evitato le classiche per rispettarne la crescita caratteriale ma in quanto a mezzi non ne abbiamo ancora visti di superiori, sarà impiegato all’attesa e può risolvere con un solo parziale. L’ospite di training Zebrina Font è svelta al via e competitiva, da non sottovalutare neanche le chance di Zoe dei Veltri e Zanzara Fas.
6° CORSA:
Miglio per anziani di categoria F: Uconn Grif, difese sull’ultima curva a parte, va veramente forte, probabilmente competitivo anche in contesti superiori, ma qui dovrà sudarsela, vista la presenza di diversi soggetti discreti come Thiago d’Ete che l’ultima volta ha corso in 1.59, partendo da dietro, e Superstar Font che sta ritrovando la migliore condizione. Il portacolori di Santese rimane comunque un favorito evidente. Perfect Runner Lf, veloce al via e in forma, può risultare un piazzato di posizione; sorprese Tina Photo Sm, Panzer Roc e Toli Slide Sm.
7° CORSA:
Ali via gli anziani di categoria E sulla distanza dei duemilaseicento metri: Talia Axe è declassata, l’errore fa parte della sua indole ma ha tutto il tempo di mettersi sulle gambe e risalire gradualmente, risolvendo con un solo parziale. Trainer Bi ha discreti trascorsi, agli ordini di Vecchione ha deluso fino a questo momento ma rimane temibile, gli preferiamo però l’altro passista Trezeguet Kyu che sta correndo bene da tempo. Di passisti che possono interferire ce ne sono altri, Twitter Gifar su tutti, poi Uragano Jet e Temibile Ok.
8° CORSA:
Supertris: la perizia di Pacific Model, nonostante abbia perso lo smalto dei giorni migliori, è da urlo, favorito. Le principali alternative vanno cercate al nastro intermedio, potrebbero essere due specialisti come Polluce Caf e Solitario You Sm. Il veloce Sirio di No difende una bella chance di piazzamento, Ransom potrebbe colpire se già dovesse essere vicino al miglior standard. Anche The Best of Glory, a venti metri, ha il potenziale e la perizia per interferire; Timbuctu Bi ed Ossigeno Bigi sono i migliori tra gli estremi penalizzati, sorpresa di quota Okavango Bi.

1° CORSA:                                                      7 Viele Liebe+++            
                                                                        4 Vagabondo
                                                                        2 Visconti Grif++
                                                                        3 Vega+

2° CORSA:                                                    11 Zahara Fks+++
                                                                      10 Zaza Starlight
                                                                        5 Zina Jet++
                                                                        1 Zanarka
                                                                        9 Zarina Lz+
                                                                      14 Zelandia
                                                                        
3° CORSA:                                                    10 Salem Blue+++           
                                                                        4 Tina Turner Effe
                                                                        7 Scarpena Jet++
                                                                        1 Ringo
                                                                        5 Ursinio+
                                                                        9 Occhiobaldo Ja

4° CORSA:                                                      9 Vitton+++
                                                                        3 Viller
                                                                      10 Vittoria Gar++
                                                                        1 Virdis Effe
                                                                        5 Verduzzo Jet+
                                                                        2 Vinest Chuc Sm
                                                                      
5° CORSA:                                                      5 Zefir Gar+++
                                                                        2 Zio Tom Jet
                                                                        4 Zebrina Font++
                                                                        1 Zoe dei Veltri+
                                                                        
6° CORSA:                                                    12 Uconn Grif+++          
                                                                        4 Thiago d’Ete
                                                                        2 Perfect Runner Lf++
                                                                        3 Superstar Font
                                                                        9 Panzer Roc+
                                                                        1 Tina Photo Sm

7° CORSA:                                                    10 Talia Axe+++
                                                                        3 Trezeguet Kyu
                                                                        4 Trainer Bi++
                                                                      12 Twitter Gifar
                                                                        9 Uragano Jet+
                                                                        8 Temibile Ok
                                                                        
8° CORSA:                                                     5 Pacific Model+++
                                                                     12 Polluce Caf
                                                                       6 Solitario You Sm++
                                                                       4 Sirio di No
                                                                       1 Ransom+
                                                                     13 The Best Of Glory


TQQ TRIS QUESTE' QUINTE'

FAVORITI :  
 5       Pacific Model
Non è più quello di una volta ma in queste condizioni non può che essere il favorito.
12       Polluce Caf
Quando parte al largo è come se stesse alla pari con gli avvantaggiati, conta molto.
 6       Solitario You Sm
Attraversa un momento di grande condizione, partitore provetto, ci sta.
 4       Sirio di No
Ottimo momento, una scheggia nella giravolta, è un piazzato attendibile.
 1       Ransom
E’ quasi al rientro ma se già in condizione può certamente figurare.

POSSIBILI:
13       The Best of Glory
Ha vinto di recente in un handicap, segno di adattabilità allo schema e forma consolidata.
17       Timbuctu Bi
Tra gli estremi penalizzati è quello con maggiori chance, però non dovrà mancare un pizzico di fortuna.
16       Ossigeno Bigi
Non bisogna sottovalutare gli enormi progressi recenti, non è facile ma può inserirsi.
 2       Okavango Bi
Esce male da i nastri ma poi si rende autore di prestazioni eccellenti, da inserire nei sistemi.
20       Triller Bio
Accetta l’impegno perché non ha alternative, essendo in A; proverà a sfruttare la lestezza iniziale ed il parziale.

SORPRESE:
18       Uraniuss
Parte con sollecitudine ma da la dietro dovrebbe fare un super prestazione per centrare il marcatore.
19       Dear Enemy
Carriera francese, rientra da aprile. Al montato ha ottenuto qualche risultato discreto ma è invalutabile.
11       Remox
Non gradisce i passaggi, la posizione non gli consente di sfruttare al meglio la velocità iniziale.
10       Onni Lest
I nastri ne migliorano le performance ma con quel numero diventa tutto più complicato.
 8       Urano Effe
Come tutti i cinque anni partecipanti viene penalizzato in perizia dalle somme vinte nei dodici mesi.
 
OUTSIDER:
14       Ulia di Risaia
Per quanto sia generosa ed in forma, la penalità è troppo penalizzante.
 7       Udoji
Non sembra questa la condizione ideale per potersi districare al meglio.
15       Urso Ern
E’ incredibile che possa avere questa perizia ma, essendo in C, è tutto in regola.
 9       Una Bigi King
Distanza e perizia ne condizionano molto il compito, difficile un inserimento.
 3       Ottone Jet
Le ultime volte che ha corso è andato un po’ più lungo che da treno, estremo outsider.

All’ippodromo di Agnano è programmata la seconda Supetris del mese di gennaio, un handicap per anziani divisi su tre nastri: vi chiederete il perché di certe perizie sballate? Molto semplice, la proposizione prevede una differenziazione per categorie e i neo cinque anni nel 2017 hanno guadagnato di più; inevitabilmente, si ritrovano in categorie altissime, che non valgono, e in questo caso dovranno limitarsi, probabilmente al rimborso spese. Vi state chiedendo chi è Dear Enemy? Un sauro francese di cinque anni che ha debuttato a tre anni, non corre da aprile ed ha ottenuto due successi ed un secondo posto nelle ultime tre uscite. Quanto vale? Impossibile dirlo. Il nostro favorito è Pacific Model: non è più il cavallo che sapeva distinguersi anche ad alti livelli ma gode di una perizia super favorevole, in più c’è in sulky Di Nardo. Tra i penalizzati, due sauri, Polluce Caf e Solitario You Sm sembrano avere buone possibilità di essere protagonisti, anche perché sanno partire molto solleciti. Sirio di No di corse ne vince poche, una in un anno e mezzo, ma ha condizione certificata e velocità iniziale, un piazzamento lo vale ampiamente. Ransom è il black horse dello start, più volte si è messo in evidenza in questi schemi, solo che non corre da quaranta giorni. Timbuctu Bi e Ossigeno Bigi tra gli estremi penalizzati, The Best of Glory a venti metri e Okavango Bi allo start, sono gli altri con più chance di inserimento.

IL GIOCO

Il convegno napoletano è imperniato sulla disputa della Supertris, un handicap per anziani divisi su tre nastri: per Pacific Model i bei tempi sono trascorsi, però vista la perizia da urlo, la velocità nella giravolta e la guida di Antonio Di Nardo, sarà giocato, giustamente, in tutta Italia e noi ci accodiamo volentieri, poi sono corse, l’abitudine a perdere l’abbiamo fatta da tempo. In apertura, sarà probabilmente match tra Viele Liebe, fantastico nel percorso esterno all’ultima uscita, e Vagabondo che sta lievitando nel migliore dei modi, scelta soggettiva per il secondo. Un'altra allieva di Minopoli vista in chiaro progresso è Zahara Fks, con le dovute precauzioni va appoggiata al gioco nella prova per femmine di tre anni. In categoria G Salem Blue è quello più in vista, Ringo e Scarpena Jet si dividono il ruolo di alternative. Nella quattro anni con in sulky i gentlemen proprietari, abbiamo due possibili soluzioni: Vitton quella più probante, piazzato con licenza di vincere, e Vittoria Gar, in caso di quota appetibile, che avremmo scelto sicuramente se fosse partita in prima fila ma da seguire anche nella situazione attuale. Bello il centrale, scendono in pista sei soggetti di belle speranze: non vogliamo esagerare ma se Zefir Gar fosse nostro non lo cambieremmo con nessun altro della generazione 2015 e anche il training ce lo terremmo bello stretto. Insomma un puledro in cui crediamo tanto che ha certamente le potenzialità per risolvere questa contesa, divagazioni a parte. Un altro paio di possibili vincitori da segnalare ci sono ancora: Uconn Grif in categoria F, solo se la quota dovesse superare la pari, e Talia Axe, obiettivamente declassata.

Giovedì, 11 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

Per valorizzare un Vanvitelli non c’è di meglio che l’unione  tra l’estro artistico e la classe di un mito intramontabile come Peppe Maisto ed il mestiere e la furbizia di una vecchia volpe come Antonio Improda. Il figlio di Ideale Luis e Iman Bi se n’è stato alla finestra, come suo solito, fino alla piegata conclusiva dove ha iniziato la progressione che l’ha portato a prevalere nei pressi del traguardo su Venere Breed, protesa all’interno di Vortice Op. Entrambi i concorrenti sono stati accreditati di un’apprezzabile riferimento cronometrico, 1.13.6, ottocento finali in 57.6. Ancora deludente Vaprio, questa volta in errore nelle fasi iniziali, labile leader Virna Jet, si è ben comportato nel salto di categoria Vai Mo’ Blessed. Premiazione con il team Improda al completo che ha voluto omaggiare il reuccio di scuderia, un autentico bancomat come lo definisce il suo interprete: << Il suo dovere lo fa sempre, era al quinto impegno in un mese e nonostante ciò l’ho sentito più carico di altre volte. Lo svolgimento non è stato particolarmente selettivo, come lui avrebbe gradito, il fatto di essere partito più sollecito lo ha agevolato parecchio, bene così >>.
Già nella prova d’apertura, un miglio per discreti tre anni, Improda e Maisto avevano colpito duro, grazie a Zaira Daniel ( S J’S Photo ) che dalla seconda pariglia ha piazzato affondo risolutivo, ai danni del leader Zorba And Glory, falloso dopo quattrocento metri il favorito Zingaretti Grif.
Nell’handicap per anziani, non è bastato a Scarlatti Luis e Reby di Celo correre il miglio in 1.56 e l’intero percorso intorno al 2.27,per aver ragione dell’avvantaggiato Sonic One che il giovane Crescenzo Maione ha impiegato in una fuga stile ciclismo che si è rivelata vincente, a media di 1.15.2 sul doppio chilometro. In categoria G è emerso Perry Wise ( 1.15.7 ), in F è arrivato il sorpresone Oxygen Dany ( 1.14.9 sui duemila metri ) a battezzare il favorito Ribot Gal. Lo spunto di Vigor dei Veltri ( 1.14.9, Giorgio D’Alessandro Jr ) ha fatto la differenza tra i quattro anni, in una corsa condizionata dalla fuga in avanti di Vil Down Chuc Sm. A fine convegno era programmata una prova per anziani di categoria E, affidati ai gentlemen e abbinata alla TQQ: sono giunti in parità Sindal ( Ciro Ciccarelli ) e Pato Effe ( Ivan Grasso ), media di 1.15.1 e in linea pure Pedro Alonso Nino. Il marcatore è stato completato da Twiggy Grif e Old Winner.

Giovedì, 04 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

PRONOSTICI CON I NUMERI DA GIOCARE.

1° CORSA:
Si comincia con una prova per discreti tre anni, sulla distanza del doppio chilometro: Zio Carlo Jet ha sbagliato martedì e viene ripresentato subito. L’impressione non è stata negativa ma probabilmente ha bisogno di essere un po’ assecondato nella fase iniziale, gli rinnoviamo la fiducia. Zante Breed trottava poco a Taranto, potrebbe essere stato un fatto episodico, è la naturale alternativa al favorito, insieme alla duttile Zar Bargal, mentre la sorpresa potrebbe arrivare da Zorba Grif, soggetto difficoltoso ma potente.
2° CORSA:
Miglio per tre anni maiden: ricompare Zeta Zeta Blues che all’ultima uscita è stata distanziata dopo aver vinto la corsa, probabilmente andrà davanti e se già pronta è da battere. Un avversario insidioso può rivelarsi Zarbon del Sile che di recente è parso in netto miglioramento, anche la compagna di colori Zoe Dl, meglio posizionata, ha la sua chance da difendere. Zamagal vale una misura intorno al 2.04, Zipak è veloce ma ancora da inquadrare, Zolder As non è dispiaciuto affatto in qualifica. Hanno margini di miglioramento Zigo Yankee Sm e Zeroamiche Par.
3° CORSA:
Handicap per anziani, a resa di metri, abbinato alla seconda tris: corsa molto incerta, proviamo con gli avvantaggiati, a partire da Omar d’Ete che è uno specialista dei nastri e di recente è tornato al successo in versione AP. Altra cavalla adatta allo schema è Reda Lod, Okavango Bi trarrà beneficio dal ritorno in pista grande ma la posizione iniziale gli creerà delle difficoltà. Attenzione anche a Ulrich che potrebbe sorprendere in positivo, tra i penalizzati Sirdar Ferm e Unisono Grif non vanno affatto trascurati.
4° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: Varna del Ronco potrebbe trovare un filo breve la distanza ma la progressione che ha sottomesso Venale può fare ancora la differenza, forse anche più facilmente. Voilaletiz ha spiccate doti di velocista, dopo il rientro dovrebbe essere venuta avanti per cui pare essere la più accreditata alternativa all’allieva di Lo Verde. Non partono battute Vigata Grif, incisiva di spunto, Vernaccia Mdm, in gran condizione, anche se alle prese con numero scomodo, e Viscaccia Jet, nel caso in cui ritrovasse la condizione autunnale.
5° CORSA:
Doppio chilometro per anziani di categoria F: la forma parla a favore di Tatu’, in pista anche mercoledì ad Aversa e quindi da valutare compiutamente solo dopo quella corsa, e Temibile Ok, passista fatto e finito. Il rientrante Trivi ha avuto un periodo brillantissimo durante il 2016, mentre l’anno seguente ha corso in una sola occasione, se fosse pronto avrebbe grosse chance di affermarsi. Vista la distanza, merita considerazione anche Uragano Pizz, anch’esso al rientro, cavallo che ha bisogno di agire su un solo binario. Sorpresa di quota Turbine Ral.
6° CORSA:
Miglio per anziani di categoria D, affidati ai gentlemen: proviamo a dare ancora fiducia alla duttile Tenax Club che ci ha ripagato con delle prestazioni apprezzabili, favorita. Usque Dl si declassa, non sta convincendo del tutto ma potrebbe aver trovato l’occasione giusta per il ritorno al successo. Ce ne sono diversi che possono interferire, a cominciare da Smoke di Piaggia, proseguendo con Pintago Jet, alla prima con in sulky l’appassionato Luigi Marcone, Talent Bi, molto intonato in tris e Soffio, in prevedibile progresso rispetto al rientro.
7° CORSA:
Miglio per anziani di categoria G: corsa illeggibile, può accadere di tutto. Facciamo un tentativo con Trenda Sf che stava correndo bene prima di fallire ad Aversa dove ha trovato percorso ostico; potrebbe essere un’idea Thiago d’Ete che aveva vinto in modo convincente prima di sbagliare in allineamento la volta successiva. Shrek La Sol non sta brillando però l’impegno è alla sua portata, Siada Spritz ha stracorso qualche giorno fa ma riesce ad esprimersi solo al comando o di fianco al leader. Raf Tr e Sonic One altri in grado di interferire.
8° OTTAVA:
Miglio per anziani, Supertris: la perizia favorisce Sin Miedo, chi vuole vincere deve battere il cavallo di Lo Verde. Marlon Om ha sbagliato nei nastri l’ultima volta, è uno dei pretendenti alla vittoria; Positano d’Ete rientra dal Campionato Europeo, ha classe superiore ma è impossibile darne una valutazione. Upper Dany ha bisogno di una schiena valida e piazzare lo spunto da vicino, in tal caso conta parecchio. Completiamo il campo dei migliori con Unfaithful Model, autrice di un’affermazione perentoria ad Aversa.  San Souci Font, Silven Grif e Unadimaggio i possibili.

1° CORSA:                                                      4 Zio Carlo Jet+++            
                                                                        3 Zante Breed
                                                                        6 Zardangal++
                                                                        5 Zorba Grif+
                                                                        
2° CORSA:                                                      6 Zeta Zeta Blues+++           
                                                                      10 Zarbon del Sile
                                                                        2 Zoe Dl++
                                                                        5 Zamagal
                                                                       1 Zipak+
                                                                      14 Zolder As

3° CORSA:                                                      2 Omar d’Ete+++
                                                                        8 Reda Lod
                                                                        1 Okavango Bi++
                                                                        3 Ulrich
                                                                      11 Sirdar Ferm+
                                                                      12 Unisono Grif
                                                                        
4° CORSA:                                                      5 Varna del Ronco+++
                                                                        7 Voilaletiz
                                                                        6 Vigata Grif++
                                                                      8 Vernaccia Mdm
                                                                        3 Viscaccia Jet+
                                                                        
5° CORSA:                                                    10 Tatu’+++          
                                                                        5 Temibile Ok
                                                                        4 Trivi++
                                                                        8 Uragano Pizz
                                                                        9 Turbine Ral+
                                                                        
6° CORSA:                                                      1 Tenax Club+++
                                                                        5 Usque Dl
                                                                        6 Smoke di Piaggia++
                                                                      11 Pitango Jet
                                                                        2 Talent Bi+
                                                                        8 Soffio

7° CORSA:                                                   10 Trenda Sf+++
                                                                     13 Thiago d’Ete
                                                                     11 Shrek La Sol++
                                                                       9 Siada Spritz
                                                                       1 Raf Tr+
                                                                       6 Sonic One

8° CORSA:                                                     5 Sin Miedo+++
                                                                     16 Marlon Om
                                                                     20 Positano d’Ete++
                                                                     17 Upper Dany
                                                                     14 Unfaithful Model+
                                                                       9 Sans Souci Font
                                                                      

TRIS QUARTE' QUINTE'

FAVORITI :  
 5       Sin Miedo
Ha ritrovato la condizione, con quel numero non può che essere il favorito.
16       Marlon Om
Ha fallito sulla racchetta e nei nastri, adesso ritrova il suo habitat, pretendente alla vittoria.
20       Positano d’Ete
Cavallo da Gran Premio, non corre da settembre ma può già mettersi in mostra.
17       Upper Dany
Con i nastri non si è trovata a proprio agio, se trova la schiena giusta fa l’arrivo con i primi.
14       Unfaithful Model
Ha vinto alla grande ad Aversa, segno di una condizione ritrovata, c’è la possibilità che salga sul podio.

POSSIBILI:
 9       Sans Souci Font
Non è mai andato così forte, dovrà avere un po’ di fortuna nello svolgimento per vederlo all’arrivo.
18       Silven Grif
Anche lui avrà bisogno di uno svolgimento favorevole, è uno specialista di questo tipo di corse.
19       Unadimaggio
Non sarà semplice partire dalla terza fila ma la condizione sembra più che promettente.
15       Serrada Alor
A Capannelle ha deluso ma in precedenza si stava esprimendo a buoni livelli, da non sottovalutare.
12       Ulia di Risaia
Ne ha vinte due di seguito in contesti più morbidi, da considerare nei sistemi più larghi.

SORPRESE:
1       Usain Bolt
Vale più di quanto dica la carta, passista monocorde che trova terreno fertile in caso di ritmo notevole.
 2       Uruguay Grif
Sa partire sollecito, cercherà di issarsi al comando e poi darà strada, da sistemi larghi.
 3       Ultimo San
Non particolarmente brillante l’ultima volta, solo se riesce a trovare lo steccato può osare qualcosina.
 4       Tarek
Ha perso un po’ la forma, deve scavalcare quelli di dentro per avere qualche pretesa.
 7       Uccio d’Alvio
Nella miglior versione avrebbe chance, sembra però lontano da una condizione ottimale.
 
OUTSIDER:
 8       Ulaz
La forma è soddisfacente ma la posizione iniziale la mette fuori corsa.
13       Top Model Par
I due apprezzabili successi di Taranto l’hanno spinta fuori perizia, difficile.
10       Urso Ern
Anche lui è mal messo, influisce sulla perizia l’attuale categoria d’appartenenza.
 6       Ubiratan Hp
Ha vinto anche a Palermo ma è stato proprio maltrattato dall’handicapper.
11       Uruk del Ronco
La sensazione è che scenda in pista per fare un lavoro, lo escludiamo.

Ad Agnano va in onda la prima delle quattro Supertris programmate nel mese di gennaio: si tratta di un miglio per soggetti anziani di buon livello, in cui spicca la figura di Sin Miedo che gode di ottima perizia, per cui la nostra base è l’allievo di Gaspare Lo Verde che sta presentando un materiale in spolvero. Riguardo alle principali alternative, siamo innanzitutto per Marlon Om le cui ultime due hanno poco valore, essendo state effettuate in situazioni particolari come la racchetta ed i nastri, la condizione rimane più che soddisfacente. Un altro serio pretendente è Positano d’Ete, soggetto di gran classe, anche se al rientro dal Campionato Europeo, effettuato a settembre. Upper Dany, seconda pedina del team Minopoli, è particolarmente insidiosa quando può piazzare lo spunto da vicino, meglio non sottovalutarla. Unfaithful Model e Sans Souci Font possono mettere in campo una forma notevole; un po’ più complicato ma non impossibile risulta il compito dell’esperto Silven Grif e della new entry Unadimaggio, mentre il ruolo di sorprese lo affidiamo a Serrada Alor e Ulia di Risaia.

Mercoledì, 03 Gennaio 2018 Scritto da in Pronostici e Commenti

Si è chiuso un anno, giusto il tempo di stappare un paio di bottiglie ed eccoci pronti anzi prontissimi per il 2018. Si parte forte con una giornata piena di partenti e ben due II Tris.
La nostra giornata alla punta parte con una vendere sui 1400 per anziani, corsa tutt’altro che semplice. Dopo l’ultimo secondo posto sarebbe caldo Lupus Inchimax ma gli anni passano e sulla pista non vince da Febbraio 2017. Mettiamola così: se aprono il Chimax almeno 2/1 lo appoggiamo altrimenti guardiamo. La seconda è un handicap micidiale sui 1800 metri dove sono in 11e tutti hanno un perché per puntare al successo, noi invece alla fine abbiamo solo un dilemma chi scegliere tra Malelingue e Franchetto, con un occhio al meteo: su Napoli danno acqua e Franchetto il pesantissimo lo subisce, per cui andiamo con Malelingue che ha forma, non ha problemi di fondo e sulla salitina sa sempre trovare i motivi migliori. Qui le quote non saranno super ma se fanno almeno 2 ½ giochiamo sia vincente che piazzato e, mi raccomando, la coppia con Franchetto è d’obbligo. La terza è la II Tris delle 15.50 abbinata ad una periziata sul chilometro per i neo tre anni. Questa è quello che si suol dire una corsa manicomio dove i favoriti non li trovi nemmeno con il lanternino, ma noi tre nomi li dobbiamo tiare fuori. Allora avanti con Controcorrente che al ritorno in pista dritta ha vinto e convinto e tutto sommato la situazione ponderale non è male e un bis ci sta tutto per la nostra gioia che lo appoggiamo vincente e piazzato, per quelli del mattino se per caso sbagliamo e aprono 6/1 vale la pena mettersi in gioco molto presto. Per il nostro sistema mettiamo dentro Bridge Destiny Man che è velocista provetto e sulla pista si trova alla grande, a chiudere il tutto My Chocolate pur se gravata al peso in questi contesti se precisa come all’ultima uscita vale sempre il marcatore.  Di corsa alla quarta, l’handicap per i soli 4 anni in pista dritta dove spicca nettissima la chance di Astragalus che avrà pure peso impegnativo ma nell’ultima uscita è arrivato a tiro di Potala e Airdryer e oggi scende almeno due categorie, per cui qui l’unica differenza la fa la quota. Sotto la pari passiamo perché l’allievo di Barbara Matrullo non sempre va via liscio dalle gabbie per cui la quota non vale il rischio, ma se aprono sopra l’1 ½ non ci tiriamo indietro e mettiamo buona parte del nostro budget. La quinta è la II Tris delle 17.00 abbinata al premio To Go Ruffo della Scaletta ossia la preparazione per l’Hp di fine mese. Anche qui saranno in 11 ma metterli in fila non sembra cosa facile, noi però tre nomi da girare in accoppiata e in trio li troviamo. La base è Airdryer che si adatta alla perfezione alla corda a destra, ha forma da vendere e al peso guadagna per cui avanti. Dentro anche Pramani con peso impegnativo ma con forma freccia in su e lo schema potrebbe agevolarlo vista la presenza di un paio di front runner che dovrebbe garantire andatura allegra. Chiudiamo la nostra combinazione con Waylay (guadagna chili a destra e sinistra) che ha toppato l’ultima in Aw, tornando in erba e in pista dritta ha tutto per puntare al marcatore.
Si chiude la giornata con una prova per Anglo Arabi in pista dritta, distanza decisamente inusuale dove non esistono riferimenti. Qui saremo molto ristretti e ci affidiamo al plotone Clodia composto da Dioniso, Ribelle e Briccona. Chiaro che qui la quota non ci fa ricchi, se fosse una corsa sul miglio la quota reale dei tre sarebbe molto bassa ma il chilometro mette in corsa tutti. Alla fine è tutta una questione di quote: sotto la pari passiamo ma se fanno stanghetta ci mettiamo anche la giacca e poi vediamo come va a finire. D’altronde giochiamo messi insieme il leader della generazione 2013, Ribelle Da Clodia che sulle distanze corte è considerato una mezzo fenomeno e infine quella Briccona Da Clodia regina delle stracittadine dove ha dimostrato di essere velocista importante.

Pagina 1 di 135