top ad

VINCENZO D’ ALESSANDRO JR:
New York Times paga il successo in tris ad Aversa con una perizia molto penalizzante, cercherò le vie più brevi per sfruttare al meglio la gran condizione di cui gode il mio allievo, spero in un piazzamento.
VINCENZO LUONGO:
Miss Chip Fas sta correndo con profitto ma il numero non induce ad essere troppo ottimisti. Avrà bisogno di uno svolgimento favorevole, magari il fatto che si corra sui duemila potrebbe risultare un vantaggio.
GIORGIO D0 ALESSANDRO JR:
L’ altro giorno vi ho detto che Nissaki era in condizione smagliante e con un po’ di fortuna avrebbe potuto vincere, adesso ripeto le stesse parole: trovando uno svolgimento favorevole possiamo lottare con i migliori.

I FAVORITI :
 17     LOVELY STARLIGHT
Sempre piazzato di recente in contesti qualitativi, è il nostro favorito.
 14     NAT RAY FEZ
Passista adatto alla pista grande, appartiene ad un team temibilissimo.
 16     MISS CHIP FAS

Una serie di prestazioni positive ci impongono di segnalarla tra I più in vista.
 18     ORIANA BLUE
Bene sia ad Agnano che ad Aversa, in pista grande guadagna qualcosa.
  9     NISSAKI
Riesce a chiudere sempre alla grande, se ci sarà selezione può colpire.

I POSSIBILI :   
 10     IANEZ PL
Avrà il vantaggio di non dover correre da protagonista, con un po’ di fortuna ci sta.
 13     OXYGEN DANY
Di nuovo in vista recentemente, è un potenziale protagonista.
 12     OZONO U KRAS
Subito dopo i migliori, se riesce a “ succhiare “ la ruota diventa pericoloso.
 15     NEW YORK TIMES
Alla grande ad Aversa, in questa circostanza dovrà fare gli straordinari.
  4     NOBILE GIFAR
Piazzato nelle ultime due tris, in pista per ripetersi, quanto meno.

LE SORPRESE:
  2     LOS ANGELES
Potrebbe sorprendere se fosse nella migliore versione.
  3     GUIDEL
Vecchio e generoso combattente, da non escludere del tutto.
  8     MASTER BARTUR
Sarebbe velenoso ma la sistemazione ne ridimensiona le ambizioni.
  5     LANCILLOTTO ZEN
Tornato al meglio della condizione ma la distanza appare un po’ lunga.
  1     NEILOS OM
Per avere una chance deve ritrovare la forma dello scorso anno.

GLI OUTSIDER
11     MILLIONAIRE RUM
Eccellente vincitore dell’ ultima tris, adesso cambia completamente il contesto.
 6     OBAMA DEI RONCHI
Veloce e duttile ma anche limitato, difficile che possa contare qualcosa.
 7     OCARINA VITA
In forma ma penalizzata sia dalla posizione di lancio che dalla distanza.

Doppio chilometro per anziani abbinato alla TQQ: corsa dotata di un livello di qualità più che discreto e di conseguenza difficile da pronosticare. Ci affidiamo alla regolarità di rendimento di Lovely Starlight che tra l’ altro possiamo definire come un esperto di questo tipo di corse per averne vinte diverse. Nat Ray Fez non attraversa il miglior momento di forma ma ritrova la pista grande e la lunga distanza, in più sembra preparato apposta per questo appuntamento. Miss Chip Fas da quando ha cambiato training si sta esprimendo a buoni livelli, avrebbe preferito il miglio, però anche in questo caso resta molto competitiva. Oriana Blue, dopo la splendida prestazione napoletana è finita seconda nella tris di Aversa, su un anello non proprio adatto alle sue caratteristiche. Ora non ha l’ obbligo d’ agire da protagonista e questo potrebbe rivelarsi un vantaggio. Nissaki rimane ben posizionato nonostante le ultime brillanti esibizioni, proverà, come al solito, per le vie più brevi in modo da giocarsi tutto in retta d’ arrivo. Le recenti prove di Ianez Pl sono convincenti e vista la sistemazione “ bassa “ in seconda fila, è lecito segnalarlo tra quelli più in vista. Oxygen Dany ha ripreso a trottare dopo un periodo oscuro, per essere competitivo in questo contesto deve anche andare forte come qualche tempo fa. Ozono du kras ha grossi mezzi ma non è sempre disponibile, sulla lunga distanza avrà bisogno di sprintare il più tardi possibile. New York Times paga la recente vittoria in tris con una sistemazione poco vantaggiosa, la forma è tale da tenerlo comunque in considerazione mentre Nobile Gifar si è piazzato nelle ultime due prove e anche stavolta può essere protagonista per un inserimento marginale.
EMILIO MIGLIACCIO

bottom ad
Articolo precedentePronostici Corse Martedì 12.11.2013
Articolo successivoIl gioco NAT 12.11.2013
Emilio Migliaccio classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.